Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

Vita su Marte
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=7&t=478
Pagina 9 di 11

Autore:  andreacorazza [ 21/11/2019, 17:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

Ovvio che c'e' poca pressione, non sto parlando delle fosse delle marianne come un sito simile a Marte!
Solo dico che noi umani abbiamo una concezione della vita secondo il nostro mondo e la nostra tavola degli elementi, per cui si scartano a priori eventualità di vita su pianeti e satelliti per noi impossibili da viverci.
Visto che l'uomo non potrebbe vivere su Marte senza tubi e ossigeno, allora se ne deduce che non possono esistere insetti e conchiglie.
Ma guatrda un pò, non possiamo stare anche a meno di -300 metri di profondità altrimenti il cervello diverrebbe una poltiglia, eppure un semplice gamberetto e' stato avvistato a -10.000.

Forse il video era un fake?

Dimostra il fatto che ci crediamo i mejo mentre non siamo nulla appena usciamo dall'atmosfera.

Riguardo agli Exraterrestri che tecnologicamente ci sovrastano, hanno sempre detto che su Marte esiste vita mobile semplice autoctona e anche rappresentanti di civiltà avanzate che utilizzano il pianeta come punto d'appoggio logistico.

Spero sia stato di aiuto ai tuoi dubbi.

Autore:  FABIOSKY63 [ 24/11/2019, 09:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

articolo che fa pendant con quello Fox del 13 scorso... [;)]

https://www.scienzainrete.it/articolo/q ... 2019-11-18


dopo aver letto TUTTO l'articolo... [:290]

osservate BENE la gif delle nuvole marziane...se la vede Wolf ci certifica che è da geo-ingegneria!.. [:297] [:305]


[:295]

Autore:  freelancer007 [ 24/11/2019, 10:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

@fabio

questo è vero,in parte,ma "mi consenta" di fare l'avvocato della nasa [:303]
Data per vera e realistica la scienza biologica,fisica,chimica ecc... attuale,dati per veri e realistici i dati su Marte,bisognerebbe riconoscere che una vita carbonica lá è altamente improbabile,se non impossibile!
Ad esempio,il DNA delle api,se riteniamo il DNA o similia come veri e basi della vita,come potrebbe resistere alle radiazioni senza danni?
Inoltre,come potrebbero resistere quegli
organismi,DNA a parte,alle radiazioni stesse?
Questo è quanto secondo la scienza accreditata,che io non adoro di certo e non prendo come oro colato!
D'altra parte bisogna riconoscere ad essa una coerenza assiomatica,"elegante" e metodologica notevole,che sembra davvero essere realistica....
Però qualsiasi ottimo e complesso video game lo sembra essere specie quando vi potete identificare con un personaggio,muovervi,usare misure,strumenti,mezzi....vedere....ascoltare...
ALLORA?ALLORA ANDIAMO SU UN PERCORSO MISTO,NON VEDO ALTRE POSSIBILITÀ,MUAH

Autore:  Enkidu [ 08/12/2019, 18:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

freelancer007 ha scritto:
@fabio

questo è vero,in parte,ma "mi consenta" di fare l'avvocato della nasa [:303]
Data per vera e realistica la scienza biologica,fisica,chimica ecc... attuale,dati per veri e realistici i dati su Marte,bisognerebbe riconoscere che una vita carbonica lá è altamente improbabile,se non impossibile!
Ad esempio,il DNA delle api,se riteniamo il DNA o similia come veri e basi della vita,come potrebbe resistere alle radiazioni senza danni?
Inoltre,come potrebbero resistere quegli
organismi,DNA a parte,alle radiazioni stesse?
Questo è quanto secondo la scienza accreditata,che io non adoro di certo e non prendo come oro colato!
D'altra parte bisogna riconoscere ad essa una coerenza assiomatica,"elegante" e metodologica notevole,che sembra davvero essere realistica....
Però qualsiasi ottimo e complesso video game lo sembra essere specie quando vi potete identificare con un personaggio,muovervi,usare misure,strumenti,mezzi....vedere....ascoltare...
ALLORA?ALLORA ANDIAMO SU UN PERCORSO MISTO,NON VEDO ALTRE POSSIBILITÀ,MUAH


Quando ero ragazzino, lessi che gli insetti potrebbero resistere ad intense radiazioni grazie al rivestimento chitinoso delle loro corazze. Se nel frattempo la cosa non è stata smentita, potrebbe fornire la possibilità che su Marte esistano esseri simili agli insetti. Inoltre sotto la superficie, nel permafrost sottostante, potrebbero esistere creature invertebrate, là dove le radiazioni non arrivano...

Autore:  Aztlan [ 09/12/2019, 23:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

Sul sottosuolo marziano è la stessa NASA a confermare l' esistenza di potenziali habitat per spugne sotto forma di un lago salato

che ha abbastanza ossigeno...


La superficie invece, quella è la materia che "scotta"... ma ripeto: se ci possiamo mandare un drone quanta pressione atmosf. c'è davvero? [:296]

Autore:  Morley [ 10/12/2019, 11:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

andreacorazza ha scritto:
Ovvio che c'e' poca pressione, non sto parlando delle fosse delle marianne come un sito simile a Marte!
Solo dico che noi umani abbiamo una concezione della vita secondo il nostro mondo e la nostra tavola degli elementi, per cui si scartano a priori eventualità di vita su pianeti e satelliti per noi impossibili da viverci.
Visto che l'uomo non potrebbe vivere su Marte senza tubi e ossigeno, allora se ne deduce che non possono esistere insetti e conchiglie.
Ma guatrda un pò, non possiamo stare anche a meno di -300 metri di profondità altrimenti il cervello diverrebbe una poltiglia, eppure un semplice gamberetto e' stato avvistato a -10.000.

Forse il video era un fake?

Dimostra il fatto che ci crediamo i mejo mentre non siamo nulla appena usciamo dall'atmosfera.

Riguardo agli Exraterrestri che tecnologicamente ci sovrastano, hanno sempre detto che su Marte esiste vita mobile semplice autoctona e anche rappresentanti di civiltà avanzate che utilizzano il pianeta come punto d'appoggio logistico.

Spero sia stato di aiuto ai tuoi dubbi.


Hai ragione, dovresti cambiare avatar:

https://www.flore-maquin.com/wp-content ... MAQUIN.jpg

Autore:  Xanax [ 11/12/2019, 17:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

Enkidu ha scritto:
Quando ero ragazzino, lessi che gli insetti potrebbero resistere ad intense radiazioni grazie al rivestimento chitinoso delle loro corazze. Se nel frattempo la cosa non è stata smentita, potrebbe fornire la possibilità che su Marte esistano esseri simili agli insetti. Inoltre sotto la superficie, nel permafrost sottostante, potrebbero esistere creature invertebrate, là dove le radiazioni non arrivano...

[:290]

Molti insetti resistono a livelli di radiazioni ionizzanti altamente letali per gli altri esseri viventi complessi e si sono trovati microrganismi in luoghi impensabili per la vita.
Senza contare l'assenza di esplorazione delle grotte.

Qundi la NASA dovrebbe essere molto ma molto prudente nelle affermazioni.

Autore:  Zelman [ 12/12/2019, 15:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

dato che non si può sapere il punto di partenza, e l'esatto sconvolgimento, è logico presumere che se ci sono organismi viventi su Marte, siano progrediti in nicchie ecologiche sempre più strette da una presenza iniziale con un adattamento progressivo verso l'estinzione... o in nicchie ecologiche-territoriali sempre più strette...

Autore:  MaxpoweR [ 12/12/2019, 16:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

le condizioni marziane sia di superficie che interne sono delle oasi di pace rispetto ad ecosistemi terresti davvero ALIENI presenti sulla terra e nei quali è stata trovata non solo vita ma intere catene alimentari complesse.

tutte le pippe mentali che ci si fa quando si cerca la vita servono solo a SCONGIURARNE il ritrovamento e ritardarlo il più possibile perchè il castello ideologico e sociale che governa la nostra società non reggerebbe il colpo soprattutto ora in cui la finanza pazzoide la fa da padrona ed è tutto governato dai media e dalle "masse popolari" guidati qui e la come immensi branchi di bovini dai suddetti.

La vita è ovunque, è un processo di inevitabile entropia, figuriamoci se su Marte dove ci stanno cicli di ossigeno, metano, atmosfera stabile, gravità stabile, pressione atmosferica stabile, acqua, sali minerali, non c'è vita, sarebbe inconcepibile; non ci fosse, ci si dovrebbe chiedere stupefatti ed increduli il perchè, non stupirsi della sua presenza; questo una comunità scientifica NORMALE e dedita davvero alla scienza e non alla mera propaganda SCIENTISTA farebbe.

Autore:  andreacorazza [ 12/12/2019, 17:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

e vabbè ma non esageriamo con forme di vita marziane troppo evolute, del resto un koala che mangerebbe su Marte?
Vedo solo rocce, magari qualche scorpione riesce a mangiare un insettino.
Ma insalate non mi sembra se ne possano fare...

per chi ama foto HD di Marte, un eccellente link. Freelancer ne sarà felice. Fabiosky pure.


http://www.gigapan.com/gigapans?query=mars

Autore:  Aztlan [ 14/12/2019, 16:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

...koala...ovvero come mandare qualsiasi discorso in vacca...

MaxpoweR ha scritto:
le condizioni marziane sia di superficie che interne sono delle oasi di pace rispetto ad ecosistemi terresti davvero ALIENI presenti sulla terra e nei quali è stata trovata non solo vita ma intere catene alimentari complesse.

tutte le pippe mentali che ci si fa quando si cerca la vita servono solo a SCONGIURARNE il ritrovamento e ritardarlo il più possibile perchè il castello ideologico e sociale che governa la nostra società non reggerebbe il colpo soprattutto ora in cui la finanza pazzoide la fa da padrona ed è tutto governato dai media e dalle "masse popolari" guidati qui e la come immensi branchi di bovini dai suddetti.

La vita è ovunque, è un processo di inevitabile entropia, figuriamoci se su Marte dove ci stanno cicli di ossigeno, metano, atmosfera stabile, gravità stabile, pressione atmosferica stabile, acqua, sali minerali, non c'è vita, sarebbe inconcepibile; non ci fosse, ci si dovrebbe chiedere stupefatti ed increduli il perchè, non stupirsi della sua presenza; questo una comunità scientifica NORMALE e dedita davvero alla scienza e non alla mera propaganda SCIENTISTA farebbe.


[:264] [:298] [:305]


Considerato il livello di Pressione atmosferica e Radiazioni dichiarato, la superficie potrebbe essere ostile a qualunque cosa più di un batterio estremofilo...

Ma appena sotto i presunti rivoli di acqua affiorante temporaneamente potrebbe celarsi un intero ecosistema pluricellulare a zone come quello ipotizzato dalla NASA...

OASi sotterranee anzi submarziane appunto... in cui trovare quindi Spugne ecc...


La vera domanda semmai è: che DNA avrà la vita marziana, e ha relazione con la nostra [?]

Autore:  MaxpoweR [ 14/12/2019, 16:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

ho evitato di rispondere a quella stronzata di proposito :)

Io penso che il DNA sia lo stesso, come funzionamento anche perchè le basi azotate e gli amminoacidi che formano DNA ed RNA terrestri non si sono generati qui ma sono piovuti dallo spazio con comete e meteore e polvere spaziale varia che cade sulla terra nell'ordine di centinaia di migliaia di tonnellate al giorno. quindi ciò che cade sulla terra presumibilmente cade anche su marte e quanto meno nel resto del sistema solare generatosi a seguito di una supernova dalle cuyi ceneri è nato il nostro sole e il relativo sistema.

Poi ovviamente fatte salve le basi le variabili sono infinite, basti vedere sulla terra quante varietà infinite di forme di vita e strutture il DNA riesce a generare pur partendo dalle stesse 4 basi azotate. Addirittura son state scoperte specie che hanno al loro interno anche basi composte di derivati dello ZOLFO quindi di fatto SPECIE ALIENE rispetto a noi anche rispetto alla comune base genetica.

La vita è talmente varia che non credo esista pianeta in cui non vi sia almeno qualche nicchia ecologica abitabile da qualche forma di vita semplice\complessa che sia.

Autore:  mauro [ 14/12/2019, 17:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

Cita:
un koala che mangerebbe su Marte?


un mammifero marziano ,tipo il koala, potrebbe mangiare vegetazione, che è presente in parecchie foto
http://www.ansuitalia.it/Portale/artico ... marte.html
che spacciano per altro (come hanno fatto, prima di ammettere ....l'acqua [;)]
da notare nell'articolo:
Cita:
Da notare che purtroppo il Mars Global Surveyor ha una telecamera (il MOC) che mostra solo il rosso ed il blu, ma non il verde. Probabilmente è l''unica telecamera mai costruita ad avere questa caratteristica, e lascio immaginare a voi quale può essere il motivo di questa scelta tecnologica....


ciao
mauro

Autore:  Aztlan [ 14/12/2019, 18:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

SE Così è ci hanno mentito su tutto, a partire dalla pressione atmosferica marziana.


@Max: La vita è universale, onnipresente.

Peccato che queste nozioni non siano ancora assodate ma solo ipotizzate sempre + dalla comunità scientifica, come la panspermia.


Anche io penso il DNA marziano di ev (io credo ci siano) specie superstiti sotto il suolo sia lo stesso, cioè con le medesime basi.


Anche gli esperimenti al limite della follia del geniale genetista Dr. Craig Venter in Nord Europa prima e Nord America poi hanno dimostrato
che le 4 basi azotate, le 4 lettere A,C,G,T sono le uniche possibili in natura et funzionali: sostanze altre non sortiscono effetto.

E lui era partito proprio dal proposito inverso di scrivere un intero alfabeto di nuove lettere per darci i superpoteri (pensa che tipo)

Dopo anni e anni ha scoperto che è possibile solo introdurre nel DNA delle varianti, versioni leggermente modificate delle sostanze preesistenti.
Che ha brevettato, il matto.


Mi chiedo però dall' infanzia se fosse possibile un altro set di lettere a partire da una chimica diversa da quella nostra basata sul carbonio e l' acqua.

Questa però me la ero persa:

MaxpoweR ha scritto:
Addirittura son state scoperte specie che hanno al loro interno anche basi composte di derivati dello ZOLFO quindi di fatto SPECIE ALIENE
rispetto a noi anche rispetto alla comune base genetica.


Dove [?] Nei laghi vulcanici forse? Riesci a ricordare il sito o il libro?

Sto leggendo I Geni Manipolati di Adamo del Dr Pietro Buffa ... magari l' hai letto lì?

GRAZIE,

Aztlan

Autore:  Aztlan [ 14/12/2019, 18:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Vita su Marte

@Mauro, le foto marziane: davvero mozzafiato! Ne ricordavo alcune... ma da allora non so ancora cosa pensare! [:0]

Fa pensare però la vicinanza col Polo, l' unica fonte di acqua permanente in superficie... [;)] Di più non dico, un TSO me lo sono già fatto...

Grazie per l' eccellente report con la raccolta! [:264]

Pagina 9 di 11 Time zone: Europe/Rome
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/