Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: La civiltà terrestre non è terrestre
MessaggioInviato: 18/09/2016, 21:10 
Intanto vi propongo questo lavoro :

http://www.emiliospedicato.it/piramidi- ... -su-marte/

Poi ne discutono con chi ne vuole discutere tranquillamente e pacatamente.

buona serata


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio: Re: La civiltà terrestre non è terrestre
MessaggioInviato: 19/09/2016, 01:10 
freelancer007 ha scritto:
Intanto vi propongo questo lavoro :

http://www.emiliospedicato.it/piramidi- ... -su-marte/

Poi ne discutono con chi ne vuole discutere tranquillamente e pacatamente.

buona serata


Un commento a quanto contenuto nel link? Semplice, solo infondate fantasie.

La Luna oggi orbita a 384'000 km e la sua velocita' di allontanamento dalla Terra e' di circa 3 cm all'anno.

Piccola domanda, per passare da 270'000 km a 384'000 km quanto tempo ci vuole?

Inoltre, questo tizio, ha la minima idea di quanto tempo ci voglia affinche' un satellite come la Luna "catturato" al volo stabilizzi la sua orbita ed entri in rotazione sincrona?



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: La civiltà terrestre non è terrestre
MessaggioInviato: 19/09/2016, 05:05 
guarda che sono d'accordo con te.

Ho proposto questo articolo per un aspetto evidenziato dall'autore,anzi,per due aspetti:

1)la relazione tra i vulcani di Marte e le piramidi di Giza

2)l'importanza di Marte rispetto alla Terra

Il primo aspetto è centrale per il discorso che intendo fare.

Il secondo è ancora più importante ma non nel senso proposto dall'autore.

Il resto sono fantasie che mi ricordano i creazionistici beceri e le loro datazioni.

Quindi,due aspetti da considerare e uno da non prendere sul serio come esempio di teoria.

[:305]


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8132
Iscritto il: 24/01/2011, 14:04
 Oggetto del messaggio: Re: La civiltà terrestre non è terrestre
MessaggioInviato: 19/09/2016, 09:23 
freelancer007 ha scritto:
guarda che sono d'accordo con te.


[:264]

freelancer007 ha scritto:
Ho proposto questo articolo per un aspetto evidenziato dall'autore,anzi,per due aspetti:

1)la relazione tra i vulcani di Marte e le piramidi di Giza

2)l'importanza di Marte rispetto alla Terra

Il primo aspetto è centrale per il discorso che intendo fare.

Il secondo è ancora più importante ma non nel senso proposto dall'autore.



Ok, ma cosa intendi per relazione tra i vulcani e Giza?

Chiedo perche' se si parla di posizioni ti fermo subito:

vulcani-orione.png



A suo tempo ne avevamo gia' discusso,

viewtopic.php?p=247976#p247976

ma o la sovrapposizione e' perfetta o altrimenti si possono trovare veramente un'infinita' di cose che si possono sovrapporre in modo approssimativo.

Per il resto del discorso si puo' approfondire.



_________________
"Se riesci a mantenere la calma quando tutti intorno a te hanno perso la testa, forse non hai afferrato bene la situazione" - Jean Kerr

"People willing to trade their freedom for temporary security deserve neither and will lose both" - Benjamin Franklin
"Chi e' disposto a dar via le proprie liberta' fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non otterra' né la liberta' ne' la sicurezza ma le perdera' entrambe" - Benjamin Franklin

"Soltanto chi non ha approfondito nulla può avere delle convinzioni" - Emil Cioran

"Quanto piu' una persona e' intelligente, tanto meno diffida dell'assurdo" - Joseph Conrad

"Guardati dalla maggioranza. Se tante persone seguono qualcosa, potrebbe essere una prova sufficiente che è una cosa sbagliata. La verità accade agli individui, non alle masse." – Osho

Immagine
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3616
Iscritto il: 28/08/2016, 09:26
 Oggetto del messaggio: Re: La civiltà terrestre non è terrestre
MessaggioInviato: 19/09/2016, 14:08 
com'erano disposte le stelle di Orione 15000
anni fa?

Vedi zakmck,il problema non sta nell'allineamento attuale delle piramidi con la Cintura di Orione!

Il problema sta nel dubbio sull'età delle piramidi.

Se fossero state costruite 15 000 anni fa?

Io non offro soluzioni,ma domande,dubbi e problemi .

L'egittologia attuale ammette che non esistono documenti che provino i tempi e i ritmi supposti dall' egittologia classica .

Non ne esistono neppure riguardo i faraoni supposti ideatori delle piramidi:


https://ilfattostorico.com/2009/09/22/l ... di-cheope/

se questo vale per Cheope,vale anche per gli altri due faraoni.

Sui ritmi di lavoro:

un cantiere di 100 000 operai,aperto giorno e notte,avrebbe dovuto posare un masso ogni minuto senza sbagli,incidenti,rallentamenti ,imprevisti.

E questo per 20 anni di fila.

Considerando le variabili in gioco ,questo è impossibile.

Considerando anche solo un masso ogni due minuti ,si arriva ad un periodo di lavoro di 40 anni.

E siamo ancora ottimisti.

Considerando il fatto che ,come attestano documenti dell'epoca,questi operai avevano il diritto di assentarsi per il lavoro agricolo,lavoravano turni,dormivano sul cantiere,erano soggetti ad incidenti,potevano ammalarsi e NON ERANO ASSOLUTAMENTE SCHIAVI ...i tempi si allungano ancora.

Alla fine , costruire una piramide come quelkacdi Cheope,avrebbe richiesto ottimisticamente,50 anni di lavoro duro e continuato.

Ora,Cheope è morto a circa 65 anni:

che senso avrebbe avuto,per lui,costruire una piramide posteriore alla sua dipartita ?

E questo sull'arco di ,come minimo 50 anni?

Gli egittologi moderni,ammettono dunque che i vecchi dati supposti,la paternità delle piramidi ,i tempi e i ritmi di lavoro,vanno ripensati e bene.

Quindi si apre una domanda:

le piramidi egizie risalgono a circa 15 000 anni fa,allorché erano allineate con le stelle di Orione?

Gli agizi le hanno ereditate e,forse,ne hanno fatto un restyling ?

In ogni caso,la questione NON è risolta .

Detto questo,passiamo ai 3 vulcani di Marte
siti su mezzo emisfero del pianeta,vicino al monte Olimpo.

Vulcani enormi anche minori del monte citato allineati su una diagonale ,quasi sovrapponibili alle piramidi egizie,e ,con qualche approssimazione ,alle stelle di
Orione!

Che relazione c'è tra queste tre realtà così simili?

(dico simili e non uguali)

Un rapporto ci deve essere,dato che gli Egizi erano un popolo molto evoluto e ATTENTO ai particolari ,alla coerenza,alla consistenza.

Non avrebbero mai costruito cose solobper la magnificenza e l'immagine,perlomeno...cose di quel genere.

Quindi,se le avessero costruite loro,l'avrebbero fatto sull'arco di secoli complessivi di progettazione,preparazione e realizzazione.

Perciò,con motivazioni e scopi trascendenti non solo il quotidiano ma ,perfino,le stesse gerarchie .

Se le avessero ereditate e poi rimesse a nuovo,intonacate,abbellite ecc...il di scorso sarebbe diverso.

Ma allora bisognerebbe predatore le piramidi stesse mettendole in relazione con una civiltà precedente .

E questa civiltà non sarebbe certo stata quella dell'Homo sapiens sapiens,autore dei primi semplici villaggi stanziali soltanto intorno a 12 000 anni fa circa.

QUINDI?

Quindi,se scegliamo l'idea che attribuisce agli egizi la costruzione delle piramidi,bisogna spiegare:

a)il loro allineamento diagonale , Orione o non Orione,vulcani o non vulcani

b)il loro essere e non per caso AL CENTRO DELLE TERRE EMERSE

c)il loro orientamento quasi perfetto con ivpunti cardinali

d)i tempi , i ritmi e la parernitá della loro costruzione

Quindi,anche il loro SENSO sul piano economico ,politico,ideologico,religioso e... scientifico(dell'epoca)

Se fossero state ereditate ,GUARDA UN PO' , si porrebbero molto meno problemi :

a)l'allineamento con le stelle di Orione sarebbe quasi stato perfetto

b)tempi,ritmi,paternità e SENSO resterebbero fuori dalla storia nota e precipui di ignoti e antichi civilizzatori.

c)il loro uso diciamo così opportunistico fatto dagli Egizi,comprensibile e soprattutto ESPKICATIVO della mancanza di documenti che SPIEGANO la costruzione delle piramidi stesse.

Forse,gli antichi Egizi,non avendole costruite,NON POTEVANO LASCIARE TESTIMONIANZE SULLE TECNICHE COSTRUTTIVE(a parte qualche sparuto papiro rappresentante chiatte discendere il Nilo con un masso come carico,il che non significa proprio niente!)

Bene,questo per introdurre dubbi e domande su una ipotetica civiltà pre homo sapiens sapiens.

Per discutere di questo,oltre a quanto ho scritto,considero anche i tre vulcani di Marte.

Da ultimo,tanto per mettervi un'altra pulce nell'orecchio...un eventuale movimento sismico continuo e non distruttivo ,ondulatorio e discreto...vista la deriva Africa ed Europa..avrebbe potuto spostare la terza piramide di qualche grado,svariandola così dall'allineamento perfetto con le stelle di Orione?

Vedete,quando si fa ricerca bisogna considerare tutte le variabili note ma anche qualcuna ignota e possibile.

[:305]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/09/2020, 17:19
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org