Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 178 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12
Autore Messaggio

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2213
Iscritto il: 13/01/2010, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/09/2011, 12:58 
Cita:
iLGambero ha scritto:
Immagine

Il Sole continua a ballare... altro flare di classe X (1.8)

PS.
L'immagine che ho collegato è dinamica e si aggiorna in tempo reale, non è un'istantanea


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 802
Iscritto il: 03/09/2009, 12:53
Località: rieti
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/09/2011, 13:41 
Cita:
zakmck ha scritto:

Credo che occorra fare un attimo di chiarezza sulla questione. Purtroppo questa connessione tra la Elenin e alcuni terremoti e' stata notata da molti ma indagata sistematicamente solo da alcuni e questo ha dato adito a notizie assolutamente imprecise e pittoresche.

In primo luogo occorre fissare alcuni punti:

  • l'ipotizzata correlazione tra i sismi e gli allineamenti riguarda un insieme di corpi celesti, tra cui a volte e' inclusa anche la Elenin (quindi Luna, sole, giove, ecc)
  • gli allineamenti presi in considerazione sono reali (e non apparenti come suggerito dall'utente Morlok in alcuni post) e sono considerati nel piano orbitale (cioe' non si parla degli allineamenti che si possono vedere in determinati periodi guardando la volta celeste). Si tratta cioe' di particolari combinazioni dei vettori rappresentanti le attrazioni gravitazionali esercitate sulla terra da parte di vari corpi celesti.
  • gli allineamenti di cui sopra sono di varia natura e si suddividono sostanzialmente in quelli di breve, lungo e lunghissimo periodo e spesso si sovrappongono tra loro combinandosi.
  • la Elenin e' considerata, a differenza di moltissime altre comete, perche' possiede un orbita particolare (1° sull'eclittica) che la fa transitare nei coni gravitazionali di vari pianeti durante gli allineamenti di cui sopra.
  • la Elenin continua ad essere considerata perche', pur essendosi frammentata, in realta' mantiene una massa abbastanza costante e tutti i frammenti continuano compatti seguendo l'orbita originaria.
  • la componente scalare della forza di gravita esercita' dalla Elenin e' di fatto irrilevante se confrontata con gli altri corpi celesti (ma comunque non nulla)
  • gli eventi da prendere in considerazione sono sono quelli di magnitudo superiore a 6 (M6+) per le fasi di inizio e di fine

Occorre anche dire che gia' il geniale Bendandi aveva sviluppato l'idea che esistesse una correlazione tra le influenze planetarie e i terremoti di forte intensita', sviluppando un metodo di analisi teso a prevederne gli effetti ma che sfortunatamente non e' stato in grado di esplicitare in modo scientifico.

Con queste premesse, possiamo ora prendere in considerazione la teoria elaborata dal Dr. Mensur Omerbashich, che tenta di fornire una spiegazione scientifica ai fenomeni osservati empiricamente.
In pratica egli considera la terra come un gigantesco risonatore meccanico. Cioe', da quello che ho capito, la litosfera galleggia sul mantello ed e' continuamente sollecitata dalle forze gravitazionali degli altri corpi celesti (sole e luna in primis ovviamente). Unendo il tutto alla rotazione terrestre si ottiene in pratica un movimento oscillatorio della litosfera, con frequenza variabile a seconda di come le varie oscillazioni si vengono a combinare (vedi serie di fourier). Per raffigurare la cosa possiamo pensare alla terra come ad un immenso letto ad acqua di forma sferica.[:D]
Per una descrizione matematica di tali effetti si legga i seguenti documenti (purtroppo in inglese):

Earth as an externally forced mechanical (geo)resonator

Theory of General Hyperresonance

Queste oscillazioni, ovviamente si manifestano continuamente e generalmente non sono sufficienti a produrre sismi rilevanti.

Capita tuttavia, in particolari combinazioni dei vettori, che la risultante dell'oscillazione sia ad una frequenza corrispondente alla frequenza di risonanza del sistema. In queste condizioni, la vibrazione (che normalmente non farebbe alcunche') della litosfera si autoalimenta in un crescendo continuo fino a causare una evento sismico di rilevante intensita', di potenza proporzionale alla durata dell'oscillazione in risonanza.

Sono in questa casistica gli eventi M6+, anche se generalmente non si parla di singoli eventi (dato che le condizioni di risonanza permangono anche per molti giorni) ma di eventi che creano particolari pattern (tipicamente evento di inizio, eventi di pico ed eventi di fine):

Immagine


Immagine


La Elenin quindi entra in questo meccanismo non per l'intensita' della sua interazione gravitazionale, ma per la particolare frequenza che introduce nella vibrazione complessiva del sistema e che sembra potenziare il meccanismo di risonanza. Qui e' possibile approfondire la questione:

Astronomical alignments as the cause of M6+ seismicity

La teoria sembra essere validata dall'osservazione dei dati relativi ai sismi e agli allineamenti. Direi anche che e' piuttosto impressionante la sistematicita' della formazione dei pattern in relazione agli allineamenti.
Non si tratta tuttavia di un sistema predittivo di precisione in quanto non esprime una probabilita' dell'evento ne una zona specifica. Riesce solo ad individuare i periodi in cui la risonanza e' all'opera e in cui ci si puo' aspettare quindi eventi M6+.

Infine questo grafico consente di monitore gli effetti in tempo reale:

http://www.seismo.info/plot.html

Come potete vedere siamo in questo momento entrati in un periodo di formazione di un pattern e quindi in fase "red allert":

GLOBAL M6+ QUAKE ALERT
Immagine


In conclusione non voglio dire di prendere per oro colato quanto esposto, in quanto serviranno ulteriori verifiche, ma almeno tra tutte le fuffate che sono state sparate sulla rete qualche elemento di serieta' sembra esserci.




Gurda che il piano orbitale o eclittica, e' piu' o meno lo stesso per tutti i corpi del sistema solare, e mi riferisco ai pianeti, gli altri oggetti possono avere delle orbite piu' inclinate sul piano dell'eclittca (che poi e' semplicemente l'orbita della terra).
Quindi gli allineamenti dei corpi celesti sono in riferiti all'eclittica, quindi solo ed esclusivamente dal punto di vista della terra!



_________________
« Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. »
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/09/2011, 00:22 
Cita:
Morlok ha scritto:
Quindi gli allineamenti dei corpi celesti sono in riferiti all'eclittica, quindi solo ed esclusivamente dal punto di vista della terra!


Scusami, ma non capisco cosa intendi. Puoi spiegarti meglio? Leggendo i tuoi post precedenti mi sembrava di aver capito che sostenevi che gli allineamenti sono solo apparenti:

Cita:
Morlok ha scritto:
gli allineamenti sono solo delle casualita' date da un punto di visuale. Mi spiego con un esempio.
Le costellazioni che vediamo nel cielo, hanno quelle forme solo ed esclusivamente dal nostro sitema solare, se avessimo la possibilita' di spostarci ed osservare il cielo da un'altra stelle, le costellazioni a noi note scomparirebbero e ce ne sarebbero delle altre completamente diverse.
Quindi prendere in considerazione un allinemaento di una cometa o di un altro corpo celeste con la terra e' un fatto solo dovuto dal punto di vista dell'osservatore. Lo stesso corpo osservato da un'altro pianeta del nostro sitema solare non sarebbe allineato con la terra.


Quello che dici e' sicuramente vero per il rapporto stelle/costellazioni ma nel caso degli influssi gravitazionali tra i corpi del sistema solare non si puo' parlare di punti di visuale. Le forze gravitazionali sono sempre presenti tra tutti i corpi del sistema.
Per la teoria di cui ho parlato conta poi la risultante sulla terra di tali forze, considerata in particolari momenti, corrispondenti a certi allineamenti. Bo, forse stiamo parlando di due cose diverse. Magari e' perche' uso il termine allineamento in modo non astronomico. Che ne dici?



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 721
Iscritto il: 18/05/2010, 22:31
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/09/2011, 01:10 
Ci sono aggiornamenti per la Elenin?Si sta disgregando o no?E le altre due comete tra cui l'Honda che fine hanno fatto?

Poi volevo sapere chi e' questo Alexander Retrov che ha detto che il 25 Settembre prossimo ci sara' un terremoto di forte magnitudo nell'oceano pacifico?Terremoto dovuto,secondo lui all'allineamento di Elenin con il Sole.


Ultima modifica di soleado3083 il 09/09/2011, 02:08, modificato 1 volta in totale.


_________________
Luca
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 802
Iscritto il: 03/09/2009, 12:53
Località: rieti
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/09/2011, 11:41 
Cita:
zakmck ha scritto:

Cita:
Morlok ha scritto:
Quindi gli allineamenti dei corpi celesti sono in riferiti all'eclittica, quindi solo ed esclusivamente dal punto di vista della terra!


Scusami, ma non capisco cosa intendi. Puoi spiegarti meglio? Leggendo i tuoi post precedenti mi sembrava di aver capito che sostenevi che gli allineamenti sono solo apparenti:

Cita:
Morlok ha scritto:
gli allineamenti sono solo delle casualita' date da un punto di visuale. Mi spiego con un esempio.
Le costellazioni che vediamo nel cielo, hanno quelle forme solo ed esclusivamente dal nostro sitema solare, se avessimo la possibilita' di spostarci ed osservare il cielo da un'altra stelle, le costellazioni a noi note scomparirebbero e ce ne sarebbero delle altre completamente diverse.
Quindi prendere in considerazione un allinemaento di una cometa o di un altro corpo celeste con la terra e' un fatto solo dovuto dal punto di vista dell'osservatore. Lo stesso corpo osservato da un'altro pianeta del nostro sitema solare non sarebbe allineato con la terra.


Quello che dici e' sicuramente vero per il rapporto stelle/costellazioni ma nel caso degli influssi gravitazionali tra i corpi del sistema solare non si puo' parlare di punti di visuale. Le forze gravitazionali sono sempre presenti tra tutti i corpi del sistema.
Per la teoria di cui ho parlato conta poi la risultante sulla terra di tali forze, considerata in particolari momenti, corrispondenti a certi allineamenti. Bo, forse stiamo parlando di due cose diverse. Magari e' perche' uso il termine allineamento in modo non astronomico. Che ne dici?



L'eclittica è l'orbita della terra, ma al contempo è il percorso del sole in un anno e se si considera l'analemma, ovvero il reale percorso del sole in un anno, questo ha la forma di un 8.

Detto questo gli allineamenti sono tali da un dato punto di vista, se dalla terra la Elenin e' in allineamento, lo stesso non lo si puo' affermare se la stessa e' osservata da un altro corpo del sistema solare. Le orbite sono piu' o meno circolare e tutte piu' o meno sullo stesso piano, le comete invece possono avere orbite del tutto estranee al piano orbitale, quindi come il caso della Elenin l'allineamento e' solo dal punto di vita della terra, ma non e' allineata con nessun altro pianeta. Inoltre ti assicuro che il campo gravitazionale di Giove e' milioni di volte piu' potente di quello della terra eppure siamo sempre qui da ben 4.5 miliardi di anni.
La elenin e' solo una cometa come le altre milioni se non trilioni presenti nella nube di Oort.



_________________
« Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire. »
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1474
Iscritto il: 03/12/2008, 18:35
Località: Burgum Finarii
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/09/2011, 21:49 
Ma almeno si vedrà 'sta cometa alle nostre latitudini?

L'unica che ho visto nella mia vita è stata Hale-Bopp nel 1997 (praticamente lo scorso millennio)... non mi dispiacerebbe vederne un'altra.... da lontano si intende... [:D]



_________________
"...e il mio maestro m'insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/09/2011, 22:16 
NON ha parlato di interferenza Gravitazionale ma di Frequenza di Risonanza.

Leggete il post prima di rispondere... troverete molte cose interessanti. Tra cui:


Cita:
zakmck ha scritto:


La Elenin quindi entra in questo meccanismo non per l'intensita' della sua interazione gravitazionale, ma per la particolare frequenza che introduce nella vibrazione complessiva del sistema e che sembra potenziare il meccanismo di risonanza. Qui e' possibile approfondire la questione:

Astronomical alignments as the cause of M6+ seismicity

La teoria sembra essere validata dall'osservazione dei dati relativi ai sismi e agli allineamenti. Direi anche che e' piuttosto impressionante la sistematicita' della formazione dei pattern in relazione agli allineamenti.
Non si tratta tuttavia di un sistema predittivo di precisione in quanto non esprime una probabilita' dell'evento ne una zona specifica. Riesce solo ad individuare i periodi in cui la risonanza e' all'opera e in cui ci si puo' aspettare quindi eventi M6+.

Infine questo grafico consente di monitore gli effetti in tempo reale:

http://www.seismo.info/plot.html

Come potete vedere siamo in questo momento entrati in un periodo di formazione di un pattern e quindi in fase "red allert":

GLOBAL M6+ QUAKE ALERT
Immagine




E io e Doc che avevamo detto diversi giorni fa, proprio riguardo a oggi 26 Settembre [?]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 132
Iscritto il: 25/01/2010, 15:05
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2011, 01:20 
come al solito, molto rumore per nulla...[|)]


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2712
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2011, 08:28 
Cita:
Mig11 ha scritto:

come al solito, molto rumore per nulla... [|)]


quote [:D]


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2213
Iscritto il: 13/01/2010, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2011, 09:41 
Cita:
The Guardian ha scritto:

Ma almeno si vedrà 'sta cometa alle nostre latitudini?
L'unica che ho visto nella mia vita è stata Hale-Bopp nel 1997 (praticamente lo scorso millennio)... non mi dispiacerebbe vederne un'altra.... da lontano si intende... [:D]

Elenin doveva essere visibile dal 24 circa al 29 settembre da SOHO, invece nulla. E' probabile quindi che della cometa sia rimasto poco o nulla.
Aspettiamo ora la prossima cometa-fine-di-mondo con al seguito i soliti video su youtube, gli articoli sui soliti siti, e i nostri soliti commenti [;)]
A proposito... oggi in teoria tutti i grandi della terra dovevano essere nei bunker per chissà quale cataclisma, gli USA dovevano entrare in DEFCON1... etc... chissà cosa ci aspetta avvicinandoci al dicembre 2012, quante altre bufale...


Ultima modifica di iLGambero il 27/09/2011, 09:43, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/10/2011, 12:26 
Riporto questa serie di post che ho trovato sul sito di L. Elenin. Ovviamente senza nessuna pretesa di autorevolezza.[;)]

Cita:
A quanto pare le recenti osservazioni sembrano avvalorare il fatto che la cometa Elenin, al perielio, si sia scomposta in numerosi detriti.

Immagine

L. Elenin / ISON-NM Observatory


Nell'ultimo scatto fatto dallo scopritore, L. Elenin, forse individuato lo sciame di detriti corrispondente. L'oggetto individuato presenta una luminosita' di 18m contro quella di 12m che la cometa avrebbe dovuto avere.

Si apre ora un'interrogativo: riusciremo a vedere i detriti della cometa?




Questa è una domanda interessante, così ho pensato di utilizzare un Simulatore di gravità per vedere se c'è qualche possibilità di incontrare una pioggia di meteoriti o una tempesta di detriti causata dalla Elenin al perielio.

Elenin incrocia l'orbita della Terra il 19 ottobre, e la Terra attraversa l'orbita della Elenin 12 giorni più tardi il 31 ottobre.

La Terra passa 4,6 milioni chilometri al di sotto del percorso orbitale Elenin. Così tutti i detriti prodotti da Elenin al perielio dovranno avere abbastanza velocità per cadere 12 giorni dietro la Elenin e percorrere 4600000 km in verticale.

La parte verticale è facile. Hanno avuto a disposizione circa 50 giorni dal perielio al punto in cui la Terra incrocia il loro cammino.
Quindi hanno bisogno di una velocità verticale di circa 1 km / s. Così ho creato 100 particelle che esplodono dalla Elenin in direzioni casuali, allontanandosi a 1 km / s. Ma questo non era una velocita' sufficiente per coprire i 12 giorni. Così ho pompato la velocità. E' quindi necessaria una velocità di 11 km / s per consentire ad eventuali detriti della Elenin di avvicinarsi alla Terra.

Io non so nulla della dinamica delle superfici di comete che si surriscaldano, ma credo che questa velocita' sia troppo alta per essere realistica.

La prima immagine mostra una nube di particelle in fuga dalla Elenin, non appena questa arriva, surriscaldata dal sole, al perielio. Le particelle stanno fuggendo in direzioni casuali 3D a velocità di 11,5 km / s.

Immagine


L'immagine seguente mostra la Terra (punto blu) con la Luna (punto grigio a sinistra della Terra), la traiettoria originale della Elenin (arancio), ed i detriti originatesi dalla Elenin come nube di detriti mentre abbracciano la Terra / Luna.

Immagine


Simulazione fatta con: http://www.gravitysimulator.com/




_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Il Il "Vespa Cosmico" del Forum

Non connesso


Messaggi: 2063
Iscritto il: 04/06/2009, 14:02
Località: Rieti ( 42.402541, 12.860562 )
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/10/2011, 13:01 
Cita:
Cometa Elenin caduta nel sole
Si temeva potesse colpire la terra, sopravissuta solo coda
26 ottobre, 12:21

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - L'avevano chiamata la cometa del 'giorno del giudizio' perche' si diceva che avrebbe potuto colpire la Terra: ma invece la cometa Elenin si e' disintegrata appena si e' avvicinata al Sole. E' sopravvissuta solo la sua 'coda' luminosa, fotografata da un gruppo di astrofili italiani.

Ad avvistare i resti, una nube brillante di polveri e ghiaccio, l'astrofilo Rolando Ligustri, del Circolo Astrofili Talmassons (Udine).
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 86995.html



_________________
«Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia.» Arthur C. Clarke
Mio profilo su Twitter
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/10/2011, 23:40 
Questo lo scatto che ritrae la coda superstite:

Immagine

mentre questa e' un'animazione di due scatti presi a distanza di un giorno uno dall'altro per dimostrare che il fenomeno e' reale:

Immagine
NOTA: la traccia in movimento in mezzo destra e' l'asteroide 2000 OJ8 (magnitude 14) casualmente di passaggio.

Per chi volesse approfondire questo e' il link al sito dell'osservatorio Remanzacco:

http://remanzacco.blogspot.com/


Ultima modifica di zakmck il 26/10/2011, 23:41, modificato 1 volta in totale.


_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 178 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 8, 9, 10, 11, 12

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 21/09/2019, 02:24
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org