Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2251
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Ananas nel mosaico romano: le legioni arrivano in Americ
MessaggioInviato: 05/12/2022, 18:19 
bleffort ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
Perchè dare per scontato che i cartaginesi potessero navigare migliaia di KM per arrivare a prendere un'ananas, e i viking non potessero arrivare in Alaska? Cartaginesi fenici e Romani, lo stiamo categorizzando troppo


In poche parole, se si sapeva che i fenici erano bravissimi a navigare, cosa impediva i romani copiare navi, stile di navigazioni, tecniche ecc, anzi, chi li impediva di prendere a bordo qualche fenicio o cartegiense e prendere qualche lezione di navigazione? Per cui non possiamo dire: i fenici potevano essere sbarcati in america, i cartaginesi anche, i romani no, non avevano l'abilità

Gli africani potevano benissimo arrivare in Centro America (altro bel viaggio kilometrico) e farsi adorare come divinità tolteche (Conosci i Toltechi? nessuno sa chi erano e da dove provenssero)

Ho paura che la storia non è esattamente ciò che insegnano ai poveri bambini indottrinandoli come fa l'insegnante di religione

Quando fu trovata l'immagine dell'Ananas?, dico questo perchè vi è uno spazio temporale di almeno mille anni fra la Civiltà Cartaginese e i Vikinghi. Come potevano arrivare nel sud America con quelle Chiglie Piatte? e poi la differenza tecnologica tra le due navi dei due popoli non vi è confronto a favore di quelle Cartaginesi.
http://www.liceosciasciafermi.it/sitost ... %20htm.htm
http://cherchel-project.isma.cnr.it/ind ... 22&lang=it
https://anvomodelboats.com/articoli-dei ... vichinghe/
https://it.wikipedia.org/wiki/Vichinghi


Non ho scritto che I vikinghi siano arrivati in sudamerica, solo dico che la storia è troppo categorizzata e intransigente.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13717
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
 Oggetto del messaggio: Re: Ananas nel mosaico romano: le legioni arrivano in Americ
MessaggioInviato: 06/12/2022, 07:38 
andreacorazza ha scritto:
Perchè dare per scontato che i cartaginesi potessero navigare migliaia di KM per arrivare a prendere un'ananas, e i viking non potessero arrivare in Alaska? Cartaginesi fenici e Romani, lo stiamo categorizzando troppo


Che i Vikinghi siano arrivati in Nord America o Canada o Alaska è possibile,però tutto il discorso si basa su quella rappresentazione degli ananas che hanno trovato su quei reperti vecchi di migliaia di anni rispetto all'epoca dei Vikinghi e questi frutti non si trovano in Alaska.
Il discorso sui Romani : Se i Romani fossero arrivati a spingersi fino al sud America con le loro navi, avrebbero fatto un Arco di Trionfo [:D] ,quando hanno conquistato tutto il mondo di allora erano già diventati una Civiltà e avrebbero registrato tutto, nei Tropici non vi erano solo Ananas.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 05/02/2023, 11:15
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org