Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1049
Iscritto il: 25/07/2009, 20:46
Località:
 Oggetto del messaggio: Hawking: Gli alieni? Esistono, ma meglio evitarli
MessaggioInviato: 25/04/2010, 18:37 
La posizione dello scienziato in un documentario


MILANO - Gli alieni? Certo che esistono, è quasi sicuro. Parola di Stephen Hawking, l'astrofisico britannico famoso per le sue tesi spesso anticonformiste. Lo scienziato però avverte: l'umanità non deve in nessun caso entrare in contatto con loro - ciò potrebbe essere devastante. La star della fisica presenta in un nuovo documentario tv i suoi pensieri sull'universo e le forme di vita extraterrestri.

RAZIONALE - In un universo con cento miliardi di galassie, ciascuna contenente centinaia di milioni di stelle, è improbabile che la Terra sia l'unico luogo dove si sia evoluta la vita. È ciò che sostiene Stephen Hawking, 68 anni, matematico e fisico con un quoziente intellettivo di 160, fino all'anno scorso titolare a Cambridge della cattedra lucasiana di Matematica e Fisica, carica ricoperta anche da Isaac Newton. Hawking, che soffre di atrofia muscolare progressiva - costretto a vivere su una sedia a rotelle e a comunicare con un sintetizzatore vocale - è uno dei cosmologi più noti. Ebbene, da ricercatore qual è ha spiegato che «per il mio cervello matematico i numeri da soli fanno pensare che è perfettamente razionale l'esistenza di alieni», riporta il Sunday Times. Le teorie del ricercatore verranno presentate in una serie di documentari che dai prossimi giorni andranno in onda sull'emittente britannica Discovery Channel.

RISORSE DELLA TERRA - La vita extraterrestre, spiega lo studioso, è concepibile nei modi come la conosciamo - dal microbo al bipedi intelligente. Microrganismi e forme semplici di animali potrebbero essere quelle più probabili di vita; in fin dei conti avrebbero dominato anche la Terra per milioni di anni. Ciò nonostante, Hawking mette in guardia l'umanità dal possibile incontro con forme di vita intelligente: «Il contatto con la vita aliena potrebbe essere disastroso per la razza umana». Il motivo? Gli alieni potrebbero tentare di sfruttare la nostra Terra per le sue risorse, per poi proseguire. Lo scienziato paragona tale situazione con la quella della scoperta dell'America nel 1492: «Quando Colombo sbarcò in America, le cose non sono più andate così bene per gli indigeni». Hawking ha in mente degli alieni-nomadi che, dopo aver esaurito tutte le risorse del proprio pianeta, vanno a caccia attraverso le galassie di altri pianeti da sfruttare. Oltretutto, immagina l'esperto: «Questi esseri potrebbero sottomettere e colonizzare i pianeti a bordo di navi giganti». E sottolinea: «Basta guardare a noi stessi per vedere come potrebbe svilupparsi la vita intelligente in qualcosa che non vorremmo incontrare».

PRUDENZA - Già in precedenza l'astrofisico aveva messo in guardia dagli incontri ravvicinati con gli altri inquilini dello spazio. «Se mai vi dovesse capitare di incontrare un alieno, state attenti: potreste essere contagiati da un virus contro il quale non possedete alcun anticorpo», aveva sostenuto Hawking in occasione delle celebrazioni per il cinquantesimo della Nasa.

Elmar Burchia
25 aprile 2010



_________________
«Noi siamo i Terrestri. Abbassate i vostri scudi e arrendetevi. Assimileremo le vostre peculiarità biologiche e tecnologiche alle nostre. La vostra cultura si adatterà a servire noi. La resistenza è inutile»

«TU SEI STATO TERMINATO»
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 14111
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 18:44 
Interessante. Grazie keiji.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1305
Iscritto il: 26/03/2009, 17:56
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 18:52 
http://www.corriere.it/cronache/10_apri ... aabe.shtml



_________________
Non puoi chiedere all'universo di togliersi la maschera se tu non lascerai cadere la tua. (Philip Kindred Dick)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4526
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 19:24 
Sarei anche stufo di questi "esperti" che pretendono di dire come è un alieno senza mai averne incontrato uno.... prima quello che dice che "sicuramente" gli alieni sono macchine perché secondo lui conviene di più essere dei robot che delle creature in carne e ossa.... e adesso questo qua che sinceramente mi domando che razza di scienziato sia per affermare cose che dire che sono poco convincenti è fargli un complimento.
E' la dimostrazione che non bisogna prendere troppo sul serio i pareri degli scienziati. Così come tanti dicono che bisogna credere in Dio ma non nei preti, mi viene da dire che bisogna credere nella Scienza, ma non negli scienziati!
Primo: vi ha mai attaccato un virus il contatto con un albero di olmo? O il contatto con una scolopendra?
No, vero? Per forza! A me a scuola hanno insegnato che i virus attaccano solo la specie nella quale si sviluppano, e non altre, a meno che non si tratti di specie molto simili, come per esempio il virus HIV che si trova anche nei cercopitechi, e non solo nell'uomo.
Inoltre, i microbi alieni, sviluppatisi per miliardi di anni in ambienti diversi dalla Terra, senza nessun contatto con noi, non potrebbero attaccarci, così come probabilmente noi non potremmo mangiare impunemente forme di vita aliena, basata su composti diversi dai nostri.
Inoltre, vorrei che il signor Hawking spiegasse quali risorse gli alieni potrebbero desiderare dalla Terra....
La cioccolata forse? O il caffé? Beh, potrebbero prenderne le sementi senza bisogno di invacerci, no?
La Terra non è niente nel cosmo, e non ha niente di speciale.
L'acqua, lo sappiamo, abbonda ovunque. Potrebbero procurarsi immensi oceani di acqua per i loro pianeti da Europa, Titano, Ganimede e la Nube di Oort... che bisogno avrebbero della Terra?
Metalli e altri minerali? C'è la Fascia degli Asteroidi, tutte le lune del Sistema, Marte, Mercurio e Venere.
Energia? Nell'universo di energia ce n'è fin troppa, proveniente dalle stelle.... e poi una civiltà interstellare sarebbe sicuramente in grado di dominare la fusione nucleare, che creerebbe energia infinita, ma anche ogni elemento possibile in gran quantità, magari ricavando tutto dai giganti gassosi fatti di idrogeno ed elio come Giove e Saturno.... insomma, la Terra è un granello di sabbia in mezzo a tanti altri granelli di sabbia, alcuni dei quali sono d'oro.... chi ha bisogno della Terra, a parte noi?
Hawking ha visto "Indipendence Day", si è gasato, e la sua scientificità è andata a carte 48.....
Cribbio, come sono contento di non essere un personaggio importante! Così forse i miei neuroni durano più a lungo, vedendo quante scemenze sparano i vip, anche quelli scientifici....


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44345
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 19:30 
L'hanno fatto sentire a "Studio Aperto" questa sera ... Sì, comunque, 'sti scienziati ...! (Ma che studiano a fare così tanto? Poi fa male!!!) [;)]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40430
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 19:39 
Cita:
Enkidu ha scritto:

La Terra non è niente nel cosmo, e non ha niente di speciale.



Beh.... che non abbia niente di speciale, è solo un'ipotesi. E comunque, motivi per suscitare "curiosità" potrebbero lo stesso essere molteplici. In definitiva, noi spendiamo miliardi di dollari per vedere un pianeta disabitato come Marte..... perchè loro non dovrebbero voler vedere un pianeta interessante come la Terra? E poi ci siamo noi.... non siamo forse un fenomeno da studiare? [:D]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44345
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 19:49 
Infatti anch'io ritengo la terra un Pianeta speciale, eccheccaspita! Un gioiellino blue, con Ufologo, Thethirdeye e tanti altri ...[:D]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1049
Iscritto il: 25/07/2009, 20:46
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 20:08 
Cita:
Enkidu ha scritto:

Sarei anche stufo di questi "esperti" che pretendono di dire come è un alieno senza mai averne incontrato uno.... prima quello che dice che "sicuramente" gli alieni sono macchine perché secondo lui conviene di più essere dei robot che delle creature in carne e ossa.... e adesso questo qua che sinceramente mi domando che razza di scienziato sia per affermare cose che dire che sono poco convincenti è fargli un complimento.
E' la dimostrazione che non bisogna prendere troppo sul serio i pareri degli scienziati. Così come tanti dicono che bisogna credere in Dio ma non nei preti, mi viene da dire che bisogna credere nella Scienza, ma non negli scienziati!
Primo: vi ha mai attaccato un virus il contatto con un albero di olmo? O il contatto con una scolopendra?
No, vero? Per forza! A me a scuola hanno insegnato che i virus attaccano solo la specie nella quale si sviluppano, e non altre, a meno che non si tratti di specie molto simili, come per esempio il virus HIV che si trova anche nei cercopitechi, e non solo nell'uomo.
Inoltre, i microbi alieni, sviluppatisi per miliardi di anni in ambienti diversi dalla Terra, senza nessun contatto con noi, non potrebbero attaccarci, così come probabilmente noi non potremmo mangiare impunemente forme di vita aliena, basata su composti diversi dai nostri.
Inoltre, vorrei che il signor Hawking spiegasse quali risorse gli alieni potrebbero desiderare dalla Terra....
La cioccolata forse? O il caffé? Beh, potrebbero prenderne le sementi senza bisogno di invacerci, no?
La Terra non è niente nel cosmo, e non ha niente di speciale.
L'acqua, lo sappiamo, abbonda ovunque. Potrebbero procurarsi immensi oceani di acqua per i loro pianeti da Europa, Titano, Ganimede e la Nube di Oort... che bisogno avrebbero della Terra?
Metalli e altri minerali? C'è la Fascia degli Asteroidi, tutte le lune del Sistema, Marte, Mercurio e Venere.
Energia? Nell'universo di energia ce n'è fin troppa, proveniente dalle stelle.... e poi una civiltà interstellare sarebbe sicuramente in grado di dominare la fusione nucleare, che creerebbe energia infinita, ma anche ogni elemento possibile in gran quantità, magari ricavando tutto dai giganti gassosi fatti di idrogeno ed elio come Giove e Saturno.... insomma, la Terra è un granello di sabbia in mezzo a tanti altri granelli di sabbia, alcuni dei quali sono d'oro.... chi ha bisogno della Terra, a parte noi?
Hawking ha visto "Indipendence Day", si è gasato, e la sua scientificità è andata a carte 48.....
Cribbio, come sono contento di non essere un personaggio importante! Così forse i miei neuroni durano più a lungo, vedendo quante scemenze sparano i vip, anche quelli scientifici....

è solo il più grande scienziato vivente della terra hawking, astrofisico e creatore della teoria sui buchi neri, non è il primo pirla che passa.
Immagine



_________________
«Noi siamo i Terrestri. Abbassate i vostri scudi e arrendetevi. Assimileremo le vostre peculiarità biologiche e tecnologiche alle nostre. La vostra cultura si adatterà a servire noi. La resistenza è inutile»

«TU SEI STATO TERMINATO»
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 6856
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 20:13 
Vi rammento un "fatto" mai chiarito...
http://archiviostorico.corriere.it/2001 ... 2778.shtml
[:29]


Ultima modifica di Angel_ il 25/04/2010, 20:14, modificato 1 volta in totale.


_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44345
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 20:15 
Ho un paio di suoi volumi, keiji ... Ma se non t'indendi di UFO, non hai mai parlato con un "addotto", puoi essere scienziato di chiara fama quanto ti pare ...



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1305
Iscritto il: 26/03/2009, 17:56
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/04/2010, 22:00 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Ho un paio di suoi volumi, keiji ... Ma se non t'indendi di UFO, non hai mai parlato con un "addotto", puoi essere scienziato di chiara fama quanto ti pare ...


oppure le parole vengono travisate?

http://www.corriere.it/scienze_e_tecnol ... 6ba6.shtml



_________________
Non puoi chiedere all'universo di togliersi la maschera se tu non lascerai cadere la tua. (Philip Kindred Dick)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44345
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/04/2010, 12:07 
No, da come sta scritto, allora non lo reputo un grande ... scienziato; sorry.



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Viral Marketing Discoverer!Viral Marketing Discoverer!

Non connesso


Messaggi: 5038
Iscritto il: 03/12/2008, 15:07
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/04/2010, 13:25 
L'articolo che hai postato è di due anni fa Werther.
Comunque mi dissocio dalle affermazioni di Hawking per motivi basati sulle probabilità come già accennato da Enkidu.
Non c'è tanto bisogno di adirarsi; Hawking ha espresso una sua teoria come noi facciamo spesso altrettanto, non è detto sia giusta e lui lo sa.

Riporto alcune riflessioni fatte altrove tempo fa, non avendo tempo di scrivere;

Come si è comportata l'umanità, fino ad oggi, con le forme di vita marine presenti sui fondi oceanici?
Le ha studiate e ancora continua a farlo con grande interesse per tre motivi principali (elencati per importanza).
1) Non guadagnerebbe nulla nello sfruttarli (in qualsiasi senso).
2) Si trovano in un ambiente non adatto e difficile da raggiungere.
3) Sono utili per studi vari ed eventuali.

Una specie in grado di attraversare l'universo di certo non avrà bisogno di prendere risorse proprio dal nostro pianeta.


Ultima modifica di Lawliet il 26/04/2010, 13:29, modificato 1 volta in totale.


_________________
"Chiedere a chi ha il potere, di riformare il potere!? Che ingenuità!" - Giordano Bruno

Indice "Tracce di UFO nella Letteratura"; topic.asp?TOPIC_ID=4630
Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1908
Iscritto il: 19/12/2008, 12:48
Località: Las Palmas G.C. Islas Canarias
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/04/2010, 13:52 
sa molto di film " 4 luglio"

cmq nessuno puo' sapere cosa succederebbe, ....o si? [:I]



_________________
« Innanzi a quella foce stretta che si chiama colonne d'Ercole, c'era un'isola. E quest'isola era più grande della Libia e dell'Asia insieme, e da essa si poteva passare ad altre isole e da queste alla terraferma di fronte. In tempi posteriori,essendo succeduti terremoti e cataclismi straordinari, nel volgere di un giorno e di una brutta notte tutto in massa si sprofondò sotto terra, e l'isola Atlantide similmente ingoiata dal mare scomparve. »


ex Tecnico di volo militare....in pensione.....studi aeronautici
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Non connesso


Messaggi: 122
Iscritto il: 05/12/2008, 02:59
Località: torino
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/04/2010, 14:27 
Ogni volta che intervistano Hawking dice sempre questa cosa che bisogna stare attenti agli alieni ...sarà dieci anni che lo dice non so a che pro dirlo e ridirlo ancora, tutti i giornali e le news di internet ne parlano come fosse una novità che novità non è.
Penso che i tg giornali ecc ecc parlano di ufo solamente quando sono gli scienziati a parlarne e ogni anno tirano fuori Hawking con la stessa tiritena...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 70 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 16/02/2019, 17:25
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org