Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 203, 204, 205, 206, 207, 208  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/03/2019, 19:39 
Centro Ufologico Nazionale - CUN

Immagine

Secondo l'ex leader della maggioranza dei Democratici al Senato USA e senatore del Nevada, Harry Reid, sugli UFO c'è una ferrata competizione della Russia e della Cina e che "scommette che stiano spendendo un po' di soldi e elaborando studi militari, non solo per capire come funzionano gli UFO, ma anche per costruirne uno".

Inoltre, citando fonti anonime del Pentagono, afferma che sono stati avvistati, negli ultimi tre anni, molti UFO al largo delle coste della Florida e della Virginia.

Harry Reid, ha inoltre accennato che la BAASS (Bigelow Aerospace Advanced Space Studies) di proprietà del miliardario Robert Bigelow, nonché amico dello stesso Reid, tramite lo AAWSAP (Advanced Aerospace Weapons Systems Application Program), ha ricevuto dalla DIA (Defense Intelligence Agency) un finanziamento di 10 milioni di dollari.

Reid ha inoltre confermato che lo studio ottenuto ha incluso le indagini su un misterioso ranch nel nord-est dello Utah, una volta di proprietà di Bigelow (la proprietà da allora è stata trasferita ad Adamantium Real Estate e ad un proprietario anonimo). Noto nei circoli UFO come "Skinwalker Ranch", il sito è stato un focolaio di segnalazioni di fenomeni paranormali, tra cui mutilazioni del bestiame, avvistamenti UFO e persino animali misteriosi con occhi gialli penetranti che erano impenetrabili ai proiettili.

Per maggiori approfondimenti qui: https://www.newsweek.com/ufo-2019-harry ... _S4uPS1-s4



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 915
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/03/2019, 19:50 
Ufologo 555 ha scritto:
Harry Reid, ha inoltre accennato che la BAASS (Bigelow Aerospace Advanced Space Studies) di proprietà del miliardario Robert Bigelow, nonché amico dello stesso Reid, tramite lo AAWSAP (Advanced Aerospace Weapons Systems Application Program), ha ricevuto dalla DIA (Defense Intelligence Agency) un finanziamento di 10 milioni di dollari.

Reid ha inoltre confermato che lo studio ottenuto ha incluso le indagini su un misterioso ranch nel nord-est dello Utah, una volta di proprietà di Bigelow (la proprietà da allora è stata trasferita ad Adamantium Real Estate e ad un proprietario anonimo). Noto nei circoli UFO come "Skinwalker Ranch", il sito è stato un focolaio di segnalazioni di fenomeni paranormali, tra cui mutilazioni del bestiame, avvistamenti UFO e persino animali misteriosi con occhi gialli penetranti che erano impenetrabili ai proiettili.



Bene, a quanto pare Reid, che non è un senatorucolo qualunque, conferma la versione del TTSA.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 04/03/2019, 16:40 
Centro Ufologico Nazionale - CUN


L'ex senatore del Governo USA Harry Reid spinge affinché lo studio sugli UFO venga reso pubblico. È questa una delle novità rese disponibili in una recente intervista (seconda parte di quella andata in onda a fine gennaio 2019) rilasciata al giornalista investigativo del Nevada George Knapp.

Nell'intervista, inoltre, si è riscontrato tra l'altro che:

1) La DIA (Defense Intelligence Agency) ha probabilmente mentito. L'AAWSAP (Advanced Aerospace Weapon System Applications Program) è stato molto più della lista dei trentotto documenti di riferimento dell'intelligence della Difesa resi noti recentemente, contrariamente a quanto affermato dalla stessa DIA.

2) L'AAWSAP aveva più di 50 dipendenti.

3) Uno dei trentotto documenti portati a conoscenza ha esaminato le conseguenze nocive per la salute delle persone che hanno avuto incontri ravvicinati. Ora conosciamo il nome completo di uno dei documenti dell'intelligence della Difesa più intriganti, "Anomalous Acute And Subacute Field Effects on Human Biological Tissues", scritto dal Dottor Kit Green, che potrebbe essere un titolo provvisorio o una versione abbreviata.

In merito a ciò, George Knapp ha affermato che "Il documento non è stato reso pubblico, ma lo scienziato capo del programma ne ha parlato l'anno scorso a Las Vegas". Il nome dello scienziato è quello di Hal Puthoff, il quale dichiarò che "noi, come parte di questo programma, abbiamo esaminato alcuni casi che erano davvero buoni provenienti dal Brasile, accaduti nel biennio 1977/78.

Sembrava di essere in 'Incontri ravvicinati del Terzo Tipo', mille pagine di documenti tutti elaborati dalla squadra investigativa dell'aeronautica brasiliana. Mille pagine di documenti, 500 fotografie, 15 ore di filmati, una grande moltitudine di casi che coinvolse la gente del luogo, la quale riportò danni fisici, più o meno gravi, durante o dopo un incontro a distanza ravvicinata con questi mezzi".


Uno degli eventi UFO più importanti di tutti i tempi si svolse nell'isola di Colares, in Brasile. (Per una relazione dettagliata su questo argomento, si legga il libro 'Incontri' di Jacques Vallee, edito da Venexia Edizioni nel 2015.) Ora sembra che questa documento faccia riferimento almeno in parte a quell'evento.

4) Infine Harry Reid continua a ribadire, per l'ennesima volta, che ci sono stati (ci sono ancora?) molti programmi di studio sugli UFO.

Video intervista https://www.youtube.com/watch?v=rZRAWiU4gLc



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 915
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 04/03/2019, 18:15 
Alla buonora, dopo 40 anni si sono accorti dell'importanza del caso Colares. Meglio tardi che mai.


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4403
Iscritto il: 21/12/2018, 19:11
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 04/03/2019, 20:00 
https://it.wikipedia.org/wiki/Astronave


Ultima modifica di Morley il 04/03/2019, 20:12, modificato 1 volta in totale.


_________________
Immagine

Offtopic (fuori argomento)
Correte correte... che per pagare i mercanti e i loro camerieri dovrete rubare sempre di più, e attenti a non dimenticarvi la carta di credito a casa... che se vi rompete il muso per strada neppure il carroattrezzi viene più a prendervi.
Mi raccomando: Votate, umili e silenti.
.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 04/03/2019, 20:10 
(Questo topic dovrebbe essere un compendio non un commentario ...) [:305]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 05/04/2019, 20:23 
Immagine


Fu uno dei più grandi leader del Novecento, venerava Shakespeare, amava i sigari e la buona tavola, coniò qualche nuovo termine come «summit» nella moderna accezione, vinse un Nobel per la letteratura, studiava … la vita extraterrestre.

Fu uno dei più grandi leader del Novecento, venerava Shakespeare, amava i sigari e la buona tavola, coniò qualche nuovo termine come «summit» nella moderna accezione, vinse un Nobel per la letteratura, studiava… la vita extraterrestre.
Per la vastità della sua conoscenza e la varietà dei suoi interessi, Winston Churchill continua a sorprendere.
Dagli archivi del National Churchill Museum di Fulton, Missouri, spunta uno scritto inedito del grande primo ministro britannico, datato 1939.

La scoperta negli Usa e l’analisi di Mario Livio

Il testo, mai pubblicato, era stato ceduto al museo americano negli anni Ottanta. Dopo essere stato contattato dall’istituto per esaminarlo, è stato l’astrofisico e divulgatore scientifico israeliano Mario Livio a rivelarne l’esistenza, commentandolo in un articolo sulla rivista Nature.
Livio trova incredibilmente innovativo l’andamento del pensiero di Churchill: «Pensa come un astrofisico di oggi. E in un’epoca in cui i politici rifiutano la scienza, è commovente ricordare un leader che si è impegnato così profondamente per questa disciplina».
Una passione influenzata anche dal dibattito scientifico — e fantascientifico — dell’epoca. Solo un anno prima della stesura dell’articolo, nel 1938, negli Stati Uniti la Cbs aveva trasmesso lo sceneggiato radiofonico di Orson Welles «La guerra dei mondi».
Tratto dall’omonimo romanzo di Herbert George Wells, raccontava uno sbarco di extraterrestri in territorio americano.
A sentirlo per radio sembrò vero. E fu il panico.

Churchill parte dalla domanda fondamentale: c’è vita là fuori? «Il sole è semplicemente una stella come milioni di altre nell’universo. Perché non potrebbero esistere altri sistemi planetari?».
Quindi passa in rassegna le condizioni principali perché si sviluppi «la capacità di riprodursi e moltiplicarsi», arrivando a teorizzare la necessità dell’acqua allo stato liquido. Fino a individuare in Marte e Venere gli unici pianeti del sistema solare capaci di ospitare la vita.
Zone abitabili, lontane dalla Terra dove in quel 1939 si addensavano le nubi del secondo conflitto mondiale. Troppo profonda era la sua conoscenza del genere umano e della Storia, perché lo statista Churchill non sentisse il bisogno di immaginare «zone franche» dalla follia della guerra, in un altrove interstellare.

Non sono poi così convinto, scriveva, «che noi rappresentiamo il culmine dello sviluppo nel vasto orizzonte del tempo e dello spazio».

Un UFO durante le Seconda Guerra mondiale. Ma Winston Churchill avrebbe anche insabbiato alcuni avvistamenti ufo avvenuti durante il secondo conflitto mondiale.
Secondo la testimonianza del nipote di una sua guardia del corpo, il primo ministro britannico vietò di diffondere la notizia dell’avvistamento di un Ufo da parte di un bombardiere della Raf (Royal Air Force), che rientrava da un’azione militare contro la Germania.
La circostanza è stata rivelata poco tempo fa, in seguito alla pubblicazione online di file finora secretati dai National Archives, in cui è contenuta la documentazione su decine di incontri con oggetti volanti non identificati.La ragione per cui il segreto dell’avvistamento durante la seconda guerra mondiale è stato gelosamente custodito negli archivi per tutto questo tempo è sorprendente: Churchill aveva timore di creare un’ondata di isteria collettiva, gettando nel panico la nazione in guerra.
Nel 1999, il nipote di un militare della Raf, guardia del corpo di Churchill, scrive una serie di lettere al ministero della Difesa per ottenere chiarimenti su un misterioso incidente di cui il nonno era stato testimone: al rientro da una missione sul continente europeo occupato dalle truppe naziste, il bombardiere britannico su cui si trovava l’aviatore sarebbe stato affiancato da un Ufo sopra la Cumbria, regione a nord ovest dell’Inghilterra.

Membri dell’equipaggio avrebbero pure scattato alcune foto di un oggetto volante di natura metallica che si era “librato in volo senza far rumore”. Lo strano episodio avrebbe impressionato il testimone, che ne ha parlato alla figlia (la madre della fonte della testimonianza) quando lei aveva 9 anni e, in seguito, alla moglie.
Il nipote dell’aviatore è un fisico di Leicester esperto di astronomia. Non crede che l’equipaggio della Raf sia venuto a contatto con gli extraterrestri. Nelle lettere mandate al ministero ipotizza infatti che lo strano oggetto sia in realtà un aeromobile impiegato in qualche esercitazione militare segreta. Forse una potenza straniera non identificata stava testando una nuova tecnologia bellica.
Ma Winston Churchill non la pensava così. Dopo aver ascoltato un esperto militare, che aveva escluso si trattasse di un missile, Churchill ordinò che il segreto sull’episodio si mantenesse almeno per 50 anni.

https://animamillenaria.website/2017/11 ... gA2rw5JXg8



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 26/04/2019, 16:15 
Centro Ufologico Nazionale - CUN


COME GLI INFURIATI PILOTI HANNO CONVINTO LA MARINA A SMETTERE DI RESPINGERE GLI AVVISTAMENTI DI UFO.

Un recente aumento degli avvistamenti di oggetti volanti non identificati - o, come i militari li chiamano, "fenomeni aerei inspiegabili" - ha spinto la Marina statunitense a redigere procedure formali per i piloti per documentare gli incontri, una misura correttiva che gli ex ufficiali - affermano - attendevano da tempo.

"Dal 2014 queste intrusioni si verificano regolarmente", ha detto al Washington Post il portavoce del Ministero delle Operazioni Navali per la Guerra dell'Informazione Joseph Gradisher. Di recente, velivoli non identificati sono entrati nello spazio aereo militare designato più volte al mese. "Vogliamo andare fino in fondo. Dobbiamo determinare chi lo sta facendo, da dove vengono e qual è il loro scopo. Dobbiamo cercare di trovare il modo di evitare che accada di nuovo."

Citando problemi di incolumità e sicurezza, Gradisher ha promesso di "indagare su ogni singolo rapporto".

Luis Elizondo, ex alto funzionario dei servizi segreti, ha dichiarato al Washington Post che le nuove linee guida della Marina hanno ufficializzato il processo di rendicontazione, facilitando l'analisi basata sui dati e rimuovendo lo stigma dal parlare degli UFO, definendola "l'unica grande decisione presa dalla Marina in decenni.”

Chris Mellon, ex vice segretario alla Difesa per l'intelligence e dello staff del Senate Intelligence Committee, è stato meno elogiativo.

"Non credo nella sicurezza attraverso l'ignoranza", ha detto, rimproverando alla comunità dell'intelligence la mancanza di "curiosità e coraggio" e una "incapacità di reagire" a uno schema forte di avvistamenti.

In alcuni casi, i piloti - molti dei quali sono ingegneri e diplomati dell'accademia - hanno affermato di osservare piccoli oggetti sferici che volano in formazione. Altri dicono di aver visto veicoli bianchi a forma di "Tic Tac". A parte i droni, tutti i motori si affidano alla combustione di carburante per generare energia, ma tutti questi veicoli non avevano né prese d'aria, né soffi, né scarico.

"Sono molto misteriosi, e sembrano tranquillamente superare i nostri velivoli in velocità", ha affermato, definendoli una "tecnologia veramente radicale".

Secondo Mellon, i piloti scioccati e sconcertati, preoccupati che segnalare velivoli non identificati avrebbe influenzato negativamente la loro carriera, tendevano a non parlare. E quando lo hanno fatto, ha detto, c'era poco interesse a indagare sulle loro affermazioni.

"Immaginate di vedere veicoli molto avanzati, che appaiono su sistemi radar, che sembrano bizzarri, e nessuno sa da dove vengono. Questo accade in modo ricorrente, e nessuno fa nulla", ha detto Mellon, che ora lavora per la Stars Academy of Arts and Sciences. Poiché le agenzie non condividono questo tipo di informazioni, è difficile conoscere l'intera portata dell'attività. Tuttavia, ha stimato che decine di casi sono stati osservati, in un solo anno, da ufficiali di marina, abbastanza da costringere il servizio ad affrontare il problema.

"I piloti sono sconvolti, e stanno cercando di aiutare a risvegliare un sistema assopito", ha detto al Washington Post.

La crescente curiosità e preoccupazione dei legislatori sembrava anche convincere l'azione della Marina statunitense.

Nel 2017, il Pentagono ha confermato per la prima volta l'esistenza dell'Advanced Aerospace Threat Identification Program (AATIP), un'operazione governativa lanciata nel 2007 per raccogliere e analizzare rapporti di "minacce aerospaziali anomale". Come riferito da Joby Warrick del Washington Post, l'indagine andava da "velivoli avanzati messi in campo dai tradizionali avversari statunitensi, ai droni commerciali, fino a possibili incontri con alieni".

Secondo gli ex funzionari del Pentagono e documenti visti in precedenza dal Washington Post, il finanziamento del programma, che ammontava ad almeno 22 milioni di dollari, è stato sospeso nel 2012.

Gradisher ha affermato in una dichiarazione che "in risposta alle richieste di informazioni da parte dei membri del Congresso e del personale, i funzionari hanno stabilito una serie di briefing da parte di alti funzionari dell'intelligence navale così come aviatori che hanno segnalato i rischi per la sicurezza aerea".

Elizondo, che gestiva l'AATIP, ha affermato che le linee guida appena redatte erano il culmine di molte cose, in particolare il fatto che la Marina avesse prove abbastanza credibili - inclusi i resoconti dei testimoni oculari e corroboranti informazioni radar - per "sapere che questo sta accadendo".

Dice Elizondo, "se venissi da te e dicessi: 'Ci sono queste cose che possono volare impunemente nel nostro paese, sfidando le leggi della fisica, e in pochi istanti potrebbero schierare un ordigno nucleare a volontà', sarebbe una questione di sicurezza nazionale.

Con il numero di militari statunitensi dell'Aeronautica e della Marina che hanno descritto le stesse osservazioni, il livello di rumore non poteva essere ignorato.

"Questo tipo di attività è molto allarmante", ha detto Elizondo, "e la gente riconosce che ci sono cose nel nostro settore aerospaziale che vanno oltre la nostra comprensione".

Fonte: https://www.washingtonpost.com/…/how-angry-pilots-got-navy…/



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 26/04/2019, 16:17 
Ma da sempre le varie Flotte sono sorvegliate ...



Immagine



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 26/04/2019, 16:20 
Centro Ufologico Nazionale - CUN


LA MARINA DEGLI STATI UNITI INTRODUCE LINEE GUIDA PER I PILOTI PER SEGNALARE AVVISTAMENTI DI UFO.


I piloti della Marina che pensano di aver visto oggetti volanti non identificati avranno ora uno strumento dettagliato per segnalare eventi inspiegabili, in modo che i militari possano tenere traccia di ciò che può accadere o meno.

"La Marina sta aggiornando e formalizzando il processo attraverso il quale le segnalazioni di tali sospette incursioni possono essere fatte alle autorità competenti", hanno affermato in una dichiarazione, aggiungendo che "un nuovo messaggio alla flotta che descriverà in dettaglio le fasi di segnalazione è in bozza".

L'organo di informazione 'Politico' è stato il primo a segnalare tale sviluppo.

Secondo la dichiarazione fatta alla CNN da un ufficiale "la Marina non pensa che gli alieni abbiano volato nello spazio aereo degli Stati Uniti, ma ci sono stati, negli ultimi anni, un certo numero di rapporti di velivoli non autorizzati e/o non identificati che sono entrati in vari percorsi militari controllati e spazi aerei definiti".

"Queste tipologie di incursioni possono essere un rischio e un pericolo per la sicurezza sia per la Marina che per l'aviazione militare. Per quanto riguarda la sicurezza, la Marina e l'USAF prendono molto seriamente questi rapporti e indagano su ogni singolo resoconto".

"La nuova politica", ha dichiarato il funzionario della Marina, " standardizzerà il modo in cui gli incidenti sono segnalati, e quali radar o altri dati possono essere raccolti affinché i militari possano conservarne a lungo termine per ulteriori analisi".

Separatamente un alto funzionario militare ha detto alla CNN che alcuni (non tutti) dei recenti avvistamenti sono programmi di aviazione militare altamente classificati in fase di test negli Stati Uniti occidentali.

Poiché gli avvistamenti hanno attirato l'attenzione dell'opinione pubblica, alti funzionari dell'intelligence della Marina hanno informato il Congresso, così come gli aviatori sui pericoli per la sicurezza.

Il Pentagono ha finanziato a intermittenza nel corso dei decenni vari sforzi per valutare incursioni e fenomeni inspiegabili, ma l'ultimo - ufficialmente - è stato chiuso nel 2012.

Un ex funzionario del Pentagono, che ha guidato quel programma e si è dimesso per protesta quando è stato chiuso, ha dichiarato a Erin Burnett della CNN nel 2017 "che ci sono prove molto convincenti che non possiamo essere soli".

Luis Elizondo ha chiarito che non poteva parlare a nome del governo, ma sottintendeva con forza che c'erano prove che gli impedivano di escludere la possibilità che velivoli alieni visitassero la Terra.

"Questi velivoli - li chiameremo velivoli - stanno mostrando caratteristiche che non sono attualmente nell'inventario degli Stati Uniti e in nessun inventario straniero di cui siamo a conoscenza", ha detto Elizondo a proposito degli oggetti che hanno ricercato.

Inoltre ha dichiarato che il programma ha cercato di identificare ciò che era stato visto, sia attraverso strumenti o rapporti di testimoni oculari, e quindi "accertare e determinare se quella informazione fosse una potenziale minaccia per la sicurezza nazionale".

"Abbiamo scoperto molto", ha detto Elizondo.

L'ex funzionario del Pentagono ha dichiarato di aver identificato aeromobili "anomali" che "sembravano sfidare le leggi dell'aerodinamica".

"Cose che non hanno alcuna ovvia notifica di volo, nessuna forma evidente di propulsione, e modalità di manovra che includono una manovrabilità estrema che vanno oltre, vorrei sottolineare, le salutari forze G sopportabili per un essere umano o qualcosa di biologico", ha detto Elizondo.

Fonte: https://edition.cnn.com/…/politics/us-navy-ufo-g…/index.html

Fonte: https://www.politico.com/…/us-navy-guidelines-reporting-ufo…



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 14:32 
Centro Ufologico Nazionale - CUN


GLI UFO INVADONO PIÙ VOLTE AL MESE LO SPAZIO AEREO MILITARE, MA AL PUBBLICO NON SARÀ DETTO DI PIÙ

Immagine


Dal 2014, gli UFO sono entrati nello spazio aereo militare più volte al mese, ha detto un ufficiale militare al Washington Post. In un seguito pubblicato dallo stesso Washington Post lunedì scorso, lo stesso funzionario ha riferito che la Marina degli Stati Uniti non condividerà più informazioni su quelli che chiamano "fenomeni aerei inspiegabili" con il pubblico, nonostante la stesura di procedure formali per documentare gli avvistamenti UFO su base continuativa.

"Ci sono state una serie di segnalazioni di velivoli non autorizzati e/o non identificati che negli ultimi anni sono entrati in varie aree controllate dai militari e spazi aerei designati", ha detto il portavoce della Marina statunitense in una dichiarazione rilasciata a Politico, che per primo ha riferito del nuovo approccio. "La Marina sta aggiornando e formalizzando il processo attraverso il quale le segnalazioni di tali sospette incursioni possono essere fatte alle autorità competenti. Un nuovo messaggio alla flotta che descriverà in dettaglio le fasi di segnalazione è in bozze".

I nuovi processi arrivano in risposta a molteplici avvistamenti di piccoli oggetti tondeggianti individuati e rintracciati su telecamere a infrarossi, compreso il filmato di un cosiddetto velivolo UFO "Tic-Tac" reso noto dal New York Times nel 2017. Durante l'incidente del 2004, il Nimitz Carrier Strike Group rintracciò diversi UFO al largo della penisola di Baja, in California, con piloti, tecnici radar e altri ufficiali militari che hanno confermato la misteriosa tecnologia.

"A un certo punto, gli oggetti che stavamo tracciando finirono per essere molteplici", ha testimoniato il sottufficiale Gary Voorhis, di stanza a bordo dell'incrociatore missilistico Princeton che scortava l'USS Nimitz. "In generale, tutti sfrecciavano a velocità assurde, con angoli e traiettorie, e poi alla fine tutti fuggirono più velocemente dei nostri radar".

I veicoli che ronzano sulle installazioni militari sono descritti come privi di prese d'aria, alcuno scarico e nessun'altra indicazione di una fonte di energia o metodo noto per generare spinta.

Joseph Gradisher, portavoce dell'ufficio del Deputy Chief of Naval Operations, ha descritto, al Washington Post, molteplici avvistamenti registrati ogni mese, ma ha sottolineato che ogni ulteriore informazione, con ogni probabilità, rimarrà riservata. Il Congresso potrebbe vedere rapporti con ampie statistiche sul numero di avvistamenti e conclusioni tratte dalle indagini successive.

Ma mentre la Marina prevede di tenere i suoi avvistamenti UFO fuori dagli occhi dell'opinione pubblica, il politico che ha contribuito a finanziare il programma UFO, ufficialmente chiuso, del Pentagono, l'Advanced Aerospace Threat Identification Program (AATIP), dice che gli avvistamenti UFO sono molto più comuni negli ambienti militari di quanto precedentemente rivelato.

Parlando con l'affiliata della CBS a Las Vegas, KLAS, l'ex leader della maggioranza del Senato Harry Reid ha descritto gli avvistamenti diffusi nelle basi militari. "Non puoi semplicemente nascondere la testa e dire che queste cose non stanno accadendo", ha detto Reid a George Knapp dell'I-Team, che in precedenza ha descritto una corsa agli armamenti UFO tra gli Stati Uniti e i paesi concorrenti. "Abbiamo installazioni militari dove centinaia e centinaia di persone che sono lì vedono queste cose".

Fonte: https://www.newsweek.com/ufo-sightings- ... litary-tic



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1695
Iscritto il: 21/01/2017, 09:30
Località: Roma (Italia) e Quito (Ecuador)
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 14:44 
Non ti preoccupare Ufologo caro, dal 2019 e' in atto un aumento progressivo degli avvistamenti di navi non terrestri, in maniera così brutale ed evidente che sarà impossibile, per quelli che detengono il potere di non rivelare la realtà, nascondere la cosa.
E' solo questione di tempo e il disclosure non sarà realizzato dalla Nasa o Pentagono o NSA o stupidate varie, ma dall'essere umano stesso.



_________________
https://oannes.myblog.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 8703
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 18:20 
caro Ufologo,
Cita:
Ci sono state una serie di segnalazioni di velivoli non autorizzati e/o non identificati che negli ultimi anni sono entrati in varie aree


ma se fino all'anno scorso dicevi...vedi topic [;)]
viewtopic.php?f=3&t=19536

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 915
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 19:11 
è già tanto che lo abbiano ammesso pubblicamente.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 19:40 
Non mi ritengo un fesso (boccalone o negazionista) ... Cerco e basta. [^]
Comunque avevo postato l'articolo anche altrove (per chi volesse discuterne) invece che qui. [:306]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3118 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 203, 204, 205, 206, 207, 208  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 01/03/2021, 14:48
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org