Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 96
Iscritto il: 25/02/2011, 14:19
Località: Sardegna
 Oggetto del messaggio: Gli animali hanno un'anima?
MessaggioInviato: 26/02/2011, 09:06 
Enkidu mi ha fatto venire davvero il dubbio ho navigato un po' su' internet e dicono che un italiano su' due ne e' convinto Non credo che l'animale sia proprio senza anima, non è una "cosa" ma un essere vivente. Ma si distingue in modo essenziale dall'uomo.
L'uomo è creato ad immagine di Dio e reso libero, cioè ha coscienza di sé, non è legato al suo istinto, ma può usare l'intelletto per superarlo. Inoltre è capace di empatia, di pensieri astratti ed è creativo, in altre parole è capace di uscire dagli "schemi", mentre l'animale non lo è. L'uomo è capace di misericordia, di rinunce e sacrifici per amore del suo prossimo (non ho mai visto per esempio un animale che lascia che gli altri si nutrano prima di lui se non per "gerarchia", cioè il più forte mangia per primo) ... oltre a delle atrocità gratuite (non esistono animali che fanno male a degli altri per puro piacere). Tuttavia sono convinta che certi animali come cani, gatti eccetera sono in grado di affezionarsi. Ci sono anche degli animali che hanno rischiato la vita o sono persino morti per salvare il loro proprietario e spesso soffrono quando è assente. Ma la differenza tra uomo e animale è comunque tale da poter dire che, se hanno un'anima, questa deve essere distinta da quella dell'uomo, come appunto è distinto il loro modo di percepire, di intendere e di volere.


Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 977
Iscritto il: 29/04/2009, 20:38
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 09:43 
Non so dirti riguardo all'anima, ma di certo gli animali sono dotati di intelletto (chi più chi meno).
Sono capaci di analizzare semplici situazioni e compiere un ragionamento, indipendentemente dall'istinto.

Io vivo con un lupo (si, non un cane) e dimostra un certo grado di intelligenza, superiore a quella della mia cagnolina, faccio alcuni esempi:
1) E' in grado di mettersi su 2 zampe e premere la maniglia della porta per aprirla, poi spingerla o tirarla e passare.
2) E' in grado di girare la manopola del bidet per abbeverarsi (poi ovviamente non si preoccupa di richiudere).
Entrambi questi esempi dimostrano che lui osservando noi umani ha dedotto che muovendo in un certo modo l'oggetto si ottiene un risultato, e non è l'istinto. Dubito che in natura abbiano mai avuto a che fare con un bidet.



_________________
...Diving from the sky above, looking for more and more...
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13581
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 10:01 
A tal proposito, è significativa la dedica fatta da "Mistero" ad una coppia di cagnolini.
La femmina era rimasta prigioniera di una trappola e il compagno l' ha assistita amorevolmente, leccandole il muso e abbaiando per richiamare i soccorsi, sino all' arrivo di quest ultimi.
Questa denota un sentimento d' amore, che presuppone l' esistenza di un anima.[:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 713
Iscritto il: 03/12/2008, 13:04
Località: San Cesario S/P (MO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 11:48 
Io ne sono convinto. A volte basta guardarli negli occhi per capirlo.



_________________
Non meditar vendetta.
Siediti sulla riva del fiume e aspetta.
Vedrai passare il cadavere del tuo nemico...
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 12:29 
Sicuramente hanno uno spirito, a volte anche molto simile a quello dell'essere umano



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 96
Iscritto il: 25/02/2011, 14:19
Località: Sardegna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 12:43 
Cita:
Blissenobiarella ha scritto:

Sicuramente hanno uno spirito, a volte anche molto simile a quello dell'essere umano
Quoto proprio alcuni giorni fa sono arrivata a leggere degli articoli di sciamani che affermano che l'anima e' divisa in 3.....la mente: è la parte dell'anima che è cosciente in questo mondo.
l'anima: è il nostro subconscio,che comunque è legato a questa vita e non si ricorda di quelle passate se non durante i sogni...
lo spirito: è la parte eterna ,lo spirito è puro e innocente come la mente di un bambino ed è perfetto,la vera essenza di ogni creatura,praticamente è la matrice della vita

ogni volta che si subisce un trauma l'anima perde una parte dello spirito,che vaga tra i mondi...questo può provocare paura e depressione nella vita terrena. il compito dello sciamano è rintracciare i pezzi di spirito del malato (cioè la sua essenza di bambino) e farla tornare a posto. in ogni caso lo spirito si ricongiungerà all'anima al momento della morte. solo allora ci si ricorda chi si è davvero


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2052
Iscritto il: 03/12/2008, 23:26
Località: LA SPEZIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 12:51 
la parte che non condivido e' che ne hanno meno di noi o che sono inferiori nel provare sentimenti, e neanche che siano meno intelligenti, sono solo diversi, hanno sviluppato cio' che gli serviva di piu' in natura... e a noi sembrano esseri sottosviluppati, e' un grosso errore!



_________________
Se a ciascun l'interno affanno si vedesse in fronte scritto quanti che invidia fanno ci farebbero pietà
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 732
Iscritto il: 20/04/2010, 12:41
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 13:22 
Cita:
dark side ha scritto:

la parte che non condivido e' che ne hanno meno di noi o che sono inferiori nel provare sentimenti, e neanche che siano meno intelligenti, sono solo diversi, hanno sviluppato cio' che gli serviva di piu' in natura... e a noi sembrano esseri sottosviluppati, e' un grosso errore!


straquoto
Ho sempre vissuto con cani al mio fianco,e sono straconvinto che in alcuni frangenti la loro intelligenza e sensibilità riescano a dare un giro di pista anche a noi umani.
Un esempio: Anni fa ebbi un incidente grave e rimasi con la gamba immobilizzata per mesi.Camilla(così si chiamava il cane)camminava costantemente dalla parte della gamba ferita,in modo che non sbattessi o non mi facessi male.La cosa era chiaramente voluta perchè quando mi alzavo arrivava immediatamente alla mia destra.Non solo,quando avevo bisogno perchè avevo difficolta nel muovermi, e chiamavo i miei che magari non sentivano,li andava letteralmente a tirare per i calzoni



_________________
"Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere".
M.Gandhi
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Premio Coerenza e ProfessionalitàPremio Coerenza e Professionalità

Non connesso


Messaggi: 12510
Iscritto il: 30/11/2006, 09:44
Località:
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 14:44 
Cita:
Amal ha scritto:

Cita:
Blissenobiarella ha scritto:

Sicuramente hanno uno spirito, a volte anche molto simile a quello dell'essere umano


ogni volta che si subisce un trauma l'anima perde una parte dello spirito,che vaga tra i mondi...questo può provocare paura e depressione nella vita terrena. il compito dello sciamano è rintracciare i pezzi di spirito del malato (cioè la sua essenza di bambino) e farla tornare a posto. in ogni caso lo spirito si ricongiungerà all'anima al momento della morte. solo allora ci si ricorda chi si è davvero


Forte! Ero arrivata a conclusioni simili. Mi dai il link o mi indichi questi articoli? Mi piacerebbe leggerli [:)]



_________________
« Nel regno di chi cerca la verità non esiste nessuna autorità umana. Colui che tenta di recitarvi la parte di sovrano avrà a che fare con la risata degli dei » (Albert Einstein)

« Non dubitate che un piccolo gruppo di cittadini coscienti e risoluti non possa cambiare il mondo. In fondo è cosi che è sempre andata »
(Margaret Mead)
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 96
Iscritto il: 25/02/2011, 14:19
Località: Sardegna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 15:20 
Cita:
Blissenobiarella ha scritto:

Cita:
Amal ha scritto:

Cita:
Blissenobiarella ha scritto:

Sicuramente hanno uno spirito, a volte anche molto simile a quello dell'essere umano


ogni volta che si subisce un trauma l'anima perde una parte dello spirito,che vaga tra i mondi...questo può provocare paura e depressione nella vita terrena. il compito dello sciamano è rintracciare i pezzi di spirito del malato (cioè la sua essenza di bambino) e farla tornare a posto. in ogni caso lo spirito si ricongiungerà all'anima al momento della morte. solo allora ci si ricorda chi si è davvero


Forte! Ero arrivata a conclusioni simili. Mi dai il link o mi indichi questi articoli? Mi piacerebbe leggerli [:)]
A dire il vero c'e' ne sono tantissimi se ti puo' interessare per restare in tema c'e' un bel libro di Giancarlo Tarozzi intitolato caccia all'anima dicono che si intende di sciamanesimo


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 5101
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/02/2011, 20:40 
Cita:
Messaggio di Amal

Enkidu mi ha fatto venire davvero il dubbio ho navigato un po' su' internet e dicono che un italiano su' due ne e' convinto Non credo che l'animale sia proprio senza anima, non è una "cosa" ma un essere vivente. Ma si distingue in modo essenziale dall'uomo.
L'uomo è creato ad immagine di Dio e reso libero, cioè ha coscienza di sé, non è legato al suo istinto, ma può usare l'intelletto per superarlo. Inoltre è capace di empatia, di pensieri astratti ed è creativo, in altre parole è capace di uscire dagli "schemi", mentre l'animale non lo è. L'uomo è capace di misericordia, di rinunce e sacrifici per amore del suo prossimo (non ho mai visto per esempio un animale che lascia che gli altri si nutrano prima di lui se non per "gerarchia", cioè il più forte mangia per primo) ... oltre a delle atrocità gratuite (non esistono animali che fanno male a degli altri per puro piacere). Tuttavia sono convinta che certi animali come cani, gatti eccetera sono in grado di affezionarsi. Ci sono anche degli animali che hanno rischiato la vita o sono persino morti per salvare il loro proprietario e spesso soffrono quando è assente. Ma la differenza tra uomo e animale è comunque tale da poter dire che, se hanno un'anima, questa deve essere distinta da quella dell'uomo, come appunto è distinto il loro modo di percepire, di intendere e di volere.






Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 96
Iscritto il: 25/02/2011, 14:19
Località: Sardegna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/02/2011, 09:54 
Cita:
vimana131 ha scritto:

Cita:
Messaggio di Amal

Enkidu mi ha fatto venire davvero il dubbio ho navigato un po' su' internet e dicono che un italiano su' due ne e' convinto Non credo che l'animale sia proprio senza anima, non è una "cosa" ma un essere vivente. Ma si distingue in modo essenziale dall'uomo.
L'uomo è creato ad immagine di Dio e reso libero, cioè ha coscienza di sé, non è legato al suo istinto, ma può usare l'intelletto per superarlo. Inoltre è capace di empatia, di pensieri astratti ed è creativo, in altre parole è capace di uscire dagli "schemi", mentre l'animale non lo è. L'uomo è capace di misericordia, di rinunce e sacrifici per amore del suo prossimo (non ho mai visto per esempio un animale che lascia che gli altri si nutrano prima di lui se non per "gerarchia", cioè il più forte mangia per primo) ... oltre a delle atrocità gratuite (non esistono animali che fanno male a degli altri per puro piacere). Tuttavia sono convinta che certi animali come cani, gatti eccetera sono in grado di affezionarsi. Ci sono anche degli animali che hanno rischiato la vita o sono persino morti per salvare il loro proprietario e spesso soffrono quando è assente. Ma la differenza tra uomo e animale è comunque tale da poter dire che, se hanno un'anima, questa deve essere distinta da quella dell'uomo, come appunto è distinto il loro modo di percepire, di intendere e di volere.





Grazie per aver inserito il servizio di mistero questa settimana avevo perso la puntata e per pigrizia non sono entrata nel sito per vedere gli argomenti che avessero trattato...Che brividi vedere quel gatto che si agirava nell'auto della sua padrona ancor di piu' mi convinco che gli animali veramente o forse hanno un'anima...[:)]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/02/2013, 13:03 
Cita:
Amal ha scritto:

Cita:
Blissenobiarella ha scritto:

Sicuramente hanno uno spirito, a volte anche molto simile a quello dell'essere umano
Quoto proprio alcuni giorni fa sono arrivata a leggere degli articoli di sciamani che affermano che l'anima e' divisa in 3.....la mente: è la parte dell'anima che è cosciente in questo mondo.
l'anima: è il nostro subconscio,che comunque è legato a questa vita e non si ricorda di quelle passate se non durante i sogni...
lo spirito: è la parte eterna ,lo spirito è puro e innocente come la mente di un bambino ed è perfetto,la vera essenza di ogni creatura,praticamente è la matrice della vita



Per cui è forse più corretto dire che gli animali hanno una Mente (che per me è la parte, cosciente in questo mondo, dello Spirito e non dell'Anima) e appunto uno Spirito, mentre l'Anima è prerogativa degli esseri umani.

Ma comunque, la parte più "importante" perchè "perfetta", è proprio lo 'Spirito' esattamente così come è stato descritto da Amal... ed è in esso che è configurabile la presenza di DIO. DIO equivalente all'ENERGIA VITALE che permea l'UNIVERSO.

E questo "Spirito" è tanto in noi, quanto in ogni essere vivente dell'universo.

Se siamo riusciti a individuare cosa sono la Mente e lo Spirito e siamo giunti alla conclusione che tutti gli animali ce l'hanno allora cosa è l'Anima e perchè sarebbe prerogativa del genere Homo?

Forse per rispondere a questa domanda dobbiamo tornare al mistero delle origini dell'Homo Sapiens e all'intervento extra-terrestre che ha inoculato nel nostro codice genetico un qualcosa di misterioso... qualcosa che fa gola a molti.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 684
Iscritto il: 18/02/2011, 08:06
Località: devilman
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/02/2013, 14:10 
Cita:
dark side ha scritto:

la parte che non condivido e' che ne hanno meno di noi o che sono inferiori nel provare sentimenti, e neanche che siano meno intelligenti, sono solo diversi, hanno sviluppato cio' che gli serviva di piu' in natura... e a noi sembrano esseri sottosviluppati, e' un grosso errore!


straquoto .


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2064
Iscritto il: 09/07/2012, 10:56
Località: Arcadia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08/02/2013, 16:27 
Cita:
nihal181 ha scritto:

Cita:
dark side ha scritto:

la parte che non condivido e' che ne hanno meno di noi o che sono inferiori nel provare sentimenti, e neanche che siano meno intelligenti, sono solo diversi, hanno sviluppato cio' che gli serviva di piu' in natura... e a noi sembrano esseri sottosviluppati, e' un grosso errore!


straquoto .



(UOMO= SCIMMIA PARLANTE)

Straquoto anch'io.

ed aggiungo che sotto certi aspetti siamo noi i sottosviluppati...
visto che per evolverci in un unico senso ne abbiamo perse di qualità.
Funziona così.

ETIMOLOGIA DI "ANIMA":

Dal latino "ANIMA" forma femminina di "Animus"=Spirito
e come questo congiunta etimologicamente al greco "Anemos"=vento.

PRINCIPIO DELLA VITA IN OGNI ESSERE ORGANIZZATO.

Derivazione :"ANIMALE" "Animare" "Animella"



_________________
" La Giustizia del Padre
è lenta ed Inesorabile. "
Eugenio Siragusa
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Oggi è 20/10/2020, 07:53
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org