Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 703 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 47  Prossimo
Autore Messaggio

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 02/02/2011, 17:43
Località: Khalousion
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 14:27 
Per fortuna non ho nessunissimo interesse a portare avanti per forza tesi di qualcun altro,a meno che non le trovi assolutamente vere, nè di tener conto solo di critiche tradizionali, anche perchè sono stata una fra quelli in questo forum ad andare contro a queste visioni tradizionali che coinvolgono Leonardo stesso (vedi le bombe a mano che io e Learco ci siamo tirati nel topic "Leonardo secondo il pittore Alberto Cottignoli". Ho pure detto che conosco poco sull'argomento e che mi sto basando solo su quello che ho visto adesso.
E quello che vedo, a mio avviso, non ha a che fare con Leonardo perchè ci sono errori ridicoli che Leonardo non avrebbe sicuramente commesso. Adesso do un'occhiata più approfondita e provo a segnalarli.



_________________
kore
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 14:34 
Ric, sono indispensabili le foto !!!


zio ot [;)]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 14:51 
Cita:
barionu ha scritto:

Con calma .
C' è da lavorare per mesi .


Tu ci lavorerai per dei mesi.


Io aspetto qualche risposta precisa da Magnani su:

- Totale differenza tra lo stile pittorico di Leonardo e la Sala della Creazione

- Datazione della Sala della Creazione in rapporto alle opere di Leonardo. In poche parole: quando l'avrebbe dipinta?

- Rapporto tra le incisioni di Salomon e la Sala della Creazione

- Presenza tra le costellazioni, nel soffitto della sala, della Croce del Sud e delle Nubi di Magellano

- Corrispondenza del planisfero di Teglio con le più diffuse raffigurazioni geografiche della metà del '500 ( http://cartographic-images.net/Cartogra ... sance.html ), in particolare con il planisfero di Caspar Vopell del 1545 e con quello, in proiezione cordiforme, del 1535 di Oronce Finé (in Italia detto Oronzio Fineo).

Notare la striscia di "Terra Australis" a sinistra dell'America del Sud:

Immagine
http://tinyurl.com/orontius

Immagine:
Immagine
152,04 KB

Immagine:
Immagine
182,12 KB

l'ultima immagine si riferisce ad una copia di Girolamo Girava del planisfero di Vopell: http://tinyurl.com/casparvopell


Ultima modifica di Learco Pignagnoli il 17/04/2011, 14:58, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 15:12 
Con gli zodiaci di Durer, Heinfogel, Teglio e anonimo Viennese... (in basso a destra e sinistra)

Oh! finalmente... dunque?!?! ancora convinto che Vopel sia l'antesignano di tutto, visto che si è dovuto arrangiare a copiare gli zodiaci preesistenti?!?! E come mai 1499?!?! (casualmente la data in cui vespucci mette piede in America...)?!?!

Mi sembra di aver dato sufficienti elementi per rispondere, ma vedo che torna più utile fare orecchie da mercante....

Un inciso: il manoscritto anonimo di Vienna, quello datato 1440 per intenderci, designa costellazione per costellazione, gradi, minuti... lo stesso che fa Girava, con tanto di classificazione in base alla grandezza della stella riproposto, stella a otto punte (ora si riveda nel dettaglio le stelle di teglio, oppure si vada a vedere in giro per l'italia dove e in che circostanze queste stelle son riproposte, compresa Santa Maria delle Grazie, la saletta in cui Bramante, Leonardo e Pico della Mirandola era usi passare ore a disquisire amabilmente tra loro...).

Su cosa e quando l'uomo conosceva, non vorrei aprire qui un capitolo tedioso, ricordando la conoscenza di Sirio A e Sirio B da parte dei Dogon del Mali, già nel 5.000 avanti Cristo, o le anomalie di Verne in merito all'astronomia, o del perchè la Chiesa impose la censura allo studio astronomico e astrologico, a metà del XVI secolo.

Un'ultima anomalia però gliela voglio segnalare, caro learco: coma mai questi planisferi sono incentrati sulla porta del sole di Tiahuanaco, e non su Gerusalemme, com'era usuale al tempo?!!? Addirittura Fra MAuro fu convinto a centrare l'attenzione posta dal suo famoso Mappamondo su venezia, per ovvi motivi...
Come mai dunque questi planisferi pongono come punto centrale di visione la porta del Sole?!?!

Ah, in merito sempre a ciò che gli zodiaci in questione rappresentano, provi a fare un raffronto con lo zodiaco di Dendera!! Così togliamo l'empasse cronologica di mezzo, andando a ritroso di qualche migliaio di anni... ma si accorgerà così ancor più di qale anomalia questo gruppo "moderno" di zodiaci incarna: perchè sono capovolti?! Tute domande già postele, cui vedo che preferisce non rispondere...

Di spunti gliene ho offerti molti, ma vedo che il rispetto di una certa visione filo-attolica le impedisce di andare oltre.

Ora cercherò di contattare l'amministratore, e pubblicherò la datazione in calce al planisfero di teglio. Poi la lascio alle sue sterili opposizioni.


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 208
Iscritto il: 22/06/2009, 21:34
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 15:43 
Cita:
Riccardo Magnani ha scritto:
Mi sembra di aver dato sufficienti elementi per rispondere, ma vedo che torna più utile fare orecchie da mercante....

Chiunque in questo forum può facilmente rendersi conto che non c'è stata nessuna risposta alle semplicissime domande che ho posto.

Invece tante divagazioni su Vico, Pico, Verne, Tiahuanaco, i Dogon (oddio... cosa c'entrano i Dogon?)

Cita:
Di spunti gliene ho offerti molti, ma vedo che il rispetto di una certa visione filo-attolica le impedisce di andare oltre.


Spunti? non ho (anzi, abbiamo, visto che questo forum è letto anche da altri) ricevuto nessuna risposta su Leonardo in rapporto alla sala di Palazzo Besta.
E cosa centrano i filo-cattolici? io sono ateo.

Su... smettiamola di divagare...
Io aspetto sempre qualche risposta precisa su:

- Come mai tanta differenza tra lo stile pittorico di Leonardo e la Sala della Creazione?

- Una datazione della Sala della Creazione in rapporto alle opere di Leonardo. In poche parole: quando l'avrebbe dipinta?

- Rapporto tra le incisioni di Salomon e la Sala della Creazione

- Presenza tra le costellazioni, nel soffitto della sala, della Croce del Sud e delle Nubi di Magellano, disegnate per la prima volta da Andrea Corsali nel 1516. http://it.wikipedia.org/wiki/Andrea_Corsali

- Corrispondenza del planisfero di Teglio con le più diffuse raffigurazioni geografiche della metà del '500, delle quali ho già fornito le riproduzioni.

Non dovrebbe essere difficile rispondere a queste semplici domande.


Ultima modifica di Learco Pignagnoli il 17/04/2011, 16:10, modificato 1 volta in totale.


_________________
Vorrei proporre alla benevola considerazione del lettore una teoria che potrà sembrare paradossale e sovversiva. La teoria è questa: che sarebbe opportuno non prestare fede a una proposizione fino a quando non vi sia un fondato motivo per presupporla vera. (Bertrand Russell)
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:08 
Ho risposto, invece, eccome se l'ho fatto.... ma lei finge di non cogliere...

In attesa del particolare del planisfero, attenente alla datazione del 1459 (accademia neoplatonica) voglio porle un'altra osservazione: lunetta della Torre di Babele.

Come mai nella lunetta del Salomon mancano due particolari importantissimi presenti a teglio, e cioè la Torre dei Guinigi sulla sinistra e Norimberga sulla destra?! E come mai l'obelisco è così dissimile da quello riprodotto a teglio, che invece è così simile a quello del Durer?! Che sia un rimando ad Horapollo, e al suo Hyeroglifica acquisito da Cosimo de' Medici nel 1422?!?! E come mai quella torre è così simile al Colosseo? Che sia un altro modo di esprimere il tradimento dell'ideologia cattolica per la storia, come indica il particolare dell'ultima cena che ritrae Pietro col coltello dietro la schiena?! Lo stesso stile, ad esempio, di Bosh... lo stesso Bosh che ritrae Adamo ed Eva allo stesso modo di Teglio... anche lui copia da Salomon?!

Salomon, Capar Vopell (o Gaspar Vopellius secondo il Girava)... ognuno nel proprio campo non certo un eccelso referente, eppure tutti che copiano da loro?! Curiosa argomentazione...

Cacciata dal paradiso: come mai sulla sinistra dell'opera di Salomon mancano totalmente i corpi sottili di luce presenti a Teglio?! Eoni... gnosi... le dice nulla?!

Come mai a Teglio c'è un particolare che nessuno cita, ovvero una veduta di Vinci, omettente la torre dei conti Guidi?!?! Anche quella c'è nel Salomon?!?!

Scuola di Fontainebleau... Luigi XVII e Francesco I... Leonardo... le dice nulla pure questo?!

Croce del Sud... già citata da Dante... Fedele d'Amore al pari di leonardo... le dice nulla neppure questo?!?!

Differenza di stile... le ho già risposto, in quelle che lei considera NON risposte: ha mai dato una sbirciatina da vicino, magari su invito, agli schizzi di Leonardo a Oxford e Windsor?!?! le dice nulla neppure questo?!

Datazione? In linea con quanto nei sui codici sta: tra la fine del 1480 e gli inizi del 1490. Sa che c'è?! Ultima Cena... astronomia, geografia, datazioni, musica... perchè questo c'è nell'Ultima Cena, e questo ormai è assodato. Ma c'è dell'altro: ad esempio, un chiarissimo richiamo a teglio e alla famiglia Besta... (ops...).

Cito la musica, e mi sovviene una delle foto che ripropone di palazzo besta, il paradiso terrestre. Guardi bene bene quel volo di uccelli.... uno spartito musicale, musica pitagorica, richiamo a Gaffuri, ritratto del giovane musico...

Il planisfero; sa che oltre a riprodurre fedelmente una visione della terra quasi satellitare, è pure tridimensionale?!?!?!

E sa che le immagini che lei ripropone senza nemmeno avere avuto la compiacenza di vedere dal vero o di ascoltare e vedere le argomentazioni in mio possesso, sono stae rimaneggiate impropriamente e sovradipinte varie volte, a nascondere particolari sconvenienti?!?!

I casi sono due: o manca un genio all'appello della storia, oppure quella sala l'ha dipinta una e soltanto una persona!!!!!!!!

Dogon e Verne erano per segnalarle che nei riferimenti accademici ci siano delle anomalie che non possiamo prendere per vincolanti... come far risalire le piramidi di Cheope al 2.500 a.c.... ahahahah!!!

Mi dia retta, segua i suggerimenti che le ho mandato, se vuol dimostrarsi un critico serio, e riscontri quanto le suggerisco, invece di continuare ad oppormi dei riferimenti accademici palesemente risibili, come mi pare in questo forum abbiate già dibattuto.

Critici d'arte che sottolineano l'inclinazione del Lotto alla devozione cattolica?!?! ahahaha... ma per piacere...!!!!

Ah, da ultimo... nella lunetta che ritrae Caino e Abele, l'uno infligge un colpo all'altro con una pannocchia di Mais... lo stesso mais inspiegabilmente presente anche a Rosslyn.... dobbiamo allora datare tutto quanto oltre il XVII secolo, stante che a quel periodo risale la diffusione in Europa della coltura di questo cereale?!?!?!

Dia retta a me, Learco.... i riferimenti che lei cita sono palesemente surreali!

La storia è andata in un altro modo... e lo abbiamo già appurato troppe volte!!

Che fastidio le dà tutto ciò?!! Un fastidio solo intimo e individuale!?!

[:D]

Lei ripropone a tutti Oronzo Fineo... 1535... PERFETTO!!!!!!!! Che c'è scritto in calce a quel planisfero?!?! Caspar Vopell che scrive?!?! A Teglio che ci sta scritto?!?!
Ancora convinto che 1499 sia la traccia di riferimento, o pensa che sia solo un'apposizione posticcia, per rientrare nell'alveo della tradizione della scoperta dell'America?!?! Lo sa che lo stesso Waldseemuller, colui che per via delle lettere di vespucci indicò in America il nome del nuovo continente, poi si ravvide?!

Mi stia bene, Learco...


Ultima modifica di Riccardo Magnani il 17/04/2011, 16:35, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:27 
Cita:
Come mai a Teglio c'è un particolare che nessuno cita, ovvero una veduta di Vinci, omettente la torre dei conti Guidi?!?! Anche quella c'è nel Salomon?!?!


fondamentale la foto.

Attenzione : fase istruttoria.

Appena Ric presenta il set( completo spero ) di foto , sarà più facile l' analisi , voce per voce .

vedrete che gli spunti di riflessione sono molto solidi .

Cita:
cit Pignagnoli

Tu ci lavorerai per dei mesi.



Ma se nel frattempo vuoi andare a funghi , nessuno te lo vieta .

Ric ha del materiale da postare per anni.



zio ot [;)]


Ultima modifica di barionu il 17/04/2011, 16:37, modificato 1 volta in totale.


_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:38 
Uncle Ot... le foto appena colui che mi hai segnalato la riedita... io il mio dovere l'ho assolto...

[^]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 02/02/2011, 17:43
Località: Khalousion
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:39 
[:83] [:211]
Non ci sto capendo più niente....mi sento ignorante!!!
Questo perchè non c'è un inizio....da cosa si deve partire per capire bene di che si parla? Ho comunque capito che devo documentarmi su un sacco di nomi che non conosco ancora...

Comunque, per quanto ho capito, ci sono simboli che Leonardo conosceva bene e che ha riportato nelle sue opere. Ma c'è da dire una cosa, non è che Leonardo era l'unico ad utilizzare e conoscere certe simbologie...

Signor Magnani abbia pazienza con Learco per carità... [:p] [;)] e ci dica, come sono cominciati i suoi studi? Dall'inizio,se vuole brevemente. Cosa le ha fatto capire che quegli affreschi sono di Leonardo?
Ho letto nella sua intervista : " ...riuscendo a imputargli la paternità degli affreschi di palazzo Besta, ho avuto accesso a significati sottesi in quasi tutte le sue opere. Questo, oltre a darmi la certezza dell’attribuzione che dichiaro, mi fa intendere quale fu il reale fine artistico di Leonardo da Vinci: comunicarci la conoscenza sulle nostre origini! Ecco perché egli fu, invano, tenuto fuori dalle decorazioni dei Musei Vaticani"
Ciò è interessante,specialmente quando dice che il fine di Leonardo è quello di regalarci la conoscenza delle nostre ORIGINI. Anche Cottignoli afferma ciò.
E poi, cosa devo leggere, Anamorphosis giusto?



_________________
kore
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 16:45 
Anamorphosis è scritto di getto, per imporre il mio sigillo alla scoperta e impedire che il senso di quanto dipinto a Teglio venga stravolto.

Una conferenza sarebbe l'ideale, oppure, come dice Ot, con calma e col tempo, arriveremo a raccontare tutto quanto...

Riccardo, sig. Magnani fa tanto fila da analisi mediche... ahahahah!!

Una cosa la posso dire da subito: l'Ultima Cena narra fondamentalmente di due cose: il tradimento cattolico, e una nascita.

La stessa nascita che racconta, ad esempio, il Mazzolino:

http://www.chch.ox.ac.uk/gallery/the-collection

(come vedi ho molta pazienza per learco... il quale si premurerà di dirci che Cristo ebbe una indigestione di castagne...)

[;)]


Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 290
Iscritto il: 02/02/2011, 17:43
Località: Khalousion
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 18:54 
Ehmm....Riccardo quando è uscito Anamorphosis? Perchè...alla Feltrinelli è sconosciuto, il loro computer si è trasformato in un punto interrogativo. Probabilmente non è stato ancora registrato...
Vuol dire che aspetterò notizie sul forum!



_________________
kore
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 19:06 
Sangel edizioni, Kore...

http://www.sangeledizioni.it


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1173
Iscritto il: 30/03/2011, 19:03
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 19:18 
@Riccardo Magnani

Un'ultima anomalia però gliela voglio segnalare, caro learco: coma mai questi planisferi sono incentrati sulla porta del sole di Tiahuanaco, e non su Gerusalemme, com'era usuale al tempo?!!? Addirittura Fra MAuro fu convinto a centrare l'attenzione posta dal suo famoso Mappamondo su venezia, per ovvi motivi...
Come mai dunque questi planisferi pongono come punto centrale di visione la porta del Sole?!?!

Chiedo scusa se interrompo i vostri discorsi, mi ha colpito il fatto che i planisferi fossero incentrati sulla porta del sole di Tiahuanaco, in base a cosa questa certezza?

Grazie anticipate. [:)]



_________________
"Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei" - Oracolo di Delfi
Top
 Profilo  
 

U.F.O.
U.F.O.

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 241
Iscritto il: 15/04/2011, 19:12
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 19:33 
@Hynekeniano: non appena avrò i riferimenti precisi, te li comunicherò.

@Kora, Learco: non appena riesco a capire come pubblicare foto di soli 193 KB, allorà posterò anche un paio di schizzi di Leonardo... e mi direte se anche quelli non rientrano nel suo stile....

;-)


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 9913
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/04/2011, 19:38 
PER ORDINARE IL LIBRO[/b]



ANAMORPHOSIS

di Riccardo Magnani

http://eshop.sangeledizioni.com/



zio ot [;)]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 703 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 47  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 30/11/2020, 18:06
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org