Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 942
Iscritto il: 25/04/2017, 20:17
 Oggetto del messaggio: Tecnologie non convenzionali e segrete - Tom Bosco
MessaggioInviato: 16/10/2022, 07:56 
Guarda su youtube.com


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2240
Iscritto il: 27/08/2018, 05:22
Località: Civitanova Marche
 Oggetto del messaggio: Re: Tecnologie non convenzionali e segrete - Tom Bosco
MessaggioInviato: 16/10/2022, 13:10 
Il brevetto dell’US Navy sulla propulsione gravitazionale con riduzione di massa


Nel 2018 viene depositato un nuovo brevetto per la propulsione antigravitazionale. Questa propulsione serve ai velivoli spaziali e trattasi di una non convenzionale ingegneria, che molti ricercatori di scienze di confine ed ufologi etichettano come tecnologia di retro ingegneria. Poiché il brevetto è stato depositato dalla Marina degli Stati Uniti e porta nomi di diversi ammiragli e scienziati della US Navy ed è ora in uno stato “Attivo”, possiamo presumere che si tratta di tecnologia in fase di sperimentazione. Non è improbabile però, conoscendo i trascorsi militari dello sviluppo tecnologico bellico, che questa non sia invece in fase di collaudo e test, o magari segretamente già in servizio.

l'articolo...

https://www.federazioneufologicaitalian ... onale-usa/

con alcuni particolari, per pochi tecnofili del settore, da andare a verificare...maaa gli umani terrestri queste robe qua ce le hanno DA MOLTO PRIMA che il Ceo della Lockeed-Martin, Ben Rich, lo dichiarasse apertamente, sapendo di passare a miglior vita a breve, questo a metà degli anni novanta... [:78]

https://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_Martin

...prima

https://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_Corporation

...estratti da seguire...

"...A partire dall'F-80, i progetti segreti della Lockheed furono sviluppati in un complesso chiamato "Skunk Works": il metodo di lavoro, su idea di Kelly Johnson, era quello di concentrare gli ingegneri più brillanti in posto isolato dove potessero concentrarsi su un singolo progetto. Questo complesso divenne famoso e vide la realizzazione di molti progetti di successo della Lockheed, tra cui gli aerei spia U-2 (nei tardi anni cinquanta) e SR-71 (1962). Alcuni progetti furono di straordinario successo e spesso vennero sviluppati avendo poche risorse a disposizione; ancora oggi il termine "skunk works" indica un posto dove poche grandi menti sviluppano lavori eccezionali.."

"...Nel 1976 la Lockheed ottenne un contratto per lo sviluppo di un velivolo stealth, dopo che aveva già sviluppato alcuni prototipi; anche l'A-12 e l'SR-71 avevano minime capacità stealth, ma in questo caso tutto il progetto sarebbe stato votato all'invisibilità. Il lavoro fu affidato a Ben Rich e al suo team, e nel 1977 cominciarono a volare alcuni prototipi in scala, mentre il primo vero prototipo volò nel giugno del 1981, pilotato da Hal Farley..."

https://en.wikipedia.org/wiki/Ben_Rich

https://www.lockheedmartin.com/en-us/ne ... /rich.html

https://en.wikipedia.org/wiki/Skunk_Works


...le dichiarazioni in punto di morte nel 1995... [:78]


Il Dr Ben R. Rich alla Skunk Works della Lockheed confermò che:

1 - "Ci sono due tipi di UFO - quelli che abbiamo realizzato noi e quelli che loro fanno volare. Parte delle nostre conoscenze le abbiamo apprese su cio' che abbiamo trovato sul luogo degli incidenti e abbiamo ricevuto alcuni doni. Il Governo sapeva e fin dal 1969 prese parte attiva nella gestione di tali informazioni.

2 - "Quasi tutti i progetti aerospaziali “Biomorfici” erano ispirati all’astronave di Roswell, dal Blackbird SR-71 di Kelly sino agli attuali droni, UCAV e velivoli spaziali”.

3 - Era opinione di Ben Rich che al pubblico non andasse raccontato (degli UFO e degli extraterrestri). Credeva che non avrebbe potuto gestire la verità, mai. Solo negli ultimi mesi cominciò a credere che "il gruppo internazionale di direttori" rappresentava un problema ben più grave della presenza di visitatori di un altro mondo.

Il Dr. Ben R. Rich presenziò alla conferenza pubblica degli ingegneri e progettisti aerospaziali nel 1993 prima dell'aggravarsi della malattia e che in quella occasione affermò, in presenza del Direttore del MUFON di Orange Country, Jan Harzan e di molti altri, che "Noi" (ossia il complesso militare/industriale degli Stati Uniti) eravamo in possesso della tecnologia per "viaggiare fra le stelle".


download (1).png



...AMEN [:295]



_________________
"...la vita è uno stato mentale..." tratto da "Oltre il giardino" di Hal Ashby
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9365
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: Tecnologie non convenzionali e segrete - Tom Bosco
MessaggioInviato: 16/10/2022, 13:46 
cari amici,
ma guardate inquesto sito che ho già postato più volte, quanti brevetti ci sono [;)]

http://www.rexresearch.com/1index.htm#antig

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 23/04/2024, 04:34
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org