Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1543
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: La ricerca spaziale è davvero...spaziale?
MessaggioInviato: 11/02/2018, 17:27 
[:303] Dubitare è lecito e normale,quando si vive su un pianeta dove la verità non si trova neppure col "lanternino"
[:297]
INFATTI, io dubito di una tecnologia veramente "esterna" al pianeta,data la simulazione in atto e l'essere la terra una costruzione alieno-umana più che una naturalitâ evoluta!

****

1)INTORNO ALLA TERRA.....

Nasa e Jpl ci dicono che le due fasce di Van Allen
sono gestite da una interfaccia solida,resistente e invisibile,trasparente.
La tempesta di particelle supercariche e calde di moto,elettroni soprattutto,si infrangono e rimbalzano letteralmente su questa interfaccia;essa,nel contempo,li passa da una fascia all'altra,distribuendoli in modo tale da mantenere una situazione di relativa sicurezza e "ordine" particellare!
Questo,in un mare di radiazioni potenti e pericolose che mettono fuori uso anche gli strumenti di misura!!

2)La nasa ha progettato una navetta-astronave,la Orion,proprio per studiare queste fasce e verificarne gli effetti sugli strumenti di bordo.
Il primo obiettivo dichiarato dalla nasa,è quello di
"studiarle a fondo per verificarne la pericolosità ONDE POTER FARVI PASSARE INDENNI UOMINI E COSE"
Il secondo obiettivo,è quello di studiare le radiazioni delle aree che si trovano un po' più lontane dall'orbita bassa "per sapere se sarebbe sufficientemente sicuro l'invio di uomini oltre quell'orbita"
PAROLE TESTUALI DI OBAMA E DELLA NASA STESSA,CHE VI HO PIÙ VOLTE DOCUMENTATO!

3)Gli astronauti Apollo,hanno più volte dichiarato che lo spazio tra la terra e la luna è COMPLETAMENTE NERO,PRIVO DI STELLE.
Astronauti ISS hanno ripetuto più volte la stessa cosa!
Queste dichiarazioni ve le ho documentate più volte con i relativi video ufficiali!

4)La ISS è l'unico mezzo orbitante che viaggi superschermato e privo di alluminio esterno nella zona bassa della fascia di Van Allen più vicina alla superficie terrestre.
È anche l'unico mezzo super documentato,pubblicizzato,esibito e video fotografato di tutta la ricerca spaziale;tutti gli
altri, satelliti per primi,non lo sono per niente o quasi, molto ma molto di meno!
Nel contempo,esistono pochissimi video e immagini della ISS vista dalla terra,non ne esiste nessuno o quasi relativo ai satelliti e....INOLTRE...tutti questi scarsissimi materiali sono dovuti a PRIVATI ,mancando quindi di certificazione.

ADESSO ENTRIAMO NEL MERITO DEL TITOLO E DEL DISCORSO :

a)se nasa e Jpl dicono il vero,l'interfaccia che gestisce le fasce di Van Allen non permetterebbe certo un transito tranquillo e senza danni a QUALSIVOGLIA VEICOLO TERRESTRE!
Attraversare INDENNI un "guscio solido simile al vetro",compatto e resistente all'urto costante di una marea di particelle in un oceano di radiazioni,sarebbe IMPOSSIBILE per qualsiasi oggetto,da una semplice sonda a una capsula abitata diretta oltre l'orbita bassa,perchê comporterebbe DANNI SICURI A PERSONE E SISTEMI!
Qualsivoglia oggetto,lanciato dalla terra o proveniente dallo spazio,viaggiante per giunta a quelle velocità,impatterebbe contro l'interfaccia subendo danni , interferenze e altissime radiazioni!
DA QUESTO SI PUÒ DEDURRE
QUINDI,LOGICAMENTE,CHE NESSUNA "MISSIONE SPAZIALE" UMANA OLTRE L'INTERFACCIA E L'ORBITA SICURA,PUÒ AVER AVUTO LUOGO O SUCCESSO!

b)Solo ISS e MIR,satelliti ben schermati e di orbita INTERNA all'interfaccia e voli suborbitali e di orbita bassa sono stati e sono operativi;degli altri,è STRALECITO DUBITARE!
In pratica,solo oggetti naturali come le meteore,sufficientemente dure e non dipendenti da sistemi EM ed informatici,possono passare attraverso quel guscio senza , forse,rompersi subito e causando danni minimi al guscio stesso.
Ogni altro oggetto,come ho scritto,non può riuscirci o,se ci riesce,subisce danni che lo mettono fuori uso!

c)il fatto che lo spazio notturno,visto dalla Terra all'interno dell'atmosfera,appaia stellato mentre fuori appaia completamente NERO,se considerato in base a tutto quanto vi ho detto fin'ora,SUGGERISCE L'IDEA CHE LA TERRA SIA IL CENTRO DI UNA SIMULAZIONE!
In particolare,i voli lunari,le missioni extraterrestri di sonde e veicoli a lungo raggio ,sono seriamente soggetti a dubbi e domande che restano senza risposte.
Le immagini nasa che confermano le missioni lunari mostrando resti veicolari e oggetti lasciati sulla luna dagli astronauti,NON PROVANO ALCUNCHÈ.
Bisognerebbe verificarle seriamente con fotografie scattate da sonde appartenenti ad altre agenzie spaziali e NAZIONALI,OSSERVAZIONI DIRETTE DELLE ZONE DA PARTE DI TESTIMONI TECNOLOGICI NEUTRALI E AFFIDABILI!
E questo vale anche per i video nasa relativi ai voli e missioni lunari,dato che con la video-imago grafica e la tecnica hd si puó fare tutto e il contrario di tutto!
Esaminate con attenzione il materiale relativo a Marte,alla missione Rosetta,alla sonda Juno e ad altre attività spaziali nasa ed esa:vi trovate tante di quelle incongruenze,ingenuitâ,elaborazioni fotografiche ed effetti speciali da poterne dubitare,perlomeno relativamente a molti aspetti significativi delle stesse!
TUTTE COSE CHE VI HO DOCUMENTATO,TRA L'ALTRO, SU ALTRI THREAD!

LA MIA IDEA,PROPOSTA PACATAMENTE,È CHE PARTE O GRAN PARTE DELLA ATTIVITÀ SPAZIALE UMANA OLTRE L'ORBITA BASSA,SIA UNA SIMULAZIONE O CMQ UN QUALCOSA DI COSTRUITO AD HOC .
Questo non significa affatto che le migliaia di persone coinvolte,dagli astronauti ai tecnici,dalle industrie all'informatica,siano IN MALA FEDE E COMPLOTTISTI:sarebbe folle pensarlo!
SIGNIFICA CHE QUALCUNO, PRESENZIA DISCRETAMENTE E AGISCE PURE DISCRETAMENTE DURANTE PROGETTAZIONI E REALIZZAZIONI!
Per essere chiaro,vi dico che l'attività mentale e pratica relativa all'esplorazione spaziale extraorbitale sicura,NON È VERGINALMENTE UMANA ED È PARTE DELLA RECITA E DELLA SIMULAZIONE IN ATTO SUL PIANETA!
SCIENZA E TECNOLOGIA SONO IMPLICATE E COMPLICI NELLA SIMULAZIONE STESSA,NE SONO TRA GLI ARTEFICI PIÙ IMPORTANTI,E QUESTO ,IN PARTE,CONSAPEVOLMENTE E IN PARTE NO!
La terra è come un CALZINO ROVESCIATO SU UN PIEDE DI ARGILLA:QUELLO CHE APPARE COME ESTERNO AL PIANETA PUÒ NON ESSERLO E VICEVERSA.
Quello che sembra oggettuale e reale,vero,tecnico,scientifico,può non esserlo o esserlo solo in parte; quello che potrebbe apparire come irreale,folle e inesistente... potrebbe,a volte o spesso,non esserlo!
La terra è un po' come SOLARIS,il pianeta surrealele del famoso libro:vi fa CREDERE quello che vuole,vi illude,vi seduce,vi usa,vi abusa anche,vi UMANIZZA secondo i SUOI PARAMETRI che non sono propriamente e solamente UMANI:o mangiate la minestra terrena o rischiate...la finestra!
QUESTO TEATRO REGGE BENE ATTUALMENTE DATO IL PLAGIO GENERALE E LA DECADENZA DELLA SPECIE,AL PUNTO CHE LA CHIESA SI SCUSA PER GLI SBAGLI FATTI MA CONTINUA AFARNE,MENTRE LA NASA SI GUARDA BENE DALLO SCUSARSI PER GLI IMBROGLI COLORISTICI E ALTRO COMMESSI NEI DECENNI
DEL "MARTE DI MANIERA"!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/05/2018, 12:19
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org