Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6103 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 401, 402, 403, 404, 405, 406, 407  Prossimo
Autore Messaggio

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3801
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 20:46 
lox1 ha scritto:
Per adesso si inizierà con le sanzioni:film visto e rivisto da quarant'anni.Iraniani,fate presto ad armarvi.....

No, figurati, li "libereranno" per donare loro democrazia e prosperità, come hanno fatto con gli iracheni, i libici, gli ucraini, come volevano fare in Siria (gli è andata male perché è intervenuto l'Hitler russo).

Insomma, iraniani, state tranquilli, adesso arriveranno Rambo, Maverick, Iceman e Chuck Norris: un paio di bombette, un paio di frecce esplosive, un po' di arti marziali, e poi finalmente sarete liberi di mettervi a 90° di fronte allo Zio Sam!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8932
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 21:06 
Per fortuna gli iraniani sono un popolo saggio e istruito per cui se qualcuno li libererà degli Ayatollah ne saranno più che felici, come lo era del resto il loro paese prima della "rivoluzione" khomeinista....
Cita:
Quando Iran era sinonimo di lusso. La storia di Reza Pahlavi, l’ultimo scià di Persia

https://www.lifegate.it/persone/news/qu ... -di-persia


Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 2655
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 21:22 
ma anche ora c'è lusso in iran, era uscito un'articolo qualche anno fa dove parlavano di instagram e della vita dei rich kid iraniani tra auto di lusso, viaggi, feste, moda ecc.... chiaro non è che possiamo essere tutti ricchi.
la persia popolo antichissimo non penso che si lasceranno schiacciare facilmente dagli yankee.


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8932
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 21:42 
Sono d'accordo ma i problemi in Medioriente sono iniziati tutti quando sono arrivati i fondamentalisti. Prima non dico che fosse un Paradiso ma tutti sti casini non c'erano (non lo dico per giustificare alcune guerre occidentali che secondo me, Iraq e Libia in primis, sono state delle autentiche stronzate). E' un po la stessa cosa della Nordcorea che ha campato felice per 60 anni senza che nessuno minacciasse una guerra poi un bel giorno ha iniziato a smanettare con le atomiche è si è finiti ai ferri corti. Bush col l'Iraq fece una pistolinata ma quando Saddam invase il Kuwait andava fermato perché questi tiranni possono anche far comodo ma ogni tanto vanno anche messi in riga. Se al contrario li elimini dopo si svegliano i fondamentalismi e lo vediamo oggi com'è andata.

Ma chi è che ha minacciato di cancellare Israele dalle carte geografiche? L'Iran! chi vuol avere l'atomica a tutti i costi? L'Iran! Chi ha mandato droni in Israele? L'Iran! Chi minaccia di chiudere lo stretto di Hormuz? L'Iran!


Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 21:48 
Chi impone sanzioni all'Iran?Gli Usa!Chi bombarda in Libano e in Siria gli iraniani?Israele!Chi finanzia con armi e soldi i fondamentalisti?L'Arabia!Chi invade la Siria militarmente?La Turchia!Chi minaccia un attacco preventivo in Iran?Israele ed Usa!Solito copione,solita regia.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 10288
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 21:59 
lox1 ha scritto:
Chi impone sanzioni all'Iran?Gli Usa!Chi bombarda in Libano e in Siria gli iraniani?Israele!Chi finanzia con armi e soldi i fondamentalisti?L'Arabia!Chi invade la Siria militarmente?La Turchia!Chi minaccia un attacco preventivo in Iran?Israele ed Usa!Solito copione,solita regia.

Spiegaci a sottovento che le sanzioni sono già un atto di guerra bellè buono.



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3801
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 22:08 
Il bello è che obbligano pure gli alleati a mettere le sanzioni! Come hanno fatto con la Russia!

Sicurezza Nazionale. (la loro)



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 2655
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 22:59 
altro esempio in iran hanno costruito il più grande mall al mondo di lusso, pure più grande di quello di dubai. finito in questi mesi, erano già pronti e firmati tutti i contratti con i più grandi marchi di lusso di moda, cibo, design del mondo ma guarda caso hanno bloccato tutto con perdite milionarie.
hanno bloccato perchè sanno che tra poco andranno a bombardare gli usa e alleati vari o perchè non vogliono più marchi occidentali come ripicca?


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3801
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 07/08/2018, 23:19 
L'Italia, il paese europeo più colpito dalle sanzioni USA.

Tra gli Stati che risentiranno di più dei nuovi round di sanzioni c'è l'Italia. Nel 2017 il nostro Paese è divenuto primo partner commerciale dell'Iran tra i paesi dell'Unione europea, superando Francia e Germania. Sempre nel 2017, l'interscambio tra Italia e Iran è cresciuto del 97% rispetto al 2016 arrivando a quota 5 miliardi di euro, mentre Francia e Germania seguivano rispettivamente a 3,8 e 3,3 miliardi. Probabile che tra breve diverse imprese italiane dovranno rinunciare a molti commerci e business ripresi di recente.
https://www.google.it/amp/amp.ilsole24o ... a/AEDiuwXF

Che bravi gli americani, ci hanno liberato, GRAZIE! Com'è umano leeeih! [:287]



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 08/08/2018, 10:48 
Immagine

La tensione continua a salire in Medio Oriente, e vede coinvolti Iran, Israele e Stati Uniti. L’annuncio di Donald Trump sul rinnovo delle sanzioni contro Teheran, scattate la mezzanotte di martedì, sono l’ultimo evento di un’escalation che sta caratterizzando ormai da mesi la regione.

Washington ha deciso di intraprendere, insieme a Israele e con il supporto delle monarchie del Golfo, un lento assedio nei confronti dell’Iran. La guerra in Siria e quella in Yemen hanno mostrato al mondo le capacità strategiche iraniane. I tre Paesi contrari all’espansione dell’influenza iraniana, hanno deciso di colpire definitivamente la sua rete d’interessi. E lo scontro si sta facendo molto elevato.

Le sanzioni e le richieste israeliani di abbandonare l’Iran stanno scalfendo la geopolitica degli Ayatollah.
Dall’altro lato, le minacce da parte iraniana di chiudere lo Stretto di Hormuz e i colpi inferti dagli Houthi alle petroliere saudite e alle forze della coalizione araba in Yemen stanno mostrando un aumento di retorica ma anche di operatività da parte di Teheran. La tensione si sente. La retorica bellica da entrambe le parti mina profondamente la capacità di dialogo.

Adesso sembra veramente di essere entrati in un vicolo cieco in cui il blocco composto da Israele Stati Uniti pare abbia intrapreso la strada del cappio introno all’Iran. Dall’altro lato, sanzioni e questione nucleare stanno facendo alzare in volo i falchi del sistema iraniano. E i Guardiani della Rivoluzione e le frange più radicali del Paese rischiano di assumere la guida del Paese dopo che la via diplomatica di Hassan Rohuani non appare più capace di dare risposte.

A questa situazione di stallo, le vie di uscita appaiono estremamente poche e ridotte soltanto a due opzioni. Il continuo proseguire di questa condizione di inimicizia fino al cedimento di una delle parti, oppure la guerra. E questa seconda opzione è quella che chiaramente preoccupa maggiormente per i risvolti umanitari, politici ed economici su tutta la regione. Effetti che si riverserebbero nell’immediato su tutto il mondo.

Ma l’opzione della guerra non sembra essere credibile per gli attori in gioco. Israele, Iran e Stati Uniti parlano di guerra. Ma fondamentalmente non conviene a nessuno. Gli effetti del conflitto sarebbero estremamente svantaggiosi per tutti i Paesi. La guerra può essere una via d’uscita per l’escalation, questo è certo. Com’è anche certo che, proprio la convinzione che l’avversario non scateni un conflitto, può comportare un tale aumento delle tensioni e della retorica bellica che l’incidente può avvenire da un momento all’altro.

Tuttavia sono chiari a tutti gli effetti, pericolosissimi, di una guerra. Da un punto di vista economico e strategico, un conflitto di bassa intensità o di breve durata può essere retto sia dall’Iran che da Israele (con il supporto degli Stati Uniti). Ma è evidente che questo comporterebbe una serie di rischi che nessuno vuole assumersi.

Israele è perfettamente consapevole che la guerra con l’Iran sarebbe prevalentemente missilistica. E il territorio dello Stato ebraico è circondato da alleati dell’Iran, a cominciare da Hezbollah, con una potenza di fuoco in grado di mettere sotto forte pressione le Difese israeliane. Questo indurrebbe una serie di reazioni che potrebbero minare profondamente il sistema economico del Paese. Hezbollah può colpire direttamente i giacimenti off-shore che rappresentano una risorsa preziosissima per il governo di Benjamin Netanyahu.

Dall’altro lato, la guerra in Yemen e il siluramento di due navi cisterne saudite a Bab el Mandeb – con conseguente annuncio di Netanyahu di una coalizione regionale per evitare che l’Iran blocchi lo stretto che porta al Mar Rosso – ha mostrato che esiste il concreto pericolo che il traffico di petrolio e mercantile dal Golfo Persico e Oceano Indiano potrebbe effettivamente subire un pesante contraccolpo. Inoltre, l’aumento dei prezzi del petrolio, inevitabile, indurrebbe un effetto domino su tutto il mercato interno e internazionale.

Per l’Iran, una guerra con Israele sarebbe anche ipotizzabile nel breve termine. Ma i contraccolpi politici ed economici sarebbero gravissimi. Se l’Iran decidesse di dare seguito alle minacce, anche solo a quella della chiusura di Hormuz, gli alleati più importanti di Teheran sarebbero costretti a non dare seguito alle politiche iraniane.

La Russia rischierebbe di vedere rompersi davanti agli occhi quanto costruito in anni di durissimi negoziati con Israele per far concludere i raid in Siria e far accettare la vittoria di Bashar al Assad, mentre la Cina, partner degli Ayatollah, vedrebbe con estremo pericolo la minaccia di una guerra per due motivi: i rischi sulla Nuova Via della Seta e il problema del petrolio del Golfo Persico.

A questo si aggiunge anche un problema di natura militare: avere Israele e Strati Uniti contro non sarebbe un problema di secondaria importanza. E la guerra, unita alle proteste per il carovita e le sanzioni, potrebbe essere una miscela esplosiva per il sistema della Repubblica islamica. Forse il vero obiettivo dell’amministrazione Trump.

http://www.occhidellaguerra.it/guerra-iran-israele/



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 43800
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 08/08/2018, 15:33 
Immagine



_________________
Immagine (Ex Maresciallo - Operatore Radar Difesa Aerea)
U.F.O. : un Mistero irrisolvibile (per l'uomo comune ...) viewtopic.php?p=363955#p363955 Un Topic unico e completo.
CONSTATAZIONE di fatti e Cose che sembrano avvenire nei nostri cieli; IRRIPRODUCIBILI, per ora, dalla nostra attuale civiltà.
Per informazione: chi usasse FaceBook e desiderasse "parlare" solo di UFO, sono qui (anche come Mod.):
1) https://www.facebook.com/groups/notizia ... 5894072103
2) https://www.facebook.com/groups/294170607704531/
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8932
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 08/08/2018, 15:57 
Cita:
PROVOCATORIA MANOVRA MILITARE USA-UE IN GEORGIA

https://www.maurizioblondet.it/provocat ... n-georgia/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 10288
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 08/08/2018, 18:14 
sottovento ha scritto:
Cita:
PROVOCATORIA MANOVRA MILITARE USA-UE IN GEORGIA

https://www.maurizioblondet.it/provocat ... n-georgia/


E BERGOGLIO TACE. [:(]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 08/08/2018, 22:50 
Missili russi a Kaliningrad?E il mondo tace?Occorre subito una seduta straordinaria del consiglio di sicurezza dell'Onu(Stati Uniti) per questa escalation.Ma lo sanno dove sia Kaliningrad ed il pericolo che corriamo?Kaliningrad si trova in....Russia.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3801
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: I passi che condurranno alla terza guerra mondiale
MessaggioInviato: 09/08/2018, 00:05 
Bene.
Anche se a furia di giocare ai soldatini c'è sempre il rischio di accendere la miccia involontariamente.
Infatti...

Il retroscena sul lancio del missile ​nei cieli dell'Estonia.
L'AIM-120 era armato: è stato lanciato dalla contea di Tartu, in Estonia, a meno di 50 miglia a ovest dal confine con la Russia

http://m.ilgiornale.it/news/2018/08/08/ ... a/1563156/

MA COME SI FA A LANCIARE "ACCIDENTALMENTE" UN MISSILE?! Neanche fossero scorregge... Ops, m'è scappata, pardon!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6103 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 401, 402, 403, 404, 405, 406, 407  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 22/10/2018, 21:30
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org