Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 995 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 02:08 
mik.300 ha scritto:
boh
non so dove metterlo lo metto qui..
questa è tutta la colpa
dell'egualitarismo ottuso
dell'uomo è uguale alla donna, ecc.
certune c credono,
poi si meravigliano che finiscono male..
l'uomo non è uguale alla donna..
ha gli stessi diritti ma
fisicamente e fisiologicamente
non è uguale all'uomo.
qualcuno non l'ha ancora capito..
e poi succedono i casini..
come chi se ne va in giro x il bronx,
uomo o donna che sia,
alle 4 del mattino
e poi si meraviglia o grida allo scandalo
se lo squartano vivo..


http://www.corriere.it/esteri/16_marzo_ ... 264e.shtml

«Viaggio da sola e ieri mi hanno uccisa». Il post diventa un caso
Su Facebook
una studentessa paraguaiana racconta (in prima persona) l’omicidio di due giovani argentine in Ecuador. E accusa: «Si sono chiesti come ero vestita e perché non fossi rimasta a casa, se fossi stata un uomo non sarebbe successo»

L’omicidio

Maria Coni e Marina Menegazzo avevano 22 e 21 anni, argentine, erano in vacanza a Montanita, in Ecuador. Rimaste senza soldi, avevano accettato l’ospitalità di due ragazzi che avevano offerto loro un posto per dormire. Sono state trovate morte, i cadaveri chiusi in un sacco. I due uomini arrestati hanno confessato l’omicidio. Ma, dopo la loro morte, è scoppiata la polemica sul fatto che le ragazze fossero in viaggio da sole.

ma dico io..
IL CERVELLO DOV'E'???
queste fanno il paio con
quell'altra cerebrolesa (o furba affamata di pubblicità)
che si è fatta la doccia nuda con l'amico ubriaco
e si è meravigliata xchè le ha messo le mani addosso..


Io continuo a non capire...

Puntiamo il dito su due ragazze morte ammazzate da due schifosi pezzi di m**** e non condanniamo invece questi due schifosi.

Io mi vergogno a leggere questo tipo di post...



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 03:49 
Atlanticus81 ha scritto:
mik.300 ha scritto:
boh

[i]ma dico io..
IL CERVELLO DOV'E'???
queste fanno il paio con
quell'altra cerebrolesa (o furba affamata di pubblicità)
che si è fatta la doccia nuda con l'amico ubriaco
e si è meravigliata xchè le ha messo le mani addosso..

Io continuo a non capire...
Puntiamo il dito su due ragazze morte ammazzate da due schifosi pezzi di m**** e non condanniamo invece questi due schifosi.
Io mi vergogno a leggere questo tipo di post...

Già ma quale è il pensiero più condiviso?
Non ti sto chiedendo cosa è giusto o sbagliato, ti invito a valutare la situazione obiettivamente
Da una parte abbiamo i nobili principi (divenuti regole/leggi per buona parte del mondo) e dall'altra il modo comune di pensare
Non sto parlando di quanto è accaduto ma solo del pensiero espresso da mik.300 che potrebbe essere il preludio di quanto accaduto
Secondo me il pensiero di mik.300 è condiviso dalla maggior parte delle persone di questo mondo


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4104
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 08:12 
gippo ha scritto:
Atlanticus81 ha scritto:
mik.300 ha scritto:
boh

[i]ma dico io..
IL CERVELLO DOV'E'???
queste fanno il paio con
quell'altra cerebrolesa (o furba affamata di pubblicità)
che si è fatta la doccia nuda con l'amico ubriaco
e si è meravigliata xchè le ha messo le mani addosso..

Io continuo a non capire...
Puntiamo il dito su due ragazze morte ammazzate da due schifosi pezzi di m**** e non condanniamo invece questi due schifosi.
Io mi vergogno a leggere questo tipo di post...

Già ma quale è il pensiero più condiviso?
Non ti sto chiedendo cosa è giusto o sbagliato, ti invito a valutare la situazione obiettivamente
Da una parte abbiamo i nobili principi (divenuti regole/leggi per buona parte del mondo) e dall'altra il modo comune di pensare
Non sto parlando di quanto è accaduto ma solo del pensiero espresso da mik.300 che potrebbe essere il preludio di quanto accaduto
Secondo me il pensiero di mik.300 è condiviso dalla maggior parte delle persone di questo mondo



Intendi dire che il pensiero della maggioranza crea la realtà?
Quando ero ragazzina e accadevano certi fatti, la reazione istantanea della totalità della gente era quella espressa da miK, oggi, ho notato che ci si riflette un tantino di più, qualche voce fuori dal coro inizia a farsi sentire...anche se come dicevi sopra la maggioranza ha ancora questo modo di pensare.

Dobbiamo essere ottimisti Gippo! [:)]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 507
Iscritto il: 25/07/2015, 22:07
Località: Emilia Romagna
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 09:32 
Beh, le due ragazze uccise erano molto, molto giovani....Il poeta Rimbaud un tempo diceva che non si può essere seri a 17 anni e credo che ognuno di noi a quell'età più o meno abbia fatto qualche cavolata che di sicuro si poteva evitare con un pizzico di buon senso in più...L'uscita serale di nascosto dai genitori, un rapporto sessuale non sicuro con qualcuno che non si conosceva bene, una bevuta leggendaria in qualche locale dalla pessima reputazione, la curiosità di provare qualche "sostanza" solo per vedere l'effetto che fa o per spirito d'emulazione...Le due sono state uccise dalla loro ingenuità ma dire che se la sono cercata,beh...allora "chiudiamo a chiave" tutti i ventenni, così magari si risolve il problema? No, sbagliando si impara e purtroppo per loro due hanno avuto solo la sfortuna di aver incontrato dei criminali, questa è la loro "colpa"


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4104
Iscritto il: 09/05/2012, 18:57
Località: roma
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 09:55 
Akira ha scritto:
Beh, le due ragazze uccise erano molto, molto giovani....Il poeta Rimbaud un tempo diceva che non si può essere seri a 17 anni e credo che ognuno di noi a quell'età più o meno abbia fatto qualche cavolata che di sicuro si poteva evitare con un pizzico di buon senso in più...L'uscita serale di nascosto dai genitori, un rapporto sessuale non sicuro con qualcuno che non si conosceva bene, una bevuta leggendaria in qualche locale dalla pessima reputazione, la curiosità di provare qualche "sostanza" solo per vedere l'effetto che fa o per spirito d'emulazione...Le due sono state uccise dalla loro ingenuità ma dire che se la sono cercata,beh...allora "chiudiamo a chiave" tutti i ventenni, così magari si risolve il problema? No, sbagliando si impara e purtroppo per loro due hanno avuto solo la sfortuna di aver incontrato dei criminali, questa è la loro "colpa"


[:301] [:264]



_________________
La scienza è solo una perversione, se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.(Nikola Tesla)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18982
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 12:33 
Sono d'accordo ma non vedo cosa c'entri il femminicidio in questo caso. Sono 2 ragazze che hanno pagato a caro prezzo una "ragazzata"fidandosi delle persone sbagliate. Capita.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 12:42 
MaxpoweR ha scritto:
Sono d'accordo ma non vedo cosa c'entri il femminicidio in questo caso. Sono 2 ragazze che hanno pagato a caro prezzo una "ragazzata"fidandosi delle persone sbagliate.


Sono d'accordo... ma d'altronde finché non si capisce o non si vuole capire in cosa consista il fenomeno del femminicidio e quali ne siano i presupposti...

Al tempo stesso ritenere che queste cose possano capitare non credo sia il modo corretto di affrontare la questione.

Capitano tante cose che non DOVREBBERO capitare... che non DEVONO capitare.



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18982
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 13:06 
Ed invece capitano e capiteranno sempre, ed è per questo che bisogna stare attenti e cercare di "difendersi" con i giusti atteggiamenti.

Se non lo si fa e si decide di correre il rischio bisogna essere consapevoli che ci si può non svegliare più in un sacco di plastica, se si è molto sfortunati.

Quindi mentre i filosofi ed i guru studiano un modo per evitare che capitino cose del genere e pontificano su ciò che dovrebbe o non dovrebbe accadere in un mondo fatato, consiglio di stare ben attenti e di accettare caramelle dagli sconosciuti.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 507
Iscritto il: 25/07/2015, 22:07
Località: Emilia Romagna
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 13:11 
Esatto Max :-)


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 13:36 
MaxpoweR ha scritto:
Quindi mentre i filosofi ed i guru studiano un modo per evitare che capitino cose del genere e pontificano su ciò che dovrebbe o non dovrebbe accadere in un mondo fatato, consiglio di stare ben attenti e di accettare caramelle dagli sconosciuti.


Forse se invece di stigmatizzare cosiddetti guru e filosofi senza peraltro specificare mai a cosa ti riferisci e a quali concetti, si fosse dato maggiore ascolto a determinati insegnamenti certe cose succederebbero con minore frequenza.

O quantomeno non ci sarebbero tutte queste persone pronte a puntare il dito sulla ingenuità di quelle due ragazze...



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 507
Iscritto il: 25/07/2015, 22:07
Località: Emilia Romagna
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 13:56 
Atlanticus81 ha scritto:
O quantomeno non ci sarebbero tutte queste persone pronte a puntare il dito sulla ingenuità di quelle due ragazze...


Per quanto mi riguarda avevo messo colpa tra virgolette eh....ripeto: l'ingenuità è una leggerezza che può capitare a tutti, in particolare se si è giovani e inesperte come nel caso delle due ragazze sudamericane, come purtroppo capita di incontrare persone senza scrupoli pronte a fare del male anche solo per divertimento...gente che nemmeno dopo cent'anni di insegnamenti filosofici o persino di lavaggio del cervello stile "Cura Ludovico" capirebbe la distinzione tra bene e male o tra giusto e sbagliato perché è marcia dentro...e visto che nel corso della mia vita ne ho conosciute di persone simili purtroppo so bene di cosa parlo...certi insegnamenti, come il rispetto del prossimo, la solidarietà e l'altruismo (per quanto nobili possano essere e per quanto importanti sono per capire certe dinamiche della nostra vita) devono trovare un "terreno fertile" sul quale attecchire, altrimenti...

per me è così ragazzi, voi pensatela come volete :-)


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12044
Iscritto il: 05/02/2012, 12:22
Località: Milano
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 14:49 
Akira ha scritto:
certi insegnamenti, come il rispetto del prossimo, la solidarietà e l'altruismo (per quanto nobili possano essere e per quanto importanti sono per capire certe dinamiche della nostra vita) devono trovare un "terreno fertile" sul quale attecchire, altrimenti...


Sì, questo è pur vero.

Ma anche considerando questo rinunceresti a questo tipo di insegnamenti?



_________________
Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero. (Goethe)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 507
Iscritto il: 25/07/2015, 22:07
Località: Emilia Romagna
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 15:11 
Atlanticus81 ha scritto:
Sì, questo è pur vero.

Ma anche considerando questo rinunceresti a questo tipo di insegnamenti?



Personalmente no :-) , come ho scritto a mio modesto parere sono parecchio importanti per migliorare la qualità della nostra esistenza, in particolare se si ha la volontà ed il cuore per farlo...Nessuno del resto nasce "imparato" e anche se si possiede un buona indole certi insegnamenti di sicuro non possono fare male,anzi...ma il problema di fondo è che, dal mio punto di vista, non siamo tutti uguali e che questo discorso vale solo per una parte dell'umanità...chiudo qui il mio ot...


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18982
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 16:21 
Atlanticus81 ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Quindi mentre i filosofi ed i guru studiano un modo per evitare che capitino cose del genere e pontificano su ciò che dovrebbe o non dovrebbe accadere in un mondo fatato, consiglio di stare ben attenti e di accettare caramelle dagli sconosciuti.


Forse se invece di stigmatizzare cosiddetti guru e filosofi senza peraltro specificare mai a cosa ti riferisci e a quali concetti, si fosse dato maggiore ascolto a determinati insegnamenti certe cose succederebbero con minore frequenza.

O quantomeno non ci sarebbero tutte queste persone pronte a puntare il dito sulla ingenuità di quelle due ragazze...


Tutto quello che vuoi, ma non è che CHE DANDO ascolto a non si sa bene cosa quelle ragazze non sarebbe morte. Sarebbero ancora vive invece se si fossero tutelate invece che andarsi a fare una scopata con 2 tizi conosciuti 20 minuti prima in un altro paese.
99 volte su 100 ti va bene e ti rimane un bel ricorso 1 su 100 ti va male e ti buttano in discarica dentro un sacco della mondezza.
Alle 2 ragazze è andata male, CAPITA non vedo perchè debba essere un EVENTO particolar o addirittura un femminicidio. Queste 2 ragazze sono come le due vispe terese italiane andate in Siria. A quelel 2 è andata di lusso. Queste due invece ora sono cibo per vermi ^_^

Il mondo è questo QUINDI prima che tutto cambi grazie al salto energetico o altre speranze simili è bene che le ragazze, ma anche i ragazzi (il tizio ucciso solo per il gusto di farlo ne è un altro esempio), prima di lanciarsi in avventure abbiano ben chiari i rischi. Poi si possono fare tutti i discorsi filosofici che vuoi ma che di fatto non servono a nulla :)



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3197
Iscritto il: 29/03/2011, 20:52
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Femminicidio, l'uomo con la clava colpisce ancora
MessaggioInviato: 12/03/2016, 20:52 
shighella ha scritto:
Intendi dire che il pensiero della maggioranza crea la realtà?

No, questo lo direbbe TTE ...
Non arrivo a tanto, dico solo che non possiamo far finta che la realtà sia completamente diversa sulla base di preconcetti ideologici
Questo non significa che non dobbiamo formulare alti principi ma dobbiamo evitare di scostarci troppo dalla realtà altrimenti i principi ideologici non servono a nulla

Cita:
Quando ero ragazzina e accadevano certi fatti, la reazione istantanea della totalità della gente era quella espressa da miK, oggi, ho notato che ci si riflette un tantino di più, qualche voce fuori dal coro inizia a farsi sentire...anche se come dicevi sopra la maggioranza ha ancora questo modo di pensare.
Dobbiamo essere ottimisti Gippo! [:)]

Forse questo è vero nel mondo occidentale, molto meno nel resto del mondo ...
Secondo me, sono soprattutto le donne che reagiscono come mik

Se ci fosse stata vostra figlia al posto di una di quelle ragazze non avreste fatto di tutto per evitare che se ne andasse in giro allo sbando?
Nonostante gli alti principi ...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 995 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 61, 62, 63, 64, 65, 66, 67  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 03/04/2020, 19:12
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org