Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 299 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20  Prossimo
Autore Messaggio

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 222
Iscritto il: 15/07/2009, 11:43
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/08/2009, 13:13 
Cita:
nemozero ha scritto:

e se ti dicessi che vita e morte sono porte?

tu sai cosa c'e' dietro una porta chiusa?

morendo si apre una porta ma solo tu la puoi aprire....

nascendo si apre una porta ma solo tu la puoi aprire....

e se chi muore vuole farci visita deve solo aprire una porta.....


.....astrazioni che per me hanno poco senso

io vi ripeterò fino alla morte (dopo basta) che quello che noi chiamiamo coscienza non è altro che un flusso continuo di azioni-reazioni......che dipendono solo e soltanto da come il nostro cervello metabolizza gli stimoli e hanno l'inizio e la fine con esso (cervello)

e vi dirò di più: le nostre scelte in realtà non sono scelte dettate da un libero arbitrio ma sono strade obbligate che la nostra psiche prende considerando la sua struttura in quel momento e gli stimoli che riceve


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/08/2009, 15:20 
Il problema della coscienza è molto complesso ed è destinato entro brevissimo tempo ad assumere un' importanza cruciale anche e soprattutto dal punto di vista scientifico. In realtà con la meccanica quantistica e lo sviluppo delle teorie del caos e dei campi di coerenza essa ha già assunto un ruolo di tutto rispetto, tuttavia la situazione non è ancora stata metabolizzata e acqusita completamente dalla scienza ufficiale, che si sa, è sempre un pò influenzata dalle spinte inerziali...
Alcuni modelli quantistici della coscienza:
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=1865



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1774
Iscritto il: 05/12/2008, 09:36
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/08/2009, 15:46 
allora non e' reale......

http://www.misteria.org/index_file/Copi ... ov%202.htm

allora tutte le reincarnazioni sono false



_________________
Ogni cosa che sia fuori dal comune è generalmente una guida, e non un ostacolo

Sherlock Holmes
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/08/2009, 17:03 
Cita:
nemozero ha scritto:

allora non e' reale......

http://www.misteria.org/index_file/Copi ... ov%202.htm

allora tutte le reincarnazioni sono false


Non é detto.



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7067
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 00:05 
Cita:
andrew ha scritto:

purtroppo la cruda e dura realtà è ben altra....la nostra vita non ha nessun senso al di fuori di essa....lo so che ti piacerebbe...ma dobbiamo rassegnarci a non contare niente...nessuno ci salverà....quello che chiamiamo vita è solo un flash di azioni e reazioni che si perpetua dall'origine della vita...il nostro pensiero sono soltanto reazioni chimiche e segnali elettrici...per quanto ti possa sembrare strano è cosi

Hai perfettamente ragione, per molti uomini è proprio così!
Per altri no! [8D]



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 222
Iscritto il: 15/07/2009, 11:43
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:01 
Con il termine coscienza si intende uno stato soggettivo di consapevolezza sulle sensazioni psicologiche (pensieri, sentimenti, emozioni), e fisiche (tatto, udito, vista.) proprie di un essere umano e su tutto ciò che accade intorno ad esso. La soggettività della coscienza è data dal fatto che ogni persona ha una propria modalità di rapportarsi alle esperienze e tale modalità dipende in gran parte da un determinato stile culturale di appartenenza. Ma cosa determina questa consapevolezza? Quali sono i canali grazie ai quali un uomo è consapevole di se stesso e del mondo circostante?
In un individuo la consapevolezza di se stessi e dell'ambiente si struttura grazie ad un insieme di funzioni psico-fisiologiche come la percezione, la memoria, l'attenzione, l'immagazzinamento e l'elaborazione delle informazioni, tutte dipendenti l'una dall'altra e controllate dal cervello. Tutte le informazioni, sia esterne che interne, passano attraverso i nostri organi recettori (occhi, naso, recettori muscolari) e, dopo aver raggiunto il sistema nervoso, vengono da quest'ultimo elaborate.
La coscienza, quindi, è un processo che dipende esclusivamente dall'attività del nostro corpo.
In alcune culture non occidentali la coscienze è considerata come un'essenza metafisica, spirituale non ben definita distaccata dal corpo e dalle leggi della fisica e dotata di una propria autonomia. Essa è, in molti sistemi culturali, paragonata all'anima. Tuttavia l'accezione metafisica della coscienza è solo una astrazione filosofica che non ha alcun fondamento nella realtà e trae origine da diverse credenze religiose come un puro atto di fede.
Armando de Vicentis


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:25 













_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 243
Iscritto il: 27/06/2009, 17:47
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:33 
Cita:
barionu ha scritto:



La morte non esiste.


zio ot [8D]


ma sarà vera questa affermazione teologica della chiesa Ortodossa?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:33 
Cita:
andrew ha scritto:

Con il termine coscienza si intende uno stato soggettivo di consapevolezza sulle sensazioni psicologiche (pensieri, sentimenti, emozioni), e fisiche (tatto, udito, vista.) proprie di un essere umano e su tutto ciò che accade intorno ad esso. La soggettività della coscienza è data dal fatto che ogni persona ha una propria modalità di rapportarsi alle esperienze e tale modalità dipende in gran parte da un determinato stile culturale di appartenenza. Ma cosa determina questa consapevolezza? Quali sono i canali grazie ai quali un uomo è consapevole di se stesso e del mondo circostante?
In un individuo la consapevolezza di se stessi e dell'ambiente si struttura grazie ad un insieme di funzioni psico-fisiologiche come la percezione, la memoria, l'attenzione, l'immagazzinamento e l'elaborazione delle informazioni, tutte dipendenti l'una dall'altra e controllate dal cervello. Tutte le informazioni, sia esterne che interne, passano attraverso i nostri organi recettori (occhi, naso, recettori muscolari) e, dopo aver raggiunto il sistema nervoso, vengono da quest'ultimo elaborate.
La coscienza, quindi, è un processo che dipende esclusivamente dall'attività del nostro corpo.
In alcune culture non occidentali la coscienze è considerata come un'essenza metafisica, spirituale non ben definita distaccata dal corpo e dalle leggi della fisica e dotata di una propria autonomia. Essa è, in molti sistemi culturali, paragonata all'anima. Tuttavia l'accezione metafisica della coscienza è solo una astrazione filosofica che non ha alcun fondamento nella realtà e trae origine da diverse credenze religiose come un puro atto di fede.
Armando de Vicentis



Bè se lo dice il Cicap allora i vari Niels Bohr, Fantappiè, Bohm, Penrose e company potevano rispiarmiarsi la fatica di elaborare i loro modelli sulla coscienza? Eppure questi signori sono dai numero uno della ricerca scientifica...ma il cicap non si proponeva di indagare appunto in maniera scientifica certe materie? Non vi sembra che qualcosa non torni?



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 70
Iscritto il: 08/12/2008, 23:03
Località: Verona
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:35 
Cita:
Angeldark ha scritto:

Alcuni individui, hanno un anteprima in vita, di quello che succede dopo la morte...
Interessante intervista a Robert Allan Monroe (30 Ottobre 1915 - 17 Marzo 1995)


Grazie per la segnalazione Angeldark!
Interessante. Almeno per me, molto interessante, soprattutto nella parte conclusiva. [:)]



_________________
Aurin
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 10:37 
Cita:
uffo ha scritto:
ma sarà vera questa affermazione teologica della chiesa Ortodossa?


Beh...per la chiesa non lo so...ma se anche la scienza afferma che nulla si crea e nulla si distrugge....qualche d ubbio sulla fine della vita con il termine del funzionamednto dello strumento fisico é quantomeno lecito e giustificato farselo venire [:)]



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 222
Iscritto il: 15/07/2009, 11:43
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 11:00 
Cita:
Sognatore ha scritto:

Cita:
uffo ha scritto:
ma sarà vera questa affermazione teologica della chiesa Ortodossa?


Beh...per la chiesa non lo so...ma se anche la scienza afferma che nulla si crea e nulla si distrugge....qualche d ubbio sulla fine della vita con il termine del funzionamednto dello strumento fisico é quantomeno lecito e giustificato farselo venire [:)]

quell'affermazione non centra proprio niente con il fenomeno della vita.....cioè non è pertinente se lo vuoi usare per dire che quando muori non smetti di esistere perchè nulla si crea e nulla ecc ecc
la tua vita stessa è il tuo corpo che è anche la tua mente......certo possiamo dire che non si crea e non si distrugge, perchè la vita non è un "qualcosa" è semplicemente una particolare interazione di materia ed energia (energia nel senso della fisica non nel senso spirituale), finita questa particolare interazione, gli atomi del tuo corpo si sparpagliano in giro e si trasformano....nulla si è creato e nulla si è distrutto...in questo modo può avere un senso quell'affermazione


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 243
Iscritto il: 27/06/2009, 17:47
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 12:06 
Cita:
andrew ha scritto:


.......................non nel senso spirituale.........................


ed è proprio per questo che salta fuori la tremnarella [:D]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 222
Iscritto il: 15/07/2009, 11:43
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 12:09 
Cita:
uffo ha scritto:

Cita:
andrew ha scritto:


.......................non nel senso spirituale.........................


ed è proprio per questo che salta fuori la tremnarella [:D]


eeeh?? o_O


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/08/2009, 14:15 
Cita:
andrew ha scritto:
...in questo modo può avere un senso quell'affermazione


Infatti il senso é quello.
Che ti spaventa tanto della parola spirituale che ci tieni a precisare che non c'entra nulla ad ogni occasione?
Guarda che spirituale non significa newage...ma proprio per nulla.
Io (ma credo anche altri) ho un concetto di spirituale molto diverso dalle astrazioni filosofiche e dalle dottrine pseudo religiose della nuova era.


Ultima modifica di Sognatore il 20/08/2009, 14:19, modificato 1 volta in totale.


_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 299 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 25/05/2020, 10:00
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org