Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/04/2013, 21:51 
Cita:
Messaggio di gippo

(ANSA) - MOSCA, 9 APR - Angeli e demoni esistono per davvero, ma sono spesso scambiati per alieni da chi li incontra. E' questa l'originale teoria sostenuta in un'intervista all'agenzia Ria Novosti da un influente dignitario della Chiesa ortodossa russa, padre Vsevolod Chaplin, che cura le relazioni pubbliche del Patriarcato di Mosca.
Per l'alto prelato, angeli e demoni ''sono creature reali'' e ''gli esseri umani vengono in contatto con loro perche' essi a volte vogliono rivelarsi''.

Spesso le dichiarazioni degli alti esponenti della chiesa ortodossa russa subiscono influenze politiche, in questo caso non saprei ...


"Originale?" Di originale ormai in campo ufologico non sento più dire niente da molto tempo....
... e questa "teoria", o meglio SUPERSTIZIONE bella e buona è una delle delle idee più puzzolenti di muffa che ci siano sul mercato....
... si sa che i fanatici religiosi, di fronte a tutto ciò che è ignoto, hanno solo due idee con cui spiegano ogni mistero: o Dio o il Diavolo.
Che fantasia che hanno, eh?


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/04/2013, 21:56 
Cita:
drake ha scritto:

La verità è che non esistono ne angeli ne demoni non esiste dio ne la madonna , non esiste nulla di nulla .
Ma solo le religioni non si sono evolute? Perchè non esiste una religione moderna ? Semplice, oggi
il primo che si azzari a dire qualcosa di nuovo verrebbe chiuso in un manicomio e quindi
Conviene credere alla religione, qualsiasi essa sia oer tramandare qualcosa di veramente lontano e non dimostrabile.
Comodo facile e veloce .
Per quel che mi riguarda contiuerò a pensare che in ognuno di noi esiste un karma e solo noi siamo i fautori del nostro
Destino . Angeli , demoni, dei, divinità , buddha , chiamiamoci come ci pare ...
L,ipocrisia del secolo, chi ammazza per religione , chi fá guerre per la religione...
Comodo facile dare colpa a qualcosa che non esiste è nel dna del genere umano ...
L,ho qui avanti agli occhi, ho ucciso per colpa di qualcuno.....e così finirá il genere umano....nella lenta ed inesoabile agonia dell,accusa
Al prossimo...
In spagnolo direbbere ...una mierda...


Definisci il termine "religione moderna".... ogni giorno nascono religioni nuove, molte cercano di superare le vecchie superstizioni.... come dovrebbe essere secondo te una "religione moderna"?


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2013, 03:51 
non voglio rispondere per drake,ma dirti la mia al riguardo

*le religioni tradizionali ,mono e politeistiche,pongono l'uomo in una condizipne di dipendenza da Enti non umani simile a quella del bambino nei confronti dei genitori
Per questo Margherita Hack definisce infantile la fede religiosa in generale e la credenza in Dio in particolare.

Soltanto che lei assolutizza questo giudizio escludendo di cpnseguenza qualsiasi tipo di fede dall'adultitá

Il suo é un ateismo radicale e totale che nl contempo,peró,definisce in un modo altrettanto radicale e infantile,la fede in una Scienza Esatta .

Quindi lei resta cosi dentro una dipendenza,un contenitore,una...Madre.

Da qui il primo punto per una religione moderna e attuale:

Libera da questa dipendenza

Secondo me il discorso sta tuto qui e quindi la domanda successiva é:
l'adulto ha bisogno di una religione e,al contrario,di essere ateo o no ?

a questo io rispondo con un'altra osservazione :

*le religioni mono e pluriteistiche,propongono sempre contenuti etici che nel contempo Sono dei Contenitori per l'esperienza umana

É possibile un'etica adulta Non autoritaria e Nongenitoriale?

Se questo è possibile,servirebbe per questo una religione adulta davvero?

E questo è il secono punto di discussione per una religione moderna.

*una terza osservazione:
le religioni propongono un Aldilà ....Aldilà (mono)e una sorta di Aldilà ...aldiqua (pluri)
Ambedue questi Aldilà vengono proposti come superiori alla vita quotidiana,orientatori,direttrici,fini,ecc....

Un adulto ha bisogno di questo?

Questo è il terzo punto di discussione per una eventuale religione moderna e...adulta.


*infine parliamo di contenitori

Una volta fuori dall'utero materno,l'essere umano sembra vivere combattuto da un tendenza regressiva che di solito scompare quasi completamente negli adulti sani:

una tendenza a regredire e rimanere in qualche modo dentro un utero,un contenitore materiale e noon
e...una controtendenza ad uscirne totalmente,a tagliare ogni cordone ombelicale.

Una religione moderna,adulta,saprebbe Non essere un utero e un contenitore ma proporre Solo contenuti e basta?

E se fosse tale,l'adulto ne avrebbe bisogno?

E questo è il quarto punto di discussione.

*******

una osservazione finale

I bambini idealizzano i genitori e li vivono un po ' come...Dei

Quindi sono politeistici....
Però nel contempo cercano di ricavarne il massimo piacere con il minimo dolore,quindi sono opportunisti e....pagani (altro che..angioletti e innocenti)

In questo tra l'altro sono pienamente sostenuti e usati dall'interferenza non umana che qualcuno definisce anche ...diabolica,demoniaca,ecc...)

politeistici...laici e pagani.

Questa è la base delle religioni pluri e del paganesimo toutcourt

Nel contempo i bambini sono molto interesssati alla "posta" del rapporto tra i genitori,al perchè piacevole e del loro dormire insieme,al "fallo" o meglio al "quid"sessuale in gioco

Questa è la base della ricerca e della credenza in un Quid trascendente,così forte e potente da tenere insieme gli Dei genitoriali ed essere nel contempo Ció a cui loro bramano e godono.
Per questo le religioni monoteistiche seguono e sembrano superare il paganesimo ttoutcourt :

il Quid che propongono è un Superquid ...e quello proposto dalle fedi mono è un Supersuper Quid.

Una religione adulta avrebbe bisogno di questo ?


Quinto punto di discussione:
un adulto ha bisogno di questo Quid ideale mono o plurimo ,visto che giâ ce l 'ha e lo gode?

Bene,da tutto queato emerge secondo me il fatto che,l'adulto sano per vivere bene sulla Terra,non ha bisogno di religioni antiche e moderne, ma solo di essere sano di mente e se possibile di corpi.

Questo non significa affatto che Dio non esista ma al contrario Che Ha Creato Talmente Bene il Creato da Renderlo Libero e Creativo Così come Esso É

Questo è sconvolgente perchè azzera di fatto le religioni confermando l'Inarrivabile Intelligenza e Libertá del Divino vero,non infantile e perfino...non umano...in questi termini

Grazie a Dio...l' adulto sano puó essere ateo e religioso insieme senza...esserlo come scelta infantile

Nel contempo può credere in Dio ma non ne è succube o...inventore...
Questa semmai sarebbe una religiosità adulta...nei fatti...l'unica sensata secondo me.
dato che non obbliga e simbiotizza nessuno e niente.

Nel contempo scalzerebbe anxhe l'interferenza buttandola fuori dalla vita adulta...senza Dei...diavoli...angeli genitori e Genitori...autoritá ecc...L'Adulto Sano è Sano sul serio



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2013, 04:05 
Ultima aggiunta:

e con questo ho finalmente SMONTATO il quadro di riferimento millenario dell'umanitâ e delka non umanitá relativo alla religione alk'ateismo e all'agnosticismo,

In particolare il progetto disgraziato e ipocrita degli "illuminati"o lux che dir si voglia,ma anche quelko degli oscuri e dei grigi di ogni genere.

Erano decenni che volevo farlo,e oggi, Grazie a Dio,che ne è strafelice,l'ho fatto.

Adesso,che sono stati,umani e non umani,sistemati per benino, Lui ed io,e molti altri,finalmente potremo vivere liberi e in pace .

E questo è davvero il Punto.

ciau



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3145
Iscritto il: 25/03/2010, 16:20
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/04/2013, 07:40 
non voglio rispondere per drake,ma dirti la mia al riguardo

*le religioni tradizionali ,mono e politeistiche,pongono l'uomo in una condizipne di dipendenza da Enti non umani simile a quella del bambino nei confronti dei genitori
Per questo Margherita Hack definisce infantile la fede religiosa in generale e la credenza in Dio in particolare.

Soltanto che lei assolutizza questo giudizio escludendo di cpnseguenza qualsiasi tipo di fede dall'adultitá

Il suo é un ateismo radicale e totale che nl contempo,peró,definisce in un modo altrettanto radicale e infantile,la fede in una Scienza Esatta .

Quindi lei resta cosi dentro una dipendenza,un contenitore,una...Madre.

Da qui il primo punto per una religione moderna e attuale:

Libera da questa dipendenza

Secondo me il discorso sta tuto qui e quindi la domanda successiva é:
l'adulto ha bisogno di una religione e,al contrario,di essere ateo o no ?

a questo io rispondo con un'altra osservazione :

*le religioni mono e pluriteistiche,propongono sempre contenuti etici che nel contempo Sono dei Contenitori per l'esperienza umana

É possibile un'etica adulta Non autoritaria e Nongenitoriale?

Se questo è possibile,servirebbe per questo una religione adulta davvero?

E questo è il secono punto di discussione per una religione moderna.

*una terza osservazione:
le religioni propongono un Aldilà ....Aldilà (mono)e una sorta di Aldilà ...aldiqua (pluri)
Ambedue questi Aldilà vengono proposti come superiori alla vita quotidiana,orientatori,direttrici,fini,ecc....

Un adulto ha bisogno di questo?

Questo è il terzo punto di discussione per una eventuale religione moderna e...adulta.


*infine parliamo di contenitori

Una volta fuori dall'utero materno,l'essere umano sembra vivere combattuto da un tendenza regressiva che di solito scompare quasi completamente negli adulti sani:

una tendenza a regredire e rimanere in qualche modo dentro un utero,un contenitore materiale e noon
e...una controtendenza ad uscirne totalmente,a tagliare ogni cordone ombelicale.

Una religione moderna,adulta,saprebbe Non essere un utero e un contenitore ma proporre Solo contenuti e basta?

E se fosse tale,l'adulto ne avrebbe bisogno?

E questo è il quarto punto di discussione.

*******

una osservazione finale

I bambini idealizzano i genitori e li vivono un po ' come...Dei

Quindi sono politeistici....
Però nel contempo cercano di ricavarne il massimo piacere con il minimo dolore,quindi sono opportunisti e....pagani (altro che..angioletti e innocenti)

In questo tra l'altro sono pienamente sostenuti e usati dall'interferenza non umana che qualcuno definisce anche ...diabolica,demoniaca,ecc...)

politeistici...laici e pagani.

Questa è la base delle religioni pluri e del paganesimo toutcourt

Nel contempo i bambini sono molto interesssati alla "posta" del rapporto tra i genitori,al perchè piacevole e del loro dormire insieme,al "fallo" o meglio al "quid"sessuale in gioco

Questa è la base della ricerca e della credenza in un Quid trascendente,così forte e potente da tenere insieme gli Dei genitoriali ed essere nel contempo Ció a cui loro bramano e godono.
Per questo le religioni monoteistiche seguono e sembrano superare il paganesimo ttoutcourt :

il Quid che propongono è un Superquid ...e quello proposto dalle fedi mono è un Supersuper Quid.

Una religione adulta avrebbe bisogno di questo ?


Quinto punto di discussione:
un adulto ha bisogno di questo Quid ideale mono o plurimo ,visto che giâ ce l 'ha e lo gode?

Bene,da tutto queato emerge secondo me il fatto che,l'adulto sano per vivere bene sulla Terra,non ha bisogno di religioni antiche e moderne, ma solo di essere sano di mente e se possibile di corpi.

Questo non significa affatto che Dio non esista ma al contrario Che Ha Creato Talmente Bene il Creato da Renderlo Libero e Creativo Così come Esso É

Questo è sconvolgente perchè azzera di fatto le religioni confermando l'Inarrivabile Intelligenza e Libertá del Divino vero,non infantile e perfino...non umano...in questi termini

Grazie a Dio...l' adulto sano puó essere ateo e religioso insieme senza...esserlo come scelta infantile

Nel contempo può credere in Dio ma non ne è succube o...inventore...
Questa semmai sarebbe una religiosità adulta...nei fatti...l'unica sensata secondo me.
dato che non obbliga e simbiotizza nessuno e niente.

Nel contempo scalzerebbe anxhe l'interferenza buttandola fuori dalla vita adulta...senza Dei...diavoli...angeli genitori e Genitori...autoritá ecc...L'Adulto Sano è Sano sul serio



_________________
IL MIO SITO SPACEART:
http://thesky.freeforumzone.leonardo.it ... 1&f=183131

Inoltre,un ottimo sito per scrivere quello che volete!

http://www.scrivendo.it

eheheh....la verità prima o poi viene a galla no?!
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1285
Iscritto il: 05/12/2009, 20:11
Località:
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 06/01/2022, 13:43 
drake ha scritto:
La verità è che non esistono ne angeli ne demoni non esiste dio ne la madonna , non esiste nulla di nulla .
Ma solo le religioni non si sono evolute? Perchè non esiste una religione moderna ? Semplice, oggi
il primo che si azzari a dire qualcosa di nuovo verrebbe chiuso in un manicomio e quindi
Conviene credere alla religione, qualsiasi essa sia oer tramandare qualcosa di veramente lontano e non dimostrabile.
Comodo facile e veloce .
Per quel che mi riguarda contiuerò a pensare che in ognuno di noi esiste un karma e solo noi siamo i fautori del nostro
Destino . Angeli , demoni, dei, divinità , buddha , chiamiamoci come ci pare ...
L,ipocrisia del secolo, chi ammazza per religione , chi fá guerre per la religione...
Comodo facile dare colpa a qualcosa che non esiste è nel dna del genere umano ...
L,ho qui avanti agli occhi, ho ucciso per colpa di qualcuno.....e così finirá il genere umano....nella lenta ed inesoabile agonia dell,accusa
Al prossimo...
In spagnolo direbbere ...una mierda...


Esiste solo l'universo, un incubo inutile.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 382
Iscritto il: 20/03/2010, 17:41
Località: Puerto Vallarta/Mx
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 06/01/2022, 19:26 
Lukas ha scritto:
Esiste solo l'universo, un incubo inutile.
Credo che sia utile a qualcuno, molto utile... e forse lo ha creato di proposito.
(...o togliamo il forse?)
Magari una razza, o +razze, molto molto evolute, ma cosí evolute che neanche i nostri migliori creatori di film di fantascienza potrebbero immaginare, a un certo punto della loro evoluzione, a forza di girovagare per le galassie, trovano che c'é una energia che loro non possono creare.
Proprio non la conoscono.
É una cosa nuova.
É estremamamente potente.
Non la possono nemmeno controllare.
Trovano il modo di comunicare con lei e si rendono conto che é molto facile da manipolare, da convincere...
Noi diremmo che é un po' ingenua, un po' infantile.
Peró con il passare del tempo (per dare una misura terrestre comprensibile) capiscono anche che la possono usare per i loro scopi.
Ci possono fare proprio di tutto.
Dopo moltissimo tempo riescono a controllarla, a imbrigliarla.
Riescono a mantenerla in uno stato controllato in contenitori fatti "su misura".
Peró hanno bisogno di crearle un ambiente su misura, un ambiente speciale per poter sfruttare la sua potenza.
Un ambiente dove lei possa vivere libera.
O dove lei si senta libera, dove possa manifestarsi.
Creano un universo nuovo.
Ci sono dei pianeti dove impiantano delle forme di vita (differenti?) peró con un particolare interesante: quell'energia entra in loro e lí vive.
Cosí loro l'hanno a disposizione per sempre.
E qui comincia la nostra storia e magari quella di tanti altri pianeti...
(P.S.: non ho fumato nulla di strano, né ho bevuto la tisana di peyote)



_________________
...ogni giorno qualche cosa in meno...
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1870
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: Pope: gli alieni sono angeli e demoni
MessaggioInviato: 07/01/2022, 02:11 
Angeli e demoni sono alieni a prescindere in quanto non facenti parte della nostra esperienza cosciente.

Riguardo l'origine degli angeli/demoni del misticismo ho tre ipotesi:

-sono pura informazione quindi hanno bisogno di possedere corpi per interagire col piano materiale.
-sono esseri di universi paralleli che possono trasmettere la loro coscienza nei corpi compatibili presenti
negli altri universi.
-sono una proiezione del nostro incoscio o residui di nostre vite passate.
[:291]



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/05/2022, 17:59
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org