Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18299
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/09/2013, 14:24 
non vedo cosa c'entrino le 2 cose.

Secondo quale motivazione se questi fossero tra noi noi non dovremmo impegnarci in queste imprese ingegneristiche? E poi perchè non si dovrebbe cercare nello spazio altre forme di vita o cercare di lasciare una traccia indelebile del proprio passaggio come civiltà nonostante forme aliene possano essere anche sulla terra. Insomma qual'è il senso della tua frase?

Che è inutile fare queste cose tanto gli alieni sono già qui oppure che dato che si fanno queste cose vuol dire che gli alieni non ci sono?

In entrambi i casi non vedo il nesso sonda vojager alieni sulla terra.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/09/2013, 14:37 
le voyager oramai sono entrate nella storia della tecnologia terrestre,ed i dati che ci hanno inviato ci hanno permesso una maggior conoscenza di quello che ci circonda,purtroppo nel 2025 tutti gli strumenti saranno spenti,e x un altro decennio si continuera' a monitorare x implementare dati che possano arricchire la ns conoscenza ingegneristica,si spera che qualkuno possa in un qualke modo incrociarle nello spazio,e siano un segno della presenza dell'uomo nell'universo [;)]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 461
Iscritto il: 22/08/2012, 13:31
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/09/2013, 21:02 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

non vedo cosa c'entrino le 2 cose.

Secondo quale motivazione se questi fossero tra noi noi non dovremmo impegnarci in queste imprese ingegneristiche? E poi perchè non si dovrebbe cercare nello spazio altre forme di vita o cercare di lasciare una traccia indelebile del proprio passaggio come civiltà nonostante forme aliene possano essere anche sulla terra. Insomma qual'è il senso della tua frase?

Che è inutile fare queste cose tanto gli alieni sono già qui oppure che dato che si fanno queste cose vuol dire che gli alieni non ci sono

In entrambi i casi non vedo il nesso sonda vojager alieni sulla terra.


Beh dipende dai punti di vista , che siamo opere ingenieristiche non ci
Sono dubbi che si cerchino altre forme di vita anche che si esplorino nuovi
Mondi pure .... Però il fatto che si cerchino altre forme di vita potrebbe
Dire anche che sulla terra non ci sono.... Una semplice riflessione


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/09/2013, 20:34 
Cita:
BeyondTheKnown ha scritto:

I messaggi sono stati registrati mettendoli in ordine alfabetico per lingua...L'Accadico è infatti la prima in ordine alfabetico.


Ma l'accadico non è il sumero. L'accadico è una lingua, il sumero un'altra lingua, non hanno rapporto di parentela. L'accadico è una lingua semitica, era la lingua degli assiri e dei babilonesi ed appartiene alla stessa famiglia del fenicio, dell'arabo, dell'ebraico, dell'aramaico.

Il sumero non era semitica e non era nemmeno indoeuropea. Oggi appare come lingua isolata, dico oggi perché in passato invece avrebbe potuto far parte di una famiglia più vasta oggi estintasi.

Se la storia del saluto è vera, trovo un po' paradossale inviare nello spazio il messaggio di saluto in una lingua terrestre isolata ed estintasi da tanto tempo, una lingua che già millenni fa era parlata e compresa solo da un popolo e presto dimenticata (a parte l'uso liturgico della stessa).


Ultima modifica di quisquis il 14/09/2013, 20:47, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18299
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/09/2013, 15:13 
Cita:
quisquis ha scritto:

Cita:
BeyondTheKnown ha scritto:

I messaggi sono stati registrati mettendoli in ordine alfabetico per lingua...L'Accadico è infatti la prima in ordine alfabetico.


Ma l'accadico non è il sumero. L'accadico è una lingua, il sumero un'altra lingua, non hanno rapporto di parentela. L'accadico è una lingua semitica, era la lingua degli assiri e dei babilonesi ed appartiene alla stessa famiglia del fenicio, dell'arabo, dell'ebraico, dell'aramaico.

Il sumero non era semitica e non era nemmeno indoeuropea. Oggi appare come lingua isolata, dico oggi perché in passato invece avrebbe potuto far parte di una famiglia più vasta oggi estintasi.

Se la storia del saluto è vera, trovo un po' paradossale inviare nello spazio il messaggio di saluto in una lingua terrestre isolata ed estintasi da tanto tempo, una lingua che già millenni fa era parlata e compresa solo da un popolo e presto dimenticata (a parte l'uso liturgico della stessa).


Probabilmente il sumero era un dialetto locale di un idioma molto diffuso a dimostrazione degl iscritti proto sumeri trovati in su d america ed un ovunque praticamente.

Era l'inglese del tempo, o meglio l'inglese del tempo prima del nostro tempo



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/09/2013, 20:48 
Consideriamo anche un altro aspetto.

La storia comumente accettata ipotizza che la scrittura abbia avuto comparsa intorno al 3200 a.C. in Mesopotamia e addirittura in Mesoamerica solo intorno al 600 a.C.

Ora pensare che siti come Puma Punku, Gobekli Tepe, Kisiltepe e altri ritrovati sotto il livello del mare e quindi presumibilmente risalenti a oltre 12000 anni fa, siano stati creati da civiltà che non conoscevano la scrittura mi viene quantomeno difficile.

E' possibile pertanto che il cuneiforme sumero sia già il risultato di diversi step a partire dalla scrittura primordiale, dalla lingua di Atlantide, quella confusasi con l'esempio della Torre di babele.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/09/2013, 20:52 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Probabilmente il sumero era un dialetto locale di un idioma molto diffuso a dimostrazione degl iscritti proto sumeri trovati in su d america ed un ovunque praticamente.

Era l'inglese del tempo, o meglio l'inglese del tempo prima del nostro tempo


Non so nulla di scritti in lingua sumera ritrovati in sudamerica o altrove al di fuori della culla storica di questa lingua; mi potresti dare per favore qualche riferimento?

Quello che è certo è che Assiri e Babilonesi, venuti dopo i sumeri e parlanti tutt'altra lingua, continuarono ad utilizzare il sumero (che non era la loro lingua madre) per scopi scientifici o religiosi, riconoscendone una implicita superiorità, o meglio, riconoscendo in questi campi una implicità superiorità alla civiltà sumera che li aveva preceduti e che si esprimeva in tale lingua.
Forse i ritrovamenti di cui parli derivano proprio da quest'uso tardo che si fece del sumero per ben 2000 anni dopo la sua scomparsa come lingua parlata, perché si continuò ad utilizzarlo per questi scopi addirittura fino a circa il primo secolo dopo Cristo. Ed è proprio grazie a questo uso continuato se oggi riusciamo a capirlo, proprio grazie al confronto con lingue note.



_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18299
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/09/2013, 21:29 
Il caso più emblematico è senza dubbio questo:

http://gizidda.altervista.org/down/FuenteMagna.pdf



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/09/2013, 18:11 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Il caso più emblematico è senza dubbio questo:

http://gizidda.altervista.org/down/FuenteMagna.pdf


Non lo sapevo, grazie.
Se il reperto fosse genuino la cosa sarebbe sicuramente dirompente. Se fosse genuino, è chiaro.
Comunque, anche se fosse genuino ed ammesso che si tratti davvero di sumero e non di un'altra lingua espressa in caratteri cuneiformi (anche oggi l'alfabeto latino si usa per molte lingue diverse tra loro), questo non significherebbe necessariamente colonie sumere in sudamerica, ma potrebbe essersi trattato di contatti culturali; certo, ottenuti come e per quale via, vista la distanza geografica, sarebbe tutto da spiegare.



_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18299
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/09/2013, 21:50 
oppure del fatto che vi fosse una lingua MADRE o una lingua globale di cui se ne trovano tracce un pò ovunque. Come oggi, se scomparissimo e venissero trovati dei reperti scritti qui e la oltre agli idomi autoctoni emergerebbe sicuramente un pò ovunque l'iglese



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/09/2013, 21:58 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

oppure del fatto che vi fosse una lingua MADRE o una lingua globale di cui se ne trovano tracce un pò ovunque. Come oggi, se scomparissimo e venissero trovati dei reperti scritti qui e la oltre agli idomi autoctoni emergerebbe sicuramente un pò ovunque l'iglese


Lingua madre non penso, perché il sumero è una lingua isolata, almeno per quel che se ne sa finora e non è poco, perché risulta isolata a confronto con tutte le altre famiglie note. Lingua globale penso che sia difficile, perché non si spiegherebbe i mezzi con cui si sarebbe diffusa tanto distante; mentre invece i mezzi con cui si diffonde l'inglese oggi li conosciamo; è più probabile perciò lingua di cultura scientifica o religiosa (nell'antichità andavano di pari passo), come infatti fu ritenuta ancora per ben 2000 anni circa dopo che si estinse come lingua parlata.
Quest'ultima secondo me è più probabile, come ipotesi.
Resta il problema enorme di spiegare come potesse essere nota dall'altra parte del mondo rispetto alla sua culla storica.


Ultima modifica di quisquis il 19/09/2013, 22:00, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/09/2013, 22:21 
Cita:
quisquis ha scritto:


Resta il problema enorme di spiegare come potesse essere nota dall'altra parte del mondo rispetto alla sua culla storica.


Alcune possibile risposte.

http://ufoplanet.ufoforum.it/headlines/ ... LO_ID=9945

[:p]



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8206
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 19/09/2013, 22:32 
cari amici, vedere topic
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ ... ente,magna
e
http://www.world-mysteries.com/sar_8.htm

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 20/09/2013, 21:30 
Grazie Mauro ed Atlanticus, mi erano sfuggite.
Approfondirò con calma.



_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18299
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/09/2013, 16:36 
Se non erro, ma potrei sbagliarmi ci sono tracce di protosumero anche in europa, ma questa cosa ce l'ho come reminiscenza non ne sono sicurissimo.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 11/12/2019, 15:47
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org