Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: MITHRA E CRISTO --- WIKIPEDIA
MessaggioInviato: 19/08/2011, 14:39 
Questo è il primo topic satellite su Mithra che apro .

Con uno scopo specifico . :

Guardate :

http://it.wikipedia.org/wiki/Cristianesimo_e_Mitraismo


Trattasi di istudio talamente colmo di imprecisioni somme et disinformazione debunking da fare schifo .

Non so da quale Sagrestia vengasi cotale petum divinis ...

Horbene hora procedo per regolare i conti.

In questo topic SOLO questioni collegate in specifico a questa pagina infamis di wiki.


.... wiki stavolta mi fa veramente arrrabbbbiare , .... snort !


zio ot et Raton , el Toro di Mithra [;)] [:(!] [}:)] [8D]

http://www.facebook.com/pages/El-Toro-R ... 7922701890



segue



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 00:05 
Cita:
In generale chi sostiene l'unicità del Cristianesimo lo confronta con il Mitraismo romano, mentre chi ne sostiene la similitudine lo rapporta al Mitraismo persiano



Idiozia totale : le similitudini e analogie sono con il Mithra Romano .

Annoto che di tali parentele Cumont , Vermaseren e Merkelbach non ne fanno che pochi cenni .

Quindi tutta la parte " Criteri di confronto " con amenità del tipo

Cita:
Le somiglianze esteriori con il Cristianesimo sono tanto maggiori quanto più recenti sono gli scritti esaminati.


e " Visioni del Mondo "

non hanno senso.


segue


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 00:15, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 00:58 
Cita:
BattesimoAmbedue le religioni utilizzano il battesimo come purificazione ed unico modo per entrare a far parte della comunità. I due riti però sono completamente diversi:

il battesimo romano di Mitra si esprime nel rituale della tauroctonia, consistente nel disporre il fedele in una cavità sotterranea, chiusa in alto da una grata, sulla quale è condotto e sgozzato un toro; il fedele viene così coperto dal sangue ancora caldo dell'animale.

Bisogna però aggiungere che aldilà delle testimonianze iconografiche su questo rito non si hanno altre informazioni sul significato teologico e sull'effettivo svolgimento del rito mitraico. Il battesimo cristiano avviene per immersione in una vasca d'acqua, senza alcun sacrificio animale e senza sangue.

In favore del comune elemento rituale va detto che seppur il rito del battesimo cristiano usi come simbolo l'acqua esso rappresenti in effetti il sangue di Cristo che purifica il fedele. Non si hanno invece notizie circa il battesimo mitraico iraniano.[2]



Credo che sia hora di fare piazza pulita di quest' altra scemenza .



Questa cerimonia , detta Taurobolium ,

http://it.wikipedia.org/wiki/Taurobolium

viene descritta dallo scrittore Cristiano Prudenzio nel Peristephanon Inno n. 10 , versi 1011-1050

http://it.wikipedia.org/wiki/Prudenzio

http://it.wikipedia.org/wiki/Liber_Peristephanon

ed è da ritenersi , eventualmente , inerente al culto di Cibele :

non esiste nessuna iscrizione, pittura murale o monumento mithraico che vi faccia anche il più piccolo cenno.

Tenendo conto del fatto che tutte le cerimonie di Mithra avvenivano rigorosamente dentro il Mithreo : ve lo immaginate un toro furioso dentro una scatola d' acciughe con cristalli ???

Tempo fa si pensava di aver individuato una fossa sanguinis nel MIthreo di Caracalla

http://it.wikipedia.org/wiki/Mitreo_del ... _Caracalla

ipotesi svanita di fronte al magnifico studio del Prof Dario Cosi

http://www.unibo.it/SitoWebDocente/defa ... news=21365

pubblicato negli Atti del convegno su Mithra del 1978 a Roma ( ... a riguardo farò un lungo post ).

E' Merkelbach ( ot cit pag 178 ed it .) ad ipotizzare , analizzando il Mithreo di Santa Prisca

http://www.romeguide.it/FILES/visite/mi ... prisca.htm

che nei misteri di Mithra potesse essere praticato anche il

Suovetaurilia

http://it.wikipedia.org/wiki/Suovetaurilia

e i riti del Parilia

http://it.wikipedia.org/wiki/Parilia

Ma anche in questo caso non vi sono accenni al rito descritto da Prudenzio.


Domande ?



zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 01:12, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41004
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 01:23 
Cita:
barionu ha scritto:
Domande ?


Sì.....

quando cominciamo a modificare le voci di Wikipedia?

E' o non è possibile correggere le discrepanze?

Tutti possono contribuire........ sino a prova contraria.....



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 02:07 
... ad esempio , caro TTE , si potrebbe notificare ( tra un po ' ... ) questo mio topic a wiki .

Ma chi controlla wiki ?

Emilio Salsi aveva provato a scrivere qualcosa su wiki U. K .

Ma anche li non è passato.

Il Vaticano ha il braccio lungo.

Ma le cose stanno cambiando .


zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 02:08, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 588
Iscritto il: 11/06/2011, 13:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 09:42 
Zio Ot sei una fonte inesauribile.

Commento solo le parti che necessitano più dettagli il resto è ottimo.

Si sa che i sacrifici animali erano ampiamente praticati nelle antiche religioni e quello di Gesù è la loro sublimazione.

Il sacrificio del toro nella religione mitraica è una svista colossale nata dalla tauroctonia; peggio ancora se l'autore dela voce su wiki la associa al battesimo, forse voleva dire iniziazione, degli adepti di mitra: pensa a quante migliaia di tori sarebbero occorsi.

Dei vari sacrifici da te riportati posso pensare che forse i suini, e probabilmente anche gli ovini, fossero utilizzati dal mitraismo. In un mitreo, che non ricordo e che mi è difficile trovare per la precarietà del collegamento, citato in Cristo e Mitra, sono state trovate ossa di suino e io ho detto che mi faceva venire in mente l'episodio di Legione.

Teniamo presente che probabilmente tutte le divinità discendono dal mito solare e attraverso i secoli sia gli dei che i riti si sono tramandati e modificati.

Weigall riporta a proposito di Dioniso (mito solare) “I suoi seguaci erano soliti fare a pezzi un toro o una capra e divorarne la carne cruda” Ma secondo me anche il Weigall non fa altro che interpretare la tauroctonia.

Per quanto riguarda la modifica di wiki, io una volta ho modificato un periodo, aggiungendo una frase e la modifica è passata immediatamente poi però è stata modificata e più o meno integrata nel testo. Se si riportano le fonti non ci dovrebbero essere problemi.

La mia domanda è: ma vogliamo spaziare su tutta la mitologia? Cerchiamo di rimanere solo su Mitra perchè altrimenti il compito è enorme e impossibile.



_________________
sphingis solis sapientibus
http://KRST.iuppiter.eu

Sono state scritte milioni di pagine per commentare i passi dei Vangeli, interpretandoli in modo letterale e per costruire impalcature teologiche o catechistiche; altri autori li hanno interpretati col fine di confutarli perché avevano individuato discrepanze e incongruenze nella narrazione: tutti sono caduti nell'errore di considerarli una testimonianza di fatti veramente accaduti. da KRST
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 16:10 
Cita:
Nascita dalla petra genetrix

L'iconografia romana rappresenta Mithra, che nasce già fanciullo da una roccia, la petra genetrix (forse un simbolo della materia cosmica primordiale), e venerato dai pastori recanti doni. Nel Vangelo secondo Luca, Gesù è un neonato e i pastori non assistono direttamente alla nascita, ma vi si recano in seguito.

La presenza dei pastori alla nascita di Mitra è contestata da altri studiosi. Si tratterebbe infatti semplicemente di rappresentazioni di Cautes e Cautopates, i due assistenti mitologici di Mitra. In ogni caso le immagini non consentono di dedurre che i cosiddetti doni siano oro, incenso e mirra, i doni recati a Gesù non dai pastori ma dai Re Magi.


Cita:
Nascita da una vergine

Secondo una leggenda iranica Mitra sarebbe nato da una donna vergine, come Gesù. Il tema della nascita delle divinità da vergini è presente in moltissime religioni antiche. In alcune culture il calendario cominciava originariamente nella costellazione della Vergine, pertanto il Sole sarebbe "nato da una Vergine".[3]

Altri racconti iranici vogliono che il dio sia nato da Ar#601;dv#299; Sura Anahita, che tradotto dalla lingua iranica significa «Ar#601;dv#299; la Maestosa e Immacolata», una divinità elamitica e mesopotamica delle acque, estranea ai culti solstiziali, che avrebbe generato Mitra per partenogenesi.

Tuttavia Mitra non nacque da una vergine in una grotta, ma secondo il mito nacque da una roccia, presumibilmente lasciando una grotta dietro di sè. La roccia non può certamente essere definita "una vergine", e inoltre Mitra nacque già adulto [MS.173].

Dunque pertanto non può considerarsi valida l'analogia tra la figura di Maria Vergine e quella della roccia. Si consideri poi che la nascita di Mitra avrebbe avuto luogo quando gli uomini non erano ancora stati creati [Cum.MM, 132].






Allora, ecco dov' è il vero collegamento.


Partiamo da Merkelbach da Mithra petrogenito , e focalizziamo : come nasce il Mithraismo romano ? , Molti studiosi moderni ad es , Gervers , Hansman , Dahlinger


vedi

Misteria Mithrae , Atti del convegno di Roma 1978 pag 579 , 601 , 793 nell' ordine pensano esplicitamente a una derivazione dal mito di Deucalione

http://it.wikipedia.org/wiki/Deucalione_(Prometeo)

quando le pietre gettate all' indietro , antico gesto di esorcismo per un " rito dipassaggio " sono il collegamento alle

PETRAE GENITRICI DEL (M. J.

Vermaseren, Corpus Inscriptionum et Monumentorum Religionis
Mithriacae,

REPERTI 1743 E 1674

allora , ci vuol poco a individuare la madre terra trasformata in roccia RINNOVATA,

e il rinnovamento tra gli antichi sta per Verginità della terra primeva ,

da cui poi sorge Mithra.

Hansman , da quell' attento studioso del comparativismo come sempre ha dimostrato di essere , pone l'accento su come differenza tra corpo fisico di madre vergine e madreterraroccia vergine non esista agli effetti di una pratica cultuale localizzabile nel contesto storico di Roma inizio E.V.

Per la presenza dei pastori , lo splendido saggio di Ilaria Neri ( anche se dissento con lei in molti punti )

http://lam.mitra.free.fr/doc/mithra_petrogenito.pdf


Cita:
Per quanto riguarda il cristianesimo nel vangelo di Matteo[4] la nascita verginale di Gesù è messa in relazione con un brano del profeta Isaia[5] (tratto dalla Bibbia detta dei Settanta, una versione in lingua greca composta intorno al II secolo a.C. e in seguito la più diffusa in ambiente cristiano).

Isaia rivolto alla «casa di Davide» annuncia di una vergine che concepirà un figlio, il quale sarà chiamato Emanuele, ovvero dio è con noi, per la liberazione dal peccato e dal male in cui era caduto Israele. La nascita verginale di Gesù, raccontata da Matteo, è funzionale a dimostrare che la profezia di Isaia si era avverata.



ANCORA QUESTA PANZANA DI ISAIA ??????

Nel rotolo originale di Qumran , e nel Codice di Leningrado


http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_di_Isaia

http://it.wikipedia.org/wiki/Codex_Leningradensis


appare la parola ALMAH , che vuol dire giovane ragazza , e non vergine , per cui in Ebraico viene usato il sostantivo betulah

Se volete capire bene , mio post del 15/5/2011, 15:46

http://consulenzaebraica.forumfree.it/?t=55688222


segue


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 16:31, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 588
Iscritto il: 11/06/2011, 13:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 17:25 
Zio Ot fermati un attimo
Hai presentato tre argomenti diversi
la nascita da una vergine
mitra petrogenito
i pastori
e non mi soddisfano le tue indicazioni.

Vorrei sapere da dove esce fuori la nascita da una vergine, che a me non risulta.
Semmai tutte le divinità solari sono nate da una vergine perchè probabilmente si riferiscono ad una configurazione celeste di ben 4000 anni fa riguardante la costellazione della Vergine Celeste, poi identificata con Iside, Demetra,Cerere.

Ho già detto in questo thread la mia opinione della nacita da una roccia. Facendo la premessa che specialmente in mitologia vale il Rasoio di Occam, e tenendo presente che i miti nascono dalla supestizione e dall'ignoranza, la ripeto: Il sole in un territorio lontano dal mare nasce dalla terra, e muore nella terra ogni giorno, per cui si è detto che nasce dalla pietra e abita in una caverna.

Anche i pastori nel mito di Mitra per me non esistono, da dove nasce questa indicazione?
Se i dadofori sono stati scambiati per pastori da qualche mitologo allora è un altro problema.

Pier [8D]



_________________
sphingis solis sapientibus
http://KRST.iuppiter.eu

Sono state scritte milioni di pagine per commentare i passi dei Vangeli, interpretandoli in modo letterale e per costruire impalcature teologiche o catechistiche; altri autori li hanno interpretati col fine di confutarli perché avevano individuato discrepanze e incongruenze nella narrazione: tutti sono caduti nell'errore di considerarli una testimonianza di fatti veramente accaduti. da KRST
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 18:32 
Specifica meglio le domande.


zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 18:32, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 588
Iscritto il: 11/06/2011, 13:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 18:44 
Le mie domande sono semplicemente queste:
quali sono le fonti per
Mitra è nato da una vergine
la presenza dei pastori

Per quanto riguarda la nascita da una roccia non ho nessuna domanda e ribadisco la mia affermazione



_________________
sphingis solis sapientibus
http://KRST.iuppiter.eu

Sono state scritte milioni di pagine per commentare i passi dei Vangeli, interpretandoli in modo letterale e per costruire impalcature teologiche o catechistiche; altri autori li hanno interpretati col fine di confutarli perché avevano individuato discrepanze e incongruenze nella narrazione: tutti sono caduti nell'errore di considerarli una testimonianza di fatti veramente accaduti. da KRST
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2011, 19:32 
Nato da un Vergine è forse il Mithravaruna vedico e avestico.

Ma non ho documentazione , e in ogni caso intendo affrontare il Mithra orientale più avanti.


Per la presenza dei pastori la cosa è complessa.

Ad es nel CIMRM 1301 VOLUME 2

Un bassorilievo del II SECOLO ritrovato in Germania a Besigheim.

Molto rovinato , ma si vede Mithra petrogenito affiancato da una pecora e dai dadofori che lo salutano.

Come in altri reperti.

Da approfondire con calma.

zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 20/08/2011, 19:43, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 588
Iscritto il: 11/06/2011, 13:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/08/2011, 00:13 
OK allora nell'eventuale emendamento di wiki possiamo dire che questi due elementi non sono confortati da suffienti fonti e sono una libera interpretazione dell'estensore dell'articolo.

Per quanto riguarda Mitra Petrogenico a conforto della mia ipotesi riporto alcuni estratti dal saggio di Ilaria Neri.

L'identificazione di Mithra con Shamash e la probabile derivazione del motivo iconografico della nascita dalla roccia da quello Shamash che nasce dalla montagna era già stata proposta da F. Sax Mithras. Typengeschichtliche Untersuchungen, Berlin 1931, 73-74. Dello stesso avviso anche G. Gnoli, Sol Persice Mithra, in U. Bianchi (Misteria Mithrae. Atti del Seminario internazionale su «La specificità storico-religiosa dei misteri di Mithra, con particolare riferimento alle fonti documentarie di Roma e Ostia» (Atti Convegno Roma Ostia 1978), Roma 1979, 725-740, 733, e R. Beck, Mithraism Sinc Franz Cumont, in ANRW II, 17, 4, 1984, 2002-2115, 2071.

S. Girolamo, Adversus Iovinianus I-7, cita insieme Mithra ed Erittonio (non so chi è, vedrò in seguito) come generati "vel in lapide vel in terra"

Io non ho mai letto questi testi e la mia interpretazione è assolutamente originale.

Il saggio di Ilaria Neri, pur interessante per le fonti, dimostra che l'autrice non ha idee molto chiare. Valga per tutti questo passo:
Non credo che si possa escludere del tutto la possibilità di una contaminazione tra la nascita di Mithra e quella di Gesù, non solo a livello iconografico ma anche teologico, tenendo conto della diffusione del tema dell'adorazione dei pastori riportato dal vangelo di Luca (2, 8-20). Inoltre, nella formella del rilievo di Nersae e nel gruppo romano dedicato da Hermadion i due dadofori-pastori portano una mano alla bocca, in un gesto chiaramente connotante l'adorazione e indicato anche dalle fonti letterarie per «mandare baci»

Ma quali baci; la mano alla bocca vuole indicare il carattere misterico della religione.
Una corrispondenza con il mito solare (in generale, non solo Mitra ma anche Dioniso, e Seth) però c'è ed è data dal bue e dall'asino.
(Questo dell'asino è un argomento che non abbiamo mai affrontato perchè non rientra nel mito di Mitra ed io l'ho solo accennato nel mio libro perchè di difficile decifrazione. Se vuoi posso riportare quello che ho scritto sempreché tu non abbia qualche fonte che io non sono riuscito a trovare).

Non condivido quasi niente di quello che la Neri dice. Qualcosa di nuovo ho letto invece nella descrizione del banchetto Mitra-Sol che è una duplicità che esiste e non abbiamo ancora considerato
(Io per semplicità e linearità di discorso ho sempre considerato Mitra e Sol coincidenti).
Molto interessante è invece il rilievo di S. Maria Capua Vetere e ti chiedo di pubblicarlo e commentarlo in Cristo e Mitra.



_________________
sphingis solis sapientibus
http://KRST.iuppiter.eu

Sono state scritte milioni di pagine per commentare i passi dei Vangeli, interpretandoli in modo letterale e per costruire impalcature teologiche o catechistiche; altri autori li hanno interpretati col fine di confutarli perché avevano individuato discrepanze e incongruenze nella narrazione: tutti sono caduti nell'errore di considerarli una testimonianza di fatti veramente accaduti. da KRST
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/08/2011, 00:26 
Cavolo Pier ! Osservazioni notevoli sulla Natività !

Ho appena aperto un nuovo topic .

Appena Trystero opera , partiamo in 5a !


zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 21/08/2011, 00:27, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/08/2011, 16:24 
Cita:
Dato che i vangeli non specificano in modo esplicito la data, molti cristiani hanno accettato questa interpretazione. Ad esempio nella rivista Famiglia Cristiana del 1º dicembre 2002, leggiamo:

« La celebrazione del 25 dicembre, come commemorazione della nascita di Gesù Cristo, è attestata per la prima volta nel Cronografo romano del 354, redatto sotto papa Liberio, che fa riferimento ad un elenco di feste compilato originariamente nel 336.

Questa data, di cui non si trova traccia nei Vangeli, fu probabilmente scelta per sostituire la festa del Sole invitto, introdotta a Roma nel 274 dall'imperatore Aureliano »


Recenti studi, però, hanno portato a rivedere queste conclusioni. Si osservi anzitutto che i primi cristiani, soprattutto in Oriente, non celebravano il Natale ma l'Epifania,

ritenendola più importante, e la data di celebrazione di questa festa, strettamente correlata alla data del Natale, è attestata circa dall'anno 200 (la celebrazione era fatta dai seguaci di Basilide; altri scrittori di questo stesso periodo che confermano la data del Natale sono Clemente di Alessandria e Ippolito di Roma).

Anche i riferimenti evangelici, basati sul turno sacerdotale del padre di Giovanni il Battista, Zaccaria, sono stati interpretati solo recentemente, quando un archeologo israeliano ha trovato fra i manoscritti del Mar Morto l'indicazione della collocazione temporale dei turni sacerdotali entro il calendario ebraico.[6].


Qumran ? Turni Sacerdotali ????

Ma di che c.... sta parlando ????

L' unico rif. che mi viene in mento è quella megabufala dei turni sacerdotali di Happizes dove si parla di una presunta Nazaret del IV SECOLO D. C ( che quel papero di Messori legge come IV secolo A. C. )

Ne abbiamo parlato qui , sono 28 pagine di filogia Ebraica antica .

http://consulenzaebraica.forumfree.it/? ... 807&st=105


segue


Ultima modifica di barionu il 22/08/2011, 16:45, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9723
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/08/2011, 16:41 
Ma il vero quore di codesto wiki é :


Cita:
Il teologo cristiano Ronald H. Nash sostiene :

« Le asserzioni di una dipendenza del Cristianesimo dal Mitraismo sono state rigettate per diversi motivi. Il Mitraismo non aveva concetti di morte e risurrezione del suo dio e in esso non aveva luogo il concetto di rinascita - almeno durante le sue fasi iniziali... Inoltre, il Mitraismo era essenzialmente un culto militare. Pertanto, bisogna guardare con scetticismo all'idea che esso possa essere stato accolto da persone pacifiche come i primi Cristiani »


Infatti , Mithra era un culto di Elite , portato avanti da elementi che avevano che fare con l' Imperatore , in particolare dall' esercito .

E poi in questo wiki si pretende che il Mithraismo avrebbe copiato il Cistianesimo !!!

Quindi un classe eletta di soldati e di ideologi dell' esercito sarebbe andata a elemosinare idee da una classe di elementi fatta da paria , schiavi puzzoni derelitti che osteggiavano il culto imperiale :

sarebbe come se nella Guardia Padana di Bossi si introducesse , 4 volte al dì , l' uso esotico di salutare la Mecca a cul per aria .

..... visualizzate la scena . [:81] [:81] [:81]



zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 22/08/2011, 16:43, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 05/07/2020, 14:33
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org