Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 153 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 10/10/2021, 15:08 
Heavenly Gates, una brutta storia

Chi o cosa causò la tragedia di Heavenly Gates?
Psichiatri ,psicologi, sociologi, hanno cercato di dare risposte
che giustificassero il gesto estremo compiuto dai settari
Cita:
Psichiatri e psicologi, suggeriscono che soffrisse di disturbi mentali non trattati, che vanno dall'ansia per la sua sessualità
ambivalente alla paranoia ai deliri. Nessuno di questi esperti ha esaminato Applewhite.

Se accetti l'interpretazione psicologica, alla fine ci libera dalla responsabilità delle nostre azioni.Hecht

Quando si entra a far parte di un culto, il guru
di turno inizia a "martellare" il neofita
Cita:
Devi uscire dalla tua mentalità occidentale,
sei troppo giudicante. Devi abbandonare tutto il tuo quadro psicologico-intellettuale,
il tuo materialismo ossessivo ti impedisce di vedere la verità.


La psicologa Margaret Thaler Singer, ha identificato dei metodi comuni in uso nelle sette,
nella "riforma del pensiero", che allontana i dubbi individuali, erode l'identità, favorisce legami
di gruppo e genera obbedienza. Ecco le tecniche e le corrispondenti regole o attività di Heaven's Gate:

Tenere i membri all'oscuro dell'effettiva agenda.
Creare un senso di impotenza, paura e dipendenza
Sopprimere vecchi comportamenti e atteggiamenti
Instillare nuovi comportamenti e atteggiamenti.
Proporre un sistema chiuso di logica e struttura autoritaria.
http://www.histarch.illinois.edu/harper/millenial5.html



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 22/10/2021, 20:01 
Prabhat Ranjan Sarkar,in arte Anandamurti,India 1921,
un personaggio ambiguo come tutti i guru,
santo per alcuni, diavolo per altri.
Episodi prodigiosi caratterizzano la sua infanzia,
tra questi, subito dopo la nascita non cercò il seno di sua madre
per allattare, ma prese un bicchiere di latte e lo bevve.
Come Gesù che discusse nel tempio con i sacerdoti,
Sarkar ricevette iniziazioni e mantra
segreti da alcuni grandi maestri spirituali,
ma i guru delle parampara negano all'unanimità
inoltre, non ci sono prove che Sarkar abbia praticato yoga in gioventù,
ma i suoi seguaci affermano che abbia ottenuto una tale padronanza da poter rimanere
per lungo tempo senza acqua e cibo , ricevendo, come le piante, nutrimento dall'aria
e dalla luce, qualcuno dice che compii miracoli, credono anche che da ragazzo abbia
acquisito il dono dell'onniscienza e di predire il futuro. Questo il personaggio

Sarkar fondò la sua scuola, Ananda Marga
il credo sembra essere una fusione di diversi trattati religiosi, veda, tantra, buddismo,
Cita:
Una commistione di oscurantismo e marxismo irto di contraddizioni.

Sarkar predicava che sia il sistema capitalista che quello comunista "falliscono"
e non possono soddisfare i bisogni materiali e spirituali dell'umanità.
Cita:
È necessaria una "rivoluzione intellettuale" generale sotto la guida di Ananda Marga,
in questo nostro universo, due forze lavorano fianco a fianco: senziente e statica,
noi dobbiamo "unire" queste forze.

Peccato che dimentichi la terza "forza", senza la quale "nulla accade".
Simbolo della setta, una svastica sullo sfondo del sole nascente,
inscritta nella stella di Davide a sei punte
Cita:
C'è un solo percorso, quello del kundalinii ,il potenziale spirituale latente di ogni essere umano,
che parte dalla base della spina dorsale fino alla sommità della testa, quando la forza spirituale di kundalinii raggiunge
la sommità del capo, la persona raggiunge l'illuminazione.


Il controllo del comportamento degli adepti è totale,
addirittura viene specificato nel dettaglio come "evacuare" i
propri bisogni in bagno, come lavarsi,
come soffiarsi il naso, che mutande indossare, cosa mangiare e cosa bere.
"Le regole di condotta" sono pieni di buoni "consigli",
tipo: prima di starnutire, copriti la bocca con un fazzoletto ,
copriti la bocca mentre sbadigli e contemporaneamente schiocca le dita,
quando usi le mani per prendere o dare, stendi la mano destra, sostenendola sotto
il gomito con la sinistra.

La setta ha una struttura gerarchica, rigida e complessa. Fino al 1990, Anandamurti era in cima alla piramide,
guru e leader, un'autorità indiscutibile ,era adorato come un dio vivente, i seguaci erano completamente sottomessi.
Agli adepti veniva chiesto di impegnare la loro vita ad Anandamurti con un giuramento
Cita:
In questo giorno offro me stesso come awadhoot/awadhootika di Anandamurti,
non conosco padre, madre, moglie, figli, famiglia, relazioni,
nessuna proprietà, nessun nome o fama, Anandamurti è il mio tutto.

Il suo entourage, sadvipra ,illuminato , giusto, o sadhu,
era considerato l'"élite spirituale", le persone del "futuro" dotati di una "coscienza cosmica" e abilità soprannaturali
Nawal Kishore, un ex monaco di alto rango di Ananda Marga, scrisse nel 1975 di Sarkar come di un pervertito megalomane,
i cui "squadroni della morte" impiccavano i traditori, infliggendogli nel frattempo molte coltellate
Sulla pratica delle punizioni corporali per le "pecorelle smarrite" scrisse:
Cita:
Anandamurti, seduto su una sedia con una verga in mano, picchiava
senza pietà i monaci nudi che a turno gli si avvicinavano,
gli altri monaci restavano a guardare annuendo,
specialmente quelli che avevano portato dei ragazzi per
soddisfare le sue inclinazioni perverse.

La moglie di Sarkar si dissociò pubblicamente dal marito:
Cita:
Per me era impossibile continuare ad essere
una spettatrice silenziosa di eventi disumani, brutali e insensati,
in nome del dharma si commettono crimini abominevoli ed efferati.
Sarkar si è concesso perversioni sessuali con alcune delle sue seguaci,
rassicurandole che erano state sue mogli nelle vite precedenti

Furbo lui

Secondo l'FBI, il servizio di sicurezza di Ananda Marga ha ripetutamente organizzato attacchi contro
i suoi oppositori politici e religiosi, i settari hanno fatto esplodere l'ufficio di Air India
a New York e hanno accoltellato un dipendente a Los Angeles,
nonché un dipendente dell'ambasciata indiana a Washington.
Un'indagine federale negli Stati Uniti nei primi anni '80 ha rivelato
che la setta aveva campi di addestramento per terroristi in America e in India.
https://archive.org/details/AnandaMargaSociety

Il crimine più noto di Ananda Marga fu l'omicidio di 6 monaci apostati,
a seguito del quale Sarkar e molti dei suoi seguaci furono arrestati,
Anandamurti fu condannato all'ergastolo per aver pianificato questi omicidi.
Per protesta 6 dei suoi adepti si suicidarono immolandosi,
da questo crimine fu assolto nel 1978,dopo 7 anni di carcere,
Le autorità statunitensi privarono Sarkar del diritto di entrare nel paese, diversi settari
furono espulsi dagli Stati Uniti, altri furono incarcerati
Nel giugno 1979 nonostante fosse in possesso di regolare visto,
giunto all'aeroporto di Linate, il leader del movimento
non ebbe l'autorizzazione ad entrare in Italia e la polizia aeroportuale
lo espulse con tutto il gruppo
https://www.indiatoday.in/magazine/special-report/story/19771130-anand-marga-tantric-terrorists-823507-2014-09-09



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Non connesso


Messaggi: 5459
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 22/10/2021, 21:12 
Sono veramente colpito dalla quantità e qualità delle news sopracitate, ma mi chiedo: QUI PRODEST??
Sono nebbia, rimbambimento o cosa altro??
Con tutti i problemi che abbiamo.....



_________________
):•
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/10/2021, 17:05 
Purtroppo i "dispensatori di "verità", ognuno di loro si professa tale,
sono sempre esistiti, da che mondo è mondo ,a partire "dall'angelo caduto"
Esseri, dotati di grande carisma, magnetismo, che hanno il potere
di soggiogare i più rendendoli schiavi.
Perché alcuni cadono nella trappola? O pendono dalle loro labbra?
La maggior parte delle persone non è "padrone di se stesso",
non ha la minima idea neanche di cosa significhi,
sono esseri "meccanici" che rispondo a stimoli, influenze o
impressioni esteriori, prenderne il controllo è relativamente facile,
anche se hanno un'istruzione superiore, nelle sette troviamo
medici, avvocati, ingegneri, quel "sapere coscienzioso"" di cui sono imbevuti,
non aiuta il discernimento.

Un guru quando dispensa la sua verità tantrica, dice:
Cita:
L'eccitazione mentale generata dall'orgasmo controllato, magicamente crea una
"lente" attraverso cui scorre un flusso di immagini astrali luminose,
alcune si "separano" , "animandosi".
Al momento dell'orgasmo, non dovrebbe esserci nulla nella mente tranne l'immagine del "bambino" che deve nascere.

Questo concetto che impatto ha su chi ascolta o legge? Per alcuni
sarà una supercazzola, ad altri aprirà un mondo o un abisso

Oppure, per quanto riguarda il peccato:
Cita:
Il peccato è una manifestazione senso-fisica dell'attività vitale di una persona, sotto
l'influenza di un polo astrale negativo concentrato, con conseguenze distruttive.

Perla di saggezza per alcuni , per gli altri, che cazxo significa?
Per comprendere la verità, bisogna “disturbarla”

La "verità" va sempre cercata, non è mai permanente, ma muta
si arricchisce di sfumature, a volte dopo anni diventa
l'opposto della credenza iniziale.
Segue di pari passo lo stato dell'essere di un uomo,
rimanendo "statici" anche la verità lo sarà
Il bravo Lucio disse della verità:
Cita:
La verità è solo un'immaginazione
che una certezza propria non ha.
Ti puoi avvicinare e questo servirà
ma è sempre un'interpretazione
finché il contrario non accadrà.
Guardi l'immagine che è dentro di te
per ricercare la tua verità
usando il metodo scientifico,
osservazione, analisi, esperimento.
Dopo che hai visto il mondo
pieno di posti strani ,ma ancor di più gli umani
molto al di là di ogni fantasia.



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2086
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/10/2021, 19:23 
rew63 ha scritto:
Per comprendere la verità, bisogna “disturbarla”

ne concordo...e, direi che, dopo aver guardato BENE nello specchio, bisogna ANDARE a guardare dietro e, SE POI non basta, tuffarsi dentro... [:246]

sempre NON perdendo di vista che..."la vita è uno stato mentale"... [:305]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 05/11/2021, 16:37 
Oscar Ichazo, filosofo ,nato in Bolivia,
fondatore della Scuola di Arica
per lo sviluppo spirituale dell'uomo

Nel suo peregrinare alla ricerca della verità
venne in contatto con una comunità sufi in Afghanistan,
la cui conoscenza è millenaria, e venne iniziato a tale sapienza.
Tornato in sud America fondò in Cile nella città di Arica
la suddetta scuola.
Fissazione e Protoanalisi sono i pilastri della sua"filosofia",
secondo Ichazo, la fissazione umana deriva dall'esperienza soggettiva
avuta nell'infanzia, auto percezione, e del trauma psicologico conseguente,
quando le aspettative non sono soddisfatte.
I bambini sono egocentrici e quindi rimangono delusi
dalle loro aspettative a causa di uno dei tre atteggiamenti
fondamentali: attratti, poco attraenti, altruisti.
Da tali esperienze emergono pensieri e comportamenti meccanicistici come un tentativo di protezione contro il
ripetersi del trauma. Comprendendo la fissazione e praticando l'osservazione di sé, si può ridurre
o addirittura trascendere la sofferenza e la fissazione.

Ichazo insegnava che l'uomo nasce nell'Essenza e si degrada al proprio Ego (o personalità).
All'interno dell'Essenza, siamo in contatto con le nostre Sante Idee e le nostre Virtù ,
ma quando la connessione con l'Essenza viene interrotta, si verifica una regressione
favorendo il dominio dell'Ego o (personalità)
Cita:
Dobbiamo distinguere tra un uomo così com'è nell'essenza e
com'è nell'ego o personalità. In sostanza, ogni persona
è perfetta, senza paura e in un'unità d'amore con l'intero cosmo;
non c'è conflitto all'interno della persona
o con gli altri. Poi succede qualcosa: l'ego inizia a svilupparsi,
il karma si accumula, c'è una transizione dall'oggettività alla soggettività;
l'uomo cade dall'essenza nella personalità. Oscar Ichazo

Nella protoanalisi, Ichazo ha descritto nove modi in cui l' ego di una persona si fissa all'interno della psiche
in una fase iniziale della vita. Per ogni persona, una di queste "fissazioni dell'ego" diventa quindi il nucleo
di un'immagine di sé attorno al quale si sviluppa la personalità psicologica . Ogni fissazione è supportata
anche a livello emotivo da una passione particolare . Ichazo ha descritto queste passioni come energia emotiva
in disordine, simile a una "malattia". Le principali connessioni psicologiche tra le nove fissazioni
dell'Io possono essere mappate usando i punti, le linee e il cerchio della figura dell'enneagramma.

Enneagramma della personalità
Ichazo si/è considerato il "padre" dell'enneagramma tanto da
richiederne il copyright, La Corte d'Appello degli Stati Uniti
ha stabilito che Ichazo è l'autore originale dell'applicazione della figura dell'enneagramma a una
teoria delle fissazioni dell'Io (che sono il precursore dei disturbi della personalità). Tuttavia,
questa sentenza ha negato l'ingiunzione di copyright ai sensi del "fair use" della
legge sul copyright. Poiché il simbolo dell'enneagramma è una scoperta (non un'invenzione),
la questione legale non era l'uso del simbolo ma piuttosto la tutela dei diritti d'autore
di specifici "enneagrammi", che significa simbolo più parole descrittive (o altre informazioni)
associate a ciascun punto. Ichazo aveva precedentemente descritto gli enneagrammi come un
insieme di leggi immutabili ma aveva anche detto di "sviluppare" gli enneagrammi.
https://it.hrvwiki.net/wiki/arica_school#Protoanalysis

Le somiglianze con la scuola di Gurdjieff sono evidenti,
specialmente per quanto riguarda l'enneagramma,
che Gurdjieff fece conoscere in Europa per primo,
ma Ichazo ha sempre negato ogni connessione
con questa scuola, anche se da giovane
a Buenos Aires frequentò persone della quarta via
Addirittura ad un certo punto sentii il dovere, come Origene contro Celso,
di scrivere una "lettera" per allontanare i sospetti e screditare Gurdjeff,
Letter to the Transpersonal Community, dove viene
denigrato il lavoro di Gurdjieff con un alchimia verbale
degna di un Perry Mason
Della serie "Il mio è più lungo del tuo"
https://pdfcoffee.com/letter-to-the-transpersonal-community-pdf-free.html

Premesso che nessuno in questa realtà "inventa" o "scopre"
qualcosa, a livello spirituale, ma tutto è "innato" in quell'inconscio collettivo
a cui la "sensibilità" di alcuni favorisce l'accesso,
come scrisse Agostino d'Ippona: Il cristianesimo
"nasce prima di cristo e prima del paradiso terrestre"
Tra i vari guru o maestri che si sono succeduti nei secoli
è/era uso dichiararsi unici depositari di verità,
anche Gesù non fu da meno: Sorgeranno molti falsi profeti e inganneranno molti,
o Maometto proclamato ultimo profeta
Quando qualcuno entra in "contatto" con una certa verità,
che potrebbe contribuire allo sviluppo spirituale,
allora umiltà e compassione devono
caratterizzare il "maestro", e non giudici e avvocati,
perché un vero maestro sa la condizione e "l'orrore
della situazione" in cui vive l'uomo



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2086
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 05/11/2021, 18:39 
rew63 ha scritto:
quell'inconscio collettivo
a cui la "sensibilità" di alcuni favorisce l'accesso

che è -potrebbe essere- motivo "di vanto" fino a quando non riconosci "il peso", la croce, da dover portare...croce che ti fa cadere, ed il cui "peso" ti schiaccia incompassionevomente a terra... [8]

rew63 ha scritto:
Gesù non fu da meno: Sorgeranno molti falsi profeti e inganneranno molti

esempio e specchio "moderno" della conoscenza di SE stesso -iniziatore NUOVO profeta- NON può NON far riferimento alla manipolazione futura che altri metteranno in atto...la "diritta Via" è tracciata! ma ANCHE "i temi futuri" dei suoi "Oppositori" lo sono... [:304] [:305]

rew63 ha scritto:
umiltà e compassione devono caratterizzare il "maestro"...un vero maestro sa la condizione e "l'orrore
della situazione" in cui vive l'uomo
...

dalla protostoria NON ricordata quelli "discesi" hanno sempre "lavorato gratis" all'umanizzazione ed all'ascesa della psiche e alla cura dell'anima di coloro che in OGNI tempo li hanno circondati...parole, fatti, missioni, nella vita e nella morte della Fenice, contraddistinguono "l'opera" e la NON opera in Terris... [:290] [:305]

e allo stesso modo, GUARDANDO NELLO SPECCHIO, sono distinguibili "i falsi profeti" e gli operatori della "menzogna"...gli oppositori all'opera PRIMA dei "figli della Fenice"... [8D] [:305]

ne converrai [:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 06/11/2021, 12:41 
FABIOSKY63 ha scritto:
rew63 ha scritto:
quell'inconscio collettivo
a cui la "sensibilità" di alcuni favorisce l'accesso

che è -potrebbe essere- motivo "di vanto" fino a quando non riconosci "il peso", la croce, da dover portare...croce che ti fa cadere, ed il cui "peso" ti schiaccia incompassionevomente a terra... [8]


Rimani "schiacciato" se ne accetti i "limiti", cioè se rimani in eterno crocifisso
La "croce" è un simbolo" e l'archetipo corrispondente
è una "forza" molto potente
"Salire" sulla "croce" e crocifiggere la "personalità"
richiede una "forza enorme", non inconscia ,altrimenti
non servirebbe a niente ,una scelta consapevole
Quando la scelta è consapevole?
Quell'atto scaturisce da una comprensione propria,
empirica, della/e esperienza che è la vita,
tutto ciò, non può che generare compassione,
solo un'essere compassionevole, prima di tutto con se stesso,
può "salire sula croce", e poi discendere.
Se quella scelta è fatta per fede, tale rimane

Cita:
Ogni sapere porta con se un sistema di credenze, che genera dei "limiti",
Quest'insieme di credenze e convinzioni controlla il tuo pensiero, le tue azioni, i tuoi sentimenti,
devono essere trovati empiricamente o attraverso l'esperienza, una volta compresi
vanno trascesi, in quanto se mantenuti fanno cadere l'uomo nell'identificazione
Gli gnostici compresero tutto ciò 2000 anni fa,
iniziarono ad usare l'autotrascendenza, senza affidarsi ad una chiesa o un gruppo. John Lilly

Bisogna andare oltre i "limiti"



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2086
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 06/11/2021, 16:59 
rew63 ha scritto:
Rimani "schiacciato" se ne accetti i "limiti"

yesse! ma il tempo è SEMPRE diverso, per ognuno...POI c'è chi si rialza, e chi NON ce la fa! C'è quello "che cade" due volte, o tre, e quello che "NON cade più"... [:291]

e in TUTTO questo, ho scritto anche di là, c'è ANCHE "l'interferenza"...di cui DOVER TENERE consapevole, quella "consapevolezza" di cui accenni tu qualche riga sotto, intelligente -da "intelligo ergo sum"- considerazione... [:305]

per andare OLTRE "i limiti" DEVI riconoscerli...e PRIMA di ciò, se obnubilato dall'ego, dalle interferenze terrene, e da quelle "degli dei", DEVI tirare fuori il naso dal fango per "respirare", e "aprire gli occhi" per "toccare con mano" tutto l'invisibile che ci circonda... [:290] [:305]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2021, 20:11 
Ashram Shambala

Konstantin Rudnev. siberiano di nascita, dimesso dall'ospedale psichiatrico di Samara
inizia a diffondere un nuovo verbo, l'unico, dice di essere giunto sulla terra
proveniente da "Sirio" ,si definisce "Salvatore dell'umanità"
Acquisì un'immagine sempre più misteriosa di un insegnante illuminato, vestito con strani abiti sciamanici
e dichiarò che il suo sapere proveniva direttamente da "Shambhala",
e come tutti i grandi "maestri" cambiò nome in Sri Jnan Avatar Muni
Ma qual è questo nuovo messaggio salvifico proveniente addirittura da "Shambhala"?
È una miscela di insegnamenti "occulto religiosi" e neo indù,
elementi di "magia", sciamanesimo, yoga, meditazione e tantrismo

Orde di demoni prendono dimora
nell'animo umano, arrecando danni e maledizioni, fino a
provocare stati depressivi e alienazioni, ed è in questo momento
che entra in scena "Il Salvatore", Konstantin Rudnev, perché
rivolgendosi a lui egli fornirà la vera "conoscenza" ,a pagamento,
che rigenera il malcapitato, solo Konstantin può guarire
Nelle ashram della scuola vengono organizzate conferenze e seminari ,a pagamento,
per comprendere finalmente le "verità eterne"

Tutto lodevole, in realtà le cose non sono cosi idilliache
Gli adepti dormono 3 ore a notte, poco cibo vegetariano,
subiscono frequenti violenze fisiche, a volte in forme sadiche,
viene insegnato come maledire i nemici ,che altro non sono
i non appartenenti alla setta, denominati ,topi,
in relazione ad essi sono ammessi furti, inganni e violenze,
il rifiuto dei legami familiari, delle amicizie,
secondo i sermoni del "maestro" queste relazioni impediscono di vivere una vita piena

L'evento clou era il "sapere tantrico",
Alle ragazze che partecipavano a queste perverse orge sadiche veniva detto
che era un "grande onore" per loro, dal momento che tali "rituali tantrici" erano disponibili solo per gli iniziati
In realtà tutto ciò serviva per soddisfare la lussuria della leadership maschile della setta
durante queste "orge" venivano inserite nei genitali delle candele accese,
e le altre a cerchio intonavano "delle preghiere", tutto veniva registrato
Se qualcuna di esse durante questi rituali rimaneva incinta i bambini nati venivano portati in orfanotrofio, poiché,
secondo Rudnev, una donna che partorisce è "come una scrofa".
Inoltre le "sacerdotesse" venivano picchiate per un nonnulla
la violenza era consuetudine, veniva specificato
che era "necessario per il loro bene”
Scrisse anche un libro per diffondere il nuovo verbo,
il titolo :La via del folle
intestazione quanto mai azzeccata

Questo enorme sapere veniva diffuso anche per corrispondenza,
diviso per gradi, a pagamento,
questi i temi :UFO ,"contatto" con civiltà extraterrestri
Magia Tolteca: Padronanza" della magia dei Toltechi
Shambhala: Comunicazione con l'Universo, attraverso l'eggregora
Faraone : Cartomanzia, teletrasporto , "risveglio" della kundalini
Aikido Spirituale : gestire l'energia interna

Alla fine le autorità intervennero arrestando il "Messia"
Durante l'indagine, fu stabilito che estorsione, abuso sessuale, corruzione di minori,
uso e distribuzione di droga ,orge sadiche e persino perversioni come la
copulazione con animali si sono verificati costantemente nell'organizzazione
creata da Rudnev. Fu condannato a 11 anni di carcere da scontare
in un penitenziario siberiano, vero carcere
http://siberiantimes.com/other/others/news/cult-leader-jailed-for-11-years-in-siberia-for-raping-and-sexually-assaulting-his-followers/



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2086
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 26/11/2021, 04:07 
rew63 ha scritto:
dimesso dall'ospedale psichiatrico

di solito in Russia quelli così NON li rimettono dentro! e poi... altro che 11 anni gli necessitano!.. [:297] [:305]

Immagine

e che ne ha combinata una sto alieno qua!..maaa sai che festini!.. [8] [:297] [:305]

Immagine


https://www.blitzquotidiano.it/cronaca- ... i-1471123/

https://en.wikipedia.org/wiki/Ashram_Shambala

Immagine

dunque, da qui a Sirio sono 8,6 anni luce, è vicino! solo otto anni e mezzo, luminando, e LUI da "dio" ha fatto subito, molto prima, qualche minuto al massimo, ad arrivare! mmh! ordunque...SE se li fa a piedi, ritornandoci "lesto pede", un paio di miliardi di anni ah!ah! NON glieli leva nessuno! eee così intanto "pensa"... [:302]

[:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 04/12/2021, 16:05 
Dopo la carrellata di pseudo guru, maestri, alieni incarnati etcc..
a loro dire unici dispensatori di verità eterne,
voglio approfondire la teoria junghiana ,dove la "scoperta" e il "dialogo"
con il proprio inconscio può aiutare a conoscere se stessi
Credo che si possa definire "religione" da religo, unire
Cita:
Se ci guardiamo dentro, allora anche “l'altro” ci guarda, ma guarda da lontano con uno sguardo strano,
L'inconscio comincia a svelare il suo segreto, come un "gioco" fantastico, immagini di seducente bellezza e
gli abissi più crudeli della natura, vengono alla luce. Marie Louise von Franz

Conoscere se stessi, monito e invito, da secoli ci viene
detto che per essere "Dei" bisogna comprendere chi e cosa siamo.
Quando osserviamo noi stessi e ciò che accade con un po' di "attenzione", possiamo
trarre qualche insegnamento
Perché "perdiamo o rompiamo" ciò a cui siamo così particolarmente legati?
Perché finiamo per rimpiangere costantemente le nostre parole e azioni ?
Perché ci svegliamo depressi senza un motivo particolare?

Gurdjieff insegna che in quasi tutte le situazioni non è mai l "IO padrone" ad agire,
bensì gruppi di "io" indipendenti, privi di discernimento, mossi solo da desiderio,
propone una tecnica, "osservazione di se" per stanare e conoscere questi "io" usurpatori.
Anche Jung presenta un metodo analogo, indagare e cercare di conoscere
ciò che è "nascosto" dentro di noi, sviluppò un metodo che chiamò Immaginazione Attiva
Cita:
Jung nella sua ricerca scoprì l'esistenza dell'inconscio collettivo con tutti i suoi archetipi e infinite possibilità.
Questo mondo interiore è reale come il mondo esterno che tutti conosciamo, in effetti, è ancora più reale, poiché è infinito
ed eterno , non cambia, non invecchia, a differenza del mondo esterno. Barbara Hannah

Barbara Hannah ,psicoterapeuta, "discepola" di Jung avverte che questo metodo non è un gioco
Cita:
Nietzsche quando scrisse " Così parlò Zarathustra", esplorò il proprio inconscio,
ma fu "spazzato" via come una foglia perché non aveva radici o "responsabilità" nel mondo esterno,
Se usato correttamente, allora il metodo dell'immaginazione attiva può essere di grande aiuto per mantenere l'equilibrio ed esplorare
l'ignoto; ma se una persona è incline a interpretarlo in modo errato e ad immergersi in esso con la testa, piuttosto che vedere
in lui parte di un lavoro scientifico ,può liberare le forze dell'inconscio che possono catturarla e persino immergerla
in uno stato di squilibrio mentale. Quando si stabilisce un contatto con tali forze bisogna "negoziare" con esse.

Non un gioco o passatempo ma reale volontà, Jung ammonisce ad agire con superficialità
Cita:
L'inconscio non è pericoloso in sé, l'unico vero pericolo è il panico!
La paura che prende sopravvento in una persona quando davanti a lui appare qualcosa di
completamente inaspettato, o quando inizia a temere di perdere la sua sobrietà nel mondo cosciente, può turbarlo
così tanto che non sorprende davvero come poche persone osano intraprendere questa strada. Jung

Continua...



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 09/12/2021, 11:17 
I greci chiamavano Daimon , uno "spirito" protettore destinato all'uomo fin dall'infanzia, con il compito di collegare "cielo e terra",
i "messaggi" consegnati dai daimon nelle due direzioni avevano/hanno lo scopo di fornire un contatto tra l'umano e il divino
Per Jung la la conoscenza di sé significa conoscenza archetipica, conoscenza "demoniaca".
Cita:
Presuppone la conoscenza di una moltitudine
di figure psichiche provenienti da diversi contesti geografici, storici
e culturali, la conoscenza dei "cento canali" che esistono
al di fuori della mia personalità. Jung

Bisogna stabilire un "contatto" con i Daimon,
percepire e ascoltare i demoni ciò porta a conoscerli
e distinguerli.

Che collegamento c'è tra la contemplazione del mistico, e una strega che firma un patto con il diavolo?
Per Jung sono strettamente legati all'immaginazione attiva.
Cita:
Entrambi rappresentano un tentativo attivo di entrare in contatto con una forza invisibile per esplorare il subconscio,
il motivo per cui l'influenza del mistico è preferibile all'influenza della strega può essere spiegato
da un punto di vista psicologico dal fatto che il mistico cerca di mettere da parte tutti
i bisogni dell'ego, mentre la strega cerca di usare i poteri dell'inconscio
a beneficio del proprio ego.
In altre parole, il mistico cerca di sacrificare l'ego unilaterale per il bene del tutto, mentre la strega
cerca di usare le forze appartenenti al tutto per il proprio bene

In una coscienza "condizionata", sono forze con voce, corpo, mobilità e coscienza,
si può e si deve interagire con esse, queste figure archetipiche sono dotate di personalità e non si presentano solo
come connessioni funzionali. Loro, figure archetipiche, si presentano sotto forma di daimon, mediatori personali.
Questa è la realtà psichica

Nel processo di Immaginazione Attiva l'ego entra nel mondo interiore,
cammina, parla, discute, fa amicizia e si fa nemici tra i "daimon" che abitano questo mondo.
In questo "luogo di incontro" ci troviamo in una zona "neutra"
dove la mente conscia e l'inconscio si incontrano,
il dialogo con l'inconscio attiva una funzione "divina",
"Io", che è una sintesi di questi due livelli di coscienza.
https://www.psicologia-analitica-junghiana.it/una-molteplicita-di-dei-e-demoni-dentro-di-noi/



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 828
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 12/12/2021, 16:13 
Cita:
Non puoi diventare consapevole di questi fenomeni dell'inconscio se non ti arrendi ad essi,
se riesci a superare la tua paura , questi fenomeni prenderanno
vita da soli. Queste immagini sono così reali e così espressive
che possono intrappolarti, fanno parte di antichi misteri.. Jung

Jung dopo la rottura con Freud ebbe un periodo di profonda crisi, che lo porterà
a sviluppare empiricamente la tecnica della immaginazione attiva

Tratto da il Libro Rosso, un'incontro con gli "archetipi":
Cita:
Giacevo negli abissi oscuri, davanti a me c'era un vecchio,
sembrava uno degli antichi profeti, ai suoi piedi un serpente nero,
in lontananza vidi una casa con colonne, una bella ragazza uscii dalla porta.
Cammina incerta e vedo che è cieca, il vecchio mi saluta e io lo seguo dentro la casa,
che si trova ai piedi della ripida scogliera, il serpente striscia dietro di noi.
La casa è buia, siamo in una sala alta con pareti luccicanti, sullo sfondo c'è una pietra
lucida, guardo il mio riflesso e appaiono immagini di Eva, un albero, un serpente.
Usciamo e il vecchio mi dice: "Sai dove sei?"
Jung : Sono un estraneo, e qui tutto mi sembra strano, inquietante, come in un sogno. Chi sei?"
Elia: "Io sono Elia e questa è mia figlia, Salome".
Jung : "Figlia di Erode, una donna assetata di sangue?"
Elia: "Da dove vengono tali giudizi? Vedete, è cieca. È mia figlia, figlia di un indovino".
Jung : "Quale miracolo vi ha riuniti?"
Elia: "Questo non è un miracolo, è stato così fin dall'inizio. La mia saggezza e mia figlia sono una cosa sola".
Sono scioccato, non riesco a capirlo.
Elia: "Considera questo: la sua cecità e la mia lungimiranza ci hanno resi compagni per tutta l'eternità".
Jung : "Perdona lo stupore, ma sono davvero negli inferi.

Ogni volta che intraprendi un "viaggio" del genere, incontrerai una giovane ragazza con un vecchio.
Lo scopo dell'immaginazione attiva è di percepire e registrare onestamente tutto ciò
che emana il tuo inconscio. Ecco perché è raccomandato l'affiancamento di una persona
qualificata che possa supportare durante questo "viaggio"



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Non connesso


Messaggi: 5459
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 12/12/2021, 16:17 
Jung dopo la rottura con Freud
Quanto pane o quanto riso hanno prodotto queste due signore/i???g
?????????????????????????? [:291] [:291] [:291] [:291] [:291] [:291] [:291] [:291] [:291]



_________________
):•
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 153 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 17/05/2022, 07:10
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org