Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6716 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 448  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/09/2009, 19:41 
Poverini! Hanno solo il petrolio! Gli ci vuole un a centraluccia nucleare per accendere un po di lampadine, èh! [;)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 84
Iscritto il: 21/12/2008, 09:54
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2009, 21:42 
IRAN ANNUNCIA LANCIO MISSILE LUNGO RAGGIO

Immagine:
Immagine
7,66 KB

TEHERAN - L'Iran domani testerà un missile a lungo raggio che secondo analisti della difesa sarebbe in grado di raggiungere Israele e le basi Usa nella regione del Golfo. Come ha annunciato oggi la radio di Stato, e come ha confermato alla Press Tv il capo delle forze aeree dei Pasdaran (Guardiani della Rivoluzione), Hossein Salami, il missile Shahab 3 sarà lanciato nella seconda giornata delle esercitazioni iniziate oggi col lancio di due missili a corto raggio. L'Iran sostiene che lo Shahab 3, già testato più volte in passato, può percorrere circa duemila chilometri.

"Oggi effettuiamo lanci di missili Zelzal, Tondar et Fateh 110 (a corto raggio). Stasera procederemo a dei lanci di Shahab 1 e 2 (medio raggio) e domani effettueremo lanci di Shahab a lunga gettata", ha dichiarato il generale Salami alla Press Tv. L'alto ufficiale ha aggiunto che le forze armate iraniane non procederanno in queste esercitazioni a lanci di nessun nuovo missile.

Nel corso di manovre missilistiche avviate oggi dai Pasdaran, l'Iran ha sperimentato per la prima volta un sistema per il lancio multiplo simultaneo di vettori. Lo ha detto alla televisione Press Tv il comandante delle forze aeree dei Guardiani della rivoluzione, generale Hossein Salami. "Il nuovo sistema - ha detto Salami - è stato testato con successo e ha lanciato diversi missili Zelzal di fabbricazione iraniana". Durante la prima giornata di esercitazioni sono stati anche lanciati missili a corto raggio terra-terra Fateh-110 e i Tondar-69, missili a corto raggio navali.

FRATTINI: IRAN RISPONDA CON DIALOGO NON CON MISSILI - "L'Iran deve fermare i test missilistici e dimostrare in questo modo alla comunità internazionale, alla vigilia del negoziato di Ginevra, la propria buona fede e la propria volontà di dialogo e collaborazione"; lo ha dichiarato il ,ministro degli Esteri Franco Frattini. "Non è attraverso la minaccia missilistica o nucleare che Teheran vedrà riconosciuto il suo ruolo nella regione e nella comunità internazionale e potrà garantire la prosperità della sua popolazione", ha aggiunto. "Alla mano tesa della comunità internazionale l'Iran deve ora rispondere con la mano tesa del dialogo, non con la minaccia dei missili", ha concluso il titolare della Farnesina.

IN ESERCITAZIONE LANCIATI 2 MISSILI A CORTO RAGGIO - Due nuovi missili a corto raggio sono stati lanciati oggi dall'Iran nella prima giornata di un programma di esercitazioni militari dei Pasdaran, i Guardiani della Rivoluzione. Lo ha riferito la televisione di Stato in lingua araba, Al-Alam. Il canale televisivo iraniano in lingua inglese Press Tv ha detto a sua volta che i test, oltre ai missili a corto raggio, riguardano anche un dispositivo di lancio multiplo. Secondo Al-Alam i missili lanciati sono del tipo Tondar e Fateh 110. I Guardiani della Rivoluzione, l'armata ideologica del regime di Teheran, avevano annunciato ieri che avrebbero effettuato a partire da oggi delle esercitazioni comprendenti lanci di missili, al fine di "migliorare" le capacità di dissuasione delle forze armate iraniane. I nuovi test missilistici coincidono con le nuove tensioni con l'Occidente a proposito del programma nucleare di Teheran, dopo le rivelazioni dei giorni scorsi su un secondo impianto per l'arricchimento dell'uranio in costruzione a Qom, circa 150 km a sud-ovest della capitale.

TEHERAN: 'BACCANO' DEGLI USA PENALIZZERA' NEGOZIATI - Il "baccano" fatto dagli Usa e altri Paesi occidentali sul nuovo impianto iraniano per l'arricchimento dell'uranio "avrà un effetto negativo" sui colloqui fra Teheran e il gruppo dei 5+1, la cui ripresa è in programma il 1/o ottobre a Ginevra. Lo ha detto oggi Ali Asghar Soltanieh, l'ambasciatore iraniano presso l'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea). Secondo Soltanieh, citato dall'agenzia Isna, l'Iran ha comunicato all'Aiea "volontariamente e prima del limite di tempo prevsito" dal Trattato di non proliferazione nucleare (Tnp) l'esistenza del nuovo sito, nel quale, ha sottolineato "non c'é ancora materiale nucleare". Per questo motivo, ha aggiunto, la denuncia fatta nel vertice del G20 a Pittsburgh dal presidente Barack Obama e da altri leader occidentali è stata "una ridicola sceneggiata politica". L'Iran ha comunicato la costruzione del nuovo impianto all'Aiea il 20 settembre, ma la notizia è diventata di pubblico dominio il 25, quando gli Stati Uniti e diversi Paesi europei hanno condannato la nuova iniziativa di Teheran. Secondo Washington, i servizi di Intelligence occidentali erano da tempo a conoscenza del nuovo sito e l'Iran ne ha dato comunicazione all'Aiea solo quando ha capito di essere stato scoperto. Soltanieh ha sottolineato che, in base al Tnp (Trattato di non proliferazione nucleare), di cui è membro, l'Iran era tenuto a dare notizia del nuovo sito "180 giorni prima" che l'uranio cominciasse ad essere iniettato nelle centrifughe per l'arricchimento. "Noi - ha aggiunto - lo abbiamo fatto anche prima di questo limite di tempo stabilito".

Fonte: http://www.ansa.it/opencms/export/site/ ... 46933.html


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Difensore della logicaDifensore della logica

Non connesso


Messaggi: 4533
Iscritto il: 05/12/2008, 22:51
Località: Padova
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2009, 22:18 
Neanche io credo all'eventualità di una vera e propria guerra mondiale, tuttavia penso che si arriverà a una recrudescenza dei conflitti locali, a tal punto che ci saranno molti conflitti sparsi per il mondo, non guerre fra stati, ma guerre civili, rivoluzioni, terrorismo e colpi di stato. Insomma: destabilizzazione.
A me sembra che il mondo attuale assomigli, per certi aspetti, al mondo fra le due guerre mondiali: depressione economica, crisi sociale e politica, avanzamento dei regimi di destra o totalitari, e in più forti conflitti religiosi ed etnici.
Insomma, una situazione esplosiva che non porterà nulla di buono, anche se oggi come oggi non ha senso che gli stati si combattano tra di loro, men che meno con armi atomiche. Gli stati oggi guerreggiando provocano danni così enormi anche a se stessi che sinceramente credo che nessuno abbia voglia di iniziare una guerra per primo. E' stato proprio il potenziamento delle armi, che ha reso più difficile il concetto di guerra interstatale, sostituita dal conflitto locale sul tipo della guerra civile.
Se ci pensate bene, ormai le guerre fra stati diversi le fanno solo gli Stati Uniti, e da quando è salito al potere Obama, sembrano averci rinunciato anche loro, anche perché hanno visto che i danni che hanno fatto a se stessi sono enormi.... no, una Terza Guerra Mondiale non conviene a nessuno, quindi nessuno la inizierà.


Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 84
Iscritto il: 21/12/2008, 09:54
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2009, 10:04 
TEHERAN - I Pasdaran iraniani hanno lanciato questa mattina un missile a lungo raggio Shahab-3 nell'ambito di manovre in corso da ieri. Lo Shahab-3, con una gittata di 2.000 chilometri, è potenzialmente in grado di raggiungere Israele. Lanciati oggi anche due missili a media portata.

Fonti dei Guardiani della rivoluzione citate dalla televisione iraniana hanno detto che il raggio d'azione dello Shahab-3 è compreso tra i 1.300 e i 2.000 chilometri. La televisione ha mostrato le immagini del lancio, da un luogo imprecisato nel deserto. Quando il missile si è alzato nel cielo, lasciando dietro di sé una lunga scia di fumo bianco, grida di 'Allah Akbar' (Dio è grande) si sono alzate dai militari presenti. Ieri, nell'ambito delle stesse manovre, erano stati testati missili a corto e a medio raggio. Lo scorso maggio l'Iran aveva detto di avere sperimentato con successo un altro vettore con una gittata di 2.000 chilometri, il Sejil-2. Il portavoce del ministero degli Esteri, Hassan Qashqavi, ha detto che le manovre in corso "sono di routine e non hanno nulla a che vedere" con le tensioni sul programma nucleare della Repubblica islamica. Il potenziale militare testato nell'esercitazione, ha aggiunto il portavoce, ha solo un fine "deterrente".

Fonte: http://www.ansa.it/opencms/export/site/ ... 30605.html


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2009, 10:37 
Presto, motivi apparentemente futili, potrebbero portare ad un incidente diplomatico serio che incrinerà definitivamente i rapporti fra Iran e U.S.A. Ovviamente dietro le motivazioni di facciata l'unico interesse: la conquista dell'ultimo avamposto orientale per il controllo totale del petrolio. La situazione potrebbe degenerare nel volgere di poco e qualcuno potrebbe perdere la testa e compiere un gesto insensato...che condurrebbe in breve tempo ad una escalation nucleare mondiale, con il coinvolgimento di altre nazioni, a causa di alleanze strategiche di carattere politico-economico.
Questa non é una mia idea...è una cosa che ho "visto"...spero tanto che non accada. [8]


Ultima modifica di Sognatore il 28/09/2009, 10:38, modificato 1 volta in totale.


_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 798
Iscritto il: 06/07/2009, 09:40
Località: Napoli
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2009, 10:50 
Finalmente qualcuno se ne sta accorgendo . . . .
he Kaltony . . . .



_________________
°°*Seconda Stella a Destra e poi dritto fino al Mattino*°°
Top
 Profilo  
 

Astronave
Astronave

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 547
Iscritto il: 03/12/2008, 19:45
Località: venezia
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2009, 11:13 
serve un'altra guerra per tenerci impegnati mentre finiscono di inchiapettarci con il trattato di lisbona e la crisi economica che farà vedere
il suo apice con l'autunno.
Il miglio modo per farci stare zitti è la paura la pandemia prima la crisi economica durante la guerra poi...

miseri noi.



_________________
"Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l'inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare." Albert Einstein
Top
 Profilo  
 

Ufetto
Ufetto

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 84
Iscritto il: 21/12/2008, 09:54
Località: Roma
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2009, 22:31 
Cita:
luca sorge ha scritto:

Finalmente qualcuno se ne sta accorgendo . . . .
he Kaltony . . . .



sono piccoli passi quelli che vado inserendo, ma piccoli passi molto pericolosi.. e piano piano questi piccoli passi ci condurranno inevitabilmente a uno scontro molto grosso.. se guardiamo bene ci sono tanti punti.. e se uniamo i punti di tutto quello che sta accadendo già si intravede lo scenario finale..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13570
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/09/2009, 20:06 
Che arrivi presto la nuova era!!!!!! [:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12633
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/09/2009, 23:04 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Che arrivi presto la nuova era!!!!!! [:D]

Con il sacrificio della pelle di chi?


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40983
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/09/2009, 18:24 
Cita:
Sognatore ha scritto:

Presto, motivi apparentemente futili, potrebbero portare ad un incidente diplomatico serio che incrinerà definitivamente i rapporti fra Iran e U.S.A.


Ahmadinejad: metteremo gli Stati Uniti alla prova
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 02419.html



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2370
Iscritto il: 05/12/2008, 14:16
Località: Pisa
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/09/2009, 18:35 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Sognatore ha scritto:

Presto, motivi apparentemente futili, potrebbero portare ad un incidente diplomatico serio che incrinerà definitivamente i rapporti fra Iran e U.S.A.


Ahmadinejad: metteremo gli Stati Uniti alla prova
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche ... 02419.html


Anche più futile TTE .... apparentemente una schermaglia come tante...solo che potrebbe degenerare...come ho detto spero solo di non ricordare bene quello che ho "visto" e sbagliarmi [8]



_________________
Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4877
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/10/2009, 17:37 
Cipro, paura terremoto. L'esperto: scossa artificiale provocata da Israele

Segnalato da FrancaRosaMaria

Simulato un evento tellurico con 80 tonnellate di esplosivo per compiere esperimenti sismologici del deserto del Negev.

NICOSIA (16 settembre) - Una forte scossa di terremoto è stata avvertita a Nicosia, la capitale di Cipro. La scossa è stata di 4.5 gradi sulla scala Richter l'intensità della scossa di terremoto distintamente avvertita oggi dalla popolazione residente ai piani alti degli edifici della capitale cipriota alle 17:09 locali (le 16:09 in Italia). Lo hanno reso noto radio locali citando esperti del Dipartimento di ricerche geologiche di Cipro. La scossa odierna segue di appena tre settimane quella avvertita la mattina dello scorso 25 agosto nella parte sudoccidentale dell'isola, in particolare nelle località costiere di Limassol e Pafos. Anche l'intensità di quel sisma, il cui epicentro era stato individuato in mare tre km al largo della costa di Limassol, era stato di 4.5 gradi sulla scala Richter.

Esperto cipriota: esperimenti sismologici. La forte scossa di terremoto avvertita oggi sull'isola di Cipro alle 17:09 locali (4.5 gradi sulla scala Richter e durata circa 20 secondi) potrebbe essere stata provocata artificialmente da esperimenti sismologici realizzati in Israele. È quanto sostiene il Cyprus Mail citando Kyriakos Solomi, del Dipartimento di ricerche geologiche di Cipro, secondo cui a partire dalla fine di agosto la Divisione di sismologia dell'Istituto di Geofisica del ministero dell'Infrastruttura israeliano aveva in programma di simulare un terremoto nell'area meridionale del deserto del Negev.

Fatti esplodere 80 tonnallate di esplosivo. Secondo l'esperto, la simulazione sarebbe avvenuta facendo detonare 80 tonnellate di esplosivi. Scopo del progetto è quello di migliorare le capacità di lettura sismica ed acustica dei terremoti che possono registrarsi nello Stato ebraico e intorno ad esso, per un raggio di 1.000 chilometri. Misurazioni dell'intensità del sisma artificiale sono prese anche in altri Paesi tra cui Cipro, Grecia, Francia e Germania.

Secondo notizie di stampa israeliana, questi esperimenti sono finanziati dal Dipartimento della Difesa Usa e dall'Università delle Hawaii allo scopo di migliorare la comprensione del comportamento delle onde sonore nell'atmosfera e mettere a punto le attrezzature sismografiche israeliane per consentire così di lanciare un pre-allarme in caso di terremoto. Sempre secondo le stesse fonti, negli ultimi anni gli scienziati israeliani hanno creato numerose simulazioni di terremoti per calibrare le proprie attrezzature. Tra queste, una nel giugno 2004 in cui vennero fatte detonare 32 tonnellate di esplosivi nel Negev e nel giugno del 2005 quando ne furono fatte scoppiare 20 tonnellate nella Galilea meridionale.

Fonte
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5379.7


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 49592
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/10/2009, 17:52 
Bah! Qua stiamo impazzendo tutti...! [8)]



_________________
Immagine Operatore Radar Difesa Aerea (1962 - 1996)
U.F.O. "Astronavi da altri Mondi?" - (Opinioni personali e avvenimenti accaduti nel passato): viewtopic.php?p=363955#p363955
Nient'altro che una CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40983
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 04/10/2009, 17:56 
Cita:
Sognatore ha scritto:
come ho detto spero solo di non ricordare bene quello
che ho "visto" e sbagliarmi [8]


Che hai "visto" Sognatore?
A me non lo hai mai raccontato? [V]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6716 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 448  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 25/05/2020, 09:30
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org