Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 195 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13586
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 21:50 
Cita:
Knukle ha scritto:

Nessuno può dire se una divinità esista o meno.
Se esiste non siamo di certo a sua immagine e somiglianza.
Se esiste non ha tempo da perdere nel calcolare le nostre vite.
Se esiste, forse non sa nemmeno che esistiamo.
Se esiste, magari non è come ce lo avremmo immaginato nemmeno in millemila vite.

Il nostro esistere è frutto di un processo di mutazione, aggregazione e trasformazione della materia. Forse casuale, forse frutto di leggi meccanicistiche che ancora non riusciamo a comprendere. Non riesco a concepire il creazionismo, nemmeno un disegno superiore, un destino, un fato, che possa far si che le cose vadano come sono andate, e che dunque abbia calcolato la nostra esistenza. Sono, a mio avviso, fiabe per bambini. Rifiuto l'esistenza di un futuro già scritto.

Nessuno ci vieta di pensare che Dio potrebbe non esistere.
In effetti, da chè mondo è mondo, Dio e la divinità sono diventati la spiegazione più facile, veloce e comprensibile per dare un perchè ai vari enigmi del mondo.
Naturalmente, affermare che Dio non esiste, senza prove, è abbastanza da superbi. Esisterà? mah, chi lo sa!!!
Sono solo predisposto a credere ad una cosa: egli non è amore, non è bontà e non è uno spirito guida. Egli non ha creato nessun'anima e nessuno spirito per dar vita all'universo, e non ci attende in un oltrevita fatto di nuvolette.



E' una sensazione caro amico mio, che per quanto mi riguarda non necessita di prove.
Forse è da superbi negarne l' esistenza a prescindere.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 21:52 
Cita:
Knukle ha scritto:
Se esiste non siamo di certo a sua immagine e somiglianza.
Se esiste non ha tempo da perdere nel calcolare le nostre vite.
Se esiste, forse non sa nemmeno che esistiamo.
Se esiste, magari non è come ce lo avremmo immaginato nemmeno in millemila vite.


Sembri molto sicuro..buon per te [:)]

Cita:
Knukle ha scritto:
Sono solo predisposto a credere ad una cosa: egli non è amore, non è bontà e non è uno spirito guida. Egli non ha creato nessun'anima e nessuno spirito per dar vita all'universo, e non ci attende in un oltrevita fatto di nuvolette.


Questione di predisposizione [;)]



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2713
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 23:02 
Cita:
Sognatore ha scritto:

Cita:
Sirius ha scritto:
vorrei farvi notare una cosa, che magari resta in secondo piano, ma etimologicamente parlando "LUCIFERO" significa "Portatore di luce", e la Luce è sempre stata simboli di conoscenza e spiritualità in tutto il mondo antico.


Giustissima osservazione che condivido pienamente.
Con la sua ribellione alle leggi di equilibrio diciamo che ha assunto un ruolo decisamente diverso dall'originario...in fondo era un angelo di Dio e tale resta...solo che a causa della sua superbia e ribellione e caduto un attimo in disgrazia.
Ovviamente attraverso la tentazione che propone costantemente all'uomo, se ci pensiamo bene, ci stimola solo a dare il meglio di noi.
Siamo noi che accettiamo se accettare o rifiutare le sue offerte.
Non é poi tutto quel malvagio che lo si dipinge e la sua figura andrebbe rivalutata e compresa meglio.[:)]


faccio notare anche 1 altra ovvietà: il nome "ANGELO" deriva dal greco antico "AGGELLOS" che significa null'altro che messaggero. Da qui anche il nome " VANGELOS" , dove la V è di chiara derivazione greca "EU": "EUAGGELLOS" , lieta novella, buon messaggio.

Volendo ricollegare poi tutto il messaggio di Gesù e la sua figura in un contesto astronomico, stiamo abbandonando l'era dei pesci per addentrarci in quella dell'acquario.

Dagli antichi cristiani Gesù era raffigurato come due pesci. In greco antico infatti "PESCE" si pronuncia " IKTUS " ( non posso scriverlo, perkè il forum non riconosce i caratteri greci )

( Iesùs ) -->( Gesù )
( Cristòs ) --> ( Cristo )
( Tzeu ) --> ( di Dio )
( Uios ) --> ( Figlio )
(Sotér) --> ( Salvatore )

quindi "Gesù Cristo, figlio di Dio, il Salvatore "

Il fatto che stiamo andando incontro all'era dell'acquario lasciandoci indietro quella dei pesci, che cosa può voler dire?

Altra cosa, piccola perla per gli appassionati di etimologia.

il nostro "Dio" altri non era che il mitico Zeus, infatti in greco antico il nome di Dio, cioè di Zeus ( Giove x i Romani ) era

"ZEUS, DIOS.." ( per chi ha fatto studi classici, rispettivamente nominativo e genitivo del termine )


Ultima modifica di Sirius il 01/08/2009, 23:08, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13586
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 23:07 
Forse che tornerà. [:D] [:D] [:D] [:D] [:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2713
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 23:09 
o forse che ci sarà 1 cambiamento spirituale? è comunque interessante il parallelismo tra gli uomini pesce dei sumeri, e il simbolismo del pesce associato alla figura di Cristo


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 23:17 
Cita:
Sirius ha scritto:

o forse che ci sarà 1 cambiamento spirituale? è comunque interessante il parallelismo tra gli uomini pesce dei sumeri, e il simbolismo del pesce associato alla figura di Cristo


Molto interessante...anche se già conoscevo...grazie Sirius.
Concordo con te....un grande cambiamento é sulle ali di questo tempo [:)] e noi abbiamo il privilegio di parteciparvi...grandioso [;)]



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2713
Iscritto il: 04/12/2008, 11:27
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 01/08/2009, 23:21 
si ma come dice Doc Brown, potrebbe anche semplicemente essere una coincidenza...[:p]


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 10:20 
Cita:
Sirius ha scritto:

si ma come dice Doc Brown, potrebbe anche semplicemente essere una coincidenza... [:p]


Certo...ma io non credo al caso e men che meno alla coincidenze casuali, per tutto c'é un motivo [;)]



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1821
Iscritto il: 31/12/2008, 15:10
Località: Lato Oscuro
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 11:34 
Cita:
Sognatore ha scritto:

Cita:
Sirius ha scritto:

si ma come dice Doc Brown, potrebbe anche semplicemente essere una coincidenza... [:p]


Certo...ma io non credo al caso e men che meno alla coincidenze casuali, per tutto c'é un motivo [;)]


quindi neghi il libero arbitrio, siamo sempre là. Se a tutto c'è un motivo, tutto avviene per uno scopo, se tutto avviene per uno scopo deve per forza verificarsi, se deve per forza verificarsi devono per forza verificarsi le cause che lo creano, e questo vuol dire che chi dovrà fa in modo che succedano queste cose non ha la libertà di scegliere se farle o no. Ritornando al punto di partenza, cioè non siamo liberi di scegliere, stiamo solo recitando nel teatrino del "grande attrattore" citando men in black


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 11:46 
Dio è una parola che ha molti significati. Ha una storia molto complessa. l'etimologia del termine in italiano e nelle altre lingue indoeuropee è la radice "deu", che significa "luce".
Infatti nelle religioni indoeuropee, e non solo, l'idea del Dio supremo è stato associato al Sole, in quanto il Sole è fonte di vita e illuminando tutte le cose, le rivela.
Su questa identificazione fra Principio Primo di tutte le cose e Luce, si fonda la filosofia platonica e poi anche quella neoplatonica.
Secondo questa filosofia mistica, Dio è il principio primo di tutte le cose, che le illumina e le rivela alle nostre menti, continuamente. Ci sarebbe quindi un rapporto immediato fra Dio, la Luce della Verità, e le nostre menti, cioè l'Occhio della Verità.
Questo è parte di come concepisco io Dio, ma si possono immaginare molti modi di concepire Dio, o meglio l'Assoluto.
L'uomo, per pensare, ha bisogno di principi primi assoluti. Se fosse vero che tutto è relativo, non sarebbe neanche possibile pensare coerentemente.
Anche chi è ateo deve porsi il problema di cosa è vero e cosa è falso, se non altro per difendere il proprio ateismo.
Se fosse vero che tutto è relativo, allora anche l'idea che l'Assoluto non esiste è relativa, quindi l'Assoluto diventa possibile.... è un serpente che si mangia la cosa, una contraddizione in termini.
Certo, l'Assoluto poi può essere concepito in molti modi, anche molto distanti dalle tradizionali concezioni su Dio.
Si può immaginare anche che esista un principio primo razionale ed impersonale a fondamento di tutto il reale, che non ha niente a che vedere con i vari Dei della tradizione.
Ma un principio assoluto di tutte le cose, di tutti gli enti, deve essere pensato, cercato e trovato.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13586
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 11:56 
Cita:
DarthEnoch ha scritto:

Cita:
Sognatore ha scritto:

Cita:
Sirius ha scritto:

si ma come dice Doc Brown, potrebbe anche semplicemente essere una coincidenza... [:p]


Certo...ma io non credo al caso e men che meno alla coincidenze casuali, per tutto c'é un motivo [;)]


quindi neghi il libero arbitrio, siamo sempre là. Se a tutto c'è un motivo, tutto avviene per uno scopo, se tutto avviene per uno scopo deve per forza verificarsi, se deve per forza verificarsi devono per forza verificarsi le cause che lo creano, e questo vuol dire che chi dovrà fa in modo che succedano queste cose non ha la libertà di scegliere se farle o no. Ritornando al punto di partenza, cioè non siamo liberi di scegliere, stiamo solo recitando nel teatrino del "grande attrattore" citando men in black


Il libero arbitrio presuppone qualche regola, altrimenti si chiamerebbe anarchia.
Siamo dei fragili e deboli burattini che sperano in un burattinaio bianco e non nero.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1821
Iscritto il: 31/12/2008, 15:10
Località: Lato Oscuro
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 11:58 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Cita:
DarthEnoch ha scritto:

Cita:
greenwarrior ha scritto:

[quote]andrew ha scritto:

preferisco chiamarlo universo o realtà allora

dio non mi piace come concetto


Forse perchè Dio come concetto ti da l' idea di autorità, non è che sei allergico al comando? [:D]

Dobbiamo volenti o nolenti sottometterci alle gerarchie spirituali o in qualsiasi modo esse si chiamino.
L' ultimo che si è ribellato è stato spedito fuori dalla porta. [;)]

sarebbe a dire?

Io si sono altamente allergico al comando


Anch' io sono allergico al comando ma non alla guida, le due cose vanno distinte.

L' angelo ribelle è stato cortesemente invitato ad uscire dalla porta dopo essersi ribellato (cosi dicono).
[/quote]

se le guide sono le gerarchie religiose faccio a meno anche di quelle..

l'angelo ribelle? ribellioni? inferno? davvero credi a tutte ste cose?? cioè ma la bibbia è per il 50% copiata da testi più antichi babilo-assiro-sumeri o egiziani e per l'altro 50% inventata, come si fa a credere alla bibbia? su siamo seri.. la bibbia ha demonizzato tutte le divinità delle altre religioni: da lucifero a Belzebub (baal + zebub), passando per Astaroth e compagnia cantante. Visto che prima era una divinità Lucifero non è un demone, e visto che i cristiani l'anno demonizzato in seguito per soffocarne il culto, di certo non è un angelo ribellatosi a questo "fantomatico dio"

x Enkidu: In realtà il nome Dio nn deriva da Deus Pater alias Zeus Pater derivato da il Dyus Pitar indiano?

Cita:
greenwarrior ha scritto:

Cita:
DarthEnoch ha scritto:

Cita:
Sognatore ha scritto:

[quote]Sirius ha scritto:

si ma come dice Doc Brown, potrebbe anche semplicemente essere una coincidenza... [:p]


Certo...ma io non credo al caso e men che meno alla coincidenze casuali, per tutto c'é un motivo [;)]


quindi neghi il libero arbitrio, siamo sempre là. Se a tutto c'è un motivo, tutto avviene per uno scopo, se tutto avviene per uno scopo deve per forza verificarsi, se deve per forza verificarsi devono per forza verificarsi le cause che lo creano, e questo vuol dire che chi dovrà fa in modo che succedano queste cose non ha la libertà di scegliere se farle o no. Ritornando al punto di partenza, cioè non siamo liberi di scegliere, stiamo solo recitando nel teatrino del "grande attrattore" citando men in black


Il libero arbitrio presuppone qualche regola, altrimenti si chiamerebbe anarchia.
Siamo dei fragili e deboli burattini che sperano in un burattinaio bianco e non nero.
[/quote]
no il libero arbitrio presuppone la libertà se no siamo dei finti liberi


Ultima modifica di DarthEnoch il 02/08/2009, 12:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13586
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 12:24 
se le guide sono le gerarchie religiose faccio a meno anche di quelle..


Non mi riferivo a quelle.......


no il libero arbitrio presuppone la libertà se no siamo dei finti liberi


Siamo dei finti liberi solo perchè non abbiamo la testa per esserlo. E poi liberi di fare che cosa? Di lasciar viaggiare i nostri bestiali istinti?

Il libero arbitrio ci è stato concesso, ma non siamo ancora in grado di governarlo.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 12:32 
Cita:
DarthEnoch ha scritto:
...prima era una divinità Lucifero non è un demone, e visto che i cristiani l'anno demonizzato in seguito per soffocarne il culto, di certo non è un angelo ribellatosi a questo "fantomatico dio"...


Giustissimo quello che dici, ma se un qualsiasi essere decide di agire in contrasto con gli equilibri di natura e viola quell'insieme di leggi che regolano la vita e il divenire delle cose (il "fantomatico Dio" come lo chiami tu) allora di certo l'essere si pone in contrasto con dette leggi ed é un ribelle [:)]


Cita:
DarthEnoch ha scritto:
quindi neghi il libero arbitrio


Al contrario...non lo nego affatto...non esiste nessuno destino prefissato, ma ognuno lo determina secondo le proprie scelte...e le conseguenze saranno in funzione di queste scelte. Quindi in questo senso siamo liberi...perché nessuno ci obbliga a pensare, credere, agire in un determinato modo, ma alla fine...pur con tutte le influenze e condizionamenti più o meno forti che possiamo subire, l'ultima parola su ogni decisione spetta solo ed esclusivamente al singolo individuo.
Libertà non significa licenza di fare quello che ci pare...ma significa, ovviamente secondo me, agire con coscienza in un determinato modo, assumendosi le responsabilità che potrebbero derivare da un preciso comportamento.
Libertà é scegliere essendo coscienti di farlo...esempio spicciolo...ma svegliarsi al mattino e salutare le persone che incrociamo non é un atteggiamento buonista di esclusiva cordialità...ma una libera scelta dettata dall'esigenze di assumere questo tipo di atteggiamento...nessuno ci condiziona a farlo...ma se non lo assumiamo poi ovvio che se la gente ci considera scorbutici e non ci dobbiamo rammaricare...sarà la conseguenza logica del nostro agire....finché non ci crea disturbo probabilmente la potremo anche accettare, fino a quando non desidereremo altro. Può sembrare una banalità ma già da queste piccole cose secondo me si può capire un po' meglio come interviene il concetto di libertà nella nostra vita.
E' stato detto "Conoscerete la Verità e la verità vi renderà liberi"...mano a mano che avanziamo nella comprensione della vita credo che questo processo di liberazione da limitazioni dell'essere e falsi concetti si attua...e diveniamo sempre più coscienti e padroni delle nostre azioni. [:)]


Ultima modifica di Sognatore il 02/08/2009, 13:33, modificato 1 volta in totale.


_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7087
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 02/08/2009, 14:33 
Cita:
DarthEnoch ha scritto:


l'angelo ribelle? ribellioni? inferno? davvero credi a tutte ste cose?? cioè ma la bibbia è per il 50% copiata da testi più antichi babilo-assiro-sumeri o egiziani e per l'altro 50% inventata, come si fa a credere alla bibbia? su siamo seri.. la bibbia ha demonizzato tutte le divinità delle altre religioni: da lucifero a Belzebub (baal + zebub), passando per Astaroth e compagnia cantante. Visto che prima era una divinità Lucifero non è un demone, e visto che i cristiani l'anno demonizzato in seguito per soffocarne il culto, di certo non è un angelo ribellatosi a questo "fantomatico dio"

Ricordati che la Bibbia è stata scritta molto tempo fà.
E' compito nostro "adattarla" ai nostri giorni e come al solito, è da sottolineare che è sempre e solo un problema terminologico.
Prova a cambiare il termine "angeli" con "alieni" nel seguente passo tratto dall'apocalisse (che significa rivelazione) e forse vi vedrai una parte di Verità, ovvero due fazioni in lotta!

RIVELAZIONE
"SCOPPIO' QUINDI UNA GUERRA NEL CIELO:
MICHELE (ARCANGELO) ED I SUOI ANGELI COMBATTEVANO CONTRO IL DRAGO (SATANA).
IL DRAGO COMBATTEVA INSIEME CON I SUOI ANGELI (ANGELI RIBELLI-DEMONI) MA NON PREVALSERO E NON CI FU PIU' POSTO PER ESSI NEL CIELO".

(APOCALISSE 12:7-8)



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 195 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 29/11/2020, 05:00
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org