Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 286 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 20  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1628
Iscritto il: 26/11/2011, 18:31
Località: Ancona
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 00:08 
suppongo che quando avremo navi interstellari, e potremo "vedere" la Terra, o meglio il Sole, da grande distanza e da diverse angolazioni, molte delle nostre perplessità saranno fugate.



_________________
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

Alfred Tennyson - Locksley Hall


«All’Italia è mancata una riforma protestante e una sana borghesia calvinista»
Mario Monti
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1933
Iscritto il: 06/12/2008, 14:15
Località: Brighton
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 18:36 
Questa cintura fotonica sa molto New Age!

Dai primi anni 60 a mio parere il mondo è peggiorato, sempre piu avidità, sempre piu potere per le banche, sempre meno lavoro, sempre piu poveri etc etc.. fino ad arrivare a questa insostenibilità del nostro modo di vivere che sta facendo fallire la società umana.

Questa cintura fotonica non so cosa provoca, ma fino ad ora niente di positivo. Attendiamo il 21 dicembre.



_________________
...the earth is an enclosed plane, centered at the North Pole and bounded along its outward edge by a wall of ice, with the sun, moon, planets, and stars only a few hundred miles above the surface of the earth.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 20:43 
Cita:
sanje ha scritto:

Questa cintura fotonica sa molto New Age!



Il concetto è quello...


Cita:
sanje ha scritto:


Questa cintura fotonica non so cosa provoca, ma fino ad ora niente di positivo. Attendiamo il 21 dicembre.



Aspettiamo e vedremo.

Qualunque cosa possa fare, io credo sarebbe più prudente pensare a effetti fisici che non metafisici...

Poi ovviamente ognuno crede in ciò che vuole...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 21:13 
Cita:
Aztlan ha scritto:
Aspettiamo e vedremo.
Qualunque cosa possa fare, io credo sarebbe più prudente pensare a effetti fisici che non metafisici...
Poi ovviamente ognuno crede in ciò che vuole...

Cosa intendi per effetti fisici?
Avevo già postato un articolo che parlava di effetti sulla materia, di accelerazione del decadimento della radioattività ...


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 21:19 
L' ho già spiegato per esteso nel post precedente a quello citato, nella pagina precedente... forse te lo sei perso, sembra un' abitudine qui.

Mi riferivo alla possibilità che gli effetti fisici di cui parlavi possano avere una correlazione con il susseguirsi delle Civiltà sul Pianeta.

Cioè vista la periodicità dell' evento e la sua interazione col Sole se sia questa la causa dei fenomeni estremi che possono aver portato le Civiltà precedenti alla loro fine.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 21:34 
Cita:
Aztlan ha scritto:

L' ho già spiegato per esteso nel post precedente a quello citato, nella pagina precedente... forse te lo sei perso, sembra un' abitudine qui.
Mi riferivo alla possibilità che gli effetti fisici di cui parlavi possano avere una correlazione con il susseguirsi delle Civiltà sul Pianeta.
Cioè vista la periodicità dell' evento e la sua interazione col Sole se sia questa la causa dei fenomeni estremi che possono aver portato le Civiltà precedenti alla loro fine.

Si, avevo letto ... ma, in questo caso, pensavo intendessi mutamenti fisici sulle persone. Tipo influenze sul DNA o simili ...


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 22:36 
Non abbiamo ancora motivo di crederlo, ma non si esclude certo a priori.

Ma appunto, non avendo indizi in tal senso, mi limitavo ad ipotesi più convenzionali sui possibili fenomeno geofisici.

Ad esempio una tempesta magnetica di sufficiente intensità potrebbe avere un effetto paragonabile a una arma a impulso EM...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/02/2012, 23:54 
E' possibile che l'ingresso nella cintura fotonica influisca gravemente sull'attività solare compromettendo i modelli matematici su cui fino ad oggi si sono basati gli astrofisici?

Questo perchè mi sembra di vedere, nonostante il continuo calo del numero delle macchie solari, un aumento della frequenza di fenomeni di eruzioni solari con conseguente espulsione di massa coronale nel sistema solare.

Inoltre una ricerca dell’Osservatorio Solare di Tucson, Arizona, prevede che nel 2015 spariranno del tutto le macchie solari, indipendentemente dai ben noti cicli della nostra stella. Questo fatto potrebbe avere un’importante ripercussione sulla temperatura del globo.

Il ciclo solare sta facendo dannare gli astronomi. Teoricamente doveva iniziare nel 2006 ed era oltretutto previsto estremamente attivo. Invece, l’attuale mancanza di macchie solari sembra andare contro corrente, creando non pochi problemi agli specialisti. Un articolo di due ricercatori dell’importantissimo Osservatorio Solare di Tucson, Arizona, darebbe una risposta molto interessante al fenomeno.

Essi hanno analizzato in dettaglio tutte le macchie solari apparse dal 1990 al 2005 e hanno notato che l’intensità del campo magnetico a loro associato ha continuato a diminuire in maniera del tutto indipendente dalla ben nota ciclicità di 11 anni. Le macchie solari stanno diventando sempre più “calde” e tendono a sparire. Estrapolando l’andamento indicato dai dati spettroscopici ottenuti per la linea dell’OH a 1565 nm, dovremmo avere una loro completa scomparsa nel 2015.

Immagine:
Immagine
15,51 KB



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 19:09 
Cita:
sanje ha scritto:

Questa cintura fotonica sa molto New Age!
Dai primi anni 60 a mio parere il mondo è peggiorato, sempre piu avidità, sempre piu potere per le banche, sempre meno lavoro, sempre piu poveri etc etc.. fino ad arrivare a questa insostenibilità del nostro modo di vivere che sta facendo fallire la società umana.
Questa cintura fotonica non so cosa provoca, ma fino ad ora niente di positivo. Attendiamo il 21 dicembre.


Sul cambiamento che starebbe arrivando ho trovato questa intervista di Sai Baba che risale al 2010 http://noiegliextraterrestri.blogspot.c ... -baba.html

Inutile ricordare che sono estremamente pessimista ma mi ha fatto riflettere questa risposta di Baba:

"Non è il male che sta aumentando: sta aumentando la luce. E’ di questo che sto parlando in questo messaggio. Immagini di aver immagazzinato per anni i suoi oggetti in una stanza o un armadio illuminati da una lampadina di 40 watt. Cambi quella lampadina con una di 100 watt e vedrà cosa accade! Comincerà a vedere il disordine e la polvere che nemmeno credeva esistessero. Lo sporco sarà evidente. Ecco ciò che sta accadendo al pianeta. E questo processo planetario fa sì che molte persone leggano oggi questa intervista senza considerare folli queste parole, come avrebbero invece pensato anni fa. Ha notato come ai giorni nostri le menzogne e gli inganni vengano a galla più velocemente che in passato?"

Forse vediamo tanto schifo solo perchè finalmente riusciamo a vederlo?
Non sono molto convinto ma è uno spunto di riflessione


Ultima modifica di gippo il 29/02/2012, 19:09, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49000
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 19:11 
Ma sai chi era Sai Baba ....?! [:o)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
viewtopic.php?p=363955#p363955 U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo)
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 19:24 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

E' possibile che l'ingresso nella cintura fotonica influisca gravemente sull'attività solare compromettendo i modelli matematici su cui fino ad oggi si sono basati gli astrofisici?

Questo perchè mi sembra di vedere, nonostante il continuo calo del numero delle macchie solari, un aumento della frequenza di fenomeni di eruzioni solari con conseguente espulsione di massa coronale nel sistema solare.

Inoltre una ricerca dell’Osservatorio Solare di Tucson, Arizona, prevede che nel 2015 spariranno del tutto le macchie solari, indipendentemente dai ben noti cicli della nostra stella. Questo fatto potrebbe avere un’importante ripercussione sulla temperatura del globo.

Il ciclo solare sta facendo dannare gli astronomi. Teoricamente doveva iniziare nel 2006 ed era oltretutto previsto estremamente attivo. Invece, l’attuale mancanza di macchie solari sembra andare contro corrente, creando non pochi problemi agli specialisti. Un articolo di due ricercatori dell’importantissimo Osservatorio Solare di Tucson, Arizona, darebbe una risposta molto interessante al fenomeno.

Essi hanno analizzato in dettaglio tutte le macchie solari apparse dal 1990 al 2005 e hanno notato che l’intensità del campo magnetico a loro associato ha continuato a diminuire in maniera del tutto indipendente dalla ben nota ciclicità di 11 anni. Le macchie solari stanno diventando sempre più “calde” e tendono a sparire. Estrapolando l’andamento indicato dai dati spettroscopici ottenuti per la linea dell’OH a 1565 nm, dovremmo avere una loro completa scomparsa nel 2015.

Immagine:
Immagine
15,51 KB



Ottima ricerca, caro Atlanticus.


Ci porta dritti dritti all' argomento di meccaniche riguardo il nostro Sole e non solo non ancora definite.

Forse il ciclo di 11 anni è solo un ciclo più piccolo rispetto ad un Grande Ciclo Solare, paragonabile e forse correlato alla inversione del campo magnetico sulla Terra.

E qui vengono in mente le Ruote dentro Ruote del Calendario Maya, formato di diversi Cicli concentrici e al cui centro vi è il Sole che periodicamente causa morte e rinascita del mondo e delle sue Civiltà.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1628
Iscritto il: 26/11/2011, 18:31
Località: Ancona
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 20:30 
uff, sta discussione...
siamo a tempo? eh be' come scoprire l'uovo di colombo, o la meno erudita acqua calda.
Certo che siamo a tempo, perché, ahimé, si muore, e la vita, quella capacità di esistenza e di autocoscienza è solo una frazione infinitesimale, 80-90 anni ben che vada, di miliardi di miliardi di anni. O forse meno, dipende dal destino dell'universo, o forse infinito, chi lo sa. Comunque si rigiri la frittata il punto è che siamo a tempo, sì, e di tempo ne abbiamo anche pochissimo rispetto alle tante cose che ci sarebbero da fare, da imparare, ma all'organismo universo in fondo non importa molto questo, ci sono verosimilmente milioni di miliardi di esseri viventi senzienti, per non parlare di quelli non senzienti... anche se credo tutti, dal primo all'ultimo gli servano per prendere un po' più autocoscienza di se in un certo modo, è questo, forse, il motivo della nostra esistenza, nostra come dei grigi, o dei rettili, o di chi vi pare, tutti figli dello stesso universo, anche se per qualcuno di loro, noi siamo figli di un Dio minore.



_________________
Mi spinsi nel futuro quanto mai occhio umano, le meraviglie vidi di quel mondo lontano

Alfred Tennyson - Locksley Hall


«All’Italia è mancata una riforma protestante e una sana borghesia calvinista»
Mario Monti
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10573
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 20:46 
Quotone cosmico.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 20:53 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Ma sai chi era Sai Baba ....?! [:o)]

Un guru indiano, non ti so dire un granchè poichè ricordo ben poco dei tempi in cui mi nteressavo alle filosofie indiane ... al di là dei dubbi miracoli poteva essere definito quasi un laico, per lui le religioni sono solo un diverso punto di vista della stessa cosa.
Un maestro di pensiero, è morto l'anno scorso


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 400
Iscritto il: 17/12/2008, 22:04
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/02/2012, 21:13 
Cita:
Forse il ciclo di 11 anni è solo un ciclo più piccolo rispetto ad un Grande Ciclo Solare, paragonabile e forse correlato alla inversione del campo magnetico sulla Terra.


Il ciclo di 11 anni circa trae origine dai pianeti Giove e Saturno i quali possedento
entrambi un forte campo magnetico nel periodo che sono vicino al allineamento
influenzano diversamente il Sole di quanto sono opposti...

Leo48



_________________
-Ogni problema ha sempre almeno due soluzioni basta trovarle
-La forza dei forti è saper traversar le traversìe con occhio sereno
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 286 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 20  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/09/2019, 07:29
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org