Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3512
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Sfere di Dyson.
MessaggioInviato: 19/06/2017, 16:13 
Cita:
Cerchiamo le mega-strutture aliene nel posto sbagliato?

Immagine


Negli anni ’60, Freeman Dyson e Nikolai Kardashev catturarono l’immaginazione delle persone con alcune proposte particolari. Dyson propose che le specie intelligenti possano arrivare a costruire mega-strutture per catturare l’energia delle stelle e Kardashev descrisse un sistema di classificazione delle specie intelligenti, basato sulla loro abilità di controllare l’energia planetaria, stellare e galattica. Grazie alle missioni ora capaci di localizzare pianeti extrasolari (come il Kepler Space Observatory), gli scienziati hanno potuto cercare segni di possibili mega-strutture aliene. Sfortunatamente, a parte alcuni risultati molto discutibili, al momento non risultano evidenze concrete. Fortunatamente, in uno studio della Free University of Tbilisi, il Prof. Zaza Osmanov offre alcuni suggerimenti sul perchè tali strutture al momeno non si trovino. Se esiste altra vita intelligente, perchè non l’abbiamo ancora individuata? Questo problema, riassunto da Enrico Fermi negli anni ’50 (Paradosso di Fermi), persiste tuttora. Per esempio, nell’estate del 2015, un team di astronomi annunciò di aver trovato una possibile indicazione di mega-struttura aliena attorno alla Stella di Tabby (KIC 8462852). Tuttavia, hanno subito precisato che potevano esserci altre spiegazioni per la strana luminosità altalenante della stella e seguenti studi hanno offerto spiegazioni più probabili.

Osmanov quindi ipotizza che stiamo cercando nei punti sbagliati, lo scorso anno ha scritto un documento scientifico dove suggerisce che una super-civiltà aliena, paragonabile al Livello 2 della scala di Kardashev, userebbe mega-strutture ad anello per catturare l’energia delle sue stelle, questo contrasta con l’idea della Sfera di Dyson, ovvero di un guscio sferico. Inoltre, secondo Osmanov questi Anelli di Dyson si troverebbero con maggior probabilità attorno a delle pulsars piuttosto che a delle stelle, pulsars che avrebbero dimensioni dipendenti dalla loro velocità di rotazione. Nel suo ultimo studio intitolato “Are the Dyson rings around pulsars detectable?“, Osmanov estende il problema del rilevamento di tali mega-strutture nel reame osservativo. Nello specifico, queste mega-strutture sarebbero individuabili identificando la loro firma nella radiazione infrarossa, in base a quanto questa varia, Osmanov pensa che sia possibile scoprirle con gli strumenti esistenti e nel nostro Universo locale.


http://www.altrogiornale.org/cerchiamo- ... sbagliato/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13466
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Sfere di Dyson.
MessaggioInviato: 19/06/2017, 20:43 
L'immagine nell'articolo è tratta dal gioco stellaris e rappresenta un anello stellare (una serie di strutture abitative artificiali cowtruite attorno ad una stella).

Comunque secondo me la sfera di Dyson è eticamente una schifezza.
Circondando la stella di fatto la si oscura oscurando completamente un intero sistema solare (o comunque sene riduce di gran lunga l'irraggiamento) e come si fa ad esser certi di non estinguere eventuali specie viventi in quel sistema?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3512
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Sfere di Dyson.
MessaggioInviato: 20/06/2017, 01:43 
Quando l'essere umano deve costruire una struttura non si fa tanti scrupoli a tagliari alberi e distruggere tane di animali [:)] ...


Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 177
Iscritto il: 25/11/2016, 09:28
 Oggetto del messaggio: Re: Sfere di Dyson.
MessaggioInviato: 20/06/2017, 09:06 
MaxpoweR ha scritto:
Circondando la stella di fatto la si oscura oscurando completamente un intero sistema solare (o comunque sene riduce di gran lunga l'irraggiamento) e come si fa ad esser certi di non estinguere eventuali specie viventi in quel sistema?


Credo che se una civiltà è arrivata ad un livello evolutivo tecnologico tale da creare un sfera di Dyson, non ha nessun problema a sapere se nel proprio sistema stellare ci sono forme di vita.
E in caso non ci sono, perchè non dovrebbero approfittarne?
In fondo, quante possibilità ci sono che in un sistema si sviluppino forme di vita su più di un pianeta? Credo sia pari allo 1%, giusto per essere ottimisti.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13466
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Sfere di Dyson.
MessaggioInviato: 20/06/2017, 13:23 
Akatsuki ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Circondando la stella di fatto la si oscura oscurando completamente un intero sistema solare (o comunque sene riduce di gran lunga l'irraggiamento) e come si fa ad esser certi di non estinguere eventuali specie viventi in quel sistema?


Credo che se una civiltà è arrivata ad un livello evolutivo tecnologico tale da creare un sfera di Dyson, non ha nessun problema a sapere se nel proprio sistema stellare ci sono forme di vita.
E in caso non ci sono, perchè non dovrebbero approfittarne?
In fondo, quante possibilità ci sono che in un sistema si sviluppino forme di vita su più di un pianeta? Credo sia pari allo 1%, giusto per essere ottimisti.


Perchè se non ci sono potrebbero ORA esserci in futuro, tra un miliardo di anni. In ogni caso dubito si possa avere la certezza assoluta di non estingue qualche specie vivente, sia essa intelligente o meno :) Ed oscurare completamente un sistema solare mi sembra una bestialità.

Se la linea guida è il "rispetto perla natura" e la convivenza con quest'ultima allora oscurare un intero sistema per trarne energia è quanto di più alieno possa esserci d questa linea di pensiero. Se vale oscurare il sistema solare vale anche disboscare selvaggiamente distruggendo interi ecosistemi di animali "inferiori".

O magari un giorno una specie robotica che non ci percepisce come specie intelligente degna di nota potrebbe essere tentata di oscurare il nostro sole per farci una sfera di Dyson... Il concetto di vita e di intelligenza è molto poco definibile.

Se la natura va rispettata lo si deve fare a tutti i livelli.

Ma in fondo io credo che il sistema di Dyson sia molto rozzo (il futuro del passato, diciamo così) ed una società capace di costruire una tale struttura a livello tecnico e logistico sia in grado di estrarre l'energia di cui necessita da altre fonti. Dubito necessiti di energia "solare" per andare avanti.

Non ci vedo niente nè di buono nè di avveniristico.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 11/12/2017, 15:54
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org