Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3303 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 221  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Avatar utente

Lo scetticoLo scettico

Non connesso


Messaggi: 1347
Iscritto il: 03/12/2008, 14:56
Località: Salento
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 15:33 
Ma quale Bin Laden, credete ancora dopo 8 anni che davvero è stato bin laden l'autore dell'11 settembre......
Guardatevi bene questo video sull'11 settembre e non solo....

http://www.truveo.com/interview-with-Aaron-Russo-about-Rockefeller-NWO/id/927055542



_________________
"La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
(Nikola Tesla)

PER SAPERNE DI PIU' SULLA VERA VERITA' DEGLI UFO, VISITATE IL MIO BLOG E LASCIATE PERDERE GLI ALIENI.

http://www.bedo.it/UFOnumber1
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Lo scetticoLo scettico

Non connesso


Messaggi: 1347
Iscritto il: 03/12/2008, 14:56
Località: Salento
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 15:34 
Rockefeller ammette un piano per il controllo della popolazione mondiale da parte di una élite

(E' incoraggiata la diffusione del presente documento previa la menzione dell'autore)

Aaron Russo

, direttore e produttore cinematografico hollywoodiano, approfondisce per la prima volta una eccezionale confessione di Nick Rockefeller*, che include il preannuncio della strage dell'11 settembre, la “bufala” della guerra al terrorismo, la creazione del movimento di liberazione della donna e, dulcis in fundo, il piano finale per una riduzione della popolazione mondiale e l'avvento di una società globale controllata dal microchip. Aaron Russo è attualmente impegnato nella lotta contro il cancro, ma ha trovato il tempo per essere intervistato dal collega e conduttore radiofonico Alex Jones. Durante l'intervista Russo ha sciorinato una rivelazione sensazionale dietro l'altra su quanto Rockefeller gli riferì a proposito della direzione che l'élite globale vuole imprimere al mondo intero. Dopo l'uscita del suo popolare film “Mad As Hell” (Pazzo come l'Inferno) e la candidatura a governatore del Nevada, Russo fu notato da Rockefeller, a cui fu introdotto tramite una avvocatessa. Rockefeller apprezzò la passione e l'abilità dimostrate da Russo nel proporre cambiamenti sociali e si impegnò in una sottile missione di reclutamento nella élite. Rockefeller chiese a Russo, durante una conversazione privata, se fosse disposto a far parte del Consiglio per le Relazioni Estere** (Council on Foreign Relations, CFR), ma Russo declinò l'invito precisando di non essere interessato a “schiavizzare la gente”, al che Rockfeller replicò freddamente, chiedendogli il motivo del suo attaccamento ai “servi”. Russo dichiara: “Gli chiesi quale era il senso di tutto ciò”. Aggiunsi: “Avete tutto il denaro e tutto il potere che vi serve, quale è il vostro fine ultimo?”. Rockefeller rispose: “Il nostro fine è di controllare tutti con il microchip, di controllare l'intera società, di far controllare il mondo dai banchieri e dagli appartenenti all'élite”. Rockefeller giunse al punto di assicurare Russo che se si associasse all'élite verrebbe segnalato in modo tale da evitargli indebite ispezioni da parte delle autorità. Russo rivela che, undici mesi prima del fatidico 11 settembre 2001, Rockefeller gli disse: “Si sarebbe verificato un evento che avrebbe portato all'invasione dell'Afganistan per far passare gli oleodotti attraverso il Mar Caspio, e all'invasione dell'Iraq per accaparrarsi i suoi pozzi petroliferi e stabilire una base nel Medio-Oriente. Successivamente si sarebbero regolati i conti con il presidente venezuelano Chavez”. Rockefeller disse anche a Russo che avrebbe visto i soldati nelle cave dell'Afganistan alla ricerca di Osama Bin Laden e che ci sarebbe stata una “Interminabile guerra al terrorismo, mentre in effetti non c'è un reale nemico e tutta l'operazione è una gigantesca menzogna che consente al governo di ottenere il consenso del popolo americano”. Rockefeller, secondo Russo, fece la straordinaria predizione con tono ilare e beffardo. Durante una successiva conversazione, Rockefeller chiese a Russo cosa ne pensava dell'emancipazione delle donne. Russo rispose che riguardasse il diritto femminile al lavoro e a ricevere una paga analoga a quella maschile, proprio come fu per la conquista del diritto al voto. A tale affermazione Rockefeller ribattè, sghignazzando: “Sei un idiota! Ti dico io di cosa si tratta! Noi Rockefeller l'abbiamo finanziata, fummo noi a finanziare l'emancipazione delle donne! Noi siamo quelli che possiedono tutti i giornali e tutte le televisioni - la Fondazione Rockefeller”. Rockefeller chiarì a Russo i due motivi primari per i quali l'élite sponsorizzò il movimento femminista: La ragione principale fu la precedente impossibilità da parte dei banchieri di “tassare” metà della popolazione, e secondariamente l'opportunità di avere ad un'età più precoce scolari indotti ad accettare lo stato come famiglia primaria, con la conseguente disgregazione del modello di famiglia tradizionale. Tale rivelazione si accorda con precedenti ammissioni fornite per conto della pioniera femminista Gloria Steinem, secondo le quali la CIA erogò fondi a Ms. Magazine come parte integrante del piano per erodere il modello tradizionale di famiglia. Rockefeller si mostrava spesso bramoso di mettere in risalto l'idea che “la gente deve essere dominata” da una élite, e che uno dei mezzi per impiegare tale potere consisteva nella riduzione della popolazione, poiché “c'era troppa gente nel mondo”, tanto che la popolazione mondiale andrebbe ridotta almeno della metà. Un problema che, secondo quanto emerso nelle conversazioni tra Rockefeller e Russo, è sfuggito al controllo dell'élite riguarda il conflitto israelo-palestinese, tanto che fu presa in considerazione la bizzarra idea di devolvere ai cittadini israeliani un milione di dollari a testa affinché si trasferissero tutti nello stato americano dell'Arizona. * David Rockefeller, patriarca della Famiglia Rockefeller, nato nel 1941, influente finanziere internazionale, a lungo presidente della Chase Manhattan Bank, istituto controllato dalla sua famiglia, fondò nel 1973 la Commissione Trilaterale, di cui fu anche il principale finanziatore. La Commissione Trilaterale è considerata il governo-ombra mondiale. ** Il Council on Foreign Relations – CFR – è comunemente ritenuto il governo-ombra americano, alle decisioni del quale è sottoposta tutta l'Amministrazione degli Stati Uniti, presidente compreso.



_________________
"La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità"
(Nikola Tesla)

PER SAPERNE DI PIU' SULLA VERA VERITA' DEGLI UFO, VISITATE IL MIO BLOG E LASCIATE PERDERE GLI ALIENI.

http://www.bedo.it/UFOnumber1
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 990
Iscritto il: 06/12/2008, 09:45
Località: Macerata
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 15:47 
Cita:
NUMBER 1 ha scritto:

Ma quale Bin Laden, credete ancora dopo 8 anni che davvero è stato bin laden l'autore dell'11 settembre......
Guardatevi bene questo video sull'11 settembre e non solo....

http://www.truveo.com/interview-with-Aaron-Russo-about-Rockefeller-NWO/id/927055542


Ricordiamo per i più distratti che Osama Bin Laden non risulta ricercato dalla FBI per gli attentati del 9/11.
[;)]


Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 169
Iscritto il: 03/05/2009, 21:25
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 20:02 
Comunque il video del Pentagono è stato rilasciato, ma non si vede granché.
E' probabile che sia stato un inside job, oppure che il governo sapeva ma ha lasciato succedere, però alcuni punti sostenuti dai complottisti (di cui a dire il vero facevo parte anch'io) non reggono. Per esempio, ai fini del complotto cosa cambia se far schiantare un aereo o un missile sul pentagono? E me lo chiedo io che ritengo probabile il complotto.



_________________
Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio.
Immagine
"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che la vostra teoria sia folle. Il problema che ci divide è questo: è abbastanza folle per essere vera?"
Niels Bohr
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1492
Iscritto il: 17/01/2009, 23:10
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 20:36 
Cita:
riccardo ha scritto:

Cita:
BlitzKrieg ha scritto:

Ancora la torre 7... Volete la ragione per K.O tecnico, causa sfinimento.....


no blitz, nessuno vuole il k.o tecnico, ma quando la verità sarà palese e indiscutibile allora ci faremo da parte.
la verità...vogliamo solo la verità.
ciao
rik


Quale verita? Quando vedi che la torre 7 era quasi attaccata alla torre nord, non ci si chiede come possa passare indendenne dal crollo della nord? Un po` difficile che questo succeda

Inserisci Immagine:
Immagine

quando vedi la mole di materiale della nord che che colpisce la 7,



Quando vedi i danni sostenuti dalla 7 e i cosidetti cospirazionisti ti fanno vedere solo la "facciata buona"

http://en.wikipedia.org/wiki/7_World_Trade_Center

Le testimonianze dei pompieri



Quando vedi tutto questo e dopo senti tutte le teorie piu` estrose, capisci che la cosa e volutamente forzata, cioe` cercano di prenderti per i fondelli, ergo ti raccontano balle o no?



_________________
E molto piu` facile parlare di cospirazione, quando si ignorano le cause ed i motivi.

Pain is weakness leaving the body. US Marine Corps

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13491
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 21:18 
Considerate il fatto che la "gaffe"di una giornalista della CNN, aveva dato per crollata la torre 7 ben prima che ciò accadesse. Semplice lapsus o che altro?

La torre Nord è crollata come in una demolizione controllata, quindi i danni alla torre 7 non possono essere stati così gravi da causarne il crollo spontaneo o richiedere una demolizione controllata. Ricordarsi oltretutto gli uffici di quali organizzazioni erano presenti nella torre 7 con i loro relativi "segreti" che normalmente vanno preservati e non distrutti. A meno che !!!.........


Ultima modifica di greenwarrior il 26/05/2009, 21:23, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 169
Iscritto il: 03/05/2009, 21:25
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 21:25 
Il problema dei "complottisti" è che mettono qualsiasi cosa sentano in un calderone. Cioè ora cosa vuol dire questo, che la CNN sapeva del complotto? [8)] Secondo me ci si dovrebbe concentrare sui fatti che stanno dietro gli attentati, non su come sono crollati i palazzi o sul buco del pentagono troppo piccolo.
Il problema dell'11 settembre era una cosa seria, io lo studiavo seriamente, poi è arrivato Mazzucco che ha inquinato tutto.



_________________
Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio.
Immagine
"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che la vostra teoria sia folle. Il problema che ci divide è questo: è abbastanza folle per essere vera?"
Niels Bohr
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13491
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 21:55 
Abbiamo analizzato tutte le possibili strategie che possono essere state il preambolo degli attentati del 11 Settembre. Siamo risaliti a dei piani orditi nei primi anni 60 dalla CIA per giustificare l' invasione di Cuba ( operazione Northwoods ), che prevedeva guarda caso una serie di attentati ad aerei, navi da crociera ed edifici sul suolo americano dandone la responsabilità al governo cubano. Che strane similitudini non trovi? Anche nel caso dell' 11 Settembre esisteva un nemico da distruggere, ma mancavano le giustificazioni. Il lupo perde il pelo ma non il vizzio.[;)]
Negli anni 60, l'opinione pubblica era distratta dalla guerra fredda e il piano fù accantonato per la resistenza dell' allora presidente Kennedy ( che forse perse la vita a causa del suo diniego ad un piano così assurdo ). Nel 2001, la situazione politica era diversa e per convincere l' opinione pubblica che l' ivasione dell' Irak e dell' Afganistan non era più rinviabile, serviva qualcosa di ecclatante.


Ultima modifica di greenwarrior il 26/05/2009, 22:03, modificato 1 volta in totale.


_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 431
Iscritto il: 08/12/2008, 14:44
Località: bergamo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 22:06 
io so soltanto che nessuno sa cosa sia veramente successo PRIMA dell'11 settembre.
organizzare un evento cosi disastroso non è sicuramente la cosa piu facile di questo mondo e sono sicuro che solo chi conosceva bene le torri poteva riuscire nell'intento di abbatterle.
sono passati 8 lunghi anni dal giorno dell'attentato e gli americani non sono ancora riusciti a "trovare"Osama...ma x favore!!!! però poche ore dopo l'attentato-e abbiamo tutti ben scolpite nella mente le immagini del disastro-sono riusciti a recuperare passaporti con nomi e cognomi degli attentatori...ben leggibili sui documenti ritrovati dopo le esplosioni.
Travi di acciaio che fondono e documenti degli attentatori ritrovati quasi intatti dopo gli schianti con relative esplosioni....esplosioni che fondono l'acciaio ma che stranamente non bruciano la carta.
ci sono decine e decine di domande a cui non si puo dare una risposta certa e definitiva e io non credo alla versione ufficiale sull'undici settembre....un pastone ben preparato da dare in pasto al folto pubblico presente all'evento di quel giorno
dimenticavo... Bin Laden non è mai stato formalmente accusato per l'11 settembre, perché l'FBI non ha prove sicure.
rik


Ultima modifica di riccardo il 26/05/2009, 22:23, modificato 1 volta in totale.


_________________
rik
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 169
Iscritto il: 03/05/2009, 21:25
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 23:06 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Abbiamo analizzato tutte le possibili strategie che possono essere state il preambolo degli attentati del 11 Settembre. Siamo risaliti a dei piani orditi nei primi anni 60 dalla CIA per giustificare l' invasione di Cuba ( operazione Northwoods ), che prevedeva guarda caso una serie di attentati ad aerei, navi da crociera ed edifici sul suolo americano dandone la responsabilità al governo cubano. Che strane similitudini non trovi? Anche nel caso dell' 11 Settembre esisteva un nemico da distruggere, ma mancavano le giustificazioni. Il lupo perde il pelo ma non il vizzio.[;)]
Negli anni 60, l'opinione pubblica era distratta dalla guerra fredda e il piano fù accantonato per la resistenza dell' allora presidente Kennedy ( che forse perse la vita a causa del suo diniego ad un piano così assurdo ). Nel 2001, la situazione politica era diversa e per convincere l' opinione pubblica che l' ivasione dell' Irak e dell' Afganistan non era più rinviabile, serviva qualcosa di ecclatante.

Scusami se te lo dico, ma queste sono cose arcinote, almeno a chi si interessa della vicenda. Però non vedo cosa c'entri il tuo post con ciò che ho scritto io.[8)]



_________________
Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio.
Immagine
"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che la vostra teoria sia folle. Il problema che ci divide è questo: è abbastanza folle per essere vera?"
Niels Bohr
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1646
Iscritto il: 11/05/2009, 20:21
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 23:35 
io mi arrendo,crolla una grattacielo tra fiamme e morte però il passaporto rimane integro....? ma andate a FRIGGERE con queste castronerie!!! comunque se avete paura della verità non iscrivetevi a un forum di ufologia, bensi al forum di uomini e donne.

sono rattristito, siete scettici anche su l'11 settembre che è una cosa assodata.


Ultima modifica di NOcoverUP il 26/05/2009, 23:44, modificato 1 volta in totale.


_________________
L'amore è l'unica verità tutto il resto è una mera illusione.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1646
Iscritto il: 11/05/2009, 20:21
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/05/2009, 23:51 
BlitzKrieg ma stai scherzando???

hai visto com'è crollata la torre n.7 ?

non ho parole.comunque parla con un achitetto ti spieghera molte cose su come sono strutturati i palazzi.



_________________
L'amore è l'unica verità tutto il resto è una mera illusione.
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 169
Iscritto il: 03/05/2009, 21:25
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/05/2009, 00:21 
Cita:
NOcoverUP ha scritto:

io mi arrendo,crolla una grattacielo tra fiamme e morte però il passaporto rimane integro....? ma andate a FRIGGERE con queste castronerie!!! comunque se avete paura della verità non iscrivetevi a un forum di ufologia, bensi al forum di uomini e donne.

sono rattristito, siete scettici anche su l'11 settembre che è una cosa assodata.

Ma con chi ce l'hai?
Ah, e cosa c'entra l'ufologia con l'11 settembre? [8)] Non a caso siamo nella sezione off-topic.


Ultima modifica di lucarusso il 27/05/2009, 00:24, modificato 1 volta in totale.


_________________
Ma ancora una volta, a dire la verità, se cercate un colpevole non c'è che da guardarsi allo specchio.
Immagine
"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che la vostra teoria sia folle. Il problema che ci divide è questo: è abbastanza folle per essere vera?"
Niels Bohr
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1492
Iscritto il: 17/01/2009, 23:10
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/05/2009, 00:56 
Cita:
siete scettici anche su l'11 settembre che è una cosa assodata


Assodata? Prove nessuna, chiacchere tante

Cita:
io mi arrendo,crolla una grattacielo tra fiamme e morte però il passaporto rimane integro....? ma andate a FRIGGERE con queste castronerie!!! comunque se avete paura della verità non iscrivetevi a un forum di ufologia, bensi al forum di uomini e donne.


Come te la prendi....



_________________
E molto piu` facile parlare di cospirazione, quando si ignorano le cause ed i motivi.

Pain is weakness leaving the body. US Marine Corps

Immagine
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1492
Iscritto il: 17/01/2009, 23:10
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/05/2009, 01:28 
Cita:
NOcoverUP ha scritto:

BlitzKrieg ma stai scherzando???

hai visto com'è crollata la torre n.7 ?

non ho parole.comunque parla con un achitetto ti spieghera molte cose su come sono strutturati i palazzi.


Ho visto e allora? Se dai retta a tutti quei pseudo esperti su youtube sei propio apposto. Per caso ti sei soffermato a valutare il mio post precedente? No, vero? Perche` tu hai la verita` in tasca, peccato non sia supportata da prove. E si`, otto anni son passati e si sono solo sparate chiaccere , un oceano di chiacchere, ma di prove nisba-niente-nada-none



_________________
E molto piu` facile parlare di cospirazione, quando si ignorano le cause ed i motivi.

Pain is weakness leaving the body. US Marine Corps

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3303 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 221  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 24/10/2019, 07:18
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org