Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 952 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 60, 61, 62, 63, 64  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41004
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 06/05/2020, 17:12 
Dietro al gesuita Conte, il clan occulto che gestiva Andreotti

Noi ne parliamo da anni: il più grande fenomeno della storia, che è ora in corso, è il risveglio delle nostre coscienze. Le agende dei poteri anti-coscienza vogliono frenare il risveglio delle coscienze: perché altrimenti, più la gente si sveglia, e meno certi poteri possono imperversare. Per contro, più questi poteri imperversano, e più le coscienze si risvegliano (quindi, certi poteri “bianchi” vogliono che questo avvenga). Quindi le forze anti-coscienza, le forze di manipolazione mondiale che controllano tutti i governi del mondo e tutti i partiti e le istituzioni principali, hanno come obiettivo questo: frenare il risveglio. Ma come avviene, il risveglio? Il risveglio è la gente che, da un giorno all’altro, dice: io voglio capire come stanno le cose; io voglio il bene, voglio fare il bene, voglio salvaguardare la Terra, la salute; non voglio farmi dominare, voglio fare cose buone per me e per gli altri, eccetera. Come si fa a frenare tutto questo? Semplice: si attaccano tutti i corpi umani, sia quelli densi che quelli sottili. Quindi: Big Pharma si incarica di avvelenare i corpi insieme all’industria alimentare, i vaccini indeboliscono le strutture vitali, la cultura (completamente depravante, deviata: droghe, alcol) serve ad addormentare la gente, a deviarla. Il teatrino Pietro Parolin, segretario di Stato vaticanodella politica serve a non farle capire niente, la finanza serve a schiavizzare sempre di più la gente, a indirizzarla solo verso i beni materiali e a non farle avanzare nulla che possa servire al bene delle coscienze.

Questa agenda consiste anche nel far litigare le persone, metterle l’una contro l’altra, creare le guerre, far crescere le spese militari: cioè, un disastro. E il disastro serve a trattenere il risveglio, anche se poi lo provoca. Ma intanto l’agenda di questi gruppi, attraverso i governi e la finanza internazionale, cerca in tutti i modi di indebolire le strutture mentali, culturali, animiche, psichiche e fisiche delle persone. Tutti i governi perseguono questa agenda. Certo, devono cercare di non farsi scoprire: nessuno se ne deve accorgere. Ma tutti alla fine obbediscono: tutti proteggono Big Pharma, l’alimentazione sbagliata, la chimica, i campi elettromagnetici, le spese militari. Lo fanno tutti, anche quelli che (lo abbiamo visto di recente) dicevano che non lo avrebbero mai fatto.

CONTINUA >>>> https://www.libreidee.org/2019/08/dietr ... YpSlwIb1pM



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 383
Iscritto il: 04/01/2016, 12:57
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 06/05/2020, 17:57 
Questo si che è interessante! Sospettavo che dietro Conte ci fosse qualcosa di grosso,ma non immaginavo quanto. L'articolo spiega tutto chiaramente,non fa una piega. Anche il boom dei 5S,che ,personalmente,ho sempre definito un branco di dilettanti allo sbaraglio (come in effetti sono).
L'elettorato italiano non credo abbia mai avuto voce in capitolo,sono decenni e decenni che tutto viene deciso dietro le quinte e lo show continua,con buona pace di chi crede ancora che votare serva a qualcosa.



_________________
"Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. "

Stephen Hawking.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4685
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 06/05/2020, 18:29 
wildwind ha scritto:
Questo si che è interessante! Sospettavo che dietro Conte ci fosse qualcosa di grosso,ma non immaginavo quanto. L'articolo spiega tutto chiaramente,non fa una piega. Anche il boom dei 5S,che ,personalmente,ho sempre definito un branco di dilettanti allo sbaraglio (come in effetti sono).
L'elettorato italiano non credo abbia mai avuto voce in capitolo,sono decenni e decenni che tutto viene deciso dietro le quinte e lo show continua,con buona pace di chi crede ancora che votare serva a qualcosa.

Votare????
Io mi sono fatto persuaso che finchè non ci avranno stroncato del tutto, le cabine elettorali resteranno una chimera.

Ora che in Europa, senza dover usare EUROGENDFOR, sono riusciti a mettere a cuccia tutti, persino i GILET JAUNES, ai quali guardavo con invidia e speranza, non penso proprio che prima di 5/6 anni si sentiranno voci di protesta valide in Europa.
Figuriamoci in itaGlia.

Non ho il fegato di scrivere altro, tengo moglie, figli e nipoti.
Ed ora più dei cannoni ad acqua e degli sfollagente "provati" nel 68, ho più paura del termometro frontale, perchè se non funziona o lo usano male ti accantonano in qualche corsia e " te saludi Ninetta".

È dal 10/03 che non esco dalla mia proprietà.

Tutti i diritti dei cittadini, dei giovani e dei bambini sono SMER.DATI(francesismo), però ad ergastolani, ogni riguardo, poveretti.

PAZZESCO ed impensabile sino a 3 mesi orsono.



_________________
Schadenfreude, " POLENTONE APPESTATO" NON lo scordare quando andrai a votare.
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 383
Iscritto il: 04/01/2016, 12:57
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 06/05/2020, 18:34 
ORSOGRIGIO ha scritto:
wildwind ha scritto:
Questo si che è interessante! Sospettavo che dietro Conte ci fosse qualcosa di grosso,ma non immaginavo quanto. L'articolo spiega tutto chiaramente,non fa una piega. Anche il boom dei 5S,che ,personalmente,ho sempre definito un branco di dilettanti allo sbaraglio (come in effetti sono).
L'elettorato italiano non credo abbia mai avuto voce in capitolo,sono decenni e decenni che tutto viene deciso dietro le quinte e lo show continua,con buona pace di chi crede ancora che votare serva a qualcosa.

Votare????
Io mi sono fatto persuaso che finchè non ci avranno stroncato del tutto, le cabine elettorali resteranno una chimera.

Ora che in Europa, senza dover usare EUROGENDFOR, sono riusciti a mettere a cuccia tutti, persino i GILET JAUNES, ai quali guardavo con invidia e speranza, non penso proprio che prima di 5/6 anni si sentiranno voci di protesta valide in Europa.
Figuriamoci in itaGlia.

Non ho il fegato di scrivere altro, tengo moglie, figli e nipoti.
Ed ora più dei cannoni ad acqua e degli sfollagente "provati" nel 68, ho più paura del termometro frontale, perchè se non funziona o lo usano male ti accantonano in qualche corsia e " te saludi Ninetta".

È dal 10/03 che non esco dalla mia proprietà.

Tutti i diritti dei cittadini, dei giovani e dei bambini sono SMER.DATI(francesismo), però ad ergastolani, ogni riguardo, poveretti.

PAZZESCO ed impensabile sino a 3 mesi orsono.


Concordo al 1000% . Pazzesco come ci hanno ridotti in un baleno eh?
Personalmente non nutro un briciolo di fiducia in questo popolo,che non è mai nemmeno stato capace di sentirsi unito in una nazione.
L'italiano medio è al livello di un'ameba, lontano anni luce da qualsiasi "risveglio".



_________________
"Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. "

Stephen Hawking.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Non connesso


Messaggi: 4685
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 06/05/2020, 18:49 
wildwind ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
wildwind ha scritto:
Questo si che è interessante! Sospettavo che dietro Conte ci fosse qualcosa di grosso,ma non immaginavo quanto. L'articolo spiega tutto chiaramente,non fa una piega. Anche il boom dei 5S,che ,personalmente,ho sempre definito un branco di dilettanti allo sbaraglio (come in effetti sono).
L'elettorato italiano non credo abbia mai avuto voce in capitolo,sono decenni e decenni che tutto viene deciso dietro le quinte e lo show continua,con buona pace di chi crede ancora che votare serva a qualcosa.

Votare????
Io mi sono fatto persuaso che finchè non ci avranno stroncato del tutto, le cabine elettorali resteranno una chimera.

Ora che in Europa, senza dover usare EUROGENDFOR, sono riusciti a mettere a cuccia tutti, persino i GILET JAUNES, ai quali guardavo con invidia e speranza, non penso proprio che prima di 5/6 anni si sentiranno voci di protesta valide in Europa.
Figuriamoci in itaGlia.

Non ho il fegato di scrivere altro, tengo moglie, figli e nipoti.
Ed ora più dei cannoni ad acqua e degli sfollagente "provati" nel 68, ho più paura del termometro frontale, perchè se non funziona o lo usano male ti accantonano in qualche corsia e " te saludi Ninetta".

È dal 10/03 che non esco dalla mia proprietà.

Tutti i diritti dei cittadini, dei giovani e dei bambini sono SMER.DATI(francesismo), però ad ergastolani, ogni riguardo, poveretti.

PAZZESCO ed impensabile sino a 3 mesi orsono.


Concordo al 1000% . Pazzesco come ci hanno ridotti in un baleno eh?
Personalmente non nutro un briciolo di fiducia in questo popolo,che non è mai nemmeno stato capace di sentirsi unito in una nazione.
L'italiano medio è al livello di un'ameba, lontano anni luce da qualsiasi "risveglio".

La Grecia, che ho visitato alcune volte, ho notato che ha più il senso di unità, omogeneità di noi.
Forse perchè sono numericamente pochi o sono poche e poco diverse le etnie.
E si che di voltagabbana al governo, ne hanno avuti e ne hanno anche loro.
[:303]



_________________
Schadenfreude, " POLENTONE APPESTATO" NON lo scordare quando andrai a votare.
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1635
Iscritto il: 01/06/2018, 10:10
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 10/05/2020, 11:09 
Thethirdeye ha scritto:
Dietro al gesuita Conte, il clan occulto che gestiva Andreotti

Noi ne parliamo da anni: il più grande fenomeno della storia, che è ora in corso, è il risveglio delle nostre coscienze. Le agende dei poteri anti-coscienza vogliono frenare il risveglio delle coscienze: perché altrimenti, più la gente si sveglia, e meno certi poteri possono imperversare. Per contro, più questi poteri imperversano, e più le coscienze si risvegliano (quindi, certi poteri “bianchi” vogliono che questo avvenga). Quindi le forze anti-coscienza, le forze di manipolazione mondiale che controllano tutti i governi del mondo e tutti i partiti e le istituzioni principali, hanno come obiettivo questo: frenare il risveglio. Ma come avviene, il risveglio? Il risveglio è la gente che, da un giorno all’altro, dice: io voglio capire come stanno le cose; io voglio il bene, voglio fare il bene, voglio salvaguardare la Terra, la salute; non voglio farmi dominare, voglio fare cose buone per me e per gli altri, eccetera. Come si fa a frenare tutto questo? Semplice: si attaccano tutti i corpi umani, sia quelli densi che quelli sottili. Quindi: Big Pharma si incarica di avvelenare i corpi insieme all’industria alimentare, i vaccini indeboliscono le strutture vitali, la cultura (completamente depravante, deviata: droghe, alcol) serve ad addormentare la gente, a deviarla. Il teatrino Pietro Parolin, segretario di Stato vaticanodella politica serve a non farle capire niente, la finanza serve a schiavizzare sempre di più la gente, a indirizzarla solo verso i beni materiali e a non farle avanzare nulla che possa servire al bene delle coscienze.

Questa agenda consiste anche nel far litigare le persone, metterle l’una contro l’altra, creare le guerre, far crescere le spese militari: cioè, un disastro. E il disastro serve a trattenere il risveglio, anche se poi lo provoca. Ma intanto l’agenda di questi gruppi, attraverso i governi e la finanza internazionale, cerca in tutti i modi di indebolire le strutture mentali, culturali, animiche, psichiche e fisiche delle persone. Tutti i governi perseguono questa agenda. Certo, devono cercare di non farsi scoprire: nessuno se ne deve accorgere. Ma tutti alla fine obbediscono: tutti proteggono Big Pharma, l’alimentazione sbagliata, la chimica, i campi elettromagnetici, le spese militari. Lo fanno tutti, anche quelli che (lo abbiamo visto di recente) dicevano che non lo avrebbero mai fatto.

CONTINUA >>>> https://www.libreidee.org/2019/08/dietr ... YpSlwIb1pM


A proposito di Big Pharma... mi collego al tuo articolo illuminante Tte...

Cita:

La Sanità Italiana passa in mano al Colosso farmaceutico straniero “Sanofi”

All’ombra dell’emergenza covid-19 si è consumato un colpo di mano senza precedenti, che “istituzionalizza” l’ingerenza dell’industria farmaceutica nelle politiche sanitarie, e affida alla stessa non solo la formazione dei futuri medici, ma anche la revisione del sistema nazionale.

Il colosso farmaceutico Sanofi ha siglato un accordo di intesa triennale con la “Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie” (Simg) e la “Federazione Italiana Medici di Medicina Generale” (Fimmg), finalizzato “allo sviluppo di progettualità volte a formare i medici del futuro” su diverse tematiche cliniche e per identificare “un corretto orientamento in caso di emergenza sanitaria, picchi di gestione di condizioni o patologie stagionali”.

“Attraverso la sottoscrizione di questo accordo, stiamo contribuendo a costruire le basi per una revisione sostanziale del Sistema Sanitario – ha ammesso il Presidente Simg, Claudio Cricelli – del ruolo delle singole professioni e delle relazioni tra professionisti, autorità sanitarie e tutti gli attori che compongono il mondo della salute”.

Un totale stravolgimento della professione del medico di medicina generale, dove sempre secondo il presidente Simg “il mondo dell’industria rappresenta un elemento fortemente strategico” e che porterà a un cambiamento generazionale della professione e un innovativo programma di formazione per i medici. Una collaborazione che “aiuterà a considerare anche la variazione dei modelli di offerta di salute e di evoluzione dello stesso rapporto medico paziente nella medicina generale”, ha spiegato Silvestro Scotti, Presidente Fimmg.

“Tale rapporto potrà essere caratterizzato da modelli di fiduciarietà evoluta, ovvero diretta o indiretta attraverso la tecnologia e il contatto a distanza…”. Comprensibilmente raggiante la multinazionale del farmaco e i suoi vertici. “Siamo felici di poter annunciare la sottoscrizione di questo protocollo che ci vedrà coinvolti in un’inedita alleanza a tre, nel fronteggiare le trasformazioni necessarie e le sfide che il nostro Sistema Sanitario dovrà affrontare già nell’immediato futuro”, ha dichiarato il Direttore Generale di Sanofi in Italia, Marcello Cattani, aprendo una fase che vedrà Sanofi, dunque, al fianco della medicina generale.

“A fianco” in realtà c’era da tempo, direi pure dentro (e anche troppo), e ora ce la ritroviamo pesino “sopra”. Salute e benessere delle persone dipenderanno da Big Pharma in tutto e per tutto, i medici saranno formati da loro, seguiranno modelli stabiliti da loro, con procedure uniformate a loro. E quello che prima si configurava come ingerenza esterna, condizionamento improprio, ora sarà un processo interno, lecito e incoraggiato.

Un passaggio di una gravità assurda, che mina irrimediabilmente la salute e il benessere dei cittadini e delle future generazioni, cancella di fatto il rapporto di fiducia medico paziente, lede ogni principio etico, e viola lo stesso codice deontologico di chi esercita la professione medica. Come potranno i medici giurare con coscienza e riuscire poi a rispettare il principio cardine “di esercitare la medicina in autonomia di giudizio senza accettare nessuna interferenza o indebito condizionamento” che limiti la libertà e l’indipendenza della professione? Non potranno. Non potranno e non avranno più neppure gli strumenti per farlo. Tra i medici di medicina generale e i medici di famiglia c’è, seppur rarissimo, chi sta già denunciando gli effetti che si prefigurano con questo accordo (di cui ovviamente non troverete titoli nei giornali o approfondimenti nei tg televisivi).

Sorvolo qua sul curriculum di Sanofi, come altre sorelle Big Pharma non immune a scandali (ricordo solo quello sul vaccino anti dengue, che tra il 2017 e il 2018, nelle Filippine, causò decine di morti tra i bambini vaccinati, nell’ambito di un programma di prevenzione a livello nazionale. La Sanofi ammise che il prodotto poteva mettere a rischio alcuni bambini. (Un rischio non da poco, già).

Ma non posso non annotare una sospetta concomitanza. Qualche giorno prima dell’accordo con le associazioni italiane, Sanofi ne aveva siglato un altro con un colosso farmaceutico che a scandali e condanne non ha nulla da invidiare a nessuno: la Glaxo Smith Kline. L’oggetto dell’accordo è la realizzazione di un vaccino per coronavirus.

Contemporaneamente arriva l’accordo con il fronte medico italiano (accordo in cui è contemplata anche la materia emergenza) e già provo a immaginarmi tra i tanti fornitori di vaccino Covid-19, su chi ricadrà la scelta italiana.

C'è Speranza per il nostro Sistema Sanitario Nazionale?

Ciò che accade è veramente grave, è la prima volta in questi decenni che sento realmente minacciata la nostra libertà, i nostri diritti più cari, non riesco a pensare a molto altro ora. Anche perché mi accorgo che sono già in troppi (media, informazione, Stato) a farlo, a pensare ad altro. E a favorire il pensare ad altro altrui (dei cittadini) – o il loro non pensare affatto.

Ma ho fede. Una illimitata fede nell’essere umano. In ciò che è e in ciò che ha dentro. E ho fede nel bene, che è presente in ogni persona e che in ogni momento può riemergere e riaffermarsi. Sento che non c’è momento più propizio di quello attuale per fare ciò. Per risvegliare le nostre coscienze e per aprire i nostri cuori. E per offrire la possibilità anche ad altri di farlo (anche a chi sembra esserci così distante).

Rivisto da Conoscenzealconfine.it
Fonte: https://telegra.ph/La-sanit%C3%A0-itali ... iero-05-01

https://www.conoscenzealconfine.it/la-s ... ro-sanofi/




_________________
" Se vuoi scoprire i segreti dell' universo pensa in termini di energia, frequenza e vibrazioni. " (Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19742
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 10/05/2020, 15:11 
"Out of Shadows" (italiano)

https://www.luogocomune.net/27-media/5513-out-of-shadows-italiano



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41004
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 24/05/2020, 12:19 
Grazie mille argla [:)]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41004
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 24/05/2020, 12:20 
DAVID ICKE INTERVISTA IN ITALIANO LONDON REAL

Guarda su youtube.com


Da vedere ed ascoltare con molta attenzione.



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19742
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 24/05/2020, 14:39 
ho visto il documentario out of shadow ma sinceramente non capisco cosa dica di tanto rivoluzionario sono cose trite e ritrite tra l'altro ribadiate da chi? Da due tizi che non si sa chi siano ma fatti passare come chissà che testimoni chiave boh...

L'unica parte interessante è quella relativa al pizza gate che tra l'altro viene affrontata sol odi striscio alla fine. Il resto è il solito polpettone complottato con spolverare di progetto monarch ed Mk ULTRA. Mah... Con sta roba non si va da nessuna parte.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7074
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 07/06/2020, 12:06 
Quando ho letto a momenti cado dalla sedia... [8D]

Cita:
Monsignor Viganò scrive a Trump: “Siamo nella battaglia tra figli della luce e figli delle tenebre”

Saved in: Blog by Aldo Maria Valli

Cari amici di Duc in altum, monsignor Carlo Maria Viganò, già nunzio della Santa Sede negli Stati Uniti, ha scritto una lettera aperta al presidente Usa Donald Trump, che è stata recapitata a lui personalmente. La trovate qui in italiano e in inglese.

***

7 giugno 2020

Domenica della SS.ma Trinità

Signor Presidente,

stiamo assistendo in questi mesi al formarsi di due schieramenti che definirei biblici: i figli della luce e i figli delle tenebre. I figli della luce costituiscono la parte più cospicua dell’umanità, mentre i figli delle tenebre rappresentano una minoranza assoluta; eppure i primi sono oggetto di una sorta di discriminazione che li pone in una situazione di inferiorità morale rispetto ai loro avversari, che ricoprono spesso posti strategici nello Stato, nella politica, nell’economia e anche nei media. Per un fenomeno apparentemente inspiegabile, i buoni sono ostaggio dei malvagi e di quanti prestano loro aiuto per interesse o per pavidità.

Questi due schieramenti, in quanto biblici, ripropongono la separazione netta tra la stirpe della Donna e quella del Serpente. Da una parte vi sono quanti, pur con mille difetti e debolezze, sono animati dal desiderio di compiere il bene, essere onesti, costituire una famiglia, impegnarsi nel lavoro, dare prosperità alla Patria, soccorrere i bisognosi e meritare, nell’obbedienza alla Legge di Dio, il Regno dei Cieli. Dall’altra si trovano coloro che servono se stessi, non hanno principi morali, vogliono demolire la famiglia e la Nazione, sfruttare i lavoratori per arricchirsi indebitamente, fomentare le divisioni intestine e le guerre, accumulare il potere e il denaro: per costoro l’illusione fallace di un benessere temporale rivelerà – se non si ravvedono – la tremenda sorte che li aspetta, lontano da Dio, nella dannazione eterna.

Nella società, Signor Presidente, convivono queste due realtà contrapposte, eterne nemiche come eternamente nemici sono Dio e Satana. E pare che i figli delle tenebre – che identifichiamo facilmente con quel deep state al quale Ella saggiamente si oppone e che ferocemente le muove guerra anche in questi giorni – abbiano voluto scoprire le proprie carte, per così dire, mostrando ormai i propri piani. Erano così certi di aver già tutto sotto controllo, da aver messo da parte quella circospezione che fino ad oggi aveva almeno in parte celato i loro veri intenti. Le indagini già in corso sveleranno le vere responsabilità di chi ha gestito l’emergenza Covid non solo in ambito sanitario, ma anche politico, economico e mediatico. Scopriremo probabilmente che anche in questa colossale operazione di ingegneria sociale vi sono persone che hanno deciso le sorti dell’umanità, arrogandosi il diritto di agire contro la volontà dei cittadini e dei loro rappresentanti nei governi delle Nazioni.

Scopriremo anche che i moti di questi giorni sono stati provocati da quanti, vedendo sfumare inesorabilmente il virus e diminuire l’allarme sociale della pandemia, hanno dovuto necessariamente provocare disordini perché ad essi seguisse quella repressione che, pur legittima, sarà condannata come un’ingiustificata aggressione della popolazione. La stessa cosa sta avvenendo anche in Europa, in perfetta sincronia. È di tutta evidenza che il ricorso alle proteste di piazza è strumentale agli scopi di chi vorrebbe veder eletto, alle prossime presidenziali, una persona che incarni gli scopi del deep state e che di esso sia espressione fedele e convinta. Non stupirà apprendere, tra qualche mese, che dietro gli atti vandalici e le violenze si nascondono ancora una volta coloro che, nella dissoluzione dell’ordine sociale, sperano di costruire un mondo senza libertà: Solve et coagula, insegna l’adagio massonico.

Anche se può apparire sconcertante, gli schieramenti cui ho accennato si trovano anche in ambito religioso. Vi sono Pastori fedeli che pascono il gregge di Cristo, ma anche mercenari infedeli che cercano di disperdere il gregge e dare le pecore in pasto a lupi rapaci. E non stupisce che questi mercenari siano alleati dei figli delle tenebre e odino i figli della luce: come vi è un deep state, così vi è anche una deep Church che tradisce i propri doveri e rinnega i propri impegni dinanzi a Dio. Così, il Nemico invisibile, che i buoni governanti combattono nella cosa pubblica, viene combattuto dai buoni pastori nell’ambito ecclesiastico. Una battaglia spirituale della quale ho parlato anche in un mio recente Appello lanciato lo scorso 8 maggio.

Per la prima volta gli Stati Uniti hanno in Lei un Presidente che difende coraggiosamente il diritto alla vita, che non si vergogna di denunciare le persecuzioni dei Cristiani nel mondo, che parla di Gesù Cristo e del diritto dei cittadini alla libertà di culto. La Sua partecipazione alla Marcia per la Vita, e più recentemente la proclamazione del mese di aprile quale National Child Abuse Prevention Month sono gesti che confermano in quale schieramento Ella voglia combattere. E mi permetto di credere che entrambi ci troviamo compagni di battaglia, pur con armi differenti.

Per questo motivo ritengo che l’attacco di cui Ella è stato oggetto dopo la visita al Santuario nazionale San Giovanni Paolo II faccia parte della narrazione mediatica orchestrata non per combattere il razzismo e per portare ordine sociale, ma per esasperare gli animi; non per dare giustizia, ma per legittimare la violenza e il crimine; non per servire la verità, ma per favorire una fazione politica. Ed è sconcertante che vi siano vescovi – come quelli che ho recentemente denunciato – che, con le loro parole, danno prova di essere schierati sul fronte opposto. Essi sono asserviti al deep state, al mondialismo, al pensiero unico, al Nuovo Ordine Mondiale che sempre più spesso invocano in nome di una fratellanza universale che non ha nulla di cristiano, ma che evoca altresì gli ideali massonici di chi vorrebbe dominare il mondo scacciando Dio dai tribunali, dalle scuole, dalle famiglie e forse anche dalle chiese.

Il popolo americano è maturo e ha ormai compreso quanto i media mainstream non vogliano diffondere la verità, ma tacerla e distorcerla, diffondendo la menzogna utile agli scopi dei loro padroni. È però importante che i buoni – che sono in maggioranza – si sveglino dal torpore e non accettino di esser ingannati da una minoranza di disonesti con fini inconfessabili. È necessario che i buoni, i figli della luce, si riuniscano e levino la voce. Quale modo più efficace di farlo, pregando il Signore di proteggere Lei, Signor Presidente, gli Stati Uniti e l’umanità intera da questo immane attacco del Nemico? Dinanzi alla forza della preghiera cadranno gli inganni dei figli delle tenebre, saranno svelate le loro trame, si mostrerà il loro tradimento, finirà nel nulla quel potere che spaventa fintanto che non lo si porta alla luce e si dimostra per quello che è: un inganno infernale.

Signor Presidente, la mia preghiera è costantemente rivolta all’amata Nazione americana presso la quale ho avuto il privilegio e l’onore di essere stato inviato da Papa Benedetto XVI come Nunzio apostolico. In quest’ora drammatica e decisiva per l’intera umanità, Ella è nella mia preghiera, e con Lei anche quanti La affiancano nel governo degli Stati Uniti. Confido che il popolo americano si unisca a me e a Lei nella preghiera a Dio onnipotente.

Uniti contro il Nemico invisibile dell’intera umanità, benedico Lei e la First Lady, l’amata Nazione americana e tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

+ Carlo Maria Viganò

Arcivescovo Titolare di Ulpiana

già Nunzio apostolico negli Stati Uniti d’America



June 7, 2020

Holy Trinity Sunday

Mr. President,

In recent months we have been witnessing the formation of two opposing sides that I would call Biblical: the children of light and the children of darkness. The children of light constitute the most conspicuous part of humanity, while the children of darkness represent an absolute minority. And yet the former are the object of a sort of discrimination which places them in a situation of moral inferiority with respect to their adversaries, who often hold strategic positions in government, in politics, in the economy and in the media. In an apparently inexplicable way, the good are held hostage by the wicked and by those who help them either out of self-interest or fearfulness.

These two sides, which have a Biblical nature, follow the clear separation between the offspring of the Woman and the offspring of the Serpent. On the one hand there are those who, although they have a thousand defects and weaknesses, are motivated by the desire to do good, to be honest, to raise a family, to engage in work, to give prosperity to their homeland, to help the needy, and, in obedience to the Law of God, to merit the Kingdom of Heaven. On the other hand, there are those who serve themselves, who do not hold any moral principles, who want to demolish the family and the nation, exploit workers to make themselves unduly wealthy, foment internal divisions and wars, and accumulate power and money: for them the fallacious illusion of temporal well-being will one day – if they do not repent – yield to the terrible fate that awaits them, far from God, in eternal damnation.

In society, Mr. President, these two opposing realities co-exist as eternal enemies, just as God and Satan are eternal enemies. And it appears that the children of darkness – whom we may easily identify with the deep state which you wisely oppose and which is fiercely waging war against you in these days – have decided to show their cards, so to speak, by now revealing their plans. They seem to be so certain of already having everything under control that they have laid aside that circumspection that until now had at least partially concealed their true intentions. The investigations already under way will reveal the true responsibility of those who managed the Covid emergency not only in the area of health care but also in politics, the economy, and the media. We will probably find that in this colossal operation of social engineering there are people who have decided the fate of humanity, arrogating to themselves the right to act against the will of citizens and their representatives in the governments of nations.

We will also discover that the riots in these days were provoked by those who, seeing that the virus is inevitably fading and that the social alarm of the pandemic is waning, necessarily have had to provoke civil disturbances, because they would be followed by repression which, although legitimate, could be condemned as an unjustified aggression against the population. The same thing is also happening in Europe, in perfect synchrony. It is quite clear that the use of street protests is instrumental to the purposes of those who would like to see someone elected in the upcoming presidential elections who embodies the goals of the deep state and who expresses those goals faithfully and with conviction. It will not be surprising if, in a few months, we learn once again that hidden behind these acts of vandalism and violence there are those who hope to profit from the dissolution of the social order so as to build a world without freedom: Solve et Coagula, as the Masonic adage teaches.

Although it may seem disconcerting, the opposing alignments I have described are also found in religious circles. There are faithful Shepherds who care for the flock of Christ, but there are also mercenary infidels who seek to scatter the flock and hand the sheep over to be devoured by ravenous wolves. It is not surprising that these mercenaries are allies of the children of darkness and hate the children of light: just as there is a deep state, there is also a deep church that betrays its duties and forswears its proper commitments before God. Thus the Invisible Enemy, whom good rulers fight against in public affairs, is also fought against by good shepherds in the ecclesiastical sphere. It is a spiritual battle, which I spoke about in my recent Appeal which was published on May 8.

For the first time, the United States has in you a President who courageously defends the right to life, who is not ashamed to denounce the persecution of Christians throughout the world, who speaks of Jesus Christ and the right of citizens to freedom of worship. Your participation in the March for Life, and more recently your proclamation of the month of April as National Child Abuse Prevention Month, are actions that confirm which side you wish to fight on. And I dare to believe that both of us are on the same side in this battle, albeit with different weapons.

For this reason, I believe that the attack to which you were subjected after your visit to the National Shrine of Saint John Paul II is part of the orchestrated media narrative which seeks not to fight racism and bring social order, but to aggravate dispositions; not to bring justice, but to legitimize violence and crime; not to serve the truth, but to favor one political faction. And it is disconcerting that there are Bishops – such as those whom I recently denounced – who, by their words, prove that they are aligned on the opposing side. They are subservient to the deep state, to globalism, to aligned thought, to the New World Order which they invoke ever more frequently in the name of a universal brotherhood which has nothing Christian about it, but which evokes the Masonic ideals of those want to dominate the world by driving God out of the courts, out of schools, out of families, and perhaps even out of churches.

The American people are mature and have now understood how much the mainstream media does not want to spread the truth but seeks to silence and distort it, spreading the lie that is useful for the purposes of their masters. However, it is important that the good – who are the majority – wake up from their sluggishness and do not accept being deceived by a minority of dishonest people with unavowable purposes. It is necessary that the good, the children of light, come together and make their voices heard. What more effective way is there to do this, Mr. President, than by prayer, asking the Lord to protect you, the United States, and all of humanity from this enormous attack of the Enemy? Before the power of prayer, the deceptions of the children of darkness will collapse, their plots will be revealed, their betrayal will be shown, their frightening power will end in nothing, brought to light and exposed for what it is: an infernal deception.

Mr. President, my prayer is constantly turned to the beloved American nation, where I had the privilege and honor of being sent by Pope Benedict XVI as Apostolic Nuncio. In this dramatic and decisive hour for all of humanity, I am praying for you and also for all those who are at your side in the government of the United States. I trust that the American people are united with me and you in prayer to Almighty God.

United against the Invisible Enemy of all humanity, I bless you and the First Lady, the beloved American nation, and all men and women of good will.

+ Carlo Maria Viganò

Titular Archbishop of Ulpiana

Former Apostolic Nuncio to the United States of America
Fonte


Non ci scordiamo queste dichiarazioni di Trump...

Guarda su youtube.com



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 41004
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 07/06/2020, 12:41 
Angel_ ha scritto:
Quando ho letto a momenti cado dalla sedia... [8D]

Veramente pazzesco..... [8D]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19742
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 07/06/2020, 14:42 
ancora con ste pistolinate bibliche? E dai su...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7074
Iscritto il: 11/07/2009, 14:28
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 19/06/2020, 15:22 
Cita:
ECCO I 2 SCHIERAMENTI "BIBLICI"

Trump, Putin, Viganò. Siamo alla stretta finale. Una "Dittatura sanitaria" imposta con una una falsa pandemia? Verso un totalitarismo mondiale: le notizie che i mass-media asserviti all’élite finanziaria globalista "censurano".

di

Francesco Lamendola

Se vivessimo in un modo normale, il discorso rivolto alla nazione americana dal suo presidente Donald Trump avrebbe dovuto essere la notizia del giorno e occupare le prime pagine di giornali e telegiornali: un discorso teso, drammatico, di un’intensità e una radicalità quali non si erano più udite dai tempi della Seconda guerra mondiale. Perché questa è, di fatto, una guerra: e l’epicentro sono gli Stati Uniti, dove i signori dell’élite finanziaria stanno scagliando i terroristi dell’Antifa (Azione antifascista) per “vendicare” la morte di George Floyd, ma col fine recondito di dare una spallata decisiva alla Casa Bianca e impedire la rielezione di Trump alle prossime presidenziali. Siccome, però, non viviamo in un mondo normale, anzi in un mondo nel quale i Padroni Universali, proprietari di tutti i mass-media e di molto altro, dalla magistratura all’università, dall’industria dello spettacolo alla chiesa (ex) cattolica, passando per le multinazionali, specie dell’agroalimentare e del farmaceutico, nonché delle armi, neanche si curano di nascondere i loro intenti e rispettare le forme della democrazia, quella notizia importantissima è stata di fatto censurata e per averne contezza bisogna rivolgersi alle radio e ai siti internet ancora liberi e indipendenti (finché avranno il diritto di esistere, cosa che sembra ormai molto incerta).

La stessa sorte era toccata qualche tempo fa a un discorso altrettanto importane a drammatico rivolto dal presidente russo Vladimir Putin al suo popolo e alle Forze armate che richiama gli stessi temi di quello di Trump, come se i due leader avessero a che fare col medesimo nemico. Che non è affatto, come i mass-media asserviti all’élite finanziaria globalista, anche nostrani, vorrebbero far credere, e come gli idioti di professione, ad esempio il popolo delle sardine, son più che disposti a credere, il razzismo, l’omofobia, il fascismo, il sovranismo, il populismo, ma il delinearsi sempre più incombente e minaccioso d’un totalitarismo mondiale imposto da una élite di “illuminati” che intende aggiogare definitivamente sette miliardi di persone per farne degli schiavi telecomandati, senza valori, senza identità, senza radici, senza morale, senza rispetto di nessuno e neppure di se stessi e che, pur giungere a tanto, è disposta a qualsiasi cosa, anche a servirsi di una falsa pandemia per imporre una dittatura sanitaria mediante la quale vaccinare per legge la popolazione mondiale, censurando ogni forma di libera espressione e imponendo un microchip sottocutaneo col quale esercitare un controllo totale su di essa.

Ecco il discorso di Donald Trump, riportato dal giornalista Francesco Amodeo su Radio Radio

(fonte: https://www.youtube.com/watch?v=508i77gqtQs):

Non c’è nulla che l‘establishment politico non farà. Non c’è bugia che non diranno pur di mantenere il loro prestigio e potere a vostre spese, ed è quello che sta succedendo. L’establishment, le corporation finanziarie e dei media che finanziano, esistono per una sola ragione: per proteggere e arricchire se stessi. Questo che stiamo vivendo è un crocevia della storia e della nostra civiltà, che determinerà se noi popolo riusciremo o no a reclamare il controllo del nostro governo. L’establishment politico che sta cercando di fermarci è lo stesso responsabile del nostro disastroso commercio e per la massiccia immigrazione clandestina e per le politiche economiche ed estere che hanno portato il nostro Paese a secco. Per loro è una guerra e per loro niente ha un limite. Questa è una lotta per la sopravvivenza della nostra nazione. In realtà siamo controllati da una piccola manciata di interessi particolari globali, che pervertono con il loro sistema il nostro sistema. Questa è la realtà. L’establishment e i loro media controllano questa nazione attraverso mezzi che sono ben noti. Chiunque sfida il loro controllo è considerato un sessista, uno xenofobo e moralmente depravato. Loro ti attaccheranno, loro ti calunnieranno, cercheranno di distruggere la tua carriera e la tua fama, useranno ogni inganno per distruggere tutto di te, inclusa la tua reputazione, mentiranno e ancora mentiranno; faranno tutto ciò che è necessario. La nostra civiltà in tutto il mondo civile è arrivata al momento della resa dei conti. Lo abbiamo già visto nel Regno Unito, dove hanno lottato per liberarsi dal governo mondiale, che ha distrutto la loro sovranità e che ha distrutto molte di queste nazioni. Ma la base del potere politico globale è corrotto ed è corrotta la nostra classe politica. C’è il più grande potere dietro gli sforzi di radicale globalizzazione e della privazione dei diritti civili delle persone che lavorano. Le loro risorse finanziarie sono virtualmente illimitate; le loro risorse politiche sono illimitate; le risorse dei loro media sono senza eguali; e, cosa più importante, la profondità della loro immoralità è assolutamente illimitata.

Ed ecco il discorso tenuto da Putin nell’aprile scorso per celebrare il 75° anniversario della vittoria del 1945, davanti ai capi militari della Russia; la sola differenza importante con quello di Trump è che i “potenti del mondo” ai quali il presidente russo lancia il suo monito si trovano altrove, principalmente negli Stati Uniti, e quindi dal punto di vista russo la minaccia viene da fuori, mentre da quello americano viene da dentro (fonte: https://www.youtube.com/watch?v=1u3tPxL49BY):

Oggi sono stanco, stanco di tutto. Voglio rivolgermi ai leader del mondo. Si sta verificando von voi quel piano diabolico che state già complottando. Voi state deliberatamente cercando di ridurre la popolazione, e lo fate a spese di vite innocenti. Potenti del mondo, sono consapevole dei vostri piani diabolici per ridurre la popolazione del pianeta. Ma oggi la storia mostrerà ai governanti che il buon senso è più forte. Vi chiediamo di retrocedere [recedere] con il vostro piano. Oggi mi fermo qui pacificamente, supplicando di lasciare in pace le menti dei giovani e degli oppressi. Ma resto fermo sui miei passi, e dimostrando che sono consapevole dei vostri piani, vi dico che la vostra politica deve cambiare urgentemente. I vostri mezzi di comunicazione devono cominciare a dire la verità. L’America e l’Europa se non mettono fine ai loro piani dovranno affrontare non solo l’ira di Dio, ma anche la mia. Retrocedete con il vostro piano. Viva Dio e la patria. Patria o morte.

Non sono temi nuovi, anzi sono l’ossatura di tutta la politica interna e internazionale di Putin. Il 19 settembre 2013, al Forum di Valdai, aveva detto (https://www.youtube.com/watch?v=biGzij6nIOs):

Un altro obiettivo per l’identità della Russia è legato agli eventi che hanno luogo nel mondo. Questo riguarda la politica estera e i valori morali. Possiamo notare come molti Paesi euro-atlantici stanno negando le loro radici tra cui i valori cristiani, che sono alla base della civiltà occidentale. Stanno negando i principi e la propria identità: nazionale, culturale, religiosa e perfino sessuale. Mettono in vigore politiche che pongono allo stesso livello delle numerose famiglie tradizionali, le famiglie omosessuali: la fede in Dio ormai equivale alla fede in Satana. Questo eccesso di politicamente corretto ha condotto la volontà di qualche persona a legittimare partiti politici il cui obiettivo è promuovere la pedofilia. In molti Paesi europei, la gente non ha il coraggio di parlare della propria religione. Le vacanze sono abolite o chiamate diversamente; la loro essenza è nascosta, proprio come il loro fondamento morale. La gente cerca, aggressivamente, di esportare questo modello nel mondo. Sono convinto che questo apra una via diretta alla degradazione al primitivismo che porteranno a una profonda crisi demografica e morale. Che cosa testimonia meglio questa crisi morale se non la perdita della capacità di riprodursi? Oggigiorno, quasi nessuna nazione sviluppata è in grado di riprodursi, anche con l’aiuto dei flussi migratori. Senza i valori presenti nel cristianesimo e nelle altre religioni del mondo, senza gli standard morali che si sono formati per millenni, le popolazioni perderanno inevitabilmente la loro dignità umana. Consideriamo normale e naturale difendere questi valori. Dobbiamo rispettare il diritto di ogni minoranza di essere differente, però i diritti della maggioranza non devono essere rimessi in questione. Allo stesso tempo, vediamo i tentativi di lanciare il modello standardizzato di un mondo unipolare e di confondere le istituzioni di legge internazionale e di sovranità nazionale. Un tale mondo unipolare, standardizzato, non ha bisogno di Stati sovrani, ha bisogno di vassalli. Storicamente, questo rappresenta una negazione dell’identità e della diversità mondiale donataci da Dio. La Russia è d’accordo con quelli che credono che le decisioni debbano essere prese collettivamente e non nel buio al fine di servire gli interessi di alcuni Paesi o gruppi di Paesi.

È stato un discorso fortissimo, silenziato però da tutti i media occidentali. La ragione è semplice: Putin ha detto che l’Occidente sta cadendo sotto il potere di Satana e ha affermato chiaramente che i diritti delle minoranze non potranno mai essere usati per scardinare il diritto della maggioranza a essere e rimanere se stessa. Ha anche parlato di normalità e ha sostenuto che è giusto e normale difendere i valori della tradizione e particolarmente quelli religiosi, che sono il fondamento dell’etica. Ha ricordato che quando una società non è più capace di riprodursi, quando non riesce ad assicurare la propria sopravvivenza biologica, significa che ha completamente smarrito se stessa, la ragione del proprio esistere. Ora, siccome i popoli occidentali vivono ormai sotto la bolla dell’ipnosi indotta dai media, asserviti al grande capitale finanziario, quelle parole sono altrettante bestemmie, ma potrebbero anche risuonare come un grido di speranza per quanti non si sono rassegnati, per esempio, a vedere equiparate per legge le unioni omosessuali alla vera famiglia formata da uomo e donna.

Quelle parole, perciò, non dovevano giungere alle orecchie del pubblico: i popoli europei non dovevano sapere che c’è un leader europeo che non si vergogna di proclamarsi cristiano, di invocare la benedizione di Dio sulla sua patria e che vuole difendere la tradizione, cominciando dalla famiglia; un leader che ha sia la volontà sia la forza economica e militare per opporsi ai disegni della scellerate élite mondialista, la quale infatti non è ancora riuscita a metter le mani sulla Russia. Putin sa che il primo passo dell’asservimento del popolo russo sarebbe aprire la mentalità, gli usi e i costumi alla generale corruzione che imperversa in Occidente e che ha preso il posto della normalità. Questa ferma volontà gli dà la forza di opporsi alla penetrazione di quei modelli e rispedire in patria i propagandisti omosessuali, respingendo il ricatto morale che consiste nel presentare come fascista, autoritario, nemico dei diritti civili chi si oppone alle logiche aberranti del mondialismo, fonte di dissoluzione sociale. Inoltre punta il dito contro i satanisti, i pedofili e le potentissime lobby massoniche che altrove spadroneggiano senza incontrare più alcun ostacolo. Ha le idee chiare, così come le ha il presidente Trump, il quale deve però affrontare il mostro nella sua stessa tana: perché è negli Stati Uniti che quelle lobby e il capitale finanziario apolide e globalista hanno il loro quartier generale. E la lotta non riguarda solo il fronte interno, ma anche la politica estera. Se nel 2016 fosse stata eletta Hillary Clinton, probabilmente la Siria sarebbe diventata il pretesto per lo scoppio della terza guerra mondiale: dobbiamo ringraziare il Cielo che i due presidenti, Trump e Putin, si siano trovati al posto giusto quando lo scenario siriano aveva ormai tutte le caratteristiche per far da detonatore a un conflitto generalizzato su scala mondiale.

La dimensione spirituale e religiosa della lotta, richiamata da Putin - il quale in Russia gode del fermo sostegno della Chiesa ortodossa - per l’Occidente è stata bene espressa dal monsignor Carlo Maria Viganò, che nella sua lettera aperta al presidente Trump, ha tra l’altro affermato:

Stiamo assistendo in questi mesi al formarsi di due schieramenti che definirei “biblici”: i figli della luce e i figli delle tenebre. I figli della luce costituiscono la parte più cospicua dell’umanità, mentre i figli delle tenebre rappresentano una minoranza assoluta; eppure i primi sono oggetto di una sorta di discriminazione che li pone in una situazione di inferiorità morale rispetto ai loro avversari, che ricoprono spesso posti strategici nello Stato, nella politica, nell’economia e anche nei media. (…) Da una parte vi sono quanti, pur con mille difetti e debolezze, sono animati dal desiderio di compiere il bene, essere onesti, costituire una famiglia, impegnarsi nel lavoro, dare prosperità alla Patria, soccorrere i bisognosi e meritare, nell’obbedienza alla Legge di Dio, il Regno dei Cieli. Dall’altra si trovano coloro che servono se stessi, non hanno principi morali, vogliono demolire la famiglia e la Nazione, sfruttare i lavoratori per arricchirsi indebitamente, fomentare le divisioni intestine e le guerre, accumulare il potere e il denaro…

Trump, Putin, Viganò sono attualmente i leader nella battaglia decisiva dalla quale uscirà il mondo in cui vivranno i nostri figli: quello legato alla tradizione cristiana o quello, satanico, del N.W.O. Se non vogliamo essere passivi spettatori e, domani, sudditi inermi, dobbiamo decidere con chi stare. O con Dio, la patria e la famiglia, perciò con la vera chiesa e il vero stato, o coi diabolici poteri occulti.

Del 10 Giugno 2020

Fonte



_________________
"Sei quello che sei, anche se non lo sai..."
Angeldark
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1775
Iscritto il: 15/09/2014, 21:42
Località: E paes tira gardeli
 Oggetto del messaggio: Re: Cospirazioni: Illuminati, NWO e Massoneria
MessaggioInviato: 20/06/2020, 01:02 
Angel_ ha scritto:
ma il delinearsi sempre più incombente e minaccioso d’un totalitarismo mondiale imposto da una élite di “illuminati” che intende aggiogare definitivamente sette miliardi di persone per farne degli schiavi telecomandati, senza valori, senza identità, senza radici, senza morale, senza rispetto di nessuno e neppure di se stessi



Ci sono gruppi di potere che usano come arma i "valori tradizionali" ed altri il "politicamente corretto".
La virtù sta in mezzo.



_________________
Per ogni problema complesso c' è sempre una soluzione semplice.
Ed è sbagliata.
(George Bernard Shaw)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 952 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 60, 61, 62, 63, 64  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 05/07/2020, 21:56
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org