Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 183 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 13  Prossimo
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4311
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/05/2009, 15:03 
Cita:
Arturo ha scritto:

Mi sembra un'ottima idea anche se la paura è che facciano un servizio talmente moderato da dire tutto e niente, non sarebbe la prima volta!!!!! Il bello è che in Italia solo pochi addetti ai lavori conoscono la tematica quando all'estero vi son scrittori come Childress che hanno pubblicato almeno un paio di testi a riguardo.
Sulla colonna di ferro è interessante notare come certe tecnologie sussistessero ancora in tempi più recenti rispetto agli eventi di Mohenjo Daro, chissà quanti altri manufatti o reperti poitrebbero ancora essere scoperti se ci fosse la buona volontà di fare ricerche in loco.


Arturo


Secondo me ci sono state ricerche con la scoperta di reperti interresanti ma tengono tutto nascosto


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 2033
Iscritto il: 04/12/2008, 16:16
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/05/2009, 15:07 
Cita:
Arturo ha scritto:

Cita:
-Angel- ha scritto:

Scusa se te lo chiedo Arturo, ma questa persona che conosci di cosa è malata? nel senso, potrebbe essere stata la vicinanza col materiale a provocarla? Perchè mi sembra di aver capito che teneva il materiale in casa propria.


arguta deduzione [:p], la persona in questione ha subito diverse operazioni che hanno visto progressivamente il suo intestino diminuire, nel senso che aveva un tumore in questa zona e ha dovuto sottoporsi a diversi interventi. se l'origine del tutto sia da imputare al materiale presente a casa sua non te lo posso confermare ma personalmente e anche altre persone che lo hanno conosciuto hanno espresso la medesima perplessità. non esiste una prova diretta ma sarebbe altamente plausibile.


ok, grazie per la risp.


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 989
Iscritto il: 06/12/2008, 09:45
Località: Macerata
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 23/05/2009, 14:03 
Cita:
Arturo ha scritto:

Mi sembra un'ottima idea anche se la paura è che facciano un servizio talmente moderato da dire tutto e niente, non sarebbe la prima volta!!!!! Il bello è che in Italia solo pochi addetti ai lavori conoscono la tematica quando all'estero vi son scrittori come Childress che hanno pubblicato almeno un paio di testi a riguardo.
Sulla colonna di ferro è interessante notare come certe tecnologie sussistessero ancora in tempi più recenti rispetto agli eventi di Mohenjo Daro, chissà quanti altri manufatti o reperti poitrebbero ancora essere scoperti se ci fosse la buona volontà di fare ricerche in loco.


Arturo


Quoto il tuo messaggio scegliendolo abbastanza a caso.
Navigando ho trovato in un sito questo video http://www.cospirazione.net/index.php?option=com_seyret&task=videodirectlink&id=80&Itemid=171

Si tratta della prima parte di una conferenza di Malanga sulla protoufologia e per il primo tratto parla di Mohenjo Daro. Il resto tratta i vimana e il trattato su di essi. Parla anche delle analisi sui campioni di Davemport.

Ciao


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 424
Iscritto il: 09/01/2009, 01:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/05/2009, 19:26 
grazie per la segnalazione del video me lo guarderò con piacere e gusto

Artu [:o)]ro



_________________
Artu[:)]ro

"Dubitando ad veritatem pervenimus" (Cicerone)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 989
Iscritto il: 06/12/2008, 09:45
Località: Macerata
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 01:28 
Cita:
Arturo ha scritto:

grazie per la segnalazione del video me lo guarderò con piacere e gusto

Artu [:o)]ro


Prego però purtroppo il link che ho inserito è errato.

Quello giusto dovrebbe essere questohttp://www.cospirazione.net/index.php?option=com_seyret&task=videodirectlink&Itemid=176&id=93

ciao [8D]


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4526
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2009, 19:22 
Sono molto felice che questa discussione sia così animata e ricca di spunti, dopo una mia breve assenza da questo forum causa altri impegni.
Si sono dette molte cose, ma sono sicuro che sono molte di più le cose che restano da dire. Spero che ci sia chi saprà parlarne.
Dico brevemente alcune note: a quelli che si dimostrano scettici riguardo la radioattività del sito di Mohenjo-Daro, perché pensano che in 4000 anni la radioattività avrebbe dovuto ridursi o sparire: non ne so molto di radioattività, ma so che l'area di Chernobyl è ancora fortemente inquinata dalla radioattività e tale resterà per 24.000 anni, almeno così ho letto e sentito in varie parti. Le colate di cemento hanno sepolto una parte degli elementi radioattivi per impedire che si disperdano nell'ambiente, ma ricordo che alcuni anni fa alcuni giornalisti delle televisione italiana sono andati nelle campagne attorno a Chernobyl con un contatore geyger, e tale contatore indicava una forte radioattività nelle case abbandonate, nei campi e nei boschi.
Se a Hiroshima e Nagasaki la radioattività è sparita, forse è perché le città sono state bonificate artificialmente, asportando tutte le macerie e il terreno radioattivi, forse. O forse l'inquinamento radioattivo dipende dal tipo di esplosione avvenuto.
É chiaro che nel caso di Mohenjo-Daro non avvenne nessuna bonifica. Resta comunque il fatto che di mezzo ci sono delle morti misteriose, su cui non mi sembra che si sia voluto approfondire a sufficienza. Si è detto che Davenport, sua moglie e Vincenzi morirono "di un brutto male".... ma quale?
Riguardo le obiezioni riguardo il fatto che il Vymanika-Shastra descriverebbe dei velivoli "assurdi", penso che gli stessi compianti Davenport e Vincenzi hanno ampiamente risposto nel loro stesso libro "2000 a.C.: distruzione atomica", che invito vivamente a leggere a chi ne ha la possibilità.
Certamente le descrizioni dei Vimana sono lacunose, e infatti non viene spiegato che tipo di propulsione avevano, ma questo non significa che, per questo motivo, fossero frutto di pura immaginazione, bensì forse che semplicemente chi ne ha preservato il ricordo, non sapendo niente di veicoli volanti, ha tramandato solo le caratteristiche che era in grado di comprendere, almeno in parte, e non altre.
Comunque, se i Vimana fossero frutto di una mente alla Jules Verne che all'inizio del secolo avesse voluto mettere in giro la voce che nell'antichità indiana c'erano veicoli volanti in giro per i cieli, li avrebbe concepiti come aerei (che già esistevano da parecchi anni) e non come dischi massicci, con forme molto più simili a quelle dei moderni UFO che a quelli dei velivoli di quel tempo.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47316
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2009, 19:46 
In più non potevano sapere che in alta quota il cielo diventa nero e si possono osservare sia il Sole che le Stelle! Sono cose che se non le "provi" non ti vengono nemmeno in testa....



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 169
Iscritto il: 03/05/2009, 21:25
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2009, 20:02 
Certo che il titolo di questo topic sembra un film horror.[:D]



_________________
Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio.
Immagine
"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che la vostra teoria sia folle. Il problema che ci divide è questo: è abbastanza folle per essere vera?"
Niels Bohr
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4526
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2009, 20:02 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

In più non potevano sapere che in alta quota il cielo diventa nero e si possono osservare sia il Sole che le Stelle! Sono cose che se non le "provi" non ti vengono nemmeno in testa....


Infatti! Basti pensare che gli scrittori di fantascienza, prima che l'uomo raggiungesse lo spazio, descrivevano tutti quanti la Terra come un globo verde, quando era vista dallo spazio. Nessuno, dico nessuno, aveva intuito che in realtà appariva come un globo azzurro....
Penso che mi riprenderò in mano il libro di Vincenzi e Davenport e mi rianalizzerò tutti i dati forniti, ma la cosa migliore sarebbe leggere direttamente il Vimanyka-Shastra....


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 400
Iscritto il: 17/12/2008, 22:04
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/05/2009, 20:58 
Cita:
Dico brevemente alcune note: a quelli che si dimostrano scettici riguardo la radioattività del sito di Mohenjo-Daro, perché pensano che in 4000 anni la radioattività avrebbe dovuto ridursi o sparire: non ne so molto di radioattività, ma so che l'area di Chernobyl è ancora fortemente inquinata dalla radioattività e tale resterà per 24.000 anni, almeno così ho letto e sentito in varie parti. Le colate di cemento hanno sepolto una parte degli elementi radioattivi per impedire che si disperdano nell'ambiente, ma ricordo che alcuni anni fa alcuni giornalisti delle televisione italiana sono andati nelle campagne attorno a Chernobyl con un contatore geyger, e tale contatore indicava una forte radioattività nelle case abbandonate, nei campi e nei boschi.
Se a Hiroshima e Nagasaki la radioattività è sparita, forse è perché le città sono state bonificate artificialmente, asportando tutte le macerie e il terreno radioattivi, forse. O forse l'inquinamento radioattivo dipende dal tipo di esplosione avvenuto.

Io credo che la radioattività residua dipende dal arricchimento del materiale in
pratica per le bombe sganciate a Hiroshima e Nagasaki il materiale era da quando
si sa al 90% per cui era poco materiale che la maggior parte ha subito la fissione
al momento dell'esplosione, invece a Chernobyl si aveva una grande quantità di
materiale poco arricchito, cioè quando basta per ottenere una modesta esplosione
quanto basta per spargere il resto del materiale tutto intorno il quale ci vuole tanto
tempo per esaurirsi a causa della quantità e dal fatto che è materiale che ha una
semivita di migliaia di anni.
leo48



_________________
-Ogni problema ha sempre almeno due soluzioni basta trovarle
-La forza dei forti è saper traversar le traversìe con occhio sereno
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 424
Iscritto il: 09/01/2009, 01:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2009, 01:28 
abbiamo postato molto materiale, e molto ne abbiamo ancora da tirar fuori dal cilindro. già quanto presentato dovrebbe e potrebbe far risvegliare una certa classe scientifica per fargli capire che è inutile nascondere le prove sotto il tappeto, tanto queste a forza di essere accumulate inizieranno a farsi vedere.
meditiamo gente, meditiamo e continuiamo a lavorare così!!!!!!

Artu [;)]ro



_________________
Artu[:)]ro

"Dubitando ad veritatem pervenimus" (Cicerone)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1166
Iscritto il: 04/12/2008, 15:40
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2009, 14:52 
Secondo me la cosa importante ora è avere gli esami dei reperti, e avere la certezza che quei reperti provengano veramente da Mohenjo-Daro.

Inoltre, ci sarebbe da accertare di quale malattia morirono Davemport e Vincenzi e analizzare con un contatore geyger i resti della città.

Per ora credo venga più semplice aprofondire le morti di Davemport e soci. Per gli esami si potrebbe chiedere a Malanga.

Sapete se Mohenjo-Daro è aperta a visite pubbliche?


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 989
Iscritto il: 06/12/2008, 09:45
Località: Macerata
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2009, 15:39 
Cita:
Knukle ha scritto:

Secondo me la cosa importante ora è avere gli esami dei reperti, e avere la certezza che quei reperti provengano veramente da Mohenjo-Daro.

Inoltre, ci sarebbe da accertare di quale malattia morirono Davemport e Vincenzi e analizzare con un contatore geyger i resti della città.

Per ora credo venga più semplice aprofondire le morti di Davemport e soci. Per gli esami si potrebbe chiedere a Malanga.

Sapete se Mohenjo-Daro è aperta a visite pubbliche?


A quanto ho capito occorre andarci "a proprio rischio e pericolo" (comprese le radiazioni che ti becchi), di sicuro non ti ci portano in stile villaggio vacanze...
Ma aspettiamo che qualcuno lo sappia per certo.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 424
Iscritto il: 09/01/2009, 01:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2009, 16:17 
Ciao Knukle
Cita:
Knukle ha scritto:

Secondo me la cosa importante ora è avere gli esami dei reperti, e avere la certezza che quei reperti provengano veramente da Mohenjo-Daro.


la certezza esiste perchè furono presi direttamente in loco da Davemport e Vincenzi, non metto assolutamente in dubbio quanto fecero!

Cita:
Inoltre, ci sarebbe da accertare di quale malattia morirono Davemport e Vincenzi e analizzare con un contatore geyger i resti della città.


morirono entrambi di un tumore, così come la moglie di Davemport e il suo successivo compagno. Gioco forza la radioattività dei reperti, unita alla morte di queste persone, gli antichi testi che ci narrano di esplosioni in tutto e per tutto simili a quelle atomiche propendono per una morte dovuta ad esposizione di radiazioni. le stesse analisi effettuate anni fa da Malanga confermerebbero il tutto.



Cita:
Per ora credo venga più semplice aprofondire le morti di Davemport e soci. Per gli esami si potrebbe chiedere a Malanga.


per le loro morti c'è poco da appurare, l'unica sarebbe avere i certificati di morte ma sarebbe una conferma a chi li conobbe e li vide spengersi per un tumore. andrei invece a verificare i reperti e la zona oggi, le sue vicinanze e a scandagliare minuziosamente tutto ciò che può essere trovato e analizzato.

Cita:
Sapete se Mohenjo-Daro è aperta a visite pubbliche?


in teoria si, ma come già detto il posto non è semplicissimo da raggiungere ed in più si trova nella zona calda che vede Pakistan e India in perenne lotta. a quanto ne sò bisogna chiedere un permesso per recarsi in zona, da turista, non difficile ma certo non è dietro l'angolo. poi c'è il fatto che dovrebbe essere creata un team di studio con placet del governo italiano perchè andare laggiù a recuperare materiale vuol dire "esportare illecitamente beni archeologici". la cosa migliore sarebbe affidarsi a laboratori del posto che abbiamo una alta serietà!!!


Artu [^]ro



_________________
Artu[:)]ro

"Dubitando ad veritatem pervenimus" (Cicerone)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 424
Iscritto il: 09/01/2009, 01:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/06/2009, 16:19 
Aggiungo che dovrebbe Malanga divulgare i risultati delle sue analisi, scannerizzazioni dei referti di analisi. Non capisco perchè non lo abbia mai fatto, gioverebbe a tutta la comunità di studiosi. si è limitato solamente a rendere noti i risultati, niente da eccepire, ma con la quantità di scettici e San Tommaso che girano far vedere due o tre foglietti non costerebbe nulla. si dovrebbe sentire e chiedere direttamente a lui se potesse tirar fuori questo materiale per il bene della ricerca.

Arturo



_________________
Artu[:)]ro

"Dubitando ad veritatem pervenimus" (Cicerone)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 183 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10 ... 13  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 19/07/2019, 16:59
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org