Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

Atlantide - La collocazione
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=12&t=7928
Pagina 26 di 31

Autore:  bleffort [ 30/11/2016, 19:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Assolutamente no!,dal racconto di Platone si evince che non è una narrazione generica ne di fantasia,narra uso,costumi e luoghi di un popolo descrivendolo con accuratezza di particolari. [:305]

Autore:  Xanax [ 30/11/2016, 22:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

bleffort ha scritto:
Assolutamente no!,dal racconto di Platone si evince che non è una narrazione generica ne di fantasia,narra uso,costumi e luoghi di un popolo descrivendolo con accuratezza di particolari. [:305]


Qualche dettaglio potrebbe essere inventato.

Autore:  bleffort [ 01/12/2016, 09:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Xanax ha scritto:
bleffort ha scritto:
Assolutamente no!,dal racconto di Platone si evince che non è una narrazione generica ne di fantasia,narra uso,costumi e luoghi di un popolo descrivendolo con accuratezza di particolari. [:305]


Qualche dettaglio potrebbe essere inventato.

Come fai ad affermare questo?,lui ci narra una tragedia che ha cancellato totalmente una civiltà almeno 10.000 anni fa e che nel posto in cui si trovava l'Isola non ne è rimasta nessuna traccia,forse per questo motivo in tanti sono convinti che è stato un racconto di fantasia.
Addirittura ci dice che nel posto in cui è sprofondata l'Isola vi era rimasto un mare basso e fangoso.
In tutto il Mediterraneo solo una zona di mare ha fondali con questa caratteristica,tutto il rimanente mare le profondità sono Oceaniche e guarda caso in questo mare basso e fangoso vi si trova uno dei più grandi Vulcani silenti,il quale circa 100 anni fa ha fatto sorgere un'Isola e che poi dopo qualche decennio è scomparsa.Poi,questo tratto di mare è uno stretto,si trova a nove giorni di navigazione (con le navi di allora) dall'Egitto,è vicino alle montagne dell'Atlante,vicino dai territori delle Amazzoni,le caratteristiche dei loro soldati erano simili a quelle dei soldati Libici con i cappelli piumati,la guerra con gli antiche Greci,la guerra con gli Egiziani ecc....
Vedi posso elencare ancora decine e decine di altri indizi che portano a considerare che tutta questa storia sia realmente accaduta e che ci porta inevitabilmente al CANALE DI SICILIA o nei pressi. [:305]

Autore:  zakmck [ 01/12/2016, 10:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

bleffort ha scritto:
Xanax ha scritto:
bleffort ha scritto:
Assolutamente no!,dal racconto di Platone si evince che non è una narrazione generica ne di fantasia,narra uso,costumi e luoghi di un popolo descrivendolo con accuratezza di particolari. [:305]

Qualche dettaglio potrebbe essere inventato.

Come fai ad affermare questo?,lui ci narra ....


Il problema e' che in questa questione non si puo' affermare nulla, ne pro ne contro, in quanto nessuno sa da dove Platone abbia attinto per il suo racconto (forse dalla tradizione orale greca, cretese ed egizia), che comunque, ricordiamolo, e' pur sempre un'opera filosofico-letteraria.

Comunque, non si dimentichi, che i suoi contemporanei, tra cui anche il suo discepolo Aristotele che ben conosceva il maestro, l'hanno sempre considerata come opera di fantasia.

Autore:  bleffort [ 01/12/2016, 11:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Ma se è stata un'opera di fantasia di Platone non citava che la storia gli fosse stata raccontata da suo zio Solone e che a quest'ultimo gli è stata raccontata dai sacerdoti Egizi!. [:296]

Autore:  zakmck [ 01/12/2016, 13:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

bleffort ha scritto:
Ma se è stata un'opera di fantasia di Platone non citava che la storia gli fosse stata raccontata da suo zio Solone e che a quest'ultimo gli è stata raccontata dai sacerdoti Egizi!. [:296]


Ok, ma questo, nel caso, sposta solo la paternita' dell'idea e non ne aumenta la veridicita'.

Senza riscontri, purtroppo, rimane solo una bella storia.

Autore:  bleffort [ 01/12/2016, 18:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Ho notato che per Atlantide le prove non si cercano per lo scetticismo,per esempio;se per cercare la città di Troia lo scopritore avesse dato ascolto agli scettici,non si sarebbe mai scoperta. [:291]
Credo che difficilmente a quel tempo si narravano storie di pura fantasia,avrebbero perso la credibilità chi li divulgava e Platone non si sarebbe compromesso per questo,al giorno d'oggi si che è possibile che mass-media,giornalisti e minchioni vari ci vogliono inculcare fantasie di tutti i generi. [:D]

Autore:  freelancer007 [ 02/12/2016, 11:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Atlantide era su Marte:

https://www.google.ch/url?sa=t&source=w ... hSoK4BIHVQ

Platone ha ripreso una antichissima tradizione orale .

Il cataclisma descritto si riferisce a quello marziano che ha distrutto il pianeta.

Gli Atlantidei,marziani,sono arrivati sulla terra da tempi immemorabili.

Sono loro che hanno dato il via all'ominizzazione e sono loro i padroni del mondo attuale.

Stanno ai vertici di una piramide insieme ad alcuni leader militari,religiosi ,finanziari , scientifici e di altro genere

Sotto di loro,un immenso esercito di vassalli,valvassori e valvassini fino all'ultimo dei loro "manovali"

E questo esercito ...si...esercita su e con miliardi di persone.

Resta esclusa ,per fortuna,Madre Natura e Padre Sole, il che dovrebbe preoccuparli non poco ... [:297]

Autore:  bleffort [ 02/12/2016, 11:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Ah! dunque ,questa è la verità?. [:291]
Ecco un'altro freelance di pensiero e di fantasia!. [:D] [:D]

Autore:  MaxpoweR [ 02/12/2016, 13:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

ci manca solo qualcuno che scriva "ATLANTIDE è IN OGNUNO DI VOI" e poi la carrellata direi che è completa ^_^

Autore:  freelancer007 [ 02/12/2016, 21:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

I freelancers ragionano con la loro testa e non snobbano topic e opinioni di qualcun altro.

Per questo propongono cmq cose nuove a teste vecchie e forum auto confermantesi.

Maxpower pensa di aver fatto una battuta,e,per cado,ha detto una verità.

il 99% delle cose scritte su questo e altri forum,è
Soggettivo.

Certo che,se,per dire una verità ,uno ha bisogno di fare una battuta,questo è tutto un programma!

[:306]

Autore:  mauro [ 17/12/2016, 13:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

cari amici,
https://raggioindaco.wordpress.com/

ciao
mauro

Autore:  MaxpoweR [ 17/12/2016, 14:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Io penso sia assolutamente improbabile che sotto il ghiaccio antartico possano trovare alcun tipo di resto. I ghiacciai non sono fermi ma scorrono incessantemente quindi qualunque tipo di struttura presente sul "suolo" nel corso dei millenni è stata del tutto triturata e sbriciolata da questo scorrimento.

Immagine

il disegno a destra è del tutto inverosimile secondo me -.-

Autore:  bleffort [ 17/12/2016, 14:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

In tanti anni trascorsi nessuno ha portato uno stralcio di prova,considerando che in molti asseriscono che nell'Antartide hanno visto tracce di una civiltà avanzata,è poi in base al racconto di Platone :l'Antartide è sparito tra i flutti?.
Il fatto che dichiarino questo mi fa capire che è un modo di propagandare una cosa non veritiera per un fine che ancora ci è sconosciuto. [8]

Autore:  vimana131 [ 03/01/2017, 21:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Atlantide - La collocazione

Dalla puntata di Voyager andata in onda il 30/12/2016

Guarda su youtube.com

Pagina 26 di 31 Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/