Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 22/09/2013, 11:38 
Ho letto; che dire, non sapevo dell'oggetto, molto interessante.
Certo, con i mezzi di navigazione che si suppone i sumeri avessero ai quei tempi circumnavigare l'africa forse non era impossibile, attraversare l'altlantico ed arrivare sani e salvi in Brasile molto più difficile ma chissà, forse non del tutto impossibile. Un'ipotesi molto spinta ma non impossibile. L'alternativa è che il reperto sia un falso, ma sembrerebbe di no, quindi la seconda opzione probabile è quella della rotta marinara: Circumnavigare l'africa partendo dal golfo persico, risalirla e, all'altezza del Brasile passare di là; oppure passando per il mediterraneo e Gibilterra, anche meno tempo. La storia attualmente non contempla la possibilità di sumeri in sudamerica, che io sappia.

Quando a possibili scritture protosumere nel mediterraneo, se fosse vero sarebbe molto più facilmente spiegabile.



_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/12/2013, 19:19 
Immagine

Questo diagramma apparve nell'edizione del 1987 del "New Science and Invention Encyclopedia" pubblicato da H.S. Stuttman, Westport, Connecticut, USA. L'articolo parlava della missione delle sonde Pioneer 10 e 11 e mostra chiaramente il nome di Nemesis come stella compagna del Sole, una stella morta.

Perchè il diagramma illustra l'ipotetica posizione del "decimo pianeta"?

Voyager e Pioneer erano destinate a quel fantomatico pianeta?

[8D]



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/12/2013, 20:22 
Penso proprio di sì...
La loro destinazione era verso i "creatori"....il riferimento a Star Trek ed a Danguard con il decimo pianeta è voluto.

Marco1971.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 19042
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/12/2013, 20:21 
Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Immagine

Questo diagramma apparve nell'edizione del 1987 del "New Science and Invention Encyclopedia" pubblicato da H.S. Stuttman, Westport, Connecticut, USA. L'articolo parlava della missione delle sonde Pioneer 10 e 11 e mostra chiaramente il nome di Nemesis come stella compagna del Sole, una stella morta.

Perchè il diagramma illustra l'ipotetica posizione del "decimo pianeta"?

Voyager e Pioneer erano destinate a quel fantomatico pianeta?

[8D]


Wow niente male.... MA per lanciare la sonda verso la gemella del sole vuol dire che chi di dovere ne conosceva l'orbita dico bene?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/12/2013, 20:28 
Dici più che bene...MaxpoweR.
La conoscono da tempo.

Marco1971.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 19042
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/12/2013, 21:19 
MA scusate perchè tenerne segreta l'esistenza? Che sconvolgimento sociale potrebbe causare sapere che il nostro sole ha\aveva una gemella come la maggior parte dei sistemi solari?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1365
Iscritto il: 07/03/2010, 18:29
Località: Lucca
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/12/2013, 11:36 
Alterare l'attuale paradigma di storia dell'Uomo e di tutto ciò che lo circonda (sistema solare in piccolo, Universo in grande) non è più attuabile.
Si tratta di un controllo delle masse che è in atto da millenni ormai...
E comunque ogni "annuncio sensazionale" eventuale viene preventivamente vagliato affinchè si trovi il modo di inserirlo nella attuale impalcatura.
Ti dirò di più...sanno come sai che l'Uomo non è autoctono della Terra e nemmeno di questo sistema solare ma si continua ad insegnare nelle scuole di ogni ordine e grado quindi fino come minimo al livello di dottorato che la vita sulla Terra quella complessa cioè noi è scaturita per il caso statistico miliardi di anni fa secondo il ridicolo modello del brodo primordiale di aminoacidi condito con tuoni e fulmini.
Facendo mente locale e soffermandosi a riflettere alle persone verrebbero fuori delle domande...ma tanto è..nessuno si chiede più niente accetta dei dogmi di base perché forniti da autorità riconosciute come tali spesso e volentieri dei "grandi fratelli" che portano avanti un loro preciso disegno.
Non riponete nemmeno molta speranza nelle cosiddette nuove generazioni nè in politica e nemmeno in altri campi dello scibile umano...vengono presi per la mano sin da adolescenti, coltivati quelli più promettenti e poi fatti arrivare in posti dove per avvicendamento con le vecchie generazioni perpetueranno lo status quo.
L'illusione che non sia così non è contemplata o meglio è inutile in modo pio continuare ad illudersi che il mondo attuale (non moderno...perché l'Uomo ha già vissuto il suo apice tecnologico e scientifico e non in tempi recenti) funzioni secondo dinamiche differenti.

Marco1971.



_________________
Talpy, Lincy, Rossy e Trippy di Mamma Rossina. Gimpsy.
Silvestro...Briciola...Mamma Gojira e Bimbina.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 19042
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/12/2013, 18:34 
non ci vedrei nulla di sensazionale nell'ammettere l'esistenza della gemella spenta del sole, non sarebbe certo un unicum anzi sarebbe perfettamente nella norma.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10/03/2014, 10:16 
Immagine:
Immagine
53,56 KB

Sistema Solare (escludendo Nube di Oort) - 1921 Unità Astronomiche

Qualche settimana fa, se vi ricordate bene, abbiamo parlato dello storico evento che ha visto la Voyager 1 uscire dal Sistema Solare! Ma è davvero avvenuto? Dove finisce in realtà il Sistema Solare? Prima di questo bisogna vedere com'è composto e dove si trova esattamente la Voyager 1. Come sempre, una domanda tanto facile può avere tantissimi risvolti imprevisti ed affascinanti.



http://www.link2universe.net/2013-10-14 ... e-e-fuori/


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10/03/2014, 22:35 
Cita:
MarcoFranceschini ha scritto:
Non riponete nemmeno molta speranza nelle cosiddette nuove generazioni nè in politica e nemmeno in altri campi dello scibile umano...vengono presi per la mano sin da adolescenti, coltivati quelli più promettenti e poi fatti arrivare in posti dove per avvicendamento con le vecchie generazioni perpetueranno lo status quo.


Condivido al 100 per 100 questa affermazione, anzi, le giovani generazioni vengono plasmate meglio perché i condizionamenti, quando li si vuole perpetuare nel tempo, diventano via via più profondi ed organici, generazione dopo generazione, tanto più profondi quanto inconsapevoli.


Ultima modifica di zakmck il 11/03/2014, 11:59, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/03/2014, 12:07 
Cita:
quisquis ha scritto:

Cita:
MarcoFranceschini ha scritto:
Non riponete nemmeno molta speranza nelle cosiddette nuove generazioni nè in politica e nemmeno in altri campi dello scibile umano...vengono presi per la mano sin da adolescenti, coltivati quelli più promettenti e poi fatti arrivare in posti dove per avvicendamento con le vecchie generazioni perpetueranno lo status quo.


Condivido al 100 per 100 questa affermazione, anzi, le giovani generazioni vengono plasmate meglio perché i condizionamenti, quando li si vuole perpetuare nel tempo, diventano via via più profondi ed organici, generazione dopo generazione, tanto più profondi quanto inconsapevoli.


Si chiama "indottrinamento" e avviene da millenni.

Non che cio' sia una scusa, ma accade da sempre.

Unica salvezza possedere una mente illuminata, che ti spinga ad approfondire pescando anche fuori dal coro.

...non vorrei millantare meriti [:I], ma forse e' per questo che ci troviamo su un Forum come questo....



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/01/2015, 10:57 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Cita:
Atlanticus81 ha scritto:

Immagine

Questo diagramma apparve nell'edizione del 1987 del "New Science and Invention Encyclopedia" pubblicato da H.S. Stuttman, Westport, Connecticut, USA. L'articolo parlava della missione delle sonde Pioneer 10 e 11 e mostra chiaramente il nome di Nemesis come stella compagna del Sole, una stella morta.

Perchè il diagramma illustra l'ipotetica posizione del "decimo pianeta"?

Voyager e Pioneer erano destinate a quel fantomatico pianeta?

[8D]


Wow niente male.... MA per lanciare la sonda verso la gemella del sole vuol dire che chi di dovere ne conosceva l'orbita dico bene?


C'è però un problema di fondo in questa affermazione. Facendo pur finta che le Voyager siano state inviate per raggiungere Nemesis e i suoi eventuali satelliti sappiamo che le due sonde sono oggi a 130 UA e 107 UA di distanza dopo 36 anni di viaggio.

http://voyager.jpl.nasa.gov/

Se Nemesis circola come le più recenti teorie affermano all'interno della nube di Oort le sonde Voyager sono ancora ben lontane dall'obiettivo.

E' altresì vero che la dimensione della nube di Oort secondo wiki è stimata tra 2000 e 5000 UA fino ad arrivare a 50 000 UA dal Sole mentre altre stime collocano il confine della nube di Oort tra 100 000 e le 200000 UA

È possibile suddividere la nube di Oort in due regioni: la nube di Oort esterna 20000-50000 UA, di forma sferica e la nube di Oort interna (2000-20000 UA) di forma toroidale.

Esistono ipotesi a vostra memoria sulla distanza di Nemesis dal Sole? Perché io ho letto sempre "all'interno della nube di oort" e a questo punto mi pare una stima un po' troppo ampia.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 19042
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 03/01/2015, 13:06 
eh si direi proprio di si come dire che lo spillo che mi è caduto è all'interno dei confini del pianeta ^_^



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio: Re: Sonde Voyager: saluti in lingua sumera
MessaggioInviato: 19/02/2015, 11:34 
Immagine

Il 14 febbraio 1990 la sonda Voyager della NASA si voltò e fece il primo ritratto del nostro sistema solare visto dall'esterno; la sonda si trovava a circa 6 437 376 000 km e 32° sopra l'eclittica (piano in cui si trovano terra e sole). Urano e Nettuno appaiono più grandi di come sono in realtà a causa del moto della sonda che crea un effetto di "sbavatura" nella foto.
Qui la foto in grande
http://www.nasa.gov/sites/default/files ... a00451.jpg

https://www.facebook.com/Link2Universe/ ... =1&theater


Top
 Profilo  
 

Bannato
Bannato

Non connesso


Messaggi: 371
Iscritto il: 05/02/2015, 22:14
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 19/02/2015, 11:50 
quisquis ha scritto:
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Il caso più emblematico è senza dubbio questo:

http://gizidda.altervista.org/down/FuenteMagna.pdf


Non lo sapevo, grazie.
Se il reperto fosse genuino la cosa sarebbe sicuramente dirompente. Se fosse genuino, è chiaro.
Comunque, anche se fosse genuino ed ammesso che si tratti davvero di sumero e non di un'altra lingua espressa in caratteri cuneiformi (anche oggi l'alfabeto latino si usa per molte lingue diverse tra loro), questo non significherebbe necessariamente colonie sumere in sudamerica, ma potrebbe essersi trattato di contatti culturali; certo, ottenuti come e per quale via, vista la distanza geografica, sarebbe tutto da spiegare.



La soluzione è di una semplicità evidente:

non si tratta assolutamente di scrittura cuneiforme.
Facile.
Avete mai visto una tavoletta cuneiforme?

questo a prescindere dal fatto che sia un reperto veramente antico o meno.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 79 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 07/04/2020, 15:50
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org