Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9010
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: IL CONSIGLIO DI NICEA
MessaggioInviato: 09/04/2012, 14:08 
L' argomento merita la massima precisione possibile .


Pier, mauro convogliate qui il materiale .

Pier, fammi delle domande specifiche su Bushby e Nicea


le fonti classiche :




UN BUON WIKI

http://it.wikipedia.org/wiki/Concilio_di_Nicea_I


un rescoconto dettagliato ( da parte di Santa Romana .... )


BARONIO

ANNALES




http://books.google.it/books?id=EIw-AAA ... ea&f=false

A PAG 884 IL CONSIGLIO DI NICEA


Su Baronio

http://www.oratoriosanfilippo.org/bibli ... aronio.pdf



zio ot [;)]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7888
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/04/2012, 15:20 
caro barionu,
anche dal link di wiki,(nonostante Santa Romana)
la nota 34
Cita:
Nonostante la conversione, Costantino venne tumulato come Gran Sacerdote Massimo del culto del Sole Invicta

per cui [;)]
ovvero..rimase fino alla morte Pontefice Massimo della chiesa pagana!
(Davd Icke ,il segreto più nascosto)
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19
Iscritto il: 21/06/2016, 18:52
Località: Roma
 Oggetto del messaggio: Re: Il concilio di Nicea
MessaggioInviato: 29/06/2016, 15:40 
Scusate ma quale è l'argomento di questa discussione, il Consiglio di Nicea o la figura cristiano o pagana di Costantino?



_________________
Credo che la cosa più importante che possiamo fare come specie umana sia capire noi stessi, chi siamo, da dove veniamo e in che direzione andiamo.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9010
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: IL CONSIGLIO DI NICEA
MessaggioInviato: 05/07/2017, 15:52 
https://it.wikipedia.org/wiki/Concilio_di_Nicea_I


Della distinzione tra libri ispirati e apocrifi



Voltaire amava giocare fra serietà e l'ironia; relativamente al concilio di Nicea cita ad esempio l'episodio che sarebbe avvenuto della distinzione fra libri apocrifi e ispirati

« I Padri del Concilio distinsero tra libri delle Scritture e apocrifi grazie a un espediente piuttosto bizzarro: avendoli collocati alla rinfusa sull'altare vennero detti apocrifi quelli che caddero in terra. »
Secondo Andrew Hunwick:

« Il problema della distinzione tra vangeli spuri e autentici non è stato discusso nel primo concilio di Nicea: l'aneddoto è inventato. Compare nel testo clandestino La Religione cristiana analizzata (in francese nell'originale, La Religion chrétienne analysée) attribuito a César Chesneau Dumarsais, e pubblicato da Voltaire in forma ridotta in Raccolte Essenziali (Recueil necessaire) nel 1765, dove è indicata come fonte Sanctissima concilia (1671-1672, Parigi, vol II, pp 84-85) di Pierre Labbe (1607-1667), che afferma di seguire gli anni 325 § 158 degli Annales ecclesiasti (1559-1607) di Baronio (1538-1607), anche se si deve notare che Baronio, riportando dell'adozione di certi vangeli e del rifiuto di altri come spuri, non riporta in che modo fu fatta la distinzione.



Voltaire ripete l'aneddoto romanzesco più volte, citando Labbe come fonte, si veda B. E. Schwarzbach, p. 329 e n. 81. Dubbi furono espressi in precedenza, da Louis-Sébastien Le Nain de Tillemont (si veda L. S. Le Nain de Tillemont, Memorie per la storia della Chiesa [Memoires pour servir a l'histoire ecclesiastique], 1701-14, seconda edizione, Parigi, Robustel - Arsenal 4° H.5547, volume VI, p. 676.) Nei fatti l'aneddoto data Baronio più di sei secoli prima della sua nascita: compare in un anonimo Synodikon contenente brevi citazione di 158 concili dei primi nove secoli. Portato dalla Grecia nel XVI secolo da Andreas Darmasius, questo documento fu acquistato ed edito dal teologo luterano Johannes Pappus (1549-1610).


Fu successivamente ristampato, certamente almeno nella Bibliotheca graeca [...] di Fabricio, la prima di queste edizioni fu pubblicata negli anni 1705-1707, e potrebbe essere stata conosciuta da D'Holbach. L'aneddoto si trova in Synodicon vetus sezione 34, "Council of Nicaea" (Johann Albert Fabricius, Biblioteca graeca… [1790-1809, Amburgo: Bohn], Volume XII, pagine 370-371.) »
(Andrew Hunwick, edizione critica di Ecce Homo di Baron D'Holbach[77])


La citazione di Voltaire riguarda un testo denominato Synodicon Vetus dell'887[78] che racconta dei concili e che aggiunge alcune informazioni (spesso considerate spurie) rispetto ai testi degli storici della chiesa.

Restando alla citazione l'autenticità dell'episodio è dubbia in quanto comparendo solamente nel Synodicon non è possibile determinare con certezza se è una invenzione o se risale a un'antica tradizione alla quale l'autore aveva accesso.


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 42
Iscritto il: 16/12/2013, 08:29
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: IL CONSIGLIO DI NICEA
MessaggioInviato: 31/07/2017, 13:06 
Eh ma l'argomento del thread.................? [V]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/06/2019, 23:43
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org