Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3103
Iscritto il: 09/07/2012, 10:56
Località: Arcadia
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 24/03/2022, 15:14 
morpheus85 ha scritto:
catwalk ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Tempus1891 ha scritto:
Ciao, che ore erano? Era già buio pesto o sull'imbrunire? Hai visto bene le superficie solida e nera dei triangoli?
Comunque sembra che ad Aviano e dintorni ( e in generale sul settore adriatico) siano di casa, là c'è la nota base americana.


Erano circa le 22.30, già buio. Ho capito che erano triangoli e non "lucine" perché passando coprivano le stelle sopra ! Altrimenti forse avrei pensato a dei satelliti, non so... Invece in mezzo alle "lucine" c'era proprio "solidità", se mi passi il termine! Guarda, la foto che ho messo è indicativa, erano proprio fatti in quel modo! Solo che la foto originale che ho rub.. preso a prestito, aveva l'ufo con una luce rossa al centro. Nel mio caso non c'era.




Apo ...stavi "pensando" a qualcosa in particolare prima che accadesse ?

Perchè stavi guardando il Cielo proprio in quel momento...te lo sei chiesto?!

[?]


Avvistamento programmato? Mi è successo una volta. Vai per guardare e vedi. Significa qualcosa? [:291]


A me è successo pure. Anzi penso proprio che mi abbiano pilotata. [:)] [8D]



_________________
" La Giustizia del Padre
è lenta ed Inesorabile. "
Eugenio Siragusa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8883
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 24/03/2022, 15:15 
MaxpoweR ha scritto:

Sicuro fosse una sigaretta o era una sigar\|/tta???????? ahahahahah Scherzo ovviamente... Beato te... anche io quando fumavo guardavo più spesso il cielo in quei momenti di relax che il fumatore si regala di tanto in tanto.


Si si.. Niente fumenti mediorientali, non fa per me! :)
Mi è bastata una volta secoli fa: passai la notte con la testa dentro il wc, altroché ufo...



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3103
Iscritto il: 09/07/2012, 10:56
Località: Arcadia
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 24/03/2022, 15:18 
TheApologist ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:

Sicuro fosse una sigaretta o era una sigar\|/tta???????? ahahahahah Scherzo ovviamente... Beato te... anche io quando fumavo guardavo più spesso il cielo in quei momenti di relax che il fumatore si regala di tanto in tanto.


Si si.. Niente fumenti mediorientali, non fa per me! :)
Mi è bastata una volta secoli fa: passai la notte con la testa dentro il wc, altroché ufo...


Scusa Apo non è che per caso hai mischiato con alcool ?!

[:306]



_________________
" La Giustizia del Padre
è lenta ed Inesorabile. "
Eugenio Siragusa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6092
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 24/03/2022, 15:23 
TheApologist ha scritto:
Ha molto più senso la spiegazione di Andrea Corazza, ovvero che questi mezzi appartengano ad altri... Che controllano che i bambini dell'asilo non diano fuoco alla casa giocando con i petardi.


Perfetta sta frase [:305]



_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 22185
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 24/03/2022, 15:57 
Robiwankenobi ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Ha molto più senso la spiegazione di Andrea Corazza, ovvero che questi mezzi appartengano ad altri... Che controllano che i bambini dell'asilo non diano fuoco alla casa giocando con i petardi.


Perfetta sta frase [:305]


E' l'ipotesi più plausibile, è sempre sembrata una grossa pistolinata anche me il fatto che i governi possano avere armi mega galattiche per non usarle praticamente mai.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2153
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 25/03/2022, 04:28 
andreacorazza ha scritto:
Gran brutta storia, caro Fabiosky
nel senso che *le navi erano davanti ai nostri occhi*, ben descritte nel mio resoconto che troverete qui

https://oannes.myblog.it/2016/12/26/contatto-2-un-inaspettato-finale/

Brutta storia perchè le navi sono refrattarie ai tuoi sistemi video-digitali di analisi...per farla breve:

Tutto sopra i nostri sguardi esterrefatti. Tiro fuori il mio cellulare e scatto qualche fotografia nonostante il cielo scuro e la limitata capacita’ del telefono. Osserviamo i due Ufo triangolari che a malapena si distinguono nell’oscurita’, con luci intermittenti poste ai vertici, il corpo di un color grigio cenere, e osserviamo dei grossi tubi metallici color alluminio, simili ai condotti di areazione che si usano nei comuni edifici, messi quasi alla rinfusa sotto la loro “pancia”.
Le riconosciamo come le navi dei Grigi di Zeta Reticuli e rimaniamo immobili, noi poveri esseri umani indifesi e senza sapere che fare, anche se sappiamo benissimo che i grigi sono capaci di tutto. Fortunatamente se ne vanno una dietro l’altra a velocita’ folle.

Come spiegheranno successivamente le Guide, il sistema usato dai Grigi di Zeta Reticuli e’ quello di formare varchi dimensionali, creando una regione spaziale autonoma per avvolgere la vittima e lasciarla rinchiusa indefinitamente in un tempo e spazio parallelo. All’interno della regione, l’energia e’ immensa e puo’ eliminare la materia in questione di attimi.


Riconosciamo per una volta i nostri limiti tecnologici. Che si vedano le luci, e non la sagoma, con il programma grafico, è un problema che non mi riguarda.

Con ciò, non voglio assolutamente dire che le navi che ha visto TheApologist erano dei Grigi di ZR, impossibile che volino da noi senza essere intercettate. Ho già spiegato che le navi viste da The Apologist sono *navi delle Confederazioni*. Ma mi sembra di capire che, *tra teste di grigio inesistenti e sistemi software computerizzati oramai antiquati, non sarà facile appoggiarsi al lavoro grafico del buon "vecchio" Fabiosky e le sue analisi, ahimè...*

PS
Come già detto, quella foto che ogni tanto mandi di una nave triangolare in un hangar, è una *illustrazione in iperrealismo*, capitoooo???

nell'ordine...i neretti con *asterisco*, gli altri sono tuoi... [:)]

e chi lo mette in dubbio?..il 90% di ciò che VEDONO o "viene fatto vedere" ai contattisti -è statistica- NON risulta nelle foto... [:246] [:305]

speriamo...altrimenti sono della "Trilaterale", e lì ci siamo dentro anche noi, con le "aziende della S4", dal 1978 circa... [:305]

le "teste di grigio", àhimé! sono una realtà mondiale, come gli "ufo"! maaa sui sistemi "antiquati" concordo ah!ah! e sono ANCHE pronto ad "andare in pensione"...ormai ci siamo, Andrea... [;)] [:305]

SI, lo so che NON è "una vera foto", ma è "renderizzata" da "un originale"!..vedi quel signore, in basso a Dx, è "il custode" di quel "alienetto" che, si vede e NON si vede (iperrealismo?!? [:o)] ), è più basso e sta davanti a lui... [;)] [:305]

fai il bravo eh!eh! con il gatto, mi raccomando...ognuno ha i suoi "percorsi"... [:)] [:305]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2251
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 25/03/2022, 10:08 
??


Allegati:
-11.jpg


_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2251
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 26/03/2022, 10:30 
MaxpoweR ha scritto:
Robiwankenobi ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Ha molto più senso la spiegazione di Andrea Corazza, ovvero che questi mezzi appartengano ad altri... Che controllano che i bambini dell'asilo non diano fuoco alla casa giocando con i petardi.


Perfetta sta frase [:305]


E' l'ipotesi più plausibile, è sempre sembrata una grossa pistolinata anche me il fatto che i governi possano avere armi mega galattiche per non usarle praticamente mai.


Ma poi, ti immagini utilizzare furtivamente sui cieli italiani, delle navi terrestri super segrete e tecnicamente avveniristiche e rivoluzionarie, con il rischio di una caduta sopra la macelleria di Don Vito Coppola?
No, sono navi dimensionali, che con la parte periferica dell'occiho, si possono captare, in determinate situazioni psichiche sensoriali e fisiche, dall'essere umano, ancora meglio farne fotogtrafie, è stato bravissimo l'amichetto a vederle.
Senza prove, senza foro, io caratterialmente ci credo sulla parola.
Poi c'e' quello che dice: fammi vedere le prove...beh, è proprio colui che non vedrà mai NULLA [:264]



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8883
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 26/03/2022, 10:42 
andreacorazza ha scritto:
Poi c'e' quello che dice: fammi vedere le prove...beh, è proprio colui che non vedrà mai NULLA [:264]


Beh, io la pensavo così... Poi però...

È che l'ufologia ormai è inquinata da decenni di cazzari e buffonate varie, quindi concorderai sul fatto che è molto difficile discernere il vero dalle frottole. Quando vedi coi tuoi occhi allora è un altro paio di maniche.. :)



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2251
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 26/03/2022, 10:51 
Si ma se tu scrivi che hai visto due navi triangolari, volare a bassa quota, in coppia, nel completo silenzio, io Andrea, non ti chiederò mai le prove. Ti credo sulla parola e analizzo nel mio background storico di vicende personali (che modestia a parte [:290] è interessante) se posso ricollegare la tua esperienza GENUINA con le mie conoscenze.

Non ti dirò mai: E' una bufala perchè non presenti le prove. Come fanno taluni. E sono questi "taluni" che rimarranno sempre con un cerino acceso in mano crecando di scoprire la verità, ma la verità non si scopre con le analisi e con le investigazioni (come dissi una volta a Roberto Pinotti) ma con il cuore in mano. E si deve fare lo sforzo di cercare le esperienze personalmente, de primera mano (come mi disse Carlos Diaz a casa sua) e non con i copy and paste di wikipedia, che quello lo possiamo fare tutti.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6582
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 22/06/2022, 23:11 
UFO: “3 avvistamenti in Veneto, Campania e Sicilia” | FOTO e VIDEO
Tre avvistamenti UFO in Italia: uno a Verona, uno a Mondragone ed uno ad Aci Castello

Immagine

“Tre avvistamenti ufo avvenuti in Italia, tutti ripresi in video. Il fatto interessante è che hanno riguardato il nord Italia con Verona, il centro sud con Mondragone (Caserta) ed il sud con Aci Castello (Catania), quindi in pratica, il Belpaese, un’isola compresa, da un capo all’altro e sono tutti molto interessanti“: i tre casi sono stati indagati ed analizzati a fondo, dal C.UFO.M., alias Centro Ufologico Mediterraneo. “A Mondragone, un esperto in droni, Antonio Sorrentino, in tarda serata stava guidando il suo drone sormontato da una telecamera, mentre inquadrava le case e la strada illuminate dalla luce artificiale. All’improvviso un oggetto rossastro, ad una velocità impressionante, ad alcune decine di metri dal suolo, forse un centinaio, è schizzato dal fondo dell’inquadratura dalla cosiddetta “Montagna di Mondragone”, alias “Monte Petrino”, per dirigersi verso il mare da cui il testimone, al momento della ripresa, distava circa 100 metri,” spiega il C.UFO.M. in una nota. “Secondo Antonio, l’oggetto doveva essere delle dimensioni perlomeno di una decina di metri. Il caso, nonostante gli sforzi compiuti dal team di ufologi diretti dal Presidente Angelo Carannante, anche con sopralluoghi nei posti degli avvistamenti, è restato senza spiegazioni convenzionali, come i seguenti della provincia di Catania e di Verona, dei quali approfondimenti, immagini, video ed analisi si possono trovare sul sito ufficiale del C.UFO.M. e su CUFOMCHANNEL di youtube. Così, ad Aci Castello, in provincia di Catania, padre e figlio, il 22 marzo 2022, intorno alle 18 e 25, quando c’era ancora con una discreta luce del sole e tempo sereno, hanno avvistato, filmato e fotografato, due luci sospese sul mare, di fronte alla costa dove esse si libravano Nelle immagini, le luci si vedono di colore bianco, mentre dal vivo apparivano gialle. Hanno stazionato per alcuni minuti a poche decine di metri di quota rispetto alla superficie dell’acqua, distanti tra di loro probabilmente un centinaio di metri: alla fine, all’improvviso, sono sparite prima l’una e poi l’altra“. Infine, un ulteriore avvistamento “è stato fatto a Verona, dove un uomo, all’uscita dal lavoro, proprio sulla verticale del suo corpo, ad alcune decine di metri d’altezza, ha avvistato una grande e misteriosa sfera volante che, quando era piuttosto vicino, ha stimato di circa 8 metri di diametro. Lo strano oggetto aveva un colore azzurrognolo e viaggiava, come dichiarato dal testimone, con un movimento irregolare, alternando stazionamenti e ripartenze, progressivamente allontanandosi. L’uomo, non si è perso d’animo: superate alcune decine di secondi di stupore, ha afferrato il suo cellulare filmando l’ufo che, effettivamente, dalle analisi, ha un aspetto molto insolito, pur tenendo conto degli effetti distorsivi, sulle immagini, derivanti dall’emozione, dal movimento del braccio del testimone, da quello del presunto ufo, dalla difficoltà di filmare un oggetto in movimento in cielo e dalla non eccelsa qualità dell’apparecchio da ripresa. L’oggetto volante non identificato volava da nord verso sud-est, da Soave verso Monteforte d’Alpone ed alla fine si è eclissato dietro ad un edificio che si vede nel campo visivo del filmato“. Quindi, continuano, senza sosta, “gli avvistamenti ufo in Italia: un fenomeno che è presente da millenni e che non deve destare preoccupazione, come dimostrato dal dr. Nino Capobianco, psicologo e psicoterapeuta, esponente di vertice del C.UFO.M., nel suo recente libro “Impatto psicologico in ipotesi di civiltà extraterrestri”, reperibile sul web. Chi avesse video, foto o materiale che riguardano avvistamenti ufo, ma anche chi avesse solo visto un ufo, senza avere materiale a supporto, può telefonare al n. 320/4659798, o inviare la segnalazione allo stesso numero su WhatsApp, Telegram, ma anche tramite le pagine ufficiali del C.UFO.M. di Facebook, Twitter, Instagram, o agli indirizzi centroufologicomediterraneo2@gmail.com o angelo.carannante30@gmail.com,” conclude la nota.


Guarda su youtube.com


https://www.meteoweb.eu/2022/06/ufo-avv ... 1807282/#1


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6582
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 02/07/2022, 01:38 
UFO: due avvistamenti nel Nord Italia in pochi giorni, l’opinione dell’ufologo
L'associazione ricerca italiana aliena, fondata dall'ufologo Angelo Maggioni, ha esaminato i caso ascoltando il team composto da ex rappresentanti delle forze dell'ordine, da ex componenti dell'Aeronautica Militare e da un ingegnere aerospaziale



“Ho titubato un po’ nel condividere questo nuovo video ma alla fine mi sono risoluta. La sera del 09 giugno ero in pizzeria e ho visto un oggetto in cielo che emetteva strane luci, si comportava in modo strano “saltando” qua e là e alla fine ho ripreso. Ve lo allego affinché possiate visionarlo”. E’ questo il messaggio inviato all’Associazione Ricerca Italiana Aliena (A.R.I.A.) da una cittadina di Segromigno in Monte, nel lucchese. L’associazione ricerca italiana aliena, fondata dall’ufologo Angelo Maggioni, ha esaminato il caso ascoltando come sempre il team composto da ex rappresentanti delle forze dell’ordine, da ex componenti dell’Aeronautica Militare (in pensione) e da un ingegnere aerospaziale esperto in progettazioni satellitari. Il filmato è stato sottoposto al test di analisi per certificare la genuinità, ovvero che non vi siano state manomissioni o aggiunte di livelli e oggetti (CGI); una volta ricevuta la certificazione della sua genuinità si è proceduto alle indagini e all’esame con software forensi (AMPED, FTK e Ipaco).

Nessuna attività si è svolta in quell’orario (22:00) secondo l’aeroporto presente in zona e nessuna attività dichiarata dalle forze militari, spiega l’ufologo Maggioni, “ci ha permesso di escludere elementi importanti come aerei di linea, militari, droni, palloni sonda, volatili, meteore e satelliti. Il comportamento del presunto oggetto risulta non lineare, si nota un andamento regolare nella prima parte del video per diventare irregolare come descritto dalla testimone, la pulsazione delle luci (intermittenza) risulta incompatibile con le luci di segnalazioni degli aerei o droni che sono per ovvi motivi regolari, come per le macchine anche gli aerei sono forniti di luci esterne e interne, anche quando è posizionato a terra, ha due tipi di luci esterne 1) Anticollisione 2) Navigazione. Le anticollisioni sono di due tipi Strobo e Beacon; le Strobo sono posizionate alle estremità alari e della coda sono molto forti e assomiglia ad un lampo (vedi quelle in discoteca per intenderci) Le Beacon (si pronunciano Bicon) sono quelle rosse e posizionate sulla parte inferiore e superiore della fusoliera. Quelle di navigazione sono tre, bianche, verdi e rosse, altre luci sono quelle di atterraggio (utilizzate anche nel decollo), quelle che illuminano il Logo, di Rullaggio e infine alari”.
Angelo Maggioni

Conoscere questi dettagli, spiega l’ufologo, “è importante per una identificazione di un presunto oggetto in volo illuminato o che emana luminosità, stesso discorso per i droni, ma anche sapere cosa sono gli Iridium quanto durano, conoscere i vari colori delle meteore o detriti spaziali in collisione nell’atmosfera terrestre ecc. L’oggetto in esame come detto, ad un certo punto è come se impazzisce e comincia a pulsare in modo irregolare, veloce, lento e si notano i “salti” nel buio della sua posizione (nel filmato si è tenuto come riferimento il bagliore intermittente emanato dall’insegna della Pizzeria). Allo stato attuale – prosegue l’ufologo – non si è potuto giungere ad una identificazione dell’oggetto (che si presume sia sferico e solido) e ad una conclusione serena dell’avvistamento che rientra comunque nel fenomeno ufologico”.

Ad A.R.I.A. è arrivata anche un’altra segnalazione: “Salve invio in allegato per una vostro parere, alcune immagini e un video dove si vede un oggetto luminoso sembra posto su una delle punte del monte pisano probabilmente la faeta, cercato in internet ma non ne sono sicura. Non ho capito s e è un veicolo normale tipo auto fermo in quel punto o altro, sembrava luminescente come illuminato dal sole…quell’oggetto non è stato più visto nei giorni seguenti, dopo 10 minuti dalle foto non l’ho più visto, ho visto le foto di capannori in questi giorni e ho scritto a voi questo video è del 31 maggio“. L’ufologo su questa segnalazione usa prudenza e precauzione: “si è provveduto a cercare notizie di eventi, sappiamo che è una zona usata dai Biker, non risultano in quel punto costruzioni imponenti ne lucide o di installazioni di antenne, anche se questo le troviamo nel monte affianco, la staticità (equilibrio e stabilità) della fonte luminosa, che sia diretta o indiretta, ci ha lasciati perplessi, è un oggetto lucido che riflette i raggi del sole? E’ un oggetto che emana fonte luminosa in modo indipendente? Difficile rispondere, non possiamo nemmeno tener in considerazione un presunto stargate o portale proprio per la staticità della fonte luminosa, rimane sconosciuta la fonte dell’illuminazione e dell’eventuale presunto oggetto, si invita chiunque abbia altri scatti o video risalenti al giorno 31 Maggio 2022 verso i monti Pisani, o che sia a conoscenza diretta o indiretta della fonte luminosa, di contattarci alla mail inforicercaalienaògmail.com, per poter giungere ad una eventuale identificazione del fenomeno“.

Guarda su youtube.com


https://www.meteoweb.eu/2022/06/ufo-avv ... o/1811970/


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6582
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 10/09/2022, 18:28 
Fenomeno non identificato a Ponza: UFO o deorbiting?
L'Associazione Ricerca Italiana Aliena A.R.I.A. è stata contatta per un singolare fenomeno avvenuto nel cielo di Ponza lo scorso 29 Agosto


Un caso davvero insolito e particolare quello accaduto a Ponza il 29 Agosto in pieno giorno. Alcune persone tra questi L. A., hanno assistito ad un fenomeno singolare: in cielo è apparsa una particolare scia di color bianco, che si è interrotta per riprendere subito dopo la forma e inclinarsi. I testimoni si sono rivolti all’Associazione Ricerca Italiana Aliena A.R.I.A., fondata dall’ufologo investigatore Angelo Maggioni con la collaborazione di ex componenti militari e dall’ingegnere aerospaziale Fabio Ippoliti.

“Un vero rompicapo”, spiega l’ufologo, “che ci ha fatto discutere molto. Il caso in questione ci evocava quello avvenuto a inizio anno a Bolognetta, dove dalle indagini serrate condotte da noi, grazie alla collaborazione delle forze dell’ordine, del consulto con l’Aeronautica Militare (che in una mail di chiarimento ci riferiva di aver inserito la segnalazione sul loro sito, inserendo esclusivamente i dati forniti dal testimone senza aggiungere nulla, nemmeno la considerazione su un presunto OVNI), emerge chiaro il quadro che smentiva le affermazioni di alcuni ufologi e del testimone che riconoscevano in quell’evento un fenomeno ufologico”.

“Anche in questo caso ci troviamo davanti ad un fenomeno simile ma particolare. La striscia bianca risulta più compatta e spessa, sembra, nel secondo segmento, cercare un ipotetico rimbalzo, che molto probabilmente avviene subito dopo”, continua Maggioni. “Abbiamo verificato eventuali feste che potevano essersi svolte in quel momento, ma nel giorno indicato l’esito è risultato negativo. Nella discussione e indagine abbiamo escluso volatili, sonde, droni, aerei di linea e militari (non risultano esercitazioni al momento attive in quella zona) ma la soluzione del rompicapo arriva probabilmente dall’esperienza dell’ingegnere aerospaziale Fabio Ippoliti che ci spiega alcuni eventi del tutto sconosciuti alla massa. Il deorbiting, sappiamo ad esempio che l’agenzia spaziale inglese ha attivato uno studio consegnato nel marzo 2022 per il deorbiting di satelliti fuori uso. Ecco alcuni di questi satelliti prossimi al Deorbiting:

X-3 Prospero con il suo stadio superiore Waxwing lanciati nel 1971;
X-4 Miranda del 1973;
UoSAT 3, 4, 5 e 12, risalenti agli anni ’90;
SNAP-1 (Surrey Nanosatellite Application Platform) del 2000;
UK-DMC (Disaster Monitoring Constellation) del 2003;
Topsat (Tactical Operational Satellite) del 2005;
Ukube-1 e TDS-1 (TechDemoSat-1) del 2014;
UCLSat (University College London Satellite) del 2017;
RemoveDebris del 2018.

“McDowell ha evidenziato altri satelliti apparentemente britannici in LEO che “potrebbero essere o meno per lo più morti a questo punto”, tra cui: UoSAT 2 (noto anche come OSCAR-11), UK-DMC-2, STRAND-1 (Surrey Training Research and Nanosatellite Demonstrator), DeorbitSail e Carbonite-1. L’iniziativa Clean Space dell’ESA ha iniziato a sviluppare la missione nel 2013, organizzata attorno al compito apparentemente semplice di catturare e deorbitare in sicurezza un satellite abbandonato di proprietà dell’ESA in un’orbita terrestre bassa altamente trafficata. L’obiettivo era il satellite Envisat per l’osservazione della Terra, che dopo 10 anni di monitoraggio del nostro pianeta natale, l’anno precedente aveva fallito inaspettatamente”, spiegano gli esperti di A.R.I.A..

“Ci sono dunque molti satelliti erranti o alla deriva che vanno “abbattuti” e qui entra in gioco il deorbiting”. Questa fase potrebbe essere stata osservata proprio su Ponza dai testimoni che sono rimasti affascinati dall’evento chiedendosi se fosse anche un meteorite, tesi che comunque non escludiamo del tutto dopo aver preso in considerazione il deorbiting. Scarsa, invece”, spiega l’ufologo, “è la matrice aliena. La dinamica e velocità alquanto residua dell’evento non rispetta i canoni di un evento ufologico e comunque non emergono indizi e dettagli che possano supportare tale ipotesi”.

“Noi di A.R.I.A., Associazione Ricerca Italiana Aliena, rimaniamo a disposizione per eventuali ed ulteriori approfondimenti o acquisizione dati del fenomeno di Ponza tramite la mail inforicercaaliena@gmail.com. Si ringrazia per la collaborazione alle indagini l’ingegnere aerospaziale Fabio Ippoliti, l’ex CC Michele Manzoni, l’ex M.llo AMI Augusto Iannitti e l’ufologo Emilio Acunzo per il suo prezioso contributo”, concludono gli esperti di A.R.I.A..

Guarda su youtube.com


https://www.meteoweb.eu/2022/09/fenomen ... 001148710/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 22185
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 11/09/2022, 14:57 
Ho visto la stessa identica scia io stesso ieri sera ho pensato fosse una "SCIA" che lasciano gli aerei però aveva esattamente l'andamento descritto (vivo in provincia di Salerno) solo che nel mio caso piegava verso il basso e scompariva dietro una collina



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6582
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Boom di avvistamenti Ufo: segnalati da tutt’Italia
MessaggioInviato: 16/09/2022, 22:28 
Luci anomale lungo la costa adriatica, oggetto luminoso su Pescara: l’analisi dell’ufologo | FOTO e VIDEO
Un oggetto non identificato è stato avvistato nei cieli di Pescara: l'associazione ufologica A.R.I.A. ha analizzato le immagini



Nel mese di giugno 2022 almeno sei testimoni hanno assistito ad un fenomeno anomalo lungo la costa Adriatica: un oggetto molto luminoso avrebbe sorvolato la città di Pescara. Incuriositi dell’evento i testimoni hanno contattato l’Associazione Ricerca Italiana Aliena fondata dall’ufologo Angelo Maggioni e composta da ex militari e ingegneri aerospaziali.

Le analisi e le indagini effettuate dagli esperti sono state complesse, spiega Maggioni che si è avvalso anche della cooperazione dell’ufologo partenopeo Emilio Acunzo. Dapprima si è provveduto all’esclusione di elementi ritenuti non compatibili con l’evento ripreso a Pescara come aerei, palloni sonda, lanterne cinesi, satelliti e volatili. Tramite programmi appositi utilizzati per le indagini forensi si è proceduto alla verifica della genuinità del filmato stesso, che non presenta né manipolazioni o alterazioni dovuti da altri programmi editing; i programmi, inoltre, hanno esaminato ed elaborato i meta dati, esadecimali e i blocchi/pixel e ne hanno certificato l’integrità dei vari frame.

In un secondo momento si è proceduto all’analisi del presunto oggetto, analisi complessa che a causa della forte fonte luminosa non ha permesso di evidenziare la parte solida del presunto oggetto, ma che veniva comunque evidenziata grazie all’elaborazione di ricostruzione. L’oggetto dunque sembra essere composto da una parte solida avvolta da una forte fonte luminosa e non si sono osservate instabilità motorie o di stabilizzazione causate da presunte propulsioni, ma si osserva una costante e intesa pulsazione luminosa.

L’oggetto è stato confrontato con alcuni modelli di droni come il Phantom 4, DIJ Mavic e altri, ma non hanno soddisfatto tutti i requisiti per stabilire una compatibilità assoluta, ma solo parziale. L’analisi infatti evidenzia una particolare presunta “propulsione” solo sul lato sinistro e assente sul lato destro, mentre i droni essendo (quelli citati) quadricotteri, ovvero forniti di quattro motori laterali, provocherebbero effetti “propulsivi da elica” in entrambi i lati. Inoltre gli ufologi fanno notare che un eventuale “faro” è posto sottopancia al drone e non sopra o sul fianco (eccetto per le luci di posizione solitamente lampeggianti verdi e rosse di piccola intensità luminosa). Il “faro” posizionato sottopancia serve al momento del decollo e dell’atterraggio per poter mappare meglio il terreno sottostante (con i sensori) e facilitare un atterraggio in sicurezza. Un altro fattore rilevante è che nessuna fonte luminosa risulta essere pulsante sia nei droni, che nei velivoli commerciali e militari. L’Adriatico in fin dei conti è ormai al centro dell’attenzione per via delle “Luci anomale” che da anni interessano tutto il litorale fino a Rimini, ma l’ufologo Maggioni avverte che il fenomeno non ha nulla a che vedere con il falso caso Amicizia.

In passato – precisa Maggioni – anche un ingegnere di un gruppo astrofili pesarese assistette a tali fenomeni. L’associazione non è riuscita a trovare una spiegazione logica e razionale che potesse spiegare l’evento collocando di fatto tale evento nel fenomeno UAP (unidentified Aerial Phenomena). Inoltre le indagini non hanno evidenziato attività militare in corso durante il fenomeno, ne si è venuto a conoscenza di un uso improprio di droni, per i quali, secondo regolamento nazionale ENAC, è vietato farli sorvolare su centri abitati sia di giorno che di notte, se non provvisti di autorizzazioni lavorative e di patentini.

A.R.I.A., pertanto, “esorta chiunque abbia assistito al medesimo evento, magari da altre angolazioni o luoghi del Pescarese, è pregato di contattare l’associazione tramite WhatsApp al numero 3518182205“.

Guarda su youtube.com


https://www.meteoweb.eu/2022/09/luci-co ... 001150587/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 07/02/2023, 12:33
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org