Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 414 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3429
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 13:36 
Mah ....l'acqua ha una peculiarità: è sempre la stessa,il suo ciclo è "infinito"
Interessante è chiedersi come mai l'acqua abbia questa caratteristica che ne fa un composto...non scomponibile!
https://www.google.com/url?sa=t&source= ... QfSjvGG-9n

A loro volta i dinosauri bevevano la stessa
acqua dei primi rudimentali esseri viventi terrestri e così via ...
L'ACQUA HA COME MINIMO UN MILIARDO
DI ANNI DI ETÀ E LI PORTA BENE!
H e O hanno stabilito la coppia più VECCHIA E LONGEVA DELLA TERRA(e,sembra,anche del resto ghiacciare,liquefarsi, del sistema solare e dell'universo,forse)
Interessante è capire il perché un atomo di H e due di O costituiscono una molecola
a prova di divorzio;una molecola che può
attraversare diversi stati senza problemi cambiando stato con una disinvoltura notevole senza fare una piega!!!
Un visionario potrebbe immaginare che,in seno a una simulazione virtuale, olografica
(tattile,visiva,uditiva)l' acqua sarebbe la variabile più semplice e sicura:tre atomi,una molecola, duttilità, flessibilità, adattabilità,ciclo chiuso e moto perpetuo...
Poi prendi l'acqua,qualche millimicrogrammo di materia organica e formi una cellula...
IN PRATICA UNA PALLINA D'ACQUA CONTENENTE UNA PROGRAMMAZIONE GREZZA,PRIMARIA CHE LA REGGE E LA MOLTIPLICA!
Da lì in poi,la genesi più complessa fino all'uomo:2 o 3 chili di materia,DNA compreso il DNA immersi in molti litri di acqua!
Vista così,la genesi della vita non sembra così complicata e impossibile,sia essa naturale o meno!!!
Intendiamoci,io non sono ateo,creazionista,evoluzionista:sono dell'idea che l'uomo cerca spiegazioni ,a volte,utili per non spiegarsi e spiegare le cose,COME SE TUTTO GIRASSE ATTORNO A LUI...nonostante Copernico,Freud,Einstein...



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 13:43 
Resta il fatto che fra le due teorie (guerra atomica e cataclisma), la seconda sulla Terra fu la responsabile dell'estinzione dei dinosauri. Al contrario la prima presuppone che ci fosse già una civiltà evoluta, ergo in entrambi i casi vi erano forme di vita su Marte.



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1948
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 13:46 
ho trascurato una cosa fondamentale da sapere e ho fatto anche un errore:
posto idrogeno e ossigeno vaganti nella nube pre-solare
quale sia la temperatura, pressione e quant'altro di necessario, perchè si aggreghino
prima ho fatto confusione con la forma liquida dell'acqua, che è oltre il 0 gradi
ma per formare la molecola questa si forma molto prima, ebbene appunto...
da sapere quali i valori anzidetti...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3429
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
Località: Neutropoli
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 14:16 
Ammettendo che parte dell'acqua sia arrivata dalla catastrofe di Marte, insieme ad essa potrebbero essere arrivati detriti,sabbia,ghiaia,massi,tra cui il mega asteroide antisauri!
Allora,però,bisognerebbe predatare quella catastrofe e considerare Marte vivo e fiorente fino a 65 milioni di anni fa!
Se su Marte ci fosse stata,prima di quel disastro,una civiltà evoluta,DOVE SAREBBE FINITA?
Questa è una buona domanda:sulla terra, sconvolta,non credo!
Forse su qualche luna di Giove o sulla nostra!
Forse su qualche nave base nel sistema solare in attesa del ristabilimento terrestre!
Però,65 milioni di anni sono tanti,come avrebbero fatto a sopravvivere?
Una azzardata ipotesi:se avessero avuto i mezzi per farlo,avrebbero potuto clonarsi in una forma energetica adattabile ad ambienti per loro alieni?
Oppure,sarebbe possibile che si siano estinti lasciando un residuo tecnologico robotico,un sistema di macchine intelligenti capaci di autoripararsi e di interagire con esseri viventi indigeni,ad esempio...?....
La storia ufficiale non tiene conto di queste ed altri ipotesi,preferendo una lettura relativa basata su documenti e reperti:ma questa stessa storia accreditata propone spesso dubbi,domande,incertezze!
Quindi...
[:304]



_________________
https://thesky.freeforumzone.com/mobile ... 1&f=183131
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12303
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 18:08 
sottovento ha scritto:
Resta il fatto che fra le due teorie (guerra atomica e cataclisma), la seconda sulla Terra fu la responsabile dell'estinzione dei dinosauri. Al contrario la prima presuppone che ci fosse già una civiltà evoluta, ergo in entrambi i casi vi erano forme di vita su Marte.

Se si prende in considerazione l'ipotesi Aliena non è certo che l'estinzioni dei Dinosauri fosse causata da cataclismi naturali, bastava che questi ultimi avrebbero diretto una grande cometa verso la Terra
per poi riformattarla da capo con un'iniezione di DNA con qualche specie di Primati.
Primate Terrestre + Loro = Noi. [:296] [^]

""""Freelancer 007@ Intendiamoci,io non sono ateo,creazionista,evoluzionista:sono dell'idea che l'uomo cerca spiegazioni ,a volte,utili per non spiegarsi e spiegare le cose,COME SE TUTTO GIRASSE ATTORNO A LUI...nonostante Copernico,Freud,Einstein…""""

CONCORDO [:264]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 18:14 
bleffort ha scritto:
Se si prende in considerazione l'ipotesi Aliena non è certo che l'estinzioni dei Dinosauri fosse causata da cataclismi naturali, bastava che questi ultimi avrebbero diretto una grande cometa verso la Terra
per poi riformattarla da capo con un'iniezione di DNA con qualche specie di Primati.
Primate Terrestre + Loro = Noi. [:296] [^]

Si, la tua è una teoria interessante e potrebbe starci. (logicamente per me interviene anche la Fede ma non intendo andare off-topic su questo argomento). Ad ogni modo la domanda da porsi è: se si scavasse a fondo su Marte qualcosa prima poi uscirebbe davvero fuori?



_________________
Make Italy great again!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10793
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 18:21 
sottovento ha scritto:
Ad ogni modo la domanda da porsi è: se si scavasse a fondo su Marte qualcosa prima poi uscirebbe davvero fuori?


C'è solo un modo per saperlo... [8D]


Bleff, ho letto i tuoi post e ricordavo la tua ipotesi,


ma come quella di Zelman questa teoria non capisco bene più che da dove nasca, che di misteri ce ne sono tanti, ma come nasca...


Cioè mi paiono tutte un pò forzate, pure quella del bombardamento atomico marziano, ma lì a parlare era uno scienziato del settore...

che magari sta facendo da Sitchin del momento per quella che è la tesi originale, del pianeta perduto tra Marte e Giove,
dove oggi c' è una anomala cintura di asteroidi...


Questa almeno è la tesi che piace a me. "Ognuno crede a quello che che vuole credere"..si prova a essere + obiettivi nel confronto.

A me piace pensare che Fede e Creazione non escludono Evoluzione e neppure Interventi estranei...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1948
Iscritto il: 15/02/2012, 13:31
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 18:32 
Aztlan ha scritto:
ma come quella di Zelman questa teoria non capisco bene più che da dove nasca, che di misteri ce ne sono tanti, ma come nasca...

Cioè mi paiono tutte un pò forzate, pure quella del bombardamento atomico marziano, ma lì a parlare era uno scienziato del settore...

che magari sta facendo da Sitchin del momento per quella che è la tesi originale, del pianeta perduto tra Marte e Giove,
dove oggi c' è una anomala cintura di asteroidi...
Questa almeno è la tesi che piace a me. "Ognuno crede a quello che che vuole credere"..si prova a essere + obiettivi nel confronto.
A me piace pensare che Fede e Creazione non escludono Evoluzione e neppure Interventi estranei...

Aztlan, la mia più che ipotesi è sapere cosa c'è di dimostrato (o dimostrabile) contro l'ipotesi di Venere precedente il sistema solare...
noto che ha un'atmosfera molto anomala, per la sua posizione nel sistema solare, la rotazione lo è pure
d'accordo dicono che l'anidride carbonica è causata dai numerosissimi vulcani, mentre prima doveva esserci un oceano,
e all'improvviso dopo miliardi di anni spunta l'attività eruttiva... se c'era un'attività magmatica, si parla di nucleo del pianeta, non penso avrebbe aspetto miliardi di anni per prodursi, e produrre tutta quell'anidride carbonica fino a 90 atmosfere di pressione...
al che penso si possa far prima a verificare la possibilità che l'atmosfera di co2 sia stata prodotta dalla -presunta precedente stella- di cui Venere faceva parte, bisogna vedere gli eventi fine-stellare cosa causano in un pianeta...



_________________
Gli abortiti non sono figli della "libertà" di chi li ha uccisi.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10793
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio: Re: Marte
MessaggioInviato: 19/11/2019, 18:44 
Zelman ha scritto:
Aztlan ha scritto:
ma come quella di Zelman questa teoria non capisco bene più che da dove nasca, che di misteri ce ne sono tanti, ma come nasca...

Cioè mi paiono tutte un pò forzate, pure quella del bombardamento atomico marziano, ma lì a parlare era uno scienziato del settore...

che magari sta facendo da Sitchin del momento per quella che è la tesi originale, del pianeta perduto tra Marte e Giove,
dove oggi c' è una anomala cintura di asteroidi...
Questa almeno è la tesi che piace a me. "Ognuno crede a quello che che vuole credere"..si prova a essere + obiettivi nel confronto.
A me piace pensare che Fede e Creazione non escludono Evoluzione e neppure Interventi estranei...

Aztlan, la mia più che ipotesi è sapere cosa c'è di dimostrato (o dimostrabile) contro l'ipotesi di Venere precedente il sistema solare...
noto che ha un'atmosfera molto anomala, per la sua posizione nel sistema solare, la rotazione lo è pure
d'accordo dicono che l'anidride carbonica è causata dai numerosissimi vulcani, mentre prima doveva esserci un oceano,
e all'improvviso dopo miliardi di anni spunta l'attività eruttiva... se c'era un'attività magmatica, si parla di nucleo del pianeta, non penso avrebbe aspetto miliardi di anni per prodursi, e produrre tutta quell'anidride carbonica fino a 90 atmosfere di pressione...
al che penso si possa far prima a verificare la possibilità che l'atmosfera di co2 sia stata prodotta dalla -presunta precedente stella- di cui Venere faceva parte, bisogna vedere gli eventi fine-stellare cosa causano in un pianeta...


Io credo che Venere sia stato colpito, probabilmente nella stessa catena di eventi di "Mallona", Marte e Terra, rallentandone la corsa

fino a invertirla in maniera innaturale e quindi più lenta... con conseguente esplosione vulcanica...e non troppo tempo fa...


Ecco perchè per me per terraformarlo basterebbe magari solo un' altra spintarella nel verso giusto e magari un paio di piccole lune

a stabilizzare l' orbita come la Terra di cui condivide massa, per fare le stagioni terrestri...
sempre ammesso siano necessarie considerata la posizione, non so.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 414 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 06/12/2019, 04:59
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org