Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 251
Iscritto il: 13/12/2008, 12:43
Località:
 Oggetto del messaggio: Svelato il segreto di Cheope
MessaggioInviato: 02/06/2009, 13:04 
Che ne pensate???

http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/ ... lstp/8931/


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1933
Iscritto il: 06/12/2008, 14:15
Località: Brighton
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2009, 13:49 
bhe hanno ragione non c'è altro da dire.



_________________
...the earth is an enclosed plane, centered at the North Pole and bounded along its outward edge by a wall of ice, with the sun, moon, planets, and stars only a few hundred miles above the surface of the earth.
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 300
Iscritto il: 19/04/2009, 12:57
Località: Parma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2009, 13:51 
Da quello che dicono sembra veramente che abbiasno svelato il mistero, tuttavia non c'è nessuna foto di quest' argano che riesce a sollevare blocchi di 45 tonnellate con l'ausilio di poche persone.



_________________
Ognuno vale quanto ciò che cerca.
Aurelio Marco imperatore di Roma
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 251
Iscritto il: 13/12/2008, 12:43
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2009, 14:15 
ok sembra che abbiano scoperto come costruivano le piramidi...ma chi glielo dice che sono state costruite proprio così; sono solo supposizioni...non ci sono prove.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9041
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/06/2009, 14:24 
Ufffffffffffffffffffffffffffffffffffffffff

sapete quante volte e quanti modelli sono stati presentati nella storia

per risolvere il problema della grande galleria e Cheope ?

I monoliti , secondo Goyon , sono di 45 tn, ma lo stesso Lehner parla di 70 tn e oltre.

Mi sa l' ennesima boiata fatta a tavolino.

ma aspettiamo di vedere la pubblicazione dei progetti e la realizzazione.

In ultimo abbiamo assistito alla comica di Houdin.

Ne abbiamo parlato di recente qui tentando una sintesi delle teorie :

http://antikitera.forumattivo.com/egitt ... e-t259.htm


in questa sezione tovate un 3d sull' argomento.



zio ot


Ultima modifica di barionu il 02/06/2009, 14:28, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 424
Iscritto il: 09/01/2009, 01:26
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2009, 11:02 
concordo con gli ultimi due post, ricordiamoci anche come esiste l'ipotesi Davidovits del "cemento dei Faraoni". esistono una ridda di ipotesi tutte altamente valide, bisognerebbe capire quale e se sono state utilizzate.
mi chiedo però con la tecnologia del tempo quale materiale fosse in grado di sostenere pesi di 45 tonnellate!!!!!! e poi non ci son giunte raffigurazioni o resti di tale macchina? [8)]

MAH

Artu [V]ro



_________________
Artu[:)]ro

"Dubitando ad veritatem pervenimus" (Cicerone)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11578
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2009, 13:30 
Che abbiano costruite le Piramidi con Argani di legno o di Rame e con corde di allora,per mè è ""MOOOOOOLTOOOOO IMPROBABILE"".[;)]


Ultima modifica di bleffort il 03/06/2009, 13:30, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2490
Iscritto il: 03/12/2008, 14:45
Località: Prov. di Rm
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2009, 15:41 
Cita:
bleffort ha scritto:

Che abbiano costruite le Piramidi con Argani di legno o di Rame e con corde di allora,per mè è ""MOOOOOOLTOOOOO IMPROBABILE"".[;)]


Quoto, la solita spiegazione forzata


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 353
Iscritto il: 05/12/2008, 15:37
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2009, 18:34 
Ma questo tipo di studi chi li finanzia? Zaki Hawass di tasca sua? [:o)]


Oltre a dimostrare come hanno sollevato i blocchi, sarebbe doveroso giustificare anche l'altissimo contenuto tecnologico della messa in opera.

Prendo per esempio il dettaglio del così detto sarcofago di cheope, quel coso di granito nella camera del re.

E' un oggetto che se non si trovasse la dentro, sarebbe considerato un falso.

Alcuni studiosi hanno dimostrato che le tracce di lavorazione sono compatibili con strumenti di lavorazione moderni, neanche un trapano con punta diamantata potrebbe scavare il granito con la velocità compatibile con i solchi nel sarcofago, l'unico stumento e' il trapano ad ultrasuoni.
[:0]

Se questo e' il grado di tecnologia impiegato nella costruzione, si può ipotizzare che i blocchi sono stati spostati con l'anti-gravità.
[:0]


Gli antichi egizi se veramente le avessero costruite loro, avrebbero lasciato scritto qualcosa riguardo l' opera più colossale mai costruita.
Hanno lasciato tantissime cose scritte, possibile che si sono dimenticati quella più importante?



_________________
Esistono uomini senza scrupoli che vogliono costringerci in un mondo dove tutto e' scarso. La scarsità rende potente chi possiede quel poco e schiavo chi ne necessita, questo rende possibile dare un prezzo ad una cosa che non ha valore, trasformando un diritto naturale in un bene da acquistare. (Teschio)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2523
Iscritto il: 03/12/2008, 21:10
Località: pordenone
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/06/2009, 22:02 
Cita:
Teschio ha scritto:

Gli antichi egizi se veramente le avessero costruite loro, avrebbero lasciato scritto qualcosa riguardo l' opera più colossale mai costruita.
Hanno lasciato tantissime cose scritte, possibile che si sono dimenticati quella più importante?


Giusta osservazione! Infatti e da anni che mi chiedo perchè non lasciarono testimonianza dele loro tecniche di costruzione!? Forse perchè non conoscevano queste tecniche!?



_________________
La storia è la menzogna comunemente accettata. (Voltaire)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2088
Iscritto il: 24/01/2009, 17:17
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/06/2009, 10:42 
Cita:
damomars ha scritto:

Cita:
Teschio ha scritto:

Gli antichi egizi se veramente le avessero costruite loro, avrebbero lasciato scritto qualcosa riguardo l' opera più colossale mai costruita.
Hanno lasciato tantissime cose scritte, possibile che si sono dimenticati quella più importante?


Giusta osservazione! Infatti e da anni che mi chiedo perchè non lasciarono testimonianza dele loro tecniche di costruzione!? Forse perchè non conoscevano queste tecniche!?


o forse perchè erano abusivi [8)]



_________________
"meglio vivere nell'ignoranza che rimanere sconvolti dalla verità"
"dalla vita non ottieni ciò che meriti ma solo ciò che puoi sopportare"
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 307
Iscritto il: 07/04/2009, 20:06
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/06/2009, 11:55 
Erano già lì quando sono arrivati poi loro ne hanno costruite altre più piccole
e ora ridotte a cumuli di macerie


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9041
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/06/2009, 14:00 
Cita:
Teschio ha scritto:

Ma questo tipo di studi chi li finanzia? Zaki Hawass di tasca sua? [:o)]


Oltre a dimostrare come hanno sollevato i blocchi, sarebbe doveroso giustificare anche l'altissimo contenuto tecnologico della messa in opera.

Prendo per esempio il dettaglio del così detto sarcofago di cheope, quel coso di granito nella camera del re.

E' un oggetto che se non si trovasse la dentro, sarebbe considerato un falso.

Alcuni studiosi hanno dimostrato che le tracce di lavorazione sono compatibili con strumenti di lavorazione moderni, neanche un trapano con punta diamantata potrebbe scavare il granito con la velocità compatibile con i solchi nel sarcofago, l'unico stumento e' il trapano ad ultrasuoni.
[:0]

Se questo e' il grado di tecnologia impiegato nella costruzione, si può ipotizzare che i blocchi sono stati spostati con l'anti-gravità.
[:0]


Gli antichi egizi se veramente le avessero costruite loro, avrebbero lasciato scritto qualcosa riguardo l' opera più colossale mai costruita.
Hanno lasciato tantissime cose scritte, possibile che si sono dimenticati quella più importante?




La faccenda è molto più complessa di quello che sembra

fatevi un giro qui , che vi rimanda al vecchio forum.


http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=225

zio ot



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2712
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/06/2009, 14:48 
è sempre la solita storia: possono anche trovare 101 modi funzionanti per costruire una piramide, ma fino a che non trovano i resti degli argani o delle fantomatiche rampe, nessuna di queste teorie può diventare una verità storica. Tra l'altro come spiegano a livello di semplice fisica, che i blocchi + pesanti sono posti in cima alla piramide mentre i più leggeri sono da basso?

ho girato poco il mondo, ma ho avuto la fortuna e l'onore di posare i miei occhi sulla piana di Giza, fuori e dentro la Piramide, e posso garantire che non cè niente di simile al mondo, x lo meno nel mondo moderno. C'è una mente superiore dietro alle Piramidi. E poi ditemi voi se ha un minimo di senso logico aver raggiungo una tecnologia tale da produrre argani ciclopici x montare una piramide nela 4° dinastia, per poi passare a quelle della 5° dinastia e seguenti, che fanno come minimo pena, se paragonate alla grande Piramide. E' evidente che qualche incongruenza tecnologica se si accetta la cronologia ufficiale.


Ultima modifica di Sirius il 08/06/2009, 14:51, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2523
Iscritto il: 03/12/2008, 21:10
Località: pordenone
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/06/2009, 18:33 
Cita:
Sirius ha scritto:

è sempre la solita storia: possono anche trovare 101 modi funzionanti per costruire una piramide, ma fino a che non trovano i resti degli argani o delle fantomatiche rampe, nessuna di queste teorie può diventare una verità storica. Tra l'altro come spiegano a livello di semplice fisica, che i blocchi + pesanti sono posti in cima alla piramide mentre i più leggeri sono da basso?

ho girato poco il mondo, ma ho avuto la fortuna e l'onore di posare i miei occhi sulla piana di Giza, fuori e dentro la Piramide, e posso garantire che non cè niente di simile al mondo, x lo meno nel mondo moderno. C'è una mente superiore dietro alle Piramidi. E poi ditemi voi se ha un minimo di senso logico aver raggiungo una tecnologia tale da produrre argani ciclopici x montare una piramide nela 4° dinastia, per poi passare a quelle della 5° dinastia e seguenti, che fanno come minimo pena, se paragonate alla grande Piramide. E' evidente che qualche incongruenza tecnologica se si accetta la cronologia ufficiale.
Concordo a pieno! [;)]



_________________
La storia è la menzogna comunemente accettata. (Voltaire)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 20/07/2019, 22:57
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org