Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio: Cleve Backster e le piante
MessaggioInviato: 06/04/2010, 21:30 
Cleve Backster e le piante

Cleve Backster è considerato il maggiore esperto americano nel campo della macchina della verità (lie detectors). L'ex uomo della CIA dirige dal 1965 un istituto di ricerca a New York ed istruisce funzionari di polizia semplice e giudiziaria sull'uso di questo apparecchio. Il funzionamento dei poligrafi (come si chiamano ufficialmente) non è un segreto: essi misurano le alterazioni della pressione sanguigna, dei battiti del polso, la frequenza del respiro e le caratteristiche cutanee elettriche. Da tempo si sa che gli stimoli emozionali si riflettono sulla cute; si parla a questo proposito di "riflesso psicogalvanico".

Un giorno Backster, dopo aver bagnato una pianta di filodendro, provò a vedere se fosse possibile determinare con il poligrafo l'aumento di umidità nella pianta. Collegò il poligrafo alle foglie della pianta, ed osservando le reazioni dello strumento ebbe l'impressione che essa reagisse in qualche modo alle emozioni che lui stava sperimentando.

Incuriosito, decise di vedere come il filodendro avrebbe reagito se fosse stato messo in una situazione di pericolo. Riporta nella sua relazione: "... cercai allora di fare qualcosa per minacciare la pianta. Immersi una delle sue foglie in un tazza di caffè: non avvenne niente. Tentai con la musica: nessuna reazione. Infine pensai: proverò a bruciarla. Fu soltanto un pensiero, ma il pennino del poligrafo schizzò verso l'alto. Presi un paio di fiammiferi accesi e mi avvicinai due volte alla pianta; entrambe le volte il poligrafo denunciò che la pianta era in preda a grande agitazione".

Dopo questo ed altri esperimenti, Backster ed i suoi collaboratori, si convinsero che le piante hanno una specie di percezione extrasensoriale (definita percezione primaria), così profonda da coinvolgerne i tessuti e persino le cellule.

Un loro esperimento, alquanto drammatico, fu l"assassinio di una pianta", ad opera di una persona scelta a caso in un gruppo di sei. Il soggetto fu lasciato solo con due piante similari, una di queste doveva essere distrutta completamente. Compiuto lo scempio furono introdotte nella stanza le sei persone, una dopo l'altra; tra esse si trovava l'"assassino". In presenza di cinque di loro la pianta rimasta in vita restò completamente indifferente, ma quando arrivò l'"assassino" mostrò una reazione notevole che venne correlata ad una grande paura. Con questo ed altri esperimenti si arrivo alla conclusione che anche le piante hanno una specie di memoria.

Le piante risentono anche dell'effetto della concentrazione intenzionale e della preghiera. Con un test eseguito in laboratorio il 4 gennaio 1967, l'ingegnere chimico dr. Robert Miller ha stabilito che una preghiera efficace può aumentare la velocità di crescita di una pianta di ben otto volte. È stato così accertato che le piante sviluppano un certo rapporto con l'ambiente e soprattutto con le persone che le accudiscono.

Con altri esperimenti, in cui le piante venivano chiuse in una gabbia metallica, si è provato che tale isolamento non impedisce la percezione primaria. Pertanto questo tipo di "collegamento" non sembra di natura elettromagnetica ed assomiglia molto simile ai fenomeni che vanno sotto il nome di telepatia e chiaroveggenza.

Sulla scia di questi esperimenti è possibile arguire che vi sia un sistema informativo, non fisico, presente in tutta la natura fino agli esseri unicellulari, e che tale sistema sia influenzabile dai pensieri e dalle emozioni.

http://www.procaduceo.org/it_ricerche/b ... m#backster



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4311
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 16:03 
http://www.croponline.org/backster.htm


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47305
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 16:23 
Ho un interessantissimo volume del 1973 di Peter Tompkins e Cristopher Bird, Ed. SugarCo, sull'argomento (che trovai da subito sconcertante e attraente) il volume è intitolato "la vita segreta delle piante".
L'ho letto molte volte ... Affascina sempre!



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2900
Iscritto il: 20/01/2009, 21:11
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 16:27 
E poiché le piante non hanno organi percettivi paragonabili ai nostri, le emozioni e quanto altro dovrebbero essere di tipo extracorporeo o no?



_________________
Giovanni 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 47305
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 16:30 
Più che altro sono ...sensibili; infatti come gli ani-mali possiedono una loro anima (niente a che vedere con la nostra, perché spirituale) però sono ... animati; questo, come per le piante, li rende sensibili. Un uovo, descrive il volume, dava la presenza del battito del cuore del pulcino quando ancora non era ...presente nulla nell'uovo! Tutto vive! Ecco perchè l'embrione ...



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Un Topic unico e completo): viewtopic.php?p=363955#p363955
Una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10353
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 18:32 
Avevo letto un passaggio almeno di questo intervento, quello relativo al test col poligrafo, in un volume del solito Kolosimo.

Era una cosa di sfuggita, ma mi è rimasta impressa.

Ecco perchè le piante sono da considerarsi come ogni altra forma di vita, invece noi riteniamo che l' uomo e gli animali abbiano un valore superiore ad esse.


Per cui perchè mai nutrirsi di piante dovrebbe essere meno peggio che nutrirsi di animali? Non sono vive anche esse?

Il punto è che noi umani consideriamo degni di attenzione solo le creature che ci sono più simili: tutti provano tenerezza per un mammifero peloso, non certo per un insetto.

Le piante poi, che con la loro immobilità ci fanno quasi credere che non siano vive, sono invece vive come noi. Solo che non possono parlare o fare versi per comunicare con noi.


Saluti,

Aztlan



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2900
Iscritto il: 20/01/2009, 21:11
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 20:03 
Scusa Aztlan ma se non ci nutriamo di carne e non ci nutriamo nemmeno di piante, mi dici come sopravviviamo?



_________________
Giovanni 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13414
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 20:36 
Tanti anni fà, era uscito un telefilm o un film (credo) che parlava proprio delle piante e della loro sensibilità "intelligente". Qualcuno se lo ricorda? Non mi viene im mente il titolo.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7955
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 21:13 
cara Hanna,
Cita:
mi dici come sopravviviamo

nutrendoci d LUCE, [:D]
http://www.aamterranuova.it/article898.htm
ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13414
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 21:16 
Cita:
mauro ha scritto:

cara Hanna,
Cita:
mi dici come sopravviviamo

nutrendoci d LUCE, [:D]
http://www.aamterranuova.it/article898.htm
ciao
mauro




Quanti problemi in meno ci sarebbero, devo chiedergli come fà. [:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 7955
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 21:36 
caro green,
esistono libri in commercio [;)]
e vedi anche"breatharianismo"

mi domandavo.. sarà questa l'alimentazione degli alieni?

ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1166
Iscritto il: 04/12/2008, 15:40
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 21:39 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Tanti anni fà, era uscito un telefilm o un film (credo) che parlava proprio delle piante e della loro sensibilità "intelligente". Qualcuno se lo ricorda? Non mi viene im mente il titolo.


Il film si chiama "e venne il giorno". ;)

Comunque, tornando al testo che apre il topic, nel programma Myth Buster hanno totalmente confutato questa teoria, sbuguardandola. Se trovo la puntata ve la linko ;)


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13414
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 21:54 
Cita:
Knukle ha scritto:

Cita:
greenwarrior ha scritto:

Tanti anni fà, era uscito un telefilm o un film (credo) che parlava proprio delle piante e della loro sensibilità "intelligente". Qualcuno se lo ricorda? Non mi viene im mente il titolo.


Il film si chiama "e venne il giorno". ;)

Comunque, tornando al testo che apre il topic, nel programma Myth Buster hanno totalmente confutato questa teoria, sbuguardandola. Se trovo la puntata ve la linko ;)


Grazie.[:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11569
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 07/04/2010, 23:19 
Cita:
Hannah ha scritto:

Scusa Aztlan ma se non ci nutriamo di carne e non ci nutriamo nemmeno di piante, mi dici come sopravviviamo?

Ma sono proprio loro che ci nutrono:le piante ci danno i frutti,gli animali ci danno il latte,le uova e la lana per coprirci,ma noi pretendiamo di più,ci cibiamo di chi ci dà da mangiare!!!. [:0]


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2900
Iscritto il: 20/01/2009, 21:11
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/04/2010, 08:57 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Cita:
mauro ha scritto:

cara Hanna,
Cita:
mi dici come sopravviviamo

nutrendoci d LUCE, [:D]
http://www.aamterranuova.it/article898.htm
ciao
mauro




Quanti problemi in meno ci sarebbero, devo chiedergli come fà. [:D]


Ecco perché ho la tendenza ad ingrassare: non sono le calorie ma la troppa luce [;)]



_________________
Giovanni 8:32 conoscerete la verità e la verità vi farà liberi».
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 40 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/07/2019, 21:09
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org