Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio: Valiant Thor, clone dallo spazio?
MessaggioInviato: 11/09/2014, 10:34 
Sulla rivista XTIMES di questo mese, viene riproposta la storia di Valiant Thor, presunto extraterrestre venusiano che avrebbe dimorato negli U.S.A., presso ambienti governativi, per alcuni anni, dal 1957, assieme ad altri tre del suo popolo, tra i quali una donna. Il suo intento era quello di collaborare con il governo americano, per migliorare il mondo socialmente ed ecologicamente, senza molto successo a quanto pare. Interessante il fatto che non avesse ombelico e impronte digitali; a questo proposito, mi viene da pensare che potessero essere cloni. Costoro abiterebbero nel sottosuolo del pianeta Venere. Io ho sempre pensato che il secondo pianeta del nostro sistema solare fosse inabitabile, tuttavia, qualche anno fa lessi un articolo, corredato di fotografie, dove sulla superficie potevano esserci delle strutture artificiali. Forse la storia di Valiant Thor qualche verità la possiede.



_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 10:36 
Che una civiltà umana, magari quella a cui si riferì Einstein, che abbandonò la terra, lasciò nel sistema solare delle basi gestite da cloni?



_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 13987
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 11:21 
Quand'è che Einstein parlò di una civiltà che abbandonò la Terra?


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 14:16 
In un'intervista ad alcuni giornalisti. Ne parlò anche Lorenza Foschini su RAI 2 perchè la professoressa Hack era incredula e negò il fatto; a questo proposito, la giornalista le riferì che se lo avesse voluto, le avrebbe potuto far sapere dove e quando lo disse. L'astrofisica rispose liquidando, dicendo che allora scherzava. Lessi la notizia per la prima volta, quando ero bambino, su un articolo sugli U.F.O. riportato sulla prestigiosa rivista Historia, ma è stata riportata anche in rete e su riviste del settore.


Ultima modifica di marino il 11/09/2014, 15:09, modificato 1 volta in totale.


_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 15853
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 14:36 
Non trovo niente in rete circa questa dichiarazione purtroppo :|



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 14:40 
Lo riportano i ricercatori Alfredo Lissoni e Luciano Cattaneo( web.rcm.napoli.it/dv1.htm)



_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 14:53 
Quest'anno ricordo di aver letto la notizia di Einstein e i dischi volanti anche in un articolo pubblicato su XTIMES o su UFO NOTIZIARIO O UFO INTERNATIONAL MAGAZINE. Ma al momento non ricordo precisamente.



_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 14:55 
Einstein, in un'altra intervista, disse che la gente indubbiamente ha visto qualcosa. Non liquidò il fenomeno.


Ultima modifica di marino il 11/09/2014, 14:56, modificato 1 volta in totale.


_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 13987
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 15:50 
A ok, adesso ho capito da dove è saltata fuori questa cosa di Einstein.
Si tratta di un documento del "Majestic 12" redatto da Einstein e da Oppenheimer.
Ma è bene ricordare che non si è assolutamente certi del fatto che tutti questi documenti siano veri.
Ogni cosa riguardante il Majestic 12 è da prendere con le pinze. Compreso questo documento. Quindi Einstein di suo non ha mai detto una cosa simile (almeno pubblicamente).
E' venuto fuori tutto da questo documento che adesso riporto.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

IL DOCUMENTO DI EINSTEIN E OPPENHEIMER E LA QUESTIONE ALIENA

Fonte: http://misteroufo.blogspot.it/2013/08/i ... mlù

Nel giugno del 1947, Albert Einstein e J. Robert Oppenheimer avevano scritto un documento di sei pagine intitolato "Relazioni con gli abitanti di corpi celesti" (Rapporti con gli abitanti di corpi celesti -traduz.). Il documento riferisce che la presenza di veicoli spaziali non identificati era stata accettata dai militari.

Questo documento affronta alcune tematiche come ad esempio la 'loro' provenienza e su come dovremmo comportarci qualora dovessimo scoprire un loro insediamento sulla Terra e come il genere Umano dovrebbe interagire con loro. Infine,nel documento si discute circa la presenza di 'astronavi celesti' nella nostra atmosfera a seguito dei risultati ottenuti dagli esperimenti militari per gli armamenti e dai test di fissione e fusione nucleare.
Einstein e Oppenheimer incoraggiano a considerare la nostra situazione attuale e il potenziale di sicurezza per il futuro che dipendera' solo dalle nostre azioni. Come possiamo evitare questo pericoloso destino al quale andiamo incontro?
Di seguito è riportato un estratto dal documento:
"Il rapporto con gli alieni in fondo non costituirebbe un nuovo problema dal punto di vista del diritto internazionale, ma offrira' la possibilità di confrontarsi con esseri intelligenti che non appartengono alla razza umana costringendoci a discutere di alcune problematiche le cui soluzioni sarebbero difficili da concepire. In linea di principio, non vi è alcuna difficoltà ad accettare la possibilità di raggiungere un accordo con loro, e stabilire ogni sorta di relazioni. Se questi esseri intelligenti posseggono una cultura e una organizzazione politica più o meno perfetta, avrebbero il diritto assoluto di essere riconosciuti come un popolo sovrano e indipendente.

Un'altra possibilità potrebbe essere che una specie di Homo sapiens avrebbe potuto stabilirsi su un altro corpo celeste nel nostro sistema solare creando cosi' una nazione indipendente, e che si sarebbe evoluto culturalmente in modo diverso ed autonomo rispetto alla nostra civilta'.

Le condizioni di vita su questi corpi celesti, come la luna o Marte, dovrebbero essere tali da consentire una vita stabile e in qualche modo divera dal nostro punto di vista economico.
Molto si è speculato sulla possibilità dell'esistenza di vita al di fuori della nostra atmosfera ed oltre. Supponiamo che possa esistere la steatite lunare (una roccia metamorfica somigliante alla giada anche se con un aspetto maggiormente polveroso) la quale conterrebbe fino al 13 per cento di acqua.
Attraverso l'uso di un particolare tipo di energia e di macchinari impiantati sulla luna e con il supporto di una stazione spaziale si potrebbe rompere e polverizzare la steatite lunare per poi portarla all'eliminazione dell'acqua di cristallizzazione. Questa potrebbe essere raccolta e poi decomposta in idrogeno e ossigeno utilizzando della corrente elettrica o un tipo di radiazione ottenuta dall'ossigeno e dal sole e che potrebbe essere utilizzata per la respirazione mentre l'idrogeno potrebbe essere usato come combustibile. Ora veniamo al problema nel determinare su che cosa fare se gli abitanti dei corpi celesti, o entità biologiche extraterrestri (EBE) desiderano stabilirsi sulla Terra.
Se sono politicamente organizzati e possiedono una certa cultura simile alla nostra, potrebbero essere riconosciuti come un popolo indipendente.
Se essi non considerano la nostra cultura politicamente organizzata a livello globale, non avrebbero alcun motivo per colonizzare la Terra. Naturalmente, questa colonizzazione non potrebbe essere condotta in modo classico.
Dovrebbe essere progettata una più alta forma di colonizzazione che dovrebbe essere una sorta di tutela, possibilmente attraverso un'approvazione implicita delle Nazioni Unite. L'ONU avrebbe il diritto legale di consentire tale tutela su di noi in questo modo? Non possiamo escludere la possibilità che una razza di popoli extraterrestri tecnologicamente ed economicamente più avanzati possano prendersi il diritto di occupare un altro corpo celeste".
La divisione di zone celesti e la loro ripartizione tra gli altri stati celesti.

Un ente morale?

"La soluzione più plausibile sembra essere quella di un accordo che preveda l'assorbimento pacifico di una razza celeste, in modo che la nostra cultura sarebbe rimasta intatta, con la garanzia che la loro presenza non sarebbe stata rivelata. Questo accordo sarebbe solo un caso di internazionalizzazione delle persone celesti, e la creazione di uno strumento di trattato internazionale.
La presenza di 'astronavi' nella nostra atmosfera sono il risultato diretto dei nostri test di armi atomiche?
La presenza di veicoli spaziali non identificati nella nostra atmosfera (e in orbita intorno al nostro pianeta) è accettata dalle nostre forze militari. Alcuni strateghi militari prevedono l'uso di veicoli spaziali muniti di armi nucleari da utilizzare solo come arma definitiva. L'attacco non sarebbe venuto da più direzioni né da un determinato paese, ma dal cielo, con l'impossibilità pratica di identificare l'autore dell'offensiva. Quando i satelliti artificiali e missili vengono collocati nello spazio, dobbiamo considerare la potenziale minaccia che un veicolo spaziale non identificato può avere. Dovremmo prendere in considerazione il fatto che la errata identificazione di questi veicoli spaziali da un missile intercontinentale in fase di rientro potrebbe portare ad una guerra nucleare accidentale".


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Lo Storico dai mille nomiLo Storico dai mille nomi

Non connesso


Messaggi: 13987
Iscritto il: 01/10/2009, 21:02
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 15:54 
PS: Marino, sarebbe più comodo se scrivessi tutto su un unico messaggio, invece di postarne tre o più di fila.
Se le cose ti vengono in mente dopo, usa il tasto "modifca" per aggiungere o modificare il tuo post, che hai un massimo di tempo di 1 ora.
Cosi è tutto più scorrevole [;)]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9505
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 18:36 
Cita:
Interessante il fatto che non avesse ombelico e impronte digitali; a questo proposito, mi viene da pensare che potessero essere cloni.


O più semplicemente, che non siano mammiferi... [;)]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_____________________________________________________________
Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Starà già albeggiando?

Tutti questi anni a parlare di risvegli globali e profezie che non possono avere la data come gli yogurt e dal 2012 stiamo perdendo la fede più vinciamo.
Il Risveglio dei compatrioti contro i globalisti cui abbiamo dato il calcio d' inizio e segnato tutti i gol è solo arrivato dopo la previsione. Il nostro? Quando riprenderemo la palla?
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1387
Iscritto il: 14/11/2009, 12:59
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/09/2014, 21:02 
Cita:
Messaggio di marino

Sulla rivista XTIMES di questo mese, viene riproposta la storia di Valiant Thor, presunto extraterrestre venusiano che avrebbe dimorato negli U.S.A., presso ambienti governativi, per alcuni anni, dal 1957, assieme ad altri tre del suo popolo, tra i quali una donna. Il suo intento era quello di collaborare con il governo americano, per migliorare il mondo socialmente ed ecologicamente, senza molto successo a quanto pare. Interessante il fatto che non avesse ombelico e impronte digitali; a questo proposito, mi viene da pensare che potessero essere cloni. Costoro abiterebbero nel sottosuolo del pianeta Venere. Io ho sempre pensato che il secondo pianeta del nostro sistema solare fosse inabitabile, tuttavia, qualche anno fa lessi un articolo, corredato di fotografie, dove sulla superficie potevano esserci delle strutture artificiali. Forse la storia di Valiant Thor qualche verità la possiede.



Colgo l'occasione per ricordare questa vecchia discussione su Valiant Thor e la sua "ciurma".

http://www.ufoforum.it/topic.asp?rand=7 ... 490#302609


Queste storie di ipotetici uomini non terrestri mi affascinano moltissimo, perché se fossero vere imporrebbero una revisione molto più radicale del nostro paradigma scientifico di quanto non imporrebbe la pur dirompente prova di un'esistenza intelligente ET ma non umana.

Visto che i vecchi link non funzionano più, ecco qualche foto dei personaggi oggetto di questa discussione, foto prese a casa del noto contattista H. Menger; c'era molto movimento a casa Menger; la cosa interessante è che questa storia non nasce a casa Menger, ma viene riportata da un altro personaggio che con Menger non c'entra niente (per quel che ne so io), un certo Frank Stranges, la cui famiglia, se ben ricordo, lo stesso Stranges in una radio intervista dichiarò essere di lontane origini piemontesi; ed in effetti se si vede la diffusione di questo cognome oggi in Italia, lo si ritrova principalmente innanzitutto in Calabria, quindi in Piemonte.

http://files.abovetopsecret.com/files/i ... c26139.jpg

http://www.unicusmagazine.com/html/images/vthor1.jpg

http://indocropcircles.files.wordpress. ... t-thor.jpg

http://gratisenergi.se/3aliens57.jpg

http://www.proroctwa.com/pics/thor2.jpg

http://www.theeventchronicle.com/wp-con ... hor-02.jpg

http://valiantthor.com/wp-content/uploa ... -19581.jpg

La bionda non è male; questi direi proprio che sono uomini; se non sono ET allora sono pronto a scommettere che c'è un buon 90% di probabilità che si tratti di agenti dei servizi in attività di debunking al fine di ridicolizzare Menger.

Sul fatto che avessero i capelli acconciati alla moda del tempo e che i vestiti fossero secondo la moda del tempo, si può ricordare che è lo stesso Menger a raccontare come fosse lui stesso a comprare i vestiti ai suoi amici "venusiani" ( a prescindere dal caso Valiant Thor) nonché di come gli chiedessero di tagliare loro i lunghi capelli in modo da risultare e apparire perfetti terrestri alla moda.


Ultima modifica di quisquis il 11/09/2014, 22:02, modificato 1 volta in totale.


_________________
si sedes non is
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 114
Iscritto il: 20/07/2014, 10:51
Località: Castenedolo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 12/09/2014, 10:10 



_________________
Francesco Loda - W.ITA.LDOFNC64M05B157O.3388190040
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 438
Iscritto il: 04/07/2013, 10:22
Località: brescia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/09/2014, 11:26 
Sheenky.Messaggio ricevuto. Economizzo la pagina [:)]. A me risulta che Einstein lo abbia detto pubblicamente, come disse la Foschini e come lessi su Historia, edizoni Cino del Duca, quando avevo 12 anni. Allora non si sapeva ufficialmente del documento Majestic 12 e dubito che lo conoscessero i redattori della rivista. Purtroppo non ho conservato il numero, ma sulla copertina appare la bambina bionda con il 'marziano' in tuta bianca dietro e all'interno c'è un articolo sugli U.F.O. con un bel disco volante fotografato che vola su Sirmione. Chi l'avesse questo numero, che è dei primi anni 70 potrebbe confermare. Mi sa che questa dichiarazione potrebbe essere stata 'dimenticata'. Comunque il discorso 'Einstein' è stata una divagazione su Atlantide e ora mi concentro su Thor.

Menger e i suoi venusiani sono un'altra storia e poi è chiaro che Thor e i suoi, per non dare nell'occhio, potrebbero aver scelto di girare non in tuta spaziale e assumendo un look alla moda per quei tempi. Ufficialmente la questione non fu mai smentita dalle autorità e poi, possibile che non si sia potuto risalire all'identità terrestre, in caso di truffa, delle persone? Parliamo egli stati uniti negli anni 50-60 e non della Milano del medioevo. L'ipotesi dei cloni la ritengo più credibile, perchè se non fossero stati placentali ma, ad esempio marsupiali, avrebbero probabilmente la testa più grande Potrebbero essere rettiliani camuffati, ma a me risulta che costoro siano ostili e non propositivi.

Grazie a tutti coloro che stanno intervenendo, in questo topic e per il contributo informativo che apprezzo perchè vorrei approfondire, a prescindere da come la si pensi.


Ultima modifica di greenwarrior il 13/09/2014, 11:54, modificato 1 volta in totale.


_________________
Marino
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13305
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13/09/2014, 11:55 
Ciao marino.
Ti ho dato una mano ad economizzare la pagina. [:D] [;)]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 52 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 11/12/2018, 10:34
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org