Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2731
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 24/02/2017, 19:41 
Spiego meglio il titolo, volevo sapere da utenti più esperti o da qualcuno che ha studiato il fenomeno o da contattati, la correlazione tra le varie razze umane e quelle aliene.
quali sono state le razze aliene che hanno insegnato ai cinesi o giapponesi antichi, agli aborigeni, agli indiani d'america, ai bianchi, ai neri africani, ai sud americani, agli arabi?
non penso che un'unica razza tipo gli annunaki si siano divisi tutto il globo e hanno insegnato alle varie etnie umane, se i giapponesi hanno come tradizione un certo modo di vestire, pensare, scrivere, costruite devo essere stati imboccati da un certo tipo di razza aliena, lo stesso i sud americani tipo inca o maya che erano completamente diversi dagli asiatici come usi e costumi, o gli africani ecc.....


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1129
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 24/02/2017, 19:59 
Ciao xfabiox
per quello che ne so, visto che ho avuto il "piccolo" privilegio di conversare con colui che molto tempo fa ha immesso i 7 semi delle 7 razze umane, negli oceani, (Oannes)
Lui mi ha detto che 7 sono state le razze aliene che hanno influito nello sviluppo delle 7 terrestri: ti ricopio dal mio blog una parte del testo:

Le 7 razze terrestri, quella europea/nordica, l’ orientale/asiatica, la latina, la nera, la razza araba, la indiana d’america e l’aborigena, sono state create dai 7 “semi” cosi’ come raffigurati dal messaggio ricevuto da Oannes: una nave madre che li rilascia nel mare.

MESSAGGIO FINALE DI OANNES

“L’ evoluzione umana e’ stata sempre adattata alle esigenze dell’esperimento dove la Terra e’ stata considerata il principale testimone del successo.

Noi dal mare mettemmo il seme cosmico in un ambiente che solo aveva bisogno di una spinta finale.

Tornammo molto dopo per formare la razza umana cosi come la vedi. 7 semi arrivarono al mare e si diffusero con la manipolazione genetica, perche’ di genetica siamo esperti.


Quindi, se c'e' una enorme differenza tra la europea/nordica (guarda il viso di un finlandese) e un aborigeno, e' difficile pensare che veniamo tutti dallo scimpanze', con cui dividiamo una parte dei geni, ma non proveniamo da lui.

Questo e' quello che mi ha detto. [:264]



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16124
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 24/02/2017, 20:08 
xfabiox ha scritto:
Spiego meglio il titolo, volevo sapere da utenti più esperti o da qualcuno che ha studiato il fenomeno o da contattati, la correlazione tra le varie razze umane e quelle aliene.
quali sono state le razze aliene che hanno insegnato ai cinesi o giapponesi antichi, agli aborigeni, agli indiani d'america, ai bianchi, ai neri africani, ai sud americani, agli arabi?
non penso che un'unica razza tipo gli annunaki si siano divisi tutto il globo e hanno insegnato alle varie etnie umane, se i giapponesi hanno come tradizione un certo modo di vestire, pensare, scrivere, costruite devo essere stati imboccati da un certo tipo di razza aliena, lo stesso i sud americani tipo inca o maya che erano completamente diversi dagli asiatici come usi e costumi, o gli africani ecc.....


A mio avviso le razze che hanno avuto contatto con noi sono molto simili o quanto meno condividono buona parte della loro biologia se è vero ciò che ci dicono i nostri antenati e cioè che noi siamo stati prodotti con parte del loro codice genetico. questo ci fa capire che condividiamo quanto meno lo stesso tipo di codificazione delle informazioni genetiche.

Se ci mettiamo le manipolazioni molto fini effettuate sul nostro patrimonio genetico che appartengono solo ed esclusivamente ai sapiens e che sembrano spuntate dal nulla possiamo aggiungere che oltre ad avere lo stesso tipo di codice sono uguali anche le lettere che lo compongono.

La cosa ha senso visto che i mattoni di base del DNA sono sparsi in ogni angolo dell'universo, la cosa che sorprende è che, stante quanto detto sopra, quest si associno allo stesso modo.

Dal mio punto di viste le vicende degli annunaki, dei neteru, dei theoi, elohim, insomma dei "VIGILANTI" è solo una parte l'ultima; la coerenza di questi racconti a distanza di millenni e soprattutto viste le enormi distanze che separano le varie fonte mi spinge a dargli credito. Secondo me vi erano diversi eden dove venivano prodotti diversi ADAM col materiale di "base" che trovavano. Magari potrebbe essere una spiegazione da approfondire per le differenze tra le varie etnie. Ma di solito quando si va in questa direzione ci si spinge in argomenti che psosono facilmente essere fraintesi quindi meglio astenersi ^_^

I testi indù ci palano di addirittura centinaia di migliaia di specie diverse di cui buona parte umanoide, e questi testi lungi dall'essere meri poemi fantasiosi, così come non sono semplici poemi l'odissea l'Iliade o la bibbia.

In sostanza per quel che ci dicono i nostri avi questi alieni sono molto simili a noi biologicamente parlando al punto da indurmi a pensare che non siano forse alieni che vengono dallo spazio ma semplicemente le vestigia di una umanità enormemente più antica e persa nel tempo.

Ci sono anche gli uomini "formica" degli indiano HOPI se non erro che potrebbero essere una specie "aliena" anche dal punto di vista morfologico ma in ogni caso era rappresentati antropomorfizzati quindi in quel caso potrebbe trattarsi semplicemente di una definizione di provenienza o di scopo più che fisiologica. Lo stesso disocrso potrebbe valere per Oannes, il dio pesce venuto dal mare.

In teoria non c'è limite alle forme di vita, il punto è se le riconosceremmo come tali e se siamo abbastanza compatibili da comunicarci nel caso di alieni da "primo contatto".


Sinceramente non credo che eventuali contaminazioni di carattere "culturale" possano essersi protratte per così tanto tempo, anche perchè i contatti si sono ormai interrotti, almeno ufficialmente, da diversi millenni. E direi meno male viste le pratiche che erano soliti portare avanti alcuni di loro che dominavano la terra in tempi preistorici e di cui abbiamo resoconti nei testi sacri e pseudo-poetico della cultura europea e medio--vicino-orientale.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9367
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 24/02/2017, 20:38 
Ho sempre trovato affascinante la tesi degli antichi visitatori ma di questa discussione non riesco a comprendere un punto: perché 7 razze e non una sola? Se tutto ciò è frutto di un esperimento allora possono terminarlo così come lo hanno incominciato.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1129
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 24/02/2017, 21:26 
sottovento ha scritto:
Ho sempre trovato affascinante la tesi degli antichi visitatori ma di questa discussione non riesco a comprendere un punto: perché 7 razze e non una sola? Se tutto ciò è frutto di un esperimento allora possono terminarlo così come lo hanno incominciato.



penso che se sei un biologo anzi biochimico esperto di genetica, e hai un intero pianeta a disposizione, perche' solo una razza per vedere come va? Esempio, in un laboratorio usi un antidoto con 7 differenti tipi di topo. Cosi' vedi quello che alla fine si siluppera' di piu'. Gli aborigeni, mi sembra che non avuto i geni adatti per una espansione con successo. La razza nera, e' stata la razza originale del pianeta, quella che e' nata prima, e pensa che fine sta facendo. L'orientale si caratterizza per essere una razza seria e lavoratrice, vedi i giapponesi e coreani,
gli indiani d'america, i latini, ognuno di loro da differenti civilta' ET.
C'e' chi ha avuto piu' successo, i nord europei dalle Pleiadi.
Hai ragione, l'esperimento sta fallendo, da soli non ce la facciamo, dovrebbero finire il ruolo di guide invisibili e cominciare a considerare l'ipotesi di un intervento diretto, forse quando le cose saranno ancora piu' insostenibili



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9367
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 00:23 
andreacorazza ha scritto:
Hai ragione, l'esperimento sta fallendo, da soli non ce la facciamo, dovrebbero finire il ruolo di guide invisibili e cominciare a considerare l'ipotesi di un intervento diretto, forse quando le cose saranno ancora piu' insostenibili

Mi sa che siamo abbastanza vicini. Una crisi europea seguita da un grosso conflitto militare apriranno le porte a questo scenario se si useranno armi nucleari e non è certo un caso che buona parte degli avvistamenti durante la guerra fredda sia avvenuta in siti militari atomici.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1129
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 12:03 
sottovento ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
Hai ragione, l'esperimento sta fallendo, da soli non ce la facciamo, dovrebbero finire il ruolo di guide invisibili e cominciare a considerare l'ipotesi di un intervento diretto, forse quando le cose saranno ancora piu' insostenibili

Mi sa che siamo abbastanza vicini. Una crisi europea seguita da un grosso conflitto militare apriranno le porte a questo scenario se si useranno armi nucleari e non è certo un caso che buona parte degli avvistamenti durante la guerra fredda sia avvenuta in siti militari atomici.


Giustissimo, ogni volta che c'e' "attivita'" nei siti militari atopmici, ci sono sempre "controattivita'" di controllo da parte della Confederazione.
Penso che piu' che guerra atomica, quindi, bisogna stare attenti a quella biologica.



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2731
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 12:21 
però durante gli atttacchi di hiroshima e nagasaki no nmi pare ci fossero state attività ufo o sbaglio? e durante i centinai di esperimenti sull'isola di bikini e nelle decine di altre isole?


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1129
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 12:42 
xfabiox ha scritto:
però durante gli atttacchi di hiroshima e nagasaki no nmi pare ci fossero state attività ufo o sbaglio? e durante i centinai di esperimenti sull'isola di bikini e nelle decine di altre isole?


Non lo so, se ci fossero ufo durante le bombe atomiche. Le bombe sono un avvenimento troppo epocale per poter essere fermato.

Durante le centinaia di esperimenti nelle isole del pacifico, gli ufo c'erano, ma ricorda che si fanno vedere solo quando voglion farsi vedere, altrimenti sono totalmente invisibili

Come le torri del 9-11 dove ufo stavano osservando le azioni dell'essere umano verso la fine della civilta'.
E' sempre lo stesso discorso: non possono intervenire se non quando la Terra stara' al limite. E quindi, manca ancora un po'.



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44444
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:23 
(... sempre in ballo 'sto "deus ex machina" ...) [:291]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4076
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:24 
Scusate ot
Andrea, ho letto da qualche parte che la figura di Ooannes l'uomo pesce, viene spesso sovrapposta a quella del Signore delle acque Ea o altresì detto Enki...tu credi che siano la stessa persona?
Se così fosse egli avrebbe piu di 400000 anni [:299]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4076
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:31 
andreacorazza ha scritto:
sottovento ha scritto:
andreacorazza ha scritto:
Hai ragione, l'esperimento sta fallendo, da soli non ce la facciamo, dovrebbero finire il ruolo di guide invisibili e cominciare a considerare l'ipotesi di un intervento diretto, forse quando le cose saranno ancora piu' insostenibili

Mi sa che siamo abbastanza vicini. Una crisi europea seguita da un grosso conflitto militare apriranno le porte a questo scenario se si useranno armi nucleari e non è certo un caso che buona parte degli avvistamenti durante la guerra fredda sia avvenuta in siti militari atomici.


Giustissimo, ogni volta che c'e' "attivita'" nei siti militari atopmici, ci sono sempre "controattivita'" di controllo da parte della Confederazione.
Penso che piu' che guerra atomica,
quindi, bisogna stare attenti a quella biologica.


Perchè allora hanno permesso all' Enola gay lo sgancio delle atomiche su Hiroshima e Nagasaki? [:296]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1129
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:41 
Perchè allora hanno permesso all' Enola gay lo sgancio delle atomiche su Hiroshima e Nagasaki? [:296][/quote]

Perche' fa parte del libero arbitrio dell'uomo.
E perche', pur terribile la vicenda, non avrebbe compromesso la sopravvivenza dell'intero pianeta Terra
E ripetendo, perche' dovrebbero evitare catastrofi la cui colpa e' solo dell'uomo?
Allora dovevano far cadere dalle scale dell'hotel dove si alloggiavano, i piloti dei due aerei che distrussero le torri gemelli
E cosi' via
Siamo noi che commettiamo gli errori, e la devastazione di Hiroshima e' servita per molti anni a mettere la parola fine alle belligeranze, per poi ricominciare, perche' l'uomo non sa stare in pace.



_________________
Offtopic (fuori argomento)
La povertà è sinonimo di altruismo (Maestri e Guide, 2006)

blog: http://www.oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 44444
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:42 
.. lo sanno tutti: per far finire in fretta e senza ulteriori gravi perdite umane. (E comunque, chi ha l'arma migliore la usa. I nazisti erano assai vicini) [:291]



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4076
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Correlazione tra razze umane e razze aliene
MessaggioInviato: 25/02/2017, 14:49 
Ufologo 555 ha scritto:
.. lo sanno tutti: per far finire in fretta e senza ulteriori gravi perdite umane. (E comunque, chi ha l'arma migliore la usa. I nazisti erano assai vicini) [:291]


Questo è ciò che ci hanno raccontato i libri di storia a scuola ..
inizio a dubitarlo seriamente... [8]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 23/02/2019, 20:42
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org