Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 1927
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 29/08/2020, 16:21 
Invio testo e video ci un argomento che amo trattare con colleghi e amici, ovvero la continua presenza di navi aliene tra di noi, in maniera quasi sfacciata, se non fosse che le navi sono praticamente invisibili al 99% dei terrestri mortali.

Qualcuno dell 1% l'ho conosciuto e so che possono vedere le navi anche senza nessun apparecchio/strrumento.

Le vedono e mi dicono: Andrea, fai la foto lì.

A Roma 3 mesi fa ho visto due navi grandi, nere, triangolari, passare sopra la mia testa, nel completo silenzio, in pieno centro.

Chi conosce il bel film (con Raul Bova... [:296] ) Alieni contro Depradator, nella parte finale del film, si vede la nave che arriva e appare sopra la testa dell'eroina. Ecco, le navi, le sonde di controllo, esistono e ce ne sono a centinaia, in continuazione, ma pochi possono vederle, ci vuole un dono, una predisposizione o una vibrazione alta.

In questo caso l'uomo riesce a fare video utilizzando una plastica trovata nella zona di un ufo crash.

Notare la differrnza del video quando si antepone sovrappone il cristallo, e quando si toglie. La nave, sparisce.

Sempre considerando o meno l'autonticità del documento video, devo confermare il fatto che centinaia di navi varcano i nostri cieli senza essere minimamente intercettate

Ultima cosa: se all'osservare le navi, le vedete quasi disegnate, o con movimento balbettante o tremolante vi ASSICURO che si vedono proprio così, sembrano esserci ma allo stesso tempo non essere nel nostro piano/livello dimensionale vibrazionale.

L'amico informatore CIA, Freddy Tinajero, insiste nel fatto che appartengono all'Universo inesistente, per cui non esistono, ma la diatriba continua [:298]

......................

Le immagini che vi mostriamo oggi, provengono dalla Russia e sono sotto il vaglio degli esperti di UFO e un team di scienziati che sta cercando di analizzare i video e contattare l’uomo che possiede frammenti di un cristallo misterioso, che abita a Kemerovo (Russia), attraverso il quale si riescono ad osservare Astronavi Extraterrestri che sorvolano la città indisturbati.

Tutto comincia dai primi video che mostrano come la persona in possesso del materiale misterioso, inizia a registrare dei video con la telecamera, sovrapponendo il CRISTALLO sulla lente della fotocamera. Quello che si può vedere è da rimanere sbalorditi. Scafi alieni di tutte le tipologie, dal Disco Volante alle sfere metalliche che solcano i cieli. Sembra un film di fantascienza, sullo stile di Essi vivono (They Live), dove un giovanotto, quando, inforcato uno strano paio di occhiali ritrovati per caso, vede orribili esseri alieni, provenienti da Andromeda, che poi nel film sono i veri padroni della Terra. Ovviamente questa storia è ben diversa da un film come Essi Vivono.

Immagine

Immagine

Immagine

Nel momento in cui viene piegato il cristallo alieno, si può osservare una Maglia Olografica nel suo interno


Qui abbiamo una serie di video caricati su You Tube dove si possono osservare dischi volanti, sfere metalliche e tanti altri oggetti alieni. Il CRISTALLO, dalle immagini video, sembra essere composto da NanoMateriale OLOGRAFICO (o meta materiale- un materiale creato artificialmente con proprietà elettromagnetiche peculiari che lo differenziano dagli altri materiali). Si possono notare all’interno del cristallo stesso delle forme geometriche simili ai Crop Circle, o immagini che ricordano disegni di Geometria sacra o a sistemi stellari improntati all’interno del materiale. La persona che possiede il Cristallo Alieno, ha dichiarato di averlo ritrovato durante un UFO CRASH.




Guarda su youtube.com


Guarda su youtube.com



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9977
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 29/08/2020, 18:48 
In teoria se siamo in presenza di navi aliene invisibili le si potrebbe urtare a meno che le navi stesse si scansino per evitare il disastro.
No?



_________________
ImmagineImmagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”ImmagineImmagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 1927
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 29/08/2020, 19:01 
No perché ci sono visivamente (quando vengono captate) ma non fisicamente. (Fino a quando decidono di farsi vedere entrando nella nostra dimensione mediocre)
Per cui ci puoi passare in mezzo con un elicottero e non te ne accorgi.
Sono dimensionali, sono macchine del tempo che tornano indietro a vedere come stiamo



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 21540
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 04:49 
la dimensione mediocre... talmente mediocre da riempire il cielo con le loro navi...un po' incoerenti è esti alieni



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 482
Iscritto il: 04/01/2016, 12:57
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 12:05 
andreacorazza ha scritto:
No perché ci sono visivamente (quando vengono captate) ma non fisicamente. (Fino a quando decidono di farsi vedere entrando nella nostra dimensione mediocre)
Per cui ci puoi passare in mezzo con un elicottero e non te ne accorgi.
Sono dimensionali, sono macchine del tempo che tornano indietro a vedere come stiamo

Grande! Grazie Andrea



_________________
"Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. "

Stephen Hawking.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1526
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 18:02 
Wolframio ha scritto:
In teoria se siamo in presenza di navi aliene invisibili le si potrebbe urtare a meno che le navi stesse si scansino per evitare il disastro.
No?


esatto...ci sono fisicamente... [:305]

i sistemi di guida e controllo sono automatici, la "vista" è artificiale sul IR, così come la maggior parte degli scanner deputati al rilevamento dei dati...i sistemi elettronici di deflessione ottica (rgb) delle navi e navette NON permettono la vista all'uomo, solo chi ha lo spettro ottico, nel proprio apparato biologico, un pò più ampio verso l'IR vede "navi e navette"... [:305]

la loro presenza, anche noi abbiamo unità circolanti, è controllata con un sistema "simile" a quello usato con il traffico aereo civile e militare...il trasponderaggio NON è radar, ma su fequenze diverse con alta codifica NON intercettabili... [8D]

il vetro o "la plastica" definite "speciali" fungono da "decodificatori" ottici RGB...i pannelli ottici -come i nostri tv- che servono da visori per l'esterno delle navi e navette possono essere muniti di tali dispositivi per la visione esterna nel RGB quando i sistemi elettronici NON sono attivi su quel pannello... [:246]

generalmente gli autobus turistici ai finestrini sono muniti di tali accessori...le navi e navette "professionali" usano sistemi attivi -demodulabili su frequenze diverse- e non passivi... [8D]

la fluttuazione che può essere visibile all'occhio umano -con o senza "vetrino o platica" extraterrestre [:D] - è dovuta alla convergenza -angolo negativo- artificiale elettronica verso "la trasparenza" dell'immagine...è una distorsione di intermodulazione NON eliminabile elettronicamente in quanto troppo "rapida" da elaborare per le tecnologie di controllo che, comunque, più sono efficienti e meno è resa rilevabile all'occhio umano, con o senza "plastichina", così come alla macchina fotografica... [:290]

le navi cosidette "dimensionali " esistono, nel senso che siamo visitati ANCHE da esseri che provengono da "spazi paralleli" e comunque EXtradimensionali...cionondimento il 99% di quello che viaggia INVISIBILE nei nostri cieli è IN QUESTA DIMENSIONE, e scorre, il traffico, su PROPRIE autostrade tracciate da segnali IR ai quali si agganciano le stesse navette per "entrare e uscire" dai "caselli"... [:305]

segnali stradali, cartellonistica, semafori, ogni sorta di segnalazione e riferimento è dato sull'infrarosso...operatori "stradali" e controllori del traffico e "del turismo di massa" sono operativi in tutto il mondo... [8D]

funziona così dai primi anni 2000, caro Wolf...credenti o nolenti... [:293]

ciao Andrea [;)]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1526
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 18:05 
MaxpoweR ha scritto:
la dimensione mediocre... talmente mediocre da riempire il cielo con le loro navi...un po' incoerenti è esti alieni


fai il bravo te! [:D]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1830
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 21:34 
FABIOSKY63 ha scritto:
Wolframio ha scritto:
In teoria se siamo in presenza di navi aliene invisibili le si potrebbe urtare a meno che le navi stesse si scansino per evitare il disastro.
No?


esatto...ci sono fisicamente... [:305]

i sistemi di guida e controllo sono automatici, la "vista" è artificiale sul IR, così come la maggior parte degli scanner deputati al rilevamento dei dati...i sistemi elettronici di deflessione ottica (rgb) delle navi e navette NON permettono la vista all'uomo, solo chi ha lo spettro ottico, nel proprio apparato biologico, un pò più ampio verso l'IR vede "navi e navette"... [:305]

la loro presenza, anche noi abbiamo unità circolanti, è controllata con un sistema "simile" a quello usato con il traffico aereo civile e militare...il trasponderaggio NON è radar, ma su fequenze diverse con alta codifica NON intercettabili... [8D]

il vetro o "la plastica" definite "speciali" fungono da "decodificatori" ottici RGB...i pannelli ottici -come i nostri tv- che servono da visori per l'esterno delle navi e navette possono essere muniti di tali dispositivi per la visione esterna nel RGB quando i sistemi elettronici NON sono attivi su quel pannello... [:246]

generalmente gli autobus turistici ai finestrini sono muniti di tali accessori...le navi e navette "professionali" usano sistemi attivi -demodulabili su frequenze diverse- e non passivi... [8D]

la fluttuazione che può essere visibile all'occhio umano -con o senza "vetrino o platica" extraterrestre [:D] - è dovuta alla convergenza -angolo negativo- artificiale elettronica verso "la trasparenza" dell'immagine...è una distorsione di intermodulazione NON eliminabile elettronicamente in quanto troppo "rapida" da elaborare per le tecnologie di controllo che, comunque, più sono efficienti e meno è resa rilevabile all'occhio umano, con o senza "plastichina", così come alla macchina fotografica... [:290]

le navi cosidette "dimensionali " esistono, nel senso che siamo visitati ANCHE da esseri che provengono da "spazi paralleli" e comunque EXtradimensionali...cionondimento il 99% di quello che viaggia INVISIBILE nei nostri cieli è IN QUESTA DIMENSIONE, e scorre, il traffico, su PROPRIE autostrade tracciate da segnali IR ai quali si agganciano le stesse navette per "entrare e uscire" dai "caselli"... [:305]

segnali stradali, cartellonistica, semafori, ogni sorta di segnalazione e riferimento è dato sull'infrarosso...operatori "stradali" e controllori del traffico e "del turismo di massa" sono operativi in tutto il mondo... [8D]

funziona così dai primi anni 2000, caro Wolf...credenti o nolenti... [:293]

ciao Andrea [;)]

[:295]


Donde arrivano tali informazioni ? LSD? Peyote? Cuggini?



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 1927
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 23:51 
MaxpoweR ha scritto:
la dimensione mediocre... talmente mediocre da riempire il cielo con le loro navi...un po' incoerenti è esti alieni


Mediocre nel senso che non ci permette viaggiare nel tempo, viaggiare più velocemente della luce, entrare ed uscire dai varchi dimensionali, renderci invisibili ma fisicamente ancora sul posto, renderci visibili ma non esattamente dove ci vedono.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 1927
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 30/08/2020, 23:53 
@fabiosky
In teoria se siamo in presenza di navi aliene invisibili le si potrebbe urtare a meno che le navi stesse si scansino per evitare il disastro.
No?


esatto...ci sono fisicamente.

No, non ci sono, non appartengono alla nostra dimensione, non esistono proprio.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 482
Iscritto il: 04/01/2016, 12:57
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 31/08/2020, 10:32 
andreacorazza ha scritto:
@fabiosky
In teoria se siamo in presenza di navi aliene invisibili le si potrebbe urtare a meno che le navi stesse si scansino per evitare il disastro.
No?


esatto...ci sono fisicamente.

No, non ci sono, non appartengono alla nostra dimensione, non esistono proprio.

Chi si limita a credere che la nostra sia l'unica dimensione possibile ha la stessa presunzione di chi pensa di vivere sull'unico pianeta abitato dell'immenso Universo.



_________________
"Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. "

Stephen Hawking.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4380
Iscritto il: 16/12/2015, 09:33
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 31/08/2020, 10:49 
wildwind ha scritto:
Chi si limita a credere che la nostra sia l'unica dimensione possibile ha la stessa presunzione di chi pensa di vivere sull'unico pianeta abitato dell'immenso Universo.


Premesso che la penso come te, è pero' appunto un credere, di prove non ce ne sono purtroppo e lo dico a malincuore perchè vorrei che venissero fuori una volta per tutte.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 21540
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 31/08/2020, 13:10 
Magari appartengono al 95% di materia di cui pare sia composto l'universo e che non interagisce, se non tramite la gravità, col 5% che compone tutto l'universo a noi visibile. di fatto gli alieni dimensionali siamo noi ^_^



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1066
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 01/09/2020, 10:22 
andreacorazza ha scritto:
No perché ci sono visivamente (quando vengono captate) ma non fisicamente. (Fino a quando decidono di farsi vedere entrando nella nostra dimensione mediocre)
Per cui ci puoi passare in mezzo con un elicottero e non te ne accorgi.


Un po' come gli "spettri"?


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 1927
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia), Quito (Ecuador) e presto a Maiorca.
 Oggetto del messaggio: Re: Sono qui, sempre.
MessaggioInviato: 01/09/2020, 19:43 
Tempus1891 ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
No perché ci sono visivamente (quando vengono captate) ma non fisicamente. (Fino a quando decidono di farsi vedere entrando nella nostra dimensione mediocre)
Per cui ci puoi passare in mezzo con un elicottero e non te ne accorgi.


Un po' come gli "spettri"?


Se per spettri intendi ciò che rimane di un essere umano che per diverse ragioni non può tornare nell'Aldilà, rispondo che gli spettri sono morti, le navi sono vive e vegete, ma decidono di alzare la propria vibrazione per non essere viste.

Come detto più volte, gli UFO che vengono avvistati, decidono di farsi vedere, altrimenti non li vedremmo mai.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 27/09/2021, 18:27
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org