Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 308 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 21  Prossimo
Autore Messaggio

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 50
Iscritto il: 22/11/2011, 23:44
Località:
 Oggetto del messaggio: luna
MessaggioInviato: 12/12/2011, 00:46 
Ciao, scusate se propongo questo video.

La visuale e' dalla videocamera esterna di fronte al lem lunare.

si vede al lato destro , della "gamba" del lem un astronauta , e dopo un po' un altro che si avvicina a insieme trafficano attaccati al lem.
Ora sul lato destro della schermata video si vede un terzo astronauta che racciglie qualcosa?
Ma e' un terzo?

chi e'?

[:(]




_________________
Se Noè avesse avuto il dono di leggere il futuro, sicuramente avrebbe affondato la sua barca
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/12/2011, 21:23 
se il video e' originale, potrebbe essere un addetto alla troupe che entra nell'inquadratura.( teoria mai andati sulla luna)

oppure un montaggio sul video originale ( fake di teoria mai andati sulla luna)

oppure....... chissa'??? [;)]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 12:23 
Cita:
Diego ha scritto:

se il video e' originale, potrebbe essere un addetto alla troupe che entra nell'inquadratura.( teoria mai andati sulla luna)

oppure un montaggio sul video originale ( fake di teoria mai andati sulla luna)

oppure....... chissa'??? [;)]


DIEGOOO ,troppo forte...non é un alieno é un addetto al capannone che fa sparire in fretta un oggetto evidentemente da non far vedereee

Questa tua osservazione mi piace sul serio.

Dubito che sia un videomontaggio altrimenti l'aLieno l'avrebbero fatto vedere un po' meglio,quel tanto che basta insomma.

INVECE SI VEDE BENE CHE QUESTO TALE NON HA LA TUTA,SI MUOVE INCREDIBILMENTE VELOCE E SPARISCE SUBITO DI SCENA.

Bravo Diego e brava Monella.,questo conferma quello che penso da molto tempo

Tra l'altro,se affittassimo un capannone,alla Capricorne One per intenderci,costruendo uno scenario lunare,marziano ,con un paio di bravi attori e un filmato rallentato al punto giusto...

Se facessimo parte di Nasa ed Esa,dei servizi segreti e via dicendo,potremmo costruire una splendida sonda fasulla in laboratorio,lanciarne il guscio con un semplice Atlas,e poi...voilà

Basta pagare bene gli attori,avere un'ottima regia e coordinare bene le cose.

Alla fine perô,bisognerebbe convincere i servizi segreti a non ammazzare gli attori,il regista e tutte le persone coinvolte che potrebbero parlare e questo sarebbe il solo unico problema.

Perô,pagando mooolto bene queste persone,tenendole costantemente sotto controllo,minacciando di uccidere i loro famigliari e via dicendo....

Ti sei mai chiesto come mai gli astronauti hanno quasi sempre famiglia,figli,
nonni ,parenti vari....un'origine militare e tanto di gradi...???

Ciau [^] [^] [^] [^]

come scrive Shakespeare o chi per lui:

tutto il mondo ê un teatro...E CHI NON SE NE ACCORGE é FOTTUTO

Vi metto you tube a CAPRICORNE ONE,se mai qualcuno di voi non l'avesse ancora visto:

http://www.youtube.com/results?search_q ... l0.6.2l8l0

un' ultima cosa,oggi vi cerco le foto Apollo dove si vedono riflessi nei caschi di astronauti luci potentissime tipo spot...il sole?..naaa...stava da tutt'altra parte...di fuori...


Ultima modifica di star-man il 14/12/2011, 12:29, modificato 1 volta in totale.


_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 13:28 
scusate se aggiungo una cosa:

si tratta di un brano tratto da un lungo articolo contro il complottismo lunare..in breve...contro l'ipotesi di un non Sbarco sulla luna

È interessante perché ,in questo brano,mi pare si tiri la zappa sui piedi:

......

Supercomputer?

Signori, nel 1969? Nel 1969 non esisteva manco il pc. La televisione era in bianco e nero e pure di scarsissima qualità, le immagini erano piene di disturbi.
Vogliamo ugualmente considerare la versione che vede un fantomatico supercomputer in grado di realizzare quei filmati? Esageriamo: pensiamo di crearli con un supercomputer di oggi, tecnologia di 40 (!) anni dopo.

Di nuovo il pensiero mi corre agli ultimi film di fantascienza, quelli dagli effetti speciali più stupefacenti per quanto risultano realistici. Sì, all'interno del film stesso sembrano realistici, ma davvero qualcuno nel dettaglio si può avvicinare a quello che si vede durante la fase di allunaggio del LEM? Per dettaglio intendo quello definito dagli infiniti dettagli degli oggetti più piccoli che lo compongono, e per più piccoli intendo anche i granelli di sabbia. Rapportandolo al linguaggio dell'animazione 3D, possiamo dire che ogni granello di sabbia ha una sua texture. Tanti granelli di sabbia, composti ciascuno da una texture diversa, compongono una nuova più grande e unica texture. E così via. La superficie di un corpo, in questo caso la Luna, è irregolare (dimensione altezza profondità, relative e complessive). Questo significa che ogni suo infinitesimo elemento, unica texture, riflette la luce in modalità, relative all'elemento adiacente, completamente differenti. In fase di allunaggio, cambiando continuamente posizione (x,y,z) nei confronti della Luna, questi suoi infinitesimi elementi ci riflettono la luce in modo diverso rispetto all'istante precedente, creando ad esempio fenomeni di interferenza (sovrapposizione di onde luminose), modificando continuamente ombre e riflessi, e offrendo quindi un aspetto che cambia continuamente perché cambia aspetto ogni sua piccola infinitesima parte. Questo, se ci fate caso, è il vero limite di tutte le simulazioni fatte al computer. Mano a mano che la tecnologia migliora, questi difetti si riducono (basta vedere come aumentano la loro definizione i giochi per pc), ma rimangono comunque. Perché, primo bisognerebbe rinunciare alla texture che altro non è che la clonazione di piccole superfici dalle caratteristiche fisse, e secondo bisognerebbe avere un computer così potente, ma così potente da essere in grado di elaborare l'interazione degli infiniti elementi di una supeficie grande come quella della Luna stessa. Esiste oggi? No. Esisterà domani? Dubito. Oggi tutte le riproduzioni 3D delle missioni spaziali future della NASA, comprese quelle lunari, non competono assolutamente con la realtà.
L'ESA quest'anno ha mandato una sua sonda in orbita attorno alla Luna. Le immagini scattate 40 anni dopo, sono uguali a quelle scattate dalle orbite delle missioni Apollo 40 anni prima. Si ha quindi ulteriore conferma, non serviva, che la Luna è fatta così. E nel filmato della fase di allunaggio dell'Apollo, appare esattamente così, oltretutto in avvicinamento. E mano a mano che il LEM si avvicina al suolo, il suolo si modifica e aumenta il dettaglio. Era possibile, nel 1969, riprodurre una cosa simile con i computer? Quando il computer sullo stesso LEM, forniva solo cifre? Perché non solo nel 1969 non esisteva il pc, ma nemmeno esisteva la grafica tridimensionale computerizzata. Non si sapeva neppure cosa fosse. Esistevano forse solo gli oscilloscopi. :-)


***********************************************************

CONTINUO IO:

Allora,nel 1969 non esistevano i pc e i sistemi informatici erano più o meno giurassici rispetto a quelli attuali...
eppure:

a)la Nasa ha infilato un successo subito nella prima missione senza sbagliare praticamente niente ,cosî,in generale,anche nelle altre

Se oggi dovessero affidare ad astronauti uno shuttle per un attracco al'ISS
con quel genere di sistemi dubito che riuscirebbero a farlo.

Invece,durante quel primo volo,hanno fatto manovre incredibili sia nello spazio ,sia nell'atterraggio,sia nella partenza, e cosî via senza sbagliare
praticamente mai,magari con qualche difficoltà é vero.

LO sapete che Amstrong e Aldrin sono riusciti ad atterrare 16 km più in là del punto previsto a causa della scarsità di carburante arrivando con un minima percentuale di esso sulla superficie lunare?

No?Eppure é vero...e questo con i sistemi ..informatici del tempo e la guida manuale!!

b)questo autore,di cui vi posterô tutto l'articolo,sembra invasato dal desiderio di dimostrare la stupidità dei...complottisti.

Il problema é,vedrete,che parecchie sue critiche,formulate tra l'altro bene,sul piano dei contenuti,possono essere rovesciate.

c)un esempio:la famosa orma dei ...moonboot di Amstrong NON é autentica,e questo l'ammette anche lui:infatti ,ad esempio,se sovrapponete il moonboot misura Amstrong su di essa vedete che é molto più lunga e larga

Ma il nostro spiega la cosa con il fatto che Amstrong non aveva tempo per fare questa foto,che le orme risultavano imperfette per farne un'immagine e poi candidamente ammette,ed é vero,CHE QUESTA FAMOSA FOTO Ê STATA FATTA ..IN LABORATORIO E NON SULLA LUNA.

Ma questo vuol dire che:

a)la Nasa prende in giro la gente

b)in laboratorio é possibile riprodurre cose...lunari

c)la Nasa non ha neppure l'innocenza,la freschezza e il piacere DI FAR VEDERE UN'ORMA MAGARI VENUTA MALE MA AUTENTICA

Adesso' ,VISTO QUESTO PRECEDENTE,POSIAMO SUPPORRE CHE L'AVRANNO FATTO CON FOTOGRAFIE VENUTE MALE SULLA LUNA,QUANDO CI SONO ANDATI,OPPURE,MAGARI QUANDO NON CI SONO ANDATI O ANCORA,QUANDO HANNO ARRICCHITO LA GALERIA DI FOTO DI MISSIONI CON FOTOGRAFIE FATTE IN LABORATORIO,MAGARI DENTRO UN CAPANNONE.

d)applicando questa ragionamento,non certo paranoide ma probabilistico,
pensate a quante foto anche attuali....eh eh eh muah

e)ma questo autore ha visto 2001:odissea nello spazio?
Ha visto altri film del genere?

Prima vi viene a dire che le fotografie sono autentiche,che i filmati lo sono,che non era possibile riprodurre i movimenti degli astronauti sulla luna,neppure l'avvicinamento,neppure la supeprficie...

Poi vi dice che non esistevano né pc né sistemi tecnici videofotografici per rappresentare tutte quelel cose,quindi sarebeb stato impossibile mentire..

Quindi vi viene a dire che,Amstrong e compagni,con unamcchina fotografica dell'epoca,GUANTONI INCREDIBILMENTE GROSSI,una gravità minima,CON I PROBLEMI CAUSATI DALA POLVERE LUNARE CHE SI SOLLEVAVA AD OGNI PASSO,CON I PROBLEMI CREATI DALA LUCE IMPLACABILE DEL SOLE,probabilmente anche emozionati,e cosî via...sarebbero riusciti a fare un miracolo dopo l'altro?

Che erano,automi,alieni o...americani?

Beh certo,doveva essere il trionfo americano sull'URSS,una specie di riedizione dell'epoca idealizzata e muscolarpistolera del pionierismo del far west fatta con mezzi a quell'epoca moderni.

Una sfida all'ok corral...solo che lì ci sono stati morti e feriti da ambo le parti...e a wyatt earp é andata anche bene visto che la banda Clamton era probabilmente un tantino...ubriaca...muah

Invece,agli usa é andata benissimo,tanto che mi viene il dubbio che abbiano inventato qualche incidente spettacolare(il bidone dell'ossigeno scoppiato,guarda un po',proprio al'Apollo 13....e non era neppure la notte di Halloween!!!)QUADI PER GIUSTIFICARE IL TROPPO SUCCESSO.

Noi europei magari non saremo degli sceriffi infaibili e dei pistoleri ubriaconi,ma certe cose non le crediamo di certo e gli americani,per spare cavolate(e anche pallottole a dire il vero)sono specialisti!!!

Bene,ecco l'articolo:

http://sulterrorismo.splinder.com/post/ ... moking-gun

buon lavoro!

ciau [^]

PS mi sono cosî divertito a scrivere questo post che ho dimenticato di pranzare,mo vado a farmi un ...hotodg e una coca cola!


Ultima modifica di star-man il 14/12/2011, 14:01, modificato 1 volta in totale.


_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 15:33 
mi piacerebbe leggere il parere di alcuni esperti di video che ci sono in questo forum, io non ci capisco molto di editing o altro quindi un ulteriore parere non sarebbe male.
per quanto riguarda il complotto...bhe' io ho una idea di come sia andata.

magari non nel luglio del 69, ma sicuramente ci siamo andati.non so magari un anno piu' tardi , quando il bollore della corsa alla luna si era affievolito.
Per quanto riguarda il teatro delle riprese, ci sono state molte speculazioni, come con il regista....kubrik.
Le interviste si sono inseguite tra chi urlava al falso e chi gridava complottisti.

Sta di fatto che nel 69, si i pc non esistevano , ma gli elaboratori elettronici si....poi per fare vedere che un martello cade alla stessa velocita' di una piuma, basta entrare nell'enorme sfera che usano per provare la tenuta stagna sotto vuoto.( magari lo hanno girato proprio li il video LOL)

quindi tutto puio' essere possibile.

e come disse sherlock holmes

« Quando hai eliminato l'impossibile, qualsiasi cosa resti, per quanto improbabile, deve essere la verità. » [;)]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 18:45 
sono daccordo con te [:D]

Ti ricordi quei western in cui facevano vedere dapprima un gruppo di indiani(leggi europei...)che inseguivano una piccola carovana?
Ad un certo punto vedevi un polverone sullo sfondo della scena e sentivi suonare la tromba dell'attacco della cavaleria amriana.

Gli indiani vedendo quel polverono e udendo simli squilli se la svignavano impauriti credendo a chissà quale arrivo...
Poi,alla fin fine arrivavano 3 o 4 cowboys che trascinavano un bel po' di cespugli secchi sulla sabbia sollevando una polvere del diavolo e uno aveva,chisssà come,un tromba.

eh eh eh...muah..una vera trombata!

[^] [^] [^]



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 19:22 
Comunque si muove con lentezza ... (Non dovrebbe essere un "set"). Mah, che l'hanno inventato a fà 'sto "Youtube" ...


Ultima modifica di Ufologo 555 il 14/12/2011, 19:24, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 20:18 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Comunque si muove con lentezza ... (Non dovrebbe essere un "set"). Mah, che l'hanno inventato a fà 'sto "Youtube" ...


bhe' anche io data l'eta' mi muovo lento...heheheh

a parte gli scherzi, la lentezza potrebbe essere dovuta al ralenty del video [8D]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1474
Iscritto il: 03/12/2008, 18:35
Località: Burgum Finarii
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/12/2011, 23:03 
Casualmente mi sono rivisto Capricorn One proprio ieri sera (potenza dello streaming).

Sul tema del "non siamo mai andati sulla Luna" sono piuttosto incerto nel senso che non sposo completamente nessuna delle due tesi.

Allora diciamo così...
Probabilmente siamo stati sulla Luna ma il materiale video-fotografico ufficiale delle sei missioni lunari è alquanto dubbio.
Magari ci siamo stati ma non nei tempi e nei modi ufficiali.
Proprio come in Capricorn One era importante rispettare una time-line altrimenti addio quattrini del contribuente americano.
Anche l'ipotesi che ci siamo stati ma siamo stati redarguiti sul tornarci mi affascina.

Quello che mi piacerebbe esplorare è l'aspetto psicologico dei 12 astronauti che hanno messo piede sulla Luna (ma anche dei 6 che se ne stavano da soli a fare la trottola attorno al satellite).
Capite bene a quale pressione mentale sono stati sottoposti?
Mi risulta che a qualcuno di loro il cervello sia abbastanza partito.
Va bene l'addestramento e tutto quanto ma per la loro mente doveva essere una botta tremenda... una cosa che ti cambia radicalmente la vita.
Non riesco a immaginarlo nemmeno.



_________________
"...e il mio maestro m'insegnò com'è difficile trovare l'alba dentro l'imbrunire"
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 03:00 
Cita:
Messaggio di Monella

Ciao, scusate se propongo questo video.
La visuale e' dalla videocamera esterna di fronte al lem lunare.
si vede al lato destro , della "gamba" del lem un astronauta , e dopo un po' un altro che si avvicina a insieme trafficano attaccati al lem.
Ora sul lato destro della schermata video si vede un terzo astronauta che racciglie qualcosa?
Ma e' un terzo?
chi e'?


E' un fake. Spappolato, riconvertito, tagliato, con l'aggiunta di un ridicolo inizio con scritte finto graffiate (sai... l'età...) che ne certificherebbero la natura Top-Secret.
Fa parte di una serie di video inviati in youtube da un... come posso chiamarlo? ... troll? che intitola i suoi pasticci inserendo il nome di Roy Disney. Poi quei filmati sono stati ripresi da altri che li hanno disseminati viralmente in giro.
E tutti a beccare.

Qui c'è un altra copia:
http://www.youtube.com/watch?v=UEJw_uwX ... grec_index

Nel video originale ovviamente non c'è nessun "estraneo". Si trova nel DVD 5 del box-set dell'Apollo 16, nel capitolo "Lunar Liftoff Preparation - Rover Television". La videocamera si trovava sul Rover, controllata da Houston e riprende le ultime sequenze prima della partenza.

Non se ne può più di ragazzini che pasticciano coi video Nasa e degli altri ragazzini che credono che roba del genere raccattata in YouTube sia vera. Che noia, anzi, che nausea.



_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 09:31 
Per chi vuole vedere il filmato originale e non il falso proposto in questa discussione, questo è il link:
http://www.mediafire.com/?ze7mjcvrvi1eo5o
La sequenza che è stata taroccata e messa in YouTube (la madre di tutte le fuffe) si vede dopo il minuto 5.

---------------------------------------------

Cita:
The Guardian ha scritto: Sul tema del "non siamo mai andati sulla Luna" sono piuttosto incerto nel senso che non sposo completamente nessuna delle due tesi.


E' comodo, in questo modo si evita di impegnarsi, informarsi, decidere. Basta stare a guardare, non si fanno brutte figure e non si rischia di sbagliare.
Mi chiedo se quando vai in pizzeria e ti domandano come la vuoi dici anche lì che "non sposi nessuna delle proposte del menu" e ti limiti a guardare gli altri mangiare.

Cita:
Allora diciamo così...
Probabilmente siamo stati sulla Luna ma il materiale video-fotografico ufficiale delle sei missioni lunari è alquanto dubbio.


Così va un po' meglio. Ora però devi dire quale materiale sarebbe un po' dubbio. Altrimenti vale il discorso di prima.

Cita:
Diego ha scritto:
magari non nel luglio del 69, ma sicuramente ci siamo andati.non so magari un anno piu' tardi , quando il bollore della corsa alla luna si era affievolito.

Già… e tutti quel Saturn che partivano dove andavano a finire? Lo sai che da terra gli astrofili dilettanti, con semplici telescopi riuscivano a fotografare le capsule Apollo in orbita attorno alla Terra prima del balzo verso la Luna? come adesso si riesce a vedere, anche con dei semplici binocoli, la Stazione Spaziale ISS.
E se le vere missioni sono state anni dopo da dove partivano, in segreto, per non farsi vedere?

Cita:
Per quanto riguarda il teatro delle riprese, ci sono state molte speculazioni, come con il regista….kubrik.


Kubrick nel 1969 era impegnato in Europa con sceneggiatori, scenografi e costumisti alla preparazione di un film su Napoleone che doveva essere interpretato da Jack Nicholson. Il regista dall'inizio degli anni '60 non risiedeva più negli USA ma in Inghilterra (e proprio in Inghilterra fu girato 2001, non in America). Dal 1962 Kubrick ha lavorato solo in Inghilterra, realizzando i suoi film negli studi Pinewood e Elstree. In tutti i libri sul regista ci sono testimonianze delle persone che furono coinvolte assieme a lui nel progetto Napoleone, poi non realizzato, nonostante fossero già stati commissionati e disegnati i costumi e decise le locations per le riprese, a causa del mezzo fallimento della casa di produzione che doveva finanziarlo, la United Artists che si ritirò dal progetto (Vincent Lo Brutto, Stanley Kubrick l'uomo dietro la leggenda, pag 344-353).
Un anno fa è stato pubblicato un grosso volume illustrato che raccoglie tutto il materiale sull'abortito Napoleone di Kubrick.

Inoltre i "trucchi" cinematografici migliori impiegati da Kubrick in 2001 fanno ridere se confrontati con i filmati delle missioni Apollo. E lo dice un fanatico totale adoratore di Kubrick, che nel 2001 ha pianto quando ha rivisto quel capolavoro sullo schermo più grande d'Italia, con la pellicola 70mm restaurata.

Cita:
e come disse sherlock holmes
« Quando hai eliminato l'impossibile, qualsiasi cosa resti, per quanto improbabile, deve essere la verità. » [;)]


Ecco, ora prova da tutto questo materiale che ti elenco a eliminare l'impossibile, poi ci risentiamo:

Uno "slideshow" con il catalogo a bassa definizione di tutte le foto scattate:
http://www.lpi.usra.edu/resources/apoll ... show/70mm/
Si può selezionare la missione, il rullino e il fotogramma, avanzando a mano o automaticamente.
Con una connessione veloce si consiglia di selezionare Bandwidth=High in modo da visualizzare le immagini in un formato più grande.

Dopo aver selezionato l'immagine che interessa è possibile trovare la scansione ad alta definizione, tratta dalle pellicole originali, nell' Apollo Image Gallery:
http://www.apolloarchive.com/apollo_gallery.html
Nella sezione "FULL HASSELBLAD MAGAZINES" ci sono tutti i rullini integrali, che contengono anche le foto sbagliate, mosse, storte, sovraesposte… quelle che non sono mai state pubblicate perché "brutte".

Oppure si può cercare nell' Apollo Image Atlas http://www.lpi.usra.edu/resources/apollo/ , in particolare nella sezione delle foto 70mm scattate con le Hasselblad:
http://www.lpi.usra.edu/resources/apollo/catalog/70mm/
Sono più di 17.000 foto delle singole imprese Apollo con le descrizioni. 6468 sono state scattate sulla superficie Lunare, le altre in orbita e durante la preparazione. In moltissimi casi nelle schede/fotogramma c'è il link per scaricare la foto ad alta definizione.

Link a altri siti con migliaia di foto, filmati e documentazione varia sulle imprese spaziali Apollo:

http://www.hq.nasa.gov/office/pao/Histo ... frame.html
http://www.hq.nasa.gov/office/pao/Histo ... cture.html
http://www.lpi.usra.edu/resources/apollo/
http://www.lpi.usra.edu/lunar/lunar_images/
http://www.lpi.usra.edu/expmoon/apollo_landings.html
http://nssdc.gsfc.nasa.gov/planetary/lunar/apollo.html
http://www.lpi.usra.edu/expmoon/Apollo_Photography.html

Poi ci sono le foto scattate dalla sonda LRO negli ultimi due anni:

Prima serie di immagini, circa 1m/pixel:

Apollo 11, 14, 15, 16, 17:
http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php ... Sites.html

Apollo 12:
http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php ... yor-3.html

-----------------------------------------------------------------
Seconda serie di immagini (circa 50cm/pixel)

Apollo 14 (secondo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php ... Mauro.html

Apollo 11 (secondo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives ... -look.html

Apollo 17 (secondo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives ... -Site.html

Apollo 15 (secondo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php ... Moon!.html

http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/m ... -LRRR.html

Apollo 12 (secondo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/?archives ... torms.html

Apollo 16 (secondo passaggio): http://www.lroc.asu.edu/news/index.php? ... h-Sun.html

Apollo 11 (terzo passaggio) http://www.lroc.asu.edu/news/index.php? ... -Base.html

Apollo 14 (terzo passaggio): http://lroc.sese.asu.edu/news/index.php ... lo-14.html

La sonda LRO è poi è andata avanti, anzi si è abbassata. Nel settembre 2011 fa è arrivata a soli 25km dalla superficie lunare.
Tra le tante zone che ha ripreso a distanza più ravvicinata ci sono anche i luoghi di tre missioni Apollo: 12, 14 e 17:

http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/n ... s.htmlNASA

http://www.nasa.gov/images/content/5843 ... 4_area.jpg

http://www.nasa.gov/images/content/5843 ... 2_area.jpg

http://lroc.sese.asu.edu/data/pr/tiff/M ... 00580R.tif

http://www.nasa.gov/mission_pages/LRO/m ... mming.html

Ma non è finita. Gli autori di questo sito http://www.apollo.mem-tek.com/ hanno scaricato e calibrato moltissimi file RAW originali della sonda LRO, molti di più di quelli che sono stati pubblicati nel sito web principale.
Ad esempio solo del luogo dell'allunaggio dell'Apollo 11 ci sono 14 diverse foto scattate tra il luglio 2009 e il gennaio 2010, mentre nel sito ufficiale LRO ne hanno pubblicate solo tre.

Qui le versioni "enhanced" ricavate dai file RAW delle prime tre missioni Apollo:

http://www.apollo.mem-tek.com/LRO_NAC_A ... mages.html
http://www.apollo.mem-tek.com/LRO_NAC_A ... mages.html
http://www.apollo.mem-tek.com/LRO_NAC_A ... mages.html

Un'ultimo piccolo particolare, un gif animato che mette assieme diverse foto scattate dalla LRO, in diverse condizioni di luce, a ciò che resta dell'Apollo 11:

Immagine


Ultima modifica di Trystero il 15/12/2011, 09:39, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1333
Iscritto il: 05/12/2008, 18:43
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 10:31 
Cita:
The Guardian ha scritto:

Casualmente mi sono rivisto Capricorn One proprio ieri sera (potenza dello streaming).

Sul tema del "non siamo mai andati sulla Luna" sono piuttosto incerto nel senso che non sposo completamente nessuna delle due tesi.

Allora diciamo così...
Probabilmente siamo stati sulla Luna ma il materiale video-fotografico ufficiale delle sei missioni lunari è alquanto dubbio.
Magari ci siamo stati ma non nei tempi e nei modi ufficiali.
Proprio come in Capricorn One era importante rispettare una time-line altrimenti addio quattrini del contribuente americano.
Anche l'ipotesi che ci siamo stati ma siamo stati redarguiti sul tornarci mi affascina.

Quello che mi piacerebbe esplorare è l'aspetto psicologico dei 12 astronauti che hanno messo piede sulla Luna (ma anche dei 6 che se ne stavano da soli a fare la trottola attorno al satellite).
Capite bene a quale pressione mentale sono stati sottoposti?
Mi risulta che a qualcuno di loro il cervello sia abbastanza partito.
Va bene l'addestramento e tutto quanto ma per la loro mente doveva essere una botta tremenda... una cosa che ti cambia radicalmente la vita.
Non riesco a immaginarlo nemmeno.

Pensa che una volta tornati dovevano stare anche 21 giorni in QUARANTENA.



_________________
Immagine
We all know UFOs are real. All we need to ask is where are they from.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 11:18 
Cita:
star-man ha scritto:
c)un esempio:la famosa orma dei ...moonboot di Amstrong NON é autentica,e questo l'ammette anche lui:infatti ,ad esempio,se sovrapponete il moonboot misura Amstrong su di essa vedete che é molto più lunga e larga

Ma il nostro spiega la cosa con il fatto che Amstrong non aveva tempo per fare questa foto,che le orme risultavano imperfette per farne un'immagine e poi candidamente ammette,ed é vero,CHE QUESTA FAMOSA FOTO Ê STATA FATTA ..IN LABORATORIO E NON SULLA LUNA.


Ma sai leggere o ti diverti a spacciare fuffa?
In quell'articolo non c'e scritto niente del genere. Si dice solo che quella non è la "prima" impronta dell'uomo sulla Luna. Ed è ovvio, perché quando Armstrong è sceso non c'era nessuno a fotografarlo. Si vede solo nei filmati ripresi dall'interno del LEM.
Quell'impronta è stata fatta per essere fotografata. Sì, e allora? Una foto simbolica, come il saluto alla bandiera.
Ma è stata fotografata sulla Luna, come tutte le altre dello stesso rullino:
http://www.lpi.usra.edu/resources/apoll ... gazine/?40

E dove vedi il "moonboot misura Armstrong" che sarebbe più lungo?

Ti interessa la misura dei boot di Armstrong? Ecco una foto ai raggi x:

Immagine

Le scarpe vere e proprie infatti erano infilate dentro i boot di plastica:
Immagine

Insomma, come al solito parli a vanvera.


Ultima modifica di Trystero il 15/12/2011, 11:33, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 986
Iscritto il: 04/12/2008, 00:17
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 11:52 
Cita:
Trystero ha scritto:

Cita:
star-man ha scritto:
c)un esempio:la famosa orma dei ...moonboot di Amstrong NON é autentica,e questo l'ammette anche lui:infatti ,ad esempio,se sovrapponete il moonboot misura Amstrong su di essa vedete che é molto più lunga e larga

Ma il nostro spiega la cosa con il fatto che Amstrong non aveva tempo per fare questa foto,che le orme risultavano imperfette per farne un'immagine e poi candidamente ammette,ed é vero,CHE QUESTA FAMOSA FOTO Ê STATA FATTA ..IN LABORATORIO E NON SULLA LUNA.


Ma sai leggere o ti diverti a spacciare fuffa?
In quell'articolo non c'e scritto niente del genere. Si dice solo che quella non è la "prima" impronta dell'uomo sulla Luna. Ed è ovvio, perché quando Armstrong è sceso non c'era nessuno a fotografarlo. Si vede solo nei filmati ripresi dall'interno del LEM.
Quell'impronta è stata fatta per essere fotografata. Sì, e allora? Una foto simbolica, come il saluto alla bandiera.
Ma è stata fotografata sulla Luna, come tutte le altre dello stesso rullino:
http://www.lpi.usra.edu/resources/apoll ... gazine/?40

E dove vedi il "moonboot misura Armstrong" che sarebbe più lungo?

Ti interessa la misura dei boot di Armstrong? Ecco una foto ai raggi x:

Immagine

Le scarpe vere e proprie infatti erano infilate dentro i boot di plastica:
Immagine

Insomma, come al solito parli a vanvera.



ehehe....già!!!!!!
finalmente qlcn altro che risponde per le rime!


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 583
Iscritto il: 28/04/2011, 00:53
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 15/12/2011, 11:57 
Cita:
star-man ha scritto:
Adesso' ,VISTO QUESTO PRECEDENTE,POSIAMO SUPPORRE CHE L'AVRANNO FATTO CON FOTOGRAFIE VENUTE MALE SULLA LUNA,QUANDO CI SONO ANDATI,OPPURE,MAGARI QUANDO NON CI SONO ANDATI O ANCORA,QUANDO HANNO ARRICCHITO LA GALERIA DI FOTO DI MISSIONI CON FOTOGRAFIE FATTE IN LABORATORIO,MAGARI DENTRO UN CAPANNONE.


Un capannone? non essere ridicolo.

Prova a calcolare quanto doveva essere grande quel capannone, e quanto sarebbe stato alto il soffitto nero, per poter ottenere filmati come questi realizzati con la cinepresa 16mm:

Apollo 15
http://www.youtube.com/watch?v=HkCtC3rah-I
http://www.youtube.com/watch?v=iU1W1dGynAg
Apollo 16
http://www.youtube.com/watch?v=oUFqHTQWswc
http://www.youtube.com/watch?v=tUqplJ-i-zc
http://www.youtube.com/watch?v=RxA9EAb3Wdk

1 fotogramma per secondo:
http://www.youtube.com/watch?v=Wpk4__zug-4
http://www.youtube.com/watch?v=UyyEwGKcRkU
http://www.youtube.com/watch?v=Qq7d1SV84XU
Il rover si mette in moto più o meno al minuto 2,30 circa, in tutti e tre i filmati realizzati a 1 fotogramma per secondo.

Ah, in tutti i filmati e in tutte le foto delle missioni Apollo c'è sempre UNA SOLA OMBRA, per quanto vasto possa essere il panorama inquadrato. Una sola ombra significa una sola fonte di luce. Se solo ci fossero stati due fari si sarebbero prodotte due ombre.

Riguarda quei filmati, soprattutto quelli in cui davanti si vede l'ombra del Rover e dell'antenna, e prova a calcolare quanto doveva essere alta e lontana, ma soprattutto POTENTE, quella fonte di luce.


Ultima modifica di Trystero il 15/12/2011, 12:01, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 308 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 21  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 15/10/2019, 15:57
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org