Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 204, 205, 206, 207, 208  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8189
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/05/2019, 21:57 
si qui
viewtopic.php?f=3&t=17604&start=870
andiamo avanti li
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 25/05/2019, 11:53 
Immagine
Immagine


NB: La notizia era presentata malissimo dalle agenzie da sembrare una fake news

(Vladimiro Bibolotti a Massimo Staccioli)


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 29/05/2019, 19:35 
Centro Ufologico Nazionale - CUN


EX FUNZIONARIO ALLA DIFESA USA: "SAPPIAMO CHE GLI UFO SONO REALI - ECCO PERCHÉ È PREOCCUPANTE".


Immagine

In un'intervista del mercoledì mattina con "Fox & Friends" (Fox News), Christopher Mellon, ex vice segretario alla Difesa per l'intelligence, ha illustrato le ragioni per cui la Marina statunitense è preoccupata per questi avvistamenti.

Ina sintesi :

"Sappiamo che gli UFO esistono, non è più un problema. Il problema è perché sono qui? Da dove vengono e qual è la tecnologia alla base di questi dispositivi che stiamo osservando?"


"Ci sono indicazioni che gli oggetti riportati dai piloti della Marina nel 2014 e nel 2015 stavano facendo cose che non sono possibili in questo regno fisico".

"I piloti che osservano questi velivoli sono assolutamente disorientati e ciò emerge chiaramente nelle loro dichiarazioni pubbliche".

Il fascino, tuttavia, si trasformò un giorno in paura, quando un pilota di un Super Hornet dichiarò di aver avuto una quasi collisione con uno degli oggetti - che descrisse come una sfera che racchiude un cubo. Fu presentato un rapporto ufficiale e l'incidente fece scartare la precedente teoria dei piloti della Marina secondo cui gli oggetti facevano parte di una sorta di operazione altamente classificata coinvolgente dei droni.

"Queste sono reazioni tra veicoli controllati intelligentemente che operano all'interno e intorno alle strutture militari statunitensi, da qui la preoccupazione".

"Uno: ci sono stati delle quasi collisioni a mezz'aria quindi c'è un problema di sicurezza. Due, c'è una questione vitale di sicurezza nazionale in quanto la nostra sovranità viene violata da veicoli di origine sconosciuta".

"Diamo voce al personale militare in prima linea", ha concluso Christopher Mellon. "Li stiamo aiutando a diffondere il messaggio di ciò che stanno incontrando e del perché ne sono così preoccupati".

https://www.foxnews.com/science/christo ... tings-real


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 13/06/2019, 14:48 
Immagine

WASHINGTON. “Wow, cos’è quello? Guarda come vola”, esclamò un pilota di caccia a inizi 2015 quando vide uno strano Oggetto sfrecciare a pelo sulle onde dell’Atlantico. Questa è solo una delle tante testimonianze, riportate dal New York Times, dei piloti della Marina militare americana sugli strani fenomeni degli Unidentified Flying Object o Ufo.

Secondo il rapporto del Times, gli avvistamenti sarebbero iniziati nell’estate del 2014 fino al 2015, quando i piloti dei caccia iniziarono a riferire sempre più frequentemente di aver avvistato gli oggetti a quasi 30mila piedi nel cielo, 9,140 km, mentre stavano eseguendo delle manovre di addestramento tra la Virginia e la Florida. A volte, hanno raccontato, raggiungevano velocità apparentemente supersoniche.

Gli oggetti erano strani. Nell’arco di questi due anni si avvistavano tutti i giorni sui cieli della costa orientale americana. Uno di loro era come una trottola che si muoveva velocemente contro vento. L’altro, una “sfera con un cubo dentro”, ricorda uno dei piloti che ci entrò quasi in collisione alla fine del 2014, durante una missione nei pressi di Virginia Beach.

“Queste cose potrebbero stare lì fuori tutto il giorno”, ha detto il tenente Ryan Graves, un pilota di Super Hornet F/A-18, che ha servito la Marina per 10 anni e ha riportato i suoi avvistamenti al Pentagono e al Congresso.

Il tenente Graves (nella foto) non si riesce ancora a spiegare quello che ha visto. Nell’estate del 2014, lui e il collega Danny Accoin, lavoravano a bordo della Naval Air Station Oceana, che stava ultimando le esercitazioni prima di salpare per il Golfo Persico. I due piloti hanno iniziato a intercettare gli strani oggetti. “La nostra è una missione molto complessa: ci alziamo a 30mila piedi per poi scendere in picchiata. Trovare qualcuno là sopra non è divertente”, racconta Graves che ricorda come l’oggetto fosse ovunque: a 30mila piedi, a 20mila, fino al livello del mare. “Potevano fare quello che volevano: accelerare, frenare e superare la velocità supersonica”.

I piloti hanno raccontato al Times che quello che gli risultava più strano era il fatto che questi Ufo accelerassero a velocità supersonica, frenassero all’improvviso e repentinamente cambiassero direzione: “Qualcosa che va al di là dei limiti fisici di un equipaggio”.

Ad oggi non esiste alcuna spiegazione ufficiale per gli avvistamenti. Nessuno, né i piloti intervistati dal Times né i funzionari del Dipartimento della Difesa, specula sulla possibilità che tali avvistamenti possano avere a che fare con esseri extraterrestri.
Nessuno ha voglia di sembrare pazzo. Droni senza licenza forse, si è ipotizzato. Fatto sta che gli incontri sono diventati talmente frequenti da costringere la Marina americana a emanare nuove linee guida su come denunciare “fenomeni aerei inspiegabili”.

FONTE: https://www.repubblica.it/esteri/2019/0 ... 227465059/


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 26/06/2019, 13:48 
Guarda su youtube.com


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 16/08/2019, 10:44 
EX UFFICIALE DELLA MARINA STATUNITENSE: "CI SONO BASI ALIENE IN ANTARTIDE".

Il continente disabitato più a sud del pianeta è il luogo ideale per creare diverse basi. Di tanto in tanto ci sono oggetti abbandonati della Seconda Guerra Mondiale.

Tuttavia, come si è scoperto, non sono tutti edifici. Un ex militare americano dice che gli alieni visitano regolarmente l'Antartide.

L'ex ufficiale, che si dice abbia servito la patria per 20 anni, ha raccontato una storia incredibile alla giornalista investigativa Linda Moulton Howe.

Linda ha chiesto a Brian, 59 anni, ex dipendente del 6th Antarctic Development Squadron, le sue osservazioni personali avvenute nel periodo che va dall'anno 1983 fino all'anno 1997 del secolo scorso. L'uomo ha dichiarato che in passato vide un enorme UFO e un gigantesco foro d'ingresso ad una base aliena.

Durante il suo servizio, Brian poté sorvolare un'area attraverso la quale erano proibiti i voli per piloti di altri paesi. Durante uno di questi "viaggi", Brian vide un'astronave aliena entrare in una grande apertura. Tali osservazioni vennero ripetute più volte.

Gli UFO apparvero anche sopra le montagne, ma poi tuttavia si diressero diretti verso la loro entrata alla base, che si trova a circa 15 km dal Polo Sud nella "no-fly zone".

Brian vide nella sua vita solo una base, ma ce ne possono essere molte altre. Secondo l'ex ufficiale, le autorità dei paesi avanzati sono a conoscenza di tutto. Inoltre, collaborano anche con gli alieni.

L'ex ufficiale della Marina americana ricorda quando dodici ricercatori scomparvero per due settimane in un campo vicino a Marie Byrd Land e quando riapparvero, l'equipaggio di volo di Brian ebbe il compito di prenderli. Brian disse che non proferirono alcuna parola e che "i loro volti sembravano spaventati".

https://anomalien.com/ex-us-naval-offic ... 2fLQFRAoyg

(By Centro Ufologico Nazionale - CUN)


Già dal 1958, in occasione dell’Anno Geofisico Internazionale, furono osservati var Dischi sorvolare, atterrare e decollare dall'Antartide.


Immagine


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1841
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 16/08/2019, 11:11 
Ufologo 555 ha scritto:
EX UFFICIALE DELLA MARINA STATUNITENSE: "CI SONO BASI ALIENE IN ANTARTIDE".
...
L'ex ufficiale della Marina americana ricorda quando dodici ricercatori scomparvero per due settimane in un campo vicino a Marie Byrd Land e quando riapparvero, l'equipaggio di volo di Brian ebbe il compito di prenderli. Brian disse che non proferirono alcuna parola e che "i loro volti sembravano spaventati".
...

[:22] sarebbero stati spaventati?
certo che vedersi attorno delle cavallette bipedi giganti del mondo collaterale con occhi luminosi che si muovono stranamente e che parlano cinquischiando... tutto non spiegabile razionalmente...
(volevo scrivere all'inizio che sembrassero grilli, ma dopo aver abbozzato "cinquischiando" ehm mi sono trattenuto... non per qualche giudizio politico ma per l'associazione che lo avrebbe potuto esumare a vuoto... [:297] )
cmq se ne può parlare da altre parti per non estendere fuori dalle notizie del thread?
non c'è qualcuno che sia in rapporti amichevoli con uno di questi vertebrati simil insettoidi? [:50]
ancora non si riesce a capire di che tipo di collaborazione questi presunti esseri si possano rendere degni, e sembra che lo facciano a quanto pare, solo che sfuggono le motivazioni...
non si capisce poi se la, presunta, base-basi in antartide sia per evitare contatti con i terrestri e muoversi più agevolmente, nei loro pianeti che tempo fa? [:o)] scherzo... ma mica tanto...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 16/08/2019, 12:08 
Parlane dovi ritieni più opportuno ma non qui, please ..


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 18/09/2019, 16:29 
UN MAGGIORE GENERALE RUSSO RENDE NOTO UN SUO AVVISTAMENTO DI UFO AVVENUTO NEL 1990.


Immagine


Il Maggiore Generale (in pensione) Nikolai Ivanovich Chaga, che una volta era vice capo del Centro aeronautico di Lipetsk, ha testimoniato di numerosi e frequenti incontri con Oggetti Volanti Non Identificati (UFO) nel 1990.

Alla fine di marzo, l'allora ancora colonnello Chaga effettuò un volo di addestramento a bordo di un MiG-29. Era notte e volava tra Lipetsk e Kind. Stava per atterrare quando il cielo improvvisamente si illuminò in modo strano.

"All'inizio sembrava un gruppo di stelle che brillava", ricorda Nikolai. “Ma il gruppo poi intraprese una formazione ad ellisse, sembrando un aereo, con una stella brillante a prua, dalla luminosità molto bianca (...). Sembrava che il velivolo fosse molto vicino ai 3000 metri di altitudine", disse Nikolai.

Chaga riferì il fatto alla Direzione di volo. Le autorità risposero che un pilota civile in volo a Mosca aveva anch'egli riferito della presenza di un UFO e le coordinate coincidevano. La curiosità pervase Nikolai Ivanovich, ma gli fu chiesto di atterrare:

"Fammi volare intorno all'UFO". La risposta da terra fu un secco "no".

Il velivolo continuava a cambiare forma, ora sembrava una balena e, invece di una coda, c'erano dei raggi di colore bianco lampeggianti.

Nikolai scoprì che l'oggetto era stato osservato da molti piloti, ma nessuno osò di denunciare l'incidente al Comando: "Temevano di essere considerati pazzi". Le sfere aliene si allontanarono dalla concreta possibilità che il caccia potesse fare fuoco.

La visita degli UFO sullo spazio aereo di Lipetsk si prolungò per altri due mesi. Il colonnello raccolse, alle riunioni, dei disegni da parte dei colleghi testimoni e le immagini scattate da una telecamera a bordo degli aerei.

APPARVERO CINQUE SFERE DI COLORE BLU VERDE.

Successivamente, una sfera più grande, seguita da quelle più piccole, si mosse a velocità costante, osservando degli intervalli precisi.

"Il pilota non credeva a ciò che vedeva", ha affermato Nikolai Ivanovich. Lo spazio aereo di combattimento era chiuso, solo due aerei potevano essere nel cielo: il suo e quello dell'ipotetico nemico. I dispositivi a bordo del MiG-29 non registrarono alcuna interferenza, funzionarono normalmente.

A terra, si pensava che le sfere potessero essere una sorta di riflesso. Il pilota regolò gli specchietti laterali e la luce non scomparve.

L'aereo stava volando direttamente verso le sfere luminose, frontalmente, l'incidente sembrava inevitabile. Improvvisamente, la sfera emise un raggio verde sopra il pilota. Il raggio accecò il pilota, fu più luminoso delle scintille di una saldatura elettrica, riuscì ad abbassare il filtro del casco per proteggersi. Il raggio scivolò sulla cabina e poi prese a salire. Il pilota manovrò e quando guardò indietro non c'erano più sfere.

Al mattino si sorprese: "Mi sono schiantato con un UFO!".

All'ufficio centrale vennero mostrati i negativi riguardo al rapporto sugli UFO. Si scoprì che gli oggetti volanti non identificati furono ripresi dalla telecamera di bordo, nel momento in cui venne colpito l'aereo a una velocità di 24 fotogrammi al secondo.

"Ho controllato le foto, sono autentiche", affermò Chaga.

I FATTI SONO REALI E CI SONO LE FOTO CHE LO DIMOSTRANO.

Nel 1990, Nikolai Chaga voleva pubblicare le fotografie degli UFO scattate dalle telecamere laterali dell'aereo da caccia, ma il Comando suggerì di non fare troppo rumore.

Un anno dopo, Marina Popovich, il leggendario pilota collaudatore, vide Nikolai Ivanovich. Essendo interessata a studiare gli UFO, gli chiese le foto.

“Le diedi quando andai a Mosca per ricevere il titolo di Pilota d'Onore dell'URSS. Incontrai Marina alla 'Città delle Stelle' e non ci rivedemmo più. Dove sono le foto adesso? Non lo so. Le copie nel centro aereo furono distrutte. Vengono conservate per alcuni anni e poi bruciate", dichiarò Nikolai Ivanovich.

COMPAIONO LE FOTOGRAFIE.

Sono state conversate le fotografie inviate da Nikolai Chaga a Marina Popovich? Sì. Marina Popovich confermò di avere le fotografie in suo possesso di uno dei ricercatori russi che chiameremo 'KP'.

Immagine

Prima della morte di Marina Popovich e delle prove che appaiono in tutto il mondo, oggi le foto vengono alla luce.

Immagine

Marina stabilì la fonte: "Certo, non ho dimenticato il nostro incontro con Nikolai Ivanovich. Mi consegnò le foto scattate dal suo velivolo usando una “mitragliatrice fotografica” posizionata al lato dell'aereo. Questo video è unico e, soprattutto, importante. Gli scatti di un UFO in movimento immortalati nell'ultimo mezzo secolo.

Immagine

Centro Ufologico Nazionale - CUN

http://www.cefora.com.ar/archivos/547?f ... fEo18y4sDs


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 525
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 18/09/2019, 18:59 
[:264] ottimo, l'importante è che le foto siano state conservate meticolosamente. Troppe volte sono andate perse o rubate.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/10/2019, 15:06 
Penso di abbandonare questo Topic (che mi ha portato via davvero molto tempo) ...
Non trovo niente di interessante o da rivelare, da anni ormai.
Tutti fatti datati ma niente di nuovo.
Da quando ognuno è in possesso di cellulari nessuno ha mai ripreso nulla di interessante (salvo puntini luminosi), non sono quelli che chiamiamo UFO.
Quindi, o si sono resi invisibili o se ne sono andati o non sono mai stati qui ........
Personalmente ho "sprecato" una vita, non ci ho guadagnato nemmeno una lira (come tanti Ufologi) ma ho sempre e soltanto cercato di scoprire la Verità.
Non ho niente da dire o aggiungere.
Le vostre ipotesi, congetture o supposizioni le ho considerate già tutte 65 anni fa!
Sono ad un punto morto.
E non vedo nulla nell'immediato [:305]


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 525
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/10/2019, 18:14 
Però foto, video, e testimonianze rimangono indelebili.


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49335
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 02/10/2019, 19:26 
Già, però ora vanno di moda solo sciocchezze ("mai" andati sulla Luna; scie "chimiche"; Terra piatta; riscaldamento globale, colpa dell'Uomo ...) quelle reali vengono o messe in discussione o mai avvenute ...
Oggi se parli di UFO è quasi peggio di "ieri": ti ridono in faccia, forse proprio perché non ci sono più avvistamenti (eclatanti, o meno) ; una volta almeno si dubitava ... ma se ne parlava, si leggeva, si sentiva alla radio.
Oggi .. blackout totale (Scomparsi). [:291]



Immagine


C'ero cresciuto con queste notizie!


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 525
Iscritto il: 10/11/2017, 20:03
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 03/10/2019, 18:28 
Comunque la storia dei tre video del Pentagono ha ridato linfa vitale ai centri ufologici ufficiali e tradizionali. Ma l'effetto quanto durerà senza ulteriori novità?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12188
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: ASTRONAVI da altri MONDI
MessaggioInviato: 03/10/2019, 18:53 
Se sono arrivati in passato, per quale motivo siete convinti che dovevano rimanere?.
Dopo un viaggio di milioni o miliardi di Km possibile che ci hanno visitato hanno visto che nel pianeta Terra vi è una civiltà (anche se Barbara [:297] ) ma poi dovevano ritornare da dove erano venuti e anche possibile che le civiltà Aliene siano state più di una nel corso dei millenni. [:296]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3117 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 204, 205, 206, 207, 208  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 15/11/2019, 21:11
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org