Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8488
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 17/11/2019, 12:14 
bentornato Enkidu!
il discorso verteva semplicemente sul fatto che in un altro topic si dichiarava quale fosse la migliore
ma ognuno di questi seguaci, dirà che la sua è quella giusta [;)]

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 17/11/2019, 13:10 
mauro ha scritto:
bentornato Enkidu!
il discorso verteva semplicemente sul fatto che in un altro topic si dichiarava quale fosse la migliore
ma ognuno di questi seguaci, dirà che la sua è quella giusta [;)]

ciao
mauro


Eventualmente si può discutere su quale sia la meno peggio…. quella che ha fatto meno danni….


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19739
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 17/11/2019, 14:26 
Beh le religioni sono sistemi di controllo è come se ci chiedessimo se per un allevamento di bovini è meglio il filo spinato, il filo elettrificato o delle palizzate in legno ^_^ Magari tra le tre una migliore c'è ma tutte e tre servono esattamente alla stessa cosa.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 18/11/2019, 11:33 
Gli gnostici dei primi secoli dell'era cristiana
avevano idee e convinzioni diverse dai "cristiani paolini".
Per esempio Marcione,un eretico per la chiesa romana,
sosteneva,molti secoli prima di Biglino,che la
"scrittura ebraica"non fosse un falso ma che doveva
essere letta ed interpretata letteralmente
Yahweh,il dio degli eserciti, non era lo stesso Dio di cui parlava Gesù.
Il capitolo della "Genesi" ,dove Yahweh
cammina con Adamo, dimostra che egli è li
materialmente,cioè in un corpo fisico
Non un Dio ma il "Demiurgo" di questo mondo.
Affermava inoltre che tutti i testi evangelici,
che indicano l'identità di Gesù corporeo e di "Cristo universale",
sono invenzioni che cercano di distorcere
il significato della manifestazione salvifica di Cristo. Il Salvatore
rivelò la vera conoscenza di Dio al mondo, proclamando la Divinità suprema e
abolendo la legge dell'Antico Testamento e di Yahweh come Dio

Gli "Gnostici" erano cristiani,e uno dei loro insegnamenti
era la negazione dell'Antico Testamento.



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 18/11/2019, 12:35 
Secondo me,ogni persona è ...e basta!
Una volta che accetta questo,si libera da qualsiasi interferenza e interferente,QUALSIASI!!!


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 20/11/2019, 11:47 
Pensieri ed Aforismi
Cita:
Il cristianesimo muore per mancanza di conoscenza spirituale,ha smarrito i suoi insegnamenti esoterici,
se recentemente c'è stato un risveglio della coscienza religiosa,
lo si deve ad una parziale reviviscenza degli antichi insegnamenti "gnostici"
La gnosi non è l'ateismo che distrugge Dio, "protesta" contro l'immagine esistente di Dio.
Dio, trovato e identificato con l'esperienza religiosa, è misticismo e misticismo è "un'illusione".
Cosa ostacola l'umanità ad un ritorno del suo "stato originale?"
Un ostacolo è l'ignoranza ,AGNOSIS, manifestata nell'oblio della realtà ,AMNESIS.


Jung scrisse che perdurare nell'illusione genera "nevrosi",cioè un "disagio psichico"

Cita:
Ho visto spesso persone diventare nevrotiche quando si accontentano di risposte inadeguate o sbagliate alle domande della vita.
La maggior parte dei miei pazienti non era composta da credenti ma da coloro che avevano perso la fede.

https://it.wikipedia.org/wiki/Nevrosi

Nel mondo occidentale ed "evoluto" c'è "fame di Dio",e la chiesa romana
sembra incapace di dare risposte
Una millenaria liturgia ancorata alla visione "Paolina" non ha più senso,
tra i fedeli serpeggia sconforto,alle domande poste al prete di turno le risposte date
sono "meccaniche",non hanno "vita" sono parole "morte"
hanno "secoli" di vita e sono stanche anch'esse di essere ripetute
La chiesa deve ritornare alle origini,all'insegnamento "puro" per un risveglio della
"gnosi"



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 22/11/2019, 17:52 
Cita:
Pietro lo prese da parte e cominciò a rimproverarlo. Ma Gesù si voltò e, guardando i suoi discepoli,
rimproverò Pietro dicendo: «Vattene via da me, Satana! Tu non hai il senso delle cose di Dio, ma delle cose degli uomini»


La perseveranza e l'ossessione di Pietro nelle sue pretese di "dominio"
erano così grandi che Cristo lo chiamò Satana,"avversario della vera volontà di Cristo"
Nemmeno il "traditore" Giuda fu mai paragonato a Satana

Pietro non vedeva di buon'occhio neanche Maria Maddalena
Cita:
"Ha forse egli parlato in segreto a una donna prima che a noi e non invece apertamente? Ci dobbiamo ricredere tutti e ascoltare lei? Forse egli l'ha anteposta a noi?»

Rivalità e incomprensioni tra apostoli,
la "cultura" di Pietro era patriarcale e mal si conciliava con i precetti del "Signore"
Maddalena ci viene descritta dai vangeli come "meretrice,peccatrice"ma in effetti è colei che comprese
che la "rivolta" deve avvenire dentro se stessi
perchè il "regno da liberare è dentro non fuori"

Cita:
Il confronto tra Lilith ed Eva può anche essere considerato
un conflitto tra gli archetipi di Anima e Madre. In effetti,
un uomo che rifiuta la sua Anima e svaluta le qualità sessuali,
intellettuali,individuali di una donna è oggettivamente
schiavizzato dall'immagine interna di sua madre.
La compensazione per
il patriarcato unilaterale è il dominio completo dell'archetipo materno nell'inconscio,
che si esprime negli impulsi spontanei della psiche. Carl Gustav Jung



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12999
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 22/11/2019, 20:27 
Caro @rev63, nella tua esposizione su Pietro manca qualcosa, in primis: se è vero che Gesù accusò Pietro (perché Pietro ne aveva criticato le decisioni), è altrettanto vero che successivamente Pietro riconosce a Gesù di essere lui il Messia. Altra cosa da sottolineare è che a differenza di Giuda, Gesù a Pietro lo perdonò (e considera che Pietro lo tradì anche ("Prima che il gallo canti, per tre volte dirai di non conoscermi"), ma la differenza sostanziale nel perdono nasce proprio dal pentimento che ebbe Pietro a differenza di Giuda.

Ricordiamo infine che Pietro venne nominato dallo stesso Gesù a capo dei 12 Apostoli e futuro fondatore della Chiesa ("Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa").



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19739
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2019, 12:51 
cioè voi credete davvero a ste pistolinate? Ma come siamo messi...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2019, 17:29 
rew63 ha scritto:
Pensieri ed Aforismi
Il cristianesimo muore per mancanza di conoscenza spirituale,ha smarrito i suoi insegnamenti esoterici,
se recentemente c'è stato un risveglio della coscienza religiosa,
lo si deve ad una parziale reviviscenza degli antichi insegnamenti "gnostici"
La gnosi non è l'ateismo che distrugge Dio, "protesta" contro l'immagine esistente di Dio.
Dio, trovato e identificato con l'esperienza religiosa, è misticismo e misticismo è "un'illusione".


Cosa ostacola l'umanità ad un ritorno del suo "stato originale?"

Un ostacolo è l'ignoranza ,AGNOSIS, manifestata nell'oblio della realtà ,AMNESIS.


Jung scrisse che perdurare nell'illusione genera "nevrosi",cioè un "disagio psichico"

Cita:
Ho visto spesso persone diventare nevrotiche quando si accontentano di risposte inadeguate o sbagliate alle domande della vita.
La maggior parte dei miei pazienti non era composta da credenti ma da coloro che avevano perso la fede.

https://it.wikipedia.org/wiki/Nevrosi


A me sembra che di questo minestrone di fritto misto tu abbia fatto indigestione, la prima volta che citi una fonte si capisce bene che dice tutt' altro da quello che hai inteso tu, pur mancando il contesto:

Jung dice "la maggior parte dei miei pazienti e altri nevrotici sono persone avevano perso la fede" ergo "la realtà è un' illusione"?? ROTOLO.

Solo a me appare limpido che il pensiero di Jung fosse relativo all' avere fede in Dio, e non nelle cavolate matriciane?
Ovviamente no, è chiaro a tutti (o quasi...) ma mi rendo conto che perdo tempo, quindi nemmeno continuo.

Pace e bene, dopo un bel risveglio (che te lo auguro, anche se sarà doloroso. Ti ho sottolineato la tua classica proiezione...)


PS: Se la formattazione non torna a funzionare come Dio comanda LASCIO COSI' e il primo che dice qualcosa sulla forma e non il contenuto ME LO *****O.


Ultima modifica di Aztlan il 23/11/2019, 17:42, modificato 3 volte in totale.


_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2019, 17:38 
sottovento ha scritto:
Caro @rev63, nella tua esposizione su Pietro manca qualcosa, in primis: se è vero che Gesù accusò Pietro (perché Pietro ne aveva criticato le decisioni), è altrettanto vero che successivamente Pietro riconosce a Gesù di essere lui il Messia. Altra cosa da sottolineare è che a differenza di Giuda, Gesù a Pietro lo perdonò (e considera che Pietro lo tradì anche ("Prima che il gallo canti, per tre volte dirai di non conoscermi"), ma la differenza sostanziale nel perdono nasce proprio dal pentimento che ebbe Pietro a differenza di Giuda.

Ricordiamo infine che Pietro venne nominato dallo stesso Gesù a capo dei 12 Apostoli e futuro fondatore della Chiesa ("Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa").


È vero eccome, Marco 8,32-33: «Lungi da me, satana! Perché tu non pensi secondo Dio, ma secondo gli uomini».


La figura di Pietro è controversa,uomo rozzo e rude
che non esitava a tirare fuori la spada o addirittura uccidere
C'è un episodio negli Atti degli Apostoli che getta una luce misteriosa
su Pietro,la morte di Anania e sua moglie Saffira
Cita:
Marito e moglie per mettersi in mostra davanti alla primitiva comunità cristiana,
decisero di vendere un campo che possedevano e di offrire una parte del ricavato
agli Apostoli, dicendo però che si trattava dell'intera somma.
alle domande di Pietro, che era a conoscenza dell'inganno, Anania cadde a terra e morì all'istante
ai piedi di Pietro. Più tardi, mentre lo portavano a seppellire, arrivò Saffira,
ignara dell'accaduto: Pietro la interrogò ed ella mentì sul ricavato dalla vendita;
subito anche lei morì allo stesso modo.


Papa Bergoglio da una sua interpretazione all'episodio
Cita:
Lo scandalo è dall’inizio della Chiesa: pensate ad Anania e Saffira
quei due che volevano truffare la comunità: uno scandalo.
Pietro ha risolto in modo chiaro lo scandalo, in quel caso: ha “tagliato la testa” a tutt’e due

https://it.wikipedia.org/wiki/Anania_e_Saffira

Alla nascente comunità cristiana servivano soldi,Pietro da buon amministratore
non tollera l'inganno dell'anziano,ed i due muoiono
Che abbia ucciso materialmente o solo augurato la morte non è un
atteggiamento di "buon cristiano".
Perché lasciare nel vangelo questo episodio abominevole che con "Cristo"
niente ha a che fare? Io credo a mo’ di ammonimento per gli altri "Furbetti"


Neanche con Paolo i rapporti furono "idilliaci",
un continuo di accuse e ripicche fra i due
Il conflitto dottrinale tra l'ortodosso ,ebreo, Pietro e l'ellenista Paolo
è evidente:Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati, Giovanni 10,8.
Questa frase di Giovanni indica una rottura netta tra il "vecchio" e il "nuovo"..

Il "sapere" che c'è nei vangeli,apocrifi o canonici,è un sapere che viene prima di "Cristo"
Chi scrisse i vangeli "romanzò una conoscenza antica"
Dare dei natali ad un "Dio" era comune a quei tempi,anche Ercole era figlio di un Dio


Ho un atteggiamento "eretico- gnostico" per quanto riguarda la figura di Gesù,



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2019, 17:43 
Aztlan ha scritto:
rew63 ha scritto:
Pensieri ed Aforismi
Il cristianesimo muore per mancanza di conoscenza spirituale,ha smarrito i suoi insegnamenti esoterici,
se recentemente c'è stato un risveglio della coscienza religiosa,
lo si deve ad una parziale reviviscenza degli antichi insegnamenti "gnostici"
La gnosi non è l'ateismo che distrugge Dio, "protesta" contro l'immagine esistente di Dio.
Dio, trovato e identificato con l'esperienza religiosa, è misticismo e misticismo è "un'illusione".


Cosa ostacola l'umanità ad un ritorno del suo "stato originale?"

Un ostacolo è l'ignoranza ,AGNOSIS, manifestata nell'oblio della realtà ,AMNESIS.


Jung scrisse che perdurare nell'illusione genera "nevrosi",cioè un "disagio psichico"

Cita:
Ho visto spesso persone diventare nevrotiche quando si accontentano di risposte inadeguate o sbagliate alle domande della vita.
La maggior parte dei miei pazienti non era composta da credenti ma da coloro che avevano perso la fede.

https://it.wikipedia.org/wiki/Nevrosi


[/quote]

A me sembra che di questo minestrone di fritto misto tu abbia fatto indigestione, la prima volta che citi una fonte si capisce bene che dice tutt' altro da quello che hai inteso tu, pur mancando il contesto:

Jung dice "la maggior parte dei miei pazienti e altri nevrotici sono persone avevano perso la fede" ergo "la realtà è un' illusione"?? ROTOLO.

Solo a me appare limpido che il pensiero di Jung fosse relativo all' avere fede in Dio, e non nelle cavolate matriciane?
Ovviamente no, è chiaro a tutti (o quasi...) ma mi rendo conto che perdo tempo, quindi nemmeno continuo.

Pace e bene, dopo un bel risveglio (che te lo auguro, anche se sarà doloroso. Ti ho sottolineato la tua classica proiezione...)[/quote]



E fai bene a non continuare,lascia le cose serie ai grandiTorna a dormire



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10821
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 23/11/2019, 18:06 
Allora concludo il ragionamento visto che non ne sei in grado: FAI TANTA PENA, A TUTTI TRANNE AGLI ALTRI DISSOCIATI.

Se questo forum avesse ancora una moderazione ti avrei segnalato per l' insulto, nonostante rimbalzi. Ma non si sa neppure se c'è ancora qualcuno...

Riguardati.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Non connesso


Messaggi: 728
Iscritto il: 03/10/2012, 07:06
Località: bs
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 24/11/2019, 06:41 
Aztlan ha scritto:
Allora concludo il ragionamento visto che non ne sei in grado: FAI TANTA PENA, A TUTTI TRANNE AGLI ALTRI DISSOCIATI.

Se questo forum avesse ancora una moderazione ti avrei segnalato per l' insulto, nonostante rimbalzi. Ma non si sa neppure se c'è ancora qualcuno...

Riguardati.

E di grazia a quale "insulto" ti riferisci?
Ascolta,bello,è già la seconda volta che offendi gratuitamente,
nessuno ti obbliga a leggere i miei interventi,ma se proprio non puoi farne a meno
almeno leggi bene e se non ci arrivi chiedi lumi invece di sparare cazxate
Traspare del "Livore" nei tuoi interventi



_________________
Credi veramente di essere un agglomerato di atomi tenuto insieme dalla forza di gravità?
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1632
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: RELIGIONI NEL MONDO
MessaggioInviato: 24/11/2019, 16:03 
rew63 ha scritto:
Nel mondo occidentale ed "evoluto" c'è "fame di Dio",e la chiesa romana
sembra incapace di dare risposte
Una millenaria liturgia ancorata alla visione "Paolina" non ha più senso,
tra i fedeli serpeggia sconforto,alle domande poste al prete di turno le risposte date
sono "meccaniche",non hanno "vita" sono parole "morte"
hanno "secoli" di vita e sono stanche anch'esse di essere ripetute
La chiesa deve ritornare alle origini,all'insegnamento "puro" per un risveglio della
"gnosi"


Rew, domanda forse sciocca ma per aiutarmi a capire, c' è davvero bisogno di "chiesa" ?
Non ci si potrebbe svincolare dall' idea della necessità di un' "istituzione" obbligata / comunità / insieme di dogmi ( ciascuno interpreti come preferisce ), e ragionare come singoli individui ( anime ) interessati ad avvicinarsi il più possibile a quel tipo di "risveglio" interiore ?



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 04/07/2020, 07:16
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org