Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 151 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9024
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 18/08/2018, 17:23 
27 giorni prima del crollo

Genova, ponte crollato: «Ci sono elementi di disagio», dicevano i tecnici di Autostrade ai cittadini

A luglio incontro coi comitati: presto lavori importanti. Il consulente: «Chiesi controlli 24 ore su 24, invano»
https://www.corriere.it/cronache/18_ago ... 55f4.shtml


In pratica tenere in vita quel ponte è come un accanimento medico per tenere in vita un malato terminale.
Per entrambi non c'è piu nulla da fare, la morte è sicura.
Per certa gente i soldi contano di piu che le vite umane, demolirlo ci vogliono un mucchio di soldi, tenerlo in vita per qualche anno, molti di piu.
Non ci sono soluzioni finanziariamente adeguate per risolvere il problema.
Quando il ponte crolla si finisce in galera per incuria ed omicidio colposo anche se si è fatto inutilmente qualcosa che lo avrebbe appesantito.
Se si agevola il crollo approffittando di un forte temporale ci si para le chiappe appellandosi alla concausa di un fulmine.
Un metodo simile alle torri gemelle che dovevano essere risanate. Il fulmine in questo caso era l'attentato e la precedente manutenzione copriva il minamento delle torri..
Che voi che siano 30 morti per certi personaggi attaccati al dio soldo?.

Che lavori facevano al ponte la notte prima del crollo sotto la pioggia?. Ci hanno lavorato anche le notti precedenti?.
Se si trattavano di lavori cosi urgenti per la sicurezza perchè non lo hanno chiuso?. In una notte non si risolve nulla per la messa in sicurezza, ma per agevolarne il crollo, si.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 66
Iscritto il: 05/05/2012, 20:02
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 18/08/2018, 18:00 
Quel che è Stato | Il Caffè di Massimo Gramellini

di Massimo Gramellini

Con chi ce l’hanno i parenti delle vittime di Genova che sottraggono le bare dei propri cari ai funerali di Stato? In qualche famiglia prevarrà il desiderio comprensibile di preservare l’aspetto privato del dolore anche in una tragedia collettiva. Ma gli altri hanno rifiutato il rito pubblico per incompatibilità ambientale con un Potere che disprezzano e di cui diffidano. Vogliono giustizia e la vogliono subito, perché altrimenti temono di non averla mai. Eppure sarebbe vago e scorretto scrivere che protestano contro lo Stato. Lo Stato sono i vigili del fuoco che hanno scavato tra le macerie con efficienza asburgica e cuore mediterraneo. Sono gli infermieri e i medici della sanità pubblica rientrati spontaneamente dalle vacanze di Ferragosto per dare una mano. Lo Stato è quell’agente della Stradale che con modi gentili ma risoluti (da papà, diremmo, se non lo dicesse già sempre Salvini) ha convinto gli automobilisti a lasciare le macchine sul Ponte per mettersi in salvo. Lo Stato è il suo Capo, la cui sagoma dolente si staglierà stamattina in prima fila, e a cui nessuna di quelle persone straziate ha qualcosa da imputare.

Il bersaglio della rabbia non è dunque lo Stato, ma la politica che si fa dare ordini dalla finanza, ne subisce il fascino e ha perso contatto con la realtà quotidiana dei suoi elettori. La scommessa del governo voluto dagli arrabbiati è tutta qui: salvare la coesione nazionale, impedendo che il Paese si spezzi come quel ponte.

18 agosto 2018
da
https://www.corriere.it/caffe-gramellin ... 55f4.shtml


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9024
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 18/08/2018, 18:25 
PUfettina ha scritto:
Il bersaglio della rabbia non è dunque lo Stato, ma la politica che si fa dare ordini dalla finanza


Quoto [:)]



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12318
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 18/08/2018, 23:32 
Wolframio ha scritto:
PUfettina ha scritto:
Il bersaglio della rabbia non è dunque lo Stato, ma la politica che si fa dare ordini dalla finanza


Quoto [:)]

Straquoto [:D]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6989
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 10:15 
Che "fulmini" potenti che cadevano quel giorno...

Cita:
Genova, un rogo in casa mentre crollava il ponte: morto un sassarese

GENOVA. Erano nella loro casa, a circa 150 metri dal Morandi, quando il ponte è crollato. E nello stesso esatto momento in cui si consumava la tragedia che è costata la vita a decine e decine di persone, un fulmine colpiva la loro abitazione, causando un grosso incendio. È morto soffocato dal fumo Giovanni Sanna, sassarese, di 80 anni - come riportato oggi dalla Nuova Sardegna. Angela Fiori, sua moglie, 75 anni e originaria di Cagliari, è in rianimazione all'ospedale di Genova: la sua vita è appesa a un filo. Inizialmente la storia dei due coniugi sardi non era stata chiarita: la donna era arrivata in ospedale insieme ai primi feriti soccorsi subito dopo il crollo. Per questo si era pensato che abitasse proprio sotto il ponte Morandi, ma in realtà la casa dei due si trova a 150 metri in linea d'aria dal luogo della tragedia. Entrambi sardi ma genovesi d'adozione, la coppia è stata vittima di una tragica coincidenza, che ha voluto che proprio quando il ponte si stava sbriciolando portando giù le auto, la loro casa prendesse fuoco. 
Fonte



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16429
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 10:17 
Wolframio ha scritto:
La sera prima del crollo: gli sfollati vogliono far vedere cosa c’era sul ponte

18/08/2018

Immagine

Premessa: prima di parlare di rispetto per le vittime, avvisiamo i lettori che ciò che mostreremo è un filmato che gli stessi sfollati di Genova, che abitavano vicino al ponte Morandi, vogliono far vedere agli italiani.

Non siamo noi a dirlo. Lo dice a Sky un signore di Genova che ha filmato ciò che vedeva sul ponte Morandi da casa sua la sera prima del crollo. Il video lo trovate in fondo all’articolo.

Perché vogliono che gli italiani vedano questo filmato? Non lo sappiamo, perché il signore non lo dice e la conduttrice non glielo chiede. Di certo questo video alimenterà le teorie del complotto che si stanno diffondendo in rete.

https://www.informarexresistere.fr/la-s ... llo-ponte/


Guarda su facebook.com


L'articolo termina con questi interrogativi:

Ora: quante possibilità ci sono che proprio la sera prima del crollo di un ponte vengano effettuati lavori straordinari, di notte e sotto un temporale, nell’esatto punto in cui il ponte crollerà poche ore dopo?

Se non si tratta di un complotto (e noi non abbiamo nessuna prova per affermarlo), è comunque grave: quei lavori straordinari potrebbero significare che qualcuno si era accorto di qualcosa prima della tragedia che ha distrutto decine di famiglie…



Qui il servizio completo su Sky
http://video.sky.it/news/cronaca/crollo ... 441649.vid


pannicelli caldi dell'ultimo minuto,
anzi dell'ultimo secondo..


se volevano prolungare (per un pò) la vita del ponte
o far morire meno gente
potevano far procedere ad una sola corsia
chiudendo l'altra..
al posto di 42 ne morivano 20..
comunque 20 si salvavano..
invece nulla,
imperterriti dritti contro al muro..
"avanti dottò!!"


emeriti cretini..

ma come mai non hanno ancora licenziato i vertici?

evidentemente sono fatt della stessa pasta..

e questi benetton sarebbero di sinistra
imprenditori illuminati,

belli buoni e bravi..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9024
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 11:01 
Angel_ ha scritto:
Che "fulmini" potenti che cadevano quel giorno...

Cita:
Genova, un rogo in casa mentre crollava il ponte: morto un sassarese

GENOVA. Erano nella loro casa, a circa 150 metri dal Morandi, quando il ponte è crollato. E nello stesso esatto momento in cui si consumava la tragedia che è costata la vita a decine e decine di persone, un fulmine colpiva la loro abitazione, causando un grosso incendio. È morto soffocato dal fumo Giovanni Sanna, sassarese, di 80 anni - come riportato oggi dalla Nuova Sardegna. Angela Fiori, sua moglie, 75 anni e originaria di Cagliari, è in rianimazione all'ospedale di Genova: la sua vita è appesa a un filo. Inizialmente la storia dei due coniugi sardi non era stata chiarita: la donna era arrivata in ospedale insieme ai primi feriti soccorsi subito dopo il crollo. Per questo si era pensato che abitasse proprio sotto il ponte Morandi, ma in realtà la casa dei due si trova a 150 metri in linea d'aria dal luogo della tragedia. Entrambi sardi ma genovesi d'adozione, la coppia è stata vittima di una tragica coincidenza, che ha voluto che proprio quando il ponte si stava sbriciolando portando giù le auto, la loro casa prendesse fuoco. 
Fonte



Guiarda la mappa dove in pochi minuti sono caduti i fulmini quella sera, ne ho contati e cerchiati 7 nei dintorni del ponte e 2 sul ponte:.

Immagine

Immagine

Immagine

Sembra un diversivo ma anche un aggiustamento della mira.

Io non so come funziona e che grado di precisione ha questo servizio, se segnala anche bagliori di esplosioni o solo i fulmini.
Il punto cerchiato sul pilone caduto è il traliccio sotto il ponte.
Posto strano per attirare un fulmine.

Andate a vedere voi stessi e zoomate, cliccate sul puntino rosso ed appare l'orario.
https://goo.gl/Bsj1yS



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1122
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 17:10 
Angel_ ha scritto:
Che "fulmini" potenti che cadevano quel giorno...

Cita:
Genova, un rogo in casa mentre crollava il ponte: morto un sassarese

GENOVA. Erano nella loro casa, a circa 150 metri dal Morandi, quando il ponte è crollato. E nello stesso esatto momento in cui si consumava la tragedia che è costata la vita a decine e decine di persone, un fulmine colpiva la loro abitazione, causando un grosso incendio. È morto soffocato dal fumo Giovanni Sanna, sassarese, di 80 anni - come riportato oggi dalla Nuova Sardegna. Angela Fiori, sua moglie, 75 anni e originaria di Cagliari, è in rianimazione all'ospedale di Genova: la sua vita è appesa a un filo. Inizialmente la storia dei due coniugi sardi non era stata chiarita: la donna era arrivata in ospedale insieme ai primi feriti soccorsi subito dopo il crollo. Per questo si era pensato che abitasse proprio sotto il ponte Morandi, ma in realtà la casa dei due si trova a 150 metri in linea d'aria dal luogo della tragedia. Entrambi sardi ma genovesi d'adozione, la coppia è stata vittima di una tragica coincidenza, che ha voluto che proprio quando il ponte si stava sbriciolando portando giù le auto, la loro casa prendesse fuoco. 
Fonte


:shock: pazzesco questa storia diventa sempre più assurda.
Tragica, sconvolgente e assurda.

Angel_ ha scritto:
Sarò il primo complottista a pensare che potrebbe essere stato colpito da un arma ad energia diretta...ma vedrete che ne seguiranno altri...


Angel se ti può consolare siamo già in due... poi verrà insabbiato tutto e si venderà alla massa la spiegazione più comoda e "rassicurante" possibile [8] ma è la prima idea che è venuta in mente anche a me.
Specie dopo aver letto che sarebbe costato più di manutenzione che a rifarlo... il pensiero alle Torri Gemelle ci va eccome ( per chi non si è bevuto la storia dell' attentato ).



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 17:31 
Ragazzi,sono di Genova.Quel ponte era costantemente presidiato da operai.Non so quali problemi ci fossero,qui in Liguria se ne parlava poco.Da cittadino,posso dire pero che passate le tre,a fine turno lavorativo,era costantemente intasato dal traffico.Se tornavi dal Ponente ti facevi un'ora di coda proprio su quel ponte.


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1122
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 18:02 
lox1 ha scritto:
Ragazzi,sono di Genova.Quel ponte era costantemente presidiato da operai.Non so quali problemi ci fossero,qui in Liguria se ne parlava poco.Da cittadino,posso dire pero che passate le tre,a fine turno lavorativo,era costantemente intasato dal traffico.Se tornavi dal Ponente ti facevi un'ora di coda proprio su quel ponte.


Lox1 tutta la mia vicinanza e la mia solidarietà alla tua città. Tu che idea ti sei fatto ? Qual è la percezione stando lì ?



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9024
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 18:08 
Mi accorgo solo ora dell'errore, avevo scritto sera al posto di mattina.

Guarda la mappa dove in pochi minuti sono caduti i fulmini quella mattina, ne ho contati e cerchiati 7 nei dintorni del ponte e 2 sul ponte:.

[:)] la vecchiaia e le troppe gnocche del forum che mi fanno girar la testa. [:p]



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1122
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 18:27 
Wolframio ha scritto:
La sera prima del crollo: gli sfollati vogliono far vedere cosa c’era sul ponte

18/08/2018

Immagine

Premessa: prima di parlare di rispetto per le vittime, avvisiamo i lettori che ciò che mostreremo è un filmato che gli stessi sfollati di Genova, che abitavano vicino al ponte Morandi, vogliono far vedere agli italiani.

Non siamo noi a dirlo. Lo dice a Sky un signore di Genova che ha filmato ciò che vedeva sul ponte Morandi da casa sua la sera prima del crollo. Il video lo trovate in fondo all’articolo.

Perché vogliono che gli italiani vedano questo filmato? Non lo sappiamo, perché il signore non lo dice e la conduttrice non glielo chiede. Di certo questo video alimenterà le teorie del complotto che si stanno diffondendo in rete.

https://www.informarexresistere.fr/la-s ... llo-ponte/


Guarda su facebook.com


L'articolo termina con questi interrogativi:

Ora: quante possibilità ci sono che proprio la sera prima del crollo di un ponte vengano effettuati lavori straordinari, di notte e sotto un temporale, nell’esatto punto in cui il ponte crollerà poche ore dopo?

Se non si tratta di un complotto (e noi non abbiamo nessuna prova per affermarlo), è comunque grave: quei lavori straordinari potrebbero significare che qualcuno si era accorto di qualcosa prima della tragedia che ha distrutto decine di famiglie…



Qui il servizio completo su Sky
http://video.sky.it/news/cronaca/crollo ... 441649.vid


Ecco, a proposito di questo servizio, avrei una domanda. Chiedo perché ho cercato di seguire il più possibile ma fuori casa non ero attrezzata tecnologicamente molto bene.
Wolf ti risulta, ma chiedo anche a tutti voi, che nei primi articoli, nelle prime notizie che sono state date qualcuno avesse segnalato che appunto PROPRIO la notte prima c' erano stati i lavori che si vedono nel filmato oppure di questo intervento notturno si è saputo solo a distanza di giorni, grazie ai cittadini che hanno divulgato i loro video ?

Perché se Autostrade ne ha parlato fin da subito è un conto ( che so, hanno detto... " ci stavamo lavorando proprio poche ore prima... " ? ), colpa mia che non sono riuscita a leggere... nel secondo caso la questione a mio avviso cambierebbe notevolmente. L' aver taciuto getterebbe un' ( ulteriore ) ombra di colpevolezza.



_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16429
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 18:36 
da quelo che ho letto
il ponte era un cantiere aperto da anni..

ribadisco
potevano far passare le macchine
a una corsia x volta
forse il ponte non sarebbe crollato (adesso)
e in caso di crollo sarebbro morte meno persone..

sapevano del cedimento di uno strallo

e non hanno fatto nulla..
pazzesco e criminale..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml

Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no” perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable.
Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 18:46 
Io ricordo che se tu andavi in direzione Ponente dopo le 21.00,il cantiere era operativo da anni.Il ponte era continuamente imbragato ed operai sempre sul luogo.Anche il viadotto che vedo da casa mia è imbragato da anni e sotto manutenzione.Di crollo non ho mai sentito parlare,ma sicuramente incuria e fatalità hanno fatto il resto!


Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 66
Iscritto il: 05/05/2012, 20:02
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Un fulmine ha colpito il ponte di Genova?
MessaggioInviato: 19/08/2018, 19:53 
Rassegna stampa | Quotidiano

Il Benetton-party a Ferragosto, Il Fatto Quotidiano e La Verità: "a 24 ore dal disastro pranzo e festa a Cortina a base di pesce"


Immagine



Il disastro di Genova non ha fermato le feste in casa Benetton. Tutt’altro: a 24 ore di tempo dal crollo del Ponte Morandi – gestito tramite Autostrade da Atlantia, di cui gli industriali veneti sono i principali azionisti – la famiglia al completo si è ritrovata con amici e parenti nella villa di Cortina d’Ampezzo di proprietà di Giuliana per un pranzo di Ferragosto e, assicura un testimone, “la tragedia non ha rovinato la festa”.

L’evento, come anticipato ieri da La Verità, è ormai una tradizione di famiglia, perché da più di vent’anni ogni 15 agosto gli imprenditori dei maglioni colorati riuniscono nel parco della villa decine di persone. E anche quest’anno, nonostante si stesse ancora scavando tra le macerie del ponte e il conto dei morti saliva di ora in ora, i Benetton hanno ospitato una novantina di invitati, quasi tutte persone di famiglia o colleghi imprenditori soprattutto dell’area di Treviso: “I politici non li vogliono mai là”, spiegano ancora da Cortina. Tutti in piedi per un aperitivo, poi seduti (e serviti) a godersi il menù di pesce – un risotto e il branzino in forno – e un dolce, senza rinunciare al vino e ai brindisi.

Il catering è firmato dal ristorante “Da Celeste” di Venegazzù, in provincia di Treviso, locale storico della zona ed esperto in servizi di gala, con clienti prestigiosi quali la Mostra del Cinema di Venezia, il Premio Campiello, Dolce e Gabbana e George Clooney. Il costo totale del pranzo in villa Benetton è stato di circa 8.000 euro, cifra più che contenuta per questo tipo di ricevimenti se si considera che per ciascun commensale il costo è stato inferiore a 90 euro.

Per quanto dalla festa assicurino che sia stato “un pranzo normale”, in cui gli ospiti “sono andati tutti via presto”, è difficile associare l’immagine dell’evento di ferragosto con il “fortissimo choc”, “il silenzio” e “la ritrosia” della famiglia raccontati ieri dal Corriere della Sera.

Sempre ieri, nel giorno del lutto nazionale, i Benetton hanno poi espresso il loro “profondo dolore” per la tragedia di Genova, manifestando “concreta vicinanza” alle vittime e limitandosi a confermare l’evento di Ferragosto (presentato ora come una “riunione commemorativa” per Carlo Benetton, morto il 10 luglio scorso) tramite una velina anonima all’agenzia di stampa Ansa.

Da Cortina garantiscono che il pranzo era stato organizzato da tempo. Pare che la conferma ufficiale sia arrivata proprio dopo la scomparsa di Carlo, un lutto – che si unisce a quello per la morte di Fioravante Bertagnin, marito di Giuliana, l’8 febbraio – per cui quest’anno la famiglia ha scelto di ridurre gli inviti, escludendo anche qualche amico abituale.

Le circostanze private non hanno comunque indotto la famiglia a rinunciare alla tradizione, né tantomeno la disdetta è arrivata dopo i fatti di Genova, argomento di discussione tra una portata e l’altra. Tutto liscio, come da volontà di Rosa Carniato in Benetton, che voleva sempre vedere riuniti a tavola i figli – Giuliana, Luciano, Gilberto e un tempo anche Carlo – per il pranzo di Ferragosto.

Cornice del raffinato ricevimento è stata una delle ville più eleganti di Cortina, a due passi dalla zona chic della Spiga e dal Golf Club della Perla delle Dolomiti. L’appuntamento era fissato per mezzogiorno e gli ospiti sono arrivati in perfetto orario. La tragedia di Genova, invece, sembrava lontana anni luce. Altro che 24 ore.

[xx(] [xx(] [xx(] [xx(] [xx(]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 151 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 13/12/2019, 00:41
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org