Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1887
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Pangea e tettonica a placche
MessaggioInviato: 07/10/2018, 20:03 
Tesla scrive che gli scienziati hanno la strana e perniciosa tendenza a costruirsi una sistemica a bolle ,piena di formule e equazioni,PERDENDO DI VISTA LA REALTÁ!
Io ne sto parlando da decenni,quindi non posso che essere daccordo con lui!
Detto questo,veniamo ad una delle teorie più accreditate e condivise:
https://www.google.ch/url?sa=t&source=w ... MiEtHnJpX0

Secondo questa teoria,da un supercontinente unico,Pangea,si sarebbero staccati i continenti attuali,circa duecento milioni di anni fa!

Pangea sarebbe stata circondata da un unico oceano,quindi per motivi ignoti si sarebbe cominciata a dividersi nei continenti attuali scivolando su placche tettoniche!
OBIEZIONI:

1)Le placche tettoniche riguardavano solo le terre emerse?
Il fondale suboceanico era stabile o seguiva questo movimento?

2)Come si può definire Pangea rimettendola insieme come un puzzle,SE NON SI CONOSCE IL LIVELLO DELL'OCEANO UNICO,I SUOI FONDALI E I SUOI LEGAMI CON IL MAGMA E L'INTERNO DELLA TERRA?

Se,ad esempio,i fondali non fossero stati stabili e il livello dell'acqua pure,i contorni di Pangea non sarebbero certo stati quelli corrispondenti al puzzle!
E,viceversa,partire dall'estetica e dai moti attuali dei continenti per risalire a Pangea,è un altro errore ingenuo e infantile:
basterebbe aumentare o abbassare il livello degli oceani attuali di pochissimo per CAMBIARE TUTTA L'ESTETICA CONTINENTALE E LA COSTIERA!
Rimettendo poi insieme i pezzi,otterremmo una Pangea BEN DIVERSA!!!

Non esistendo alcuna prova sicura della variazione di fondali,terre emerse e livello degli oceani nelle ultime centinaia di milioni di anni,non sapendo niente di eventuali impatti cometari o asteroidei,di sismi e vulcanesimo in merito(i fondali oceanici attuali presentano vulcani spenti e montagne sospette...),non è possibile giocare a puzzle con il pianeta!
Inoltre,e qui voglio essere chiaro:se le terre emerse seguissero una curvatura significativa,anche i fondali oceanici la dovrebbero seguire:invece non la seguono affatto,dato che l' 83% dei fondali oceanici terrestri è costituito dalle PIANE ABISSALI,PIATTE E NON CURVE!!!
Non sto dicendo questo per i terrapiattisti e i terraglobulari,ma PER EVIDENZIARE UN'ALTRA DELLE TANTE FANTASIE PSEUDOSCIENTIFICHE TERRENE!
Naturalmente farcita di dati,formule ed equazioni,come scrive Tesla,dato che la realtá,per gli scienziati,corrisponde ai loro modelli,alle loro mappe E NON AD UN TERRITORIO REALE,NATURALE,LIBERO E CREATIVO.
Daltronde,la specie umana,di cui essi rappresentano il LUME,è lontana anni luce dalla natura,dalla libertá,dalla creativitá per non parlare di REALTÁ TOUT COURT,quindi...

NB Se qualcuno pensasse che esagero,lo pensi pure e,se ce la fa,lo dimostri!
Per questo vi voglio dare un DATO SCIENTIFICO INTERESSANTE E CONTROCORRENTE,STRANAMENTE RICONOSCIUTO E APPENA ACCREDITATO!
L'interno della Terra è altamente radioattivo,al punto che PRODUCE CIRCA L'80% DEL CALORE DI TUTTO IL PIANETA!
Questo cuore radioattivo,recentemente dedotto dallo studio delle particelle che arrivano dall'interno del pianeta ,È RITENUTO OGGI IL PRINCIPALE RESPONSABILE DELL'ATTIVITÁ GEOSISMOVULCANOLOGICA TERRESTRE!
Di conseguenza,dei moti delle e nelle terre emerse nonchè dei fondali sottomarini!
QUINDI,SCORDATEVI PANGEA E LE FAVOLE,ANCHE SE BEN VESTITE DI CALCOLI E DATI!
LA REALTÁ TERRENA SI STA EVIDENZIANDO COME DIVERSA O MOLTO DIVERSA DA QUELLA IMMAGINATA DALL'ACCREDITATO SCIENTIFICO ATTUALE!
Tesla era più intelligente di Einstein,come ebbe a dichiarare Albert in una famosa intervista:GLI SCIENZIATI SI STANNO RIVELANDO SACERDOTI DI UNA NUOVA RELIGIONE,ATTORI DI UNA RECITA A BOLLE,PRIGIONIERI DI MODELLI E TEORIE,SICURAMENTE INTERFERITI DA INTELLIGENZE OSTILI O ESTRANEE,CHE VIVONO IN UNA BOLLA,COSTRUENDO GUSCI E IMPRIGIONANDO L'UMANITÁ IN UNA "TERRA" LONTANA E DIVERSA,FORSE ANCHE FISICAMENTE,FACENDO DI QUESTO PIANETA UNA LORO ENCLAVE!!!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 04:26
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org