Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5135 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 339, 340, 341, 342, 343  Prossimo
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 15:10 
Effettivamente è una bella fucina di manodopera.


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 15:14 
Beh certo, piuttosto di vedere l'Italia distrutta preferirei che si pensasse a uscire dall'euro, avremmo risolto buona parte dei nostri problemi... ;)



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 15:39 
Cita:


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 17:39 
sottovento ha scritto:
Effettivamente è una bella fucina di manodopera.



ce n'è x anni..
altro che tav e tap..
tutto pagato dalla ue ed extra-deficit..


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3828
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 01:06 
Piccola borghesia ...


Immagine


¯
“Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia … Ami ordine e disciplina, adori la tua Polizia tranne quando deve indagare su di un bilancio fallimentare. Sai rubare con discrezione meschinità e moderazione alterando bilanci e conti fatture e bolle di commissione. Sai mentire con cortesia con cinismo e vigliaccheria hai fatto dell’ipocrisia la tua formula di poesia … Sempre pronta a pestar le mani a chi arranca dentro a una fossa sempre pronta a leccar le ossa al più ricco ed ai suoi cani …” (Claudio Lolli)
19 settembre 2018 - Alessio Di Florio (Associazione Antimafie Rita Atria, PeaceLink Abruzzo)



Trova periodicamente grande successo la frase di Umberto Eco contro i social e le legioni di imbecilli a cui hanno dato parola. Successo ovviamente su facebook. Non sono d’accordo con il senso delle parole di Eco, e non riesco a vedere i social negativamente. Perché, in realtà, ci fanno un grandissimo favore. Fanno emergere tutta la pavidità, il servilismo, l’omertà, l’accondiscendenza dei soggetti che infestano l’agorà. I social, come disse qualcuno, permettono di separare il grano dalla pula. Vedeteli certi soggetti, la loro frenesia nell’ostentare vizi e lussi e prestarsi come eco a qualsiasi pistolinata di ogni latitudine. Scivola un gatto su una buccia di banana in Perù e sulle loro pagine facebook lo scoprirete, succedete qualsiasi cosa ad altra latitudine (che sia pure un banale scontro tra un carretto e un triciclo) e loro pubblicano il link. Poi il marcio del marcio bussa vicino alle loro porte, inonda le strade che percorrono. E cala il silenzio, il silenzio più totale. E quindi la minima notizia sugli stupefacenti a Canicattì desta, la mega operazione anti droga vicino casa addormenta. La plastica nell’Oceano pacifico (per carità, ovviamente lungi da me il voler negare un’emergenza mondiale terribile) mobilita megafoni social, per la devastazione e il sacco ambientali vicino casa balbettii di circostanza e silenzi. Tutti moralisti e forcaioli ma se gli uomini (ammesso e non concesso che si possano definire tali) bestia stanno sulla porta accanto si sprecano i “poveri ragazzi”, “ma sono bravi ragazzi”, “sono tutte vittime, anche loro” e amenità simili.



Antonio Gramsci lo definiva sovversivismo delle classi dirigenti, lo storico Umberto Santino già decenni fa descrisse la borghesia mafiosa, il “senso comune” nella sua pavidità, leccaculismo e servilismo che le leggi per gli altri si applicano, per gli amici (e Peppino Impastato aggiunse e gli amici degli amici e gli amici degli amici degli amici) – dei padroni, dei ricchi e dei pre-potenti – si interpretano. E quindi davanti a loro tappeti rossi, rassicurazioni (anche, se non soprattutto, “democratiche e progressiste”), passerelle, subito tutti sull’attenti. E se poi da lor signori ci scappa il tentativo di intimidire cittadini nell’esercizio di un loro diritto, rassicurano i signorotti e ai cittadini stessi frappongono burocrazia, cavilli, negano l’evidenza innegabile anche davanti a quasi certi abusi. Arrivano persino a non riuscire a trovare le loro stesse pratiche, anzi i numeri.

Ma, come già detto, per gli “amici” e i pre-potenti la legge non si applica ma si interpreta e la schiena dritta torna ad essere solo un problema ortopedico e i cappelli trovano tanti venti per scender giù …
_



Fonte



Vecchia piccola borghesia: Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 15:43 
questa qua ce le ha tutte..
oltre che nera,
famiglia nigeriana residente in gran bretagna,
(ora lei è qui, se la pagano di più diventa inglese, checcevò?)
pure lesbica..
sembra incredibile
ma a quanto pare è così..
non è che ha qualche allergia particolare?
manca quello e ha fatto l'en plein..

viva la (a)normalità..
l'italianità soprattutto..

https://www.corriere.it/cronache/18_nov ... dbc7.shtml

Paola Egonu: «Le mie lacrime in Giappone e la lezione della mia fidanzata»
La pallavolista della Nazionale: «È stata lei a farmi capire che dalle sconfitte dolorose si può imparare qualcosa»

Paola Egonu, che cosa ha fatto subito dopo l’argento in Giappone?

«Sono tornata in albergo e ho chiamato la mia fidanzata. Piangevo e lei mi ha consolata, mi ha detto che le sconfitte fanno male, ma sono lezioni che vanno imparate. E che ci avrei sofferto, però, poi, sarei stata meglio».

Lei ha una fidanzata?

«Sì».


Lo dice con grande semplicità.

«Infatti. Lo trovo normale».

e i giornaloni ce la vogliono vendere
come un esempio da imitare..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 16:39 
Cita:
Ilva addio: gli indiani di ArcelorMittal rilevano lo stabilimento tarantino

https://www.ilprimatonazionale.it/econo ... nto-95934/

Un altro pezzo d'Italia se ne va. Continuo a chiedermi se non si poteva evitare.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 05/11/2018, 11:42 
c vuole pazienza, tenuta nervosa, saper aspettare..
capire la situazione, ecc.
alcuni ce l'hanno, altri no..
alla isoardi, mi sa che scarseggiano..
le qualità di cui sopra sono quello che differenziano una bambina
da una persona adulta e matura..

ma può sempre recuperare..
sbagliando si impara, no?
e il tempo porta consiglio..
soprattutto a lei che è ancora giovane
e di cose da imparare ne ha ancora tante..

c sono cose ben più importanti in ballo adesso..


https://dilei.it/vip/elisa-isoardi-e-ma ... f=virgilio

Elisa Isoardi e Matteo Salvini si sono lasciati: il messaggio su Instagram
Elisa Isoardi comunica via Instagram che tra lei e Salvini è tutto finito: "Con immenso rispetto dell’amore vero che c’è stato. Grazie Matteo."


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 05/11/2018, 11:58 
Evidentemente l'ha scaricato perché la sua "vita professionale" ne ha risentito... Salvini era troppo scomodo.
Hanno cominciato a prenderla di mira già per la storia della camicia, e ci hanno costruito su un castello di pistolinate... Come se fosse chissà quale dramma stirare la camicia al compagno. Voglio dire, mia madre l'ha sempre fatto, dove sta il problema?!

Purtroppo viviamo in una società che sbatte in copertina pseudo-valori "progressisti" all'americana, ma nel privato siamo rimasti tutti 'italiani' alla Cotugno, o alla Fantozzi: "moglie, in cucina! Frittatona con cipolle, birrona gelata e tutto libero!"

Ecco, Salvini è uno così... E i media ricamandoci su hanno avuto proprio quello che volevano!



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 05/11/2018, 14:25 
mik.300 ha scritto:
ragazzi è triste dirlo,
ma tutti sti terremoti, maremoti, ecc.
sono una manna pr il pil..


toti fa finta di piangere,
ma sotto i baffi tira un sospiro di sollievo..

=soldi freschi x la liguria,
si può campare..

lo sapete no?
l'europa finanzia per le ricostruzioni post cataclisma,
e i finanziamengti statali non sono conteggiati nel deficit,
viceversa per le prevenzioni
è previsto zero..


quindi se arrivano, tifoni, terremoti,
maremoti, diluvi universali,
macchè tragedie,
siamo salvi !

sperando che nessuno tiri le cuoia..
vittime sacrificali perchè gl altri sopravvivano..
come nel neolitico

ma vi sembra una filosofia di vita
adeguata al III millennio?

per farvi capire come sono idioti a bruexelles..
e quanto è fuori di testa e paradossale
questa europa



che vi avevo detto?

"piove! governo benedetto!"

=siamo salvi !


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... e/4743634/

Eurogruppo, Tria punta ai fondi per il disastro maltempo. Moscovici: “Sanzioni all’Italia? Sarebbe l’esito peggiore


E nella trattativa fra Italia e Ue entra il disastro idrogeologico che in Italia ha fatto 30 morti. Tria, scrive Il Messaggero, farà entrare nel pacchetto della trattativa anche le spese di risanamento – che Salvini valuta in 40 miliardi di euro – e proverà a convincere i partner europei che quel 2,4% di deficit è il tetto massimo di deficit che l’Italia si impegna a non superare. Perché questa è la linea consegnata da Di Maio e Salvini al ministro. Tajani intanto ha già assicurato che sul fronte idrogeologico “l’Europa è pronta ad aiutare l’Italia ed è già previsto un intervento se i danni superano i 3 miliardi”.
Immagine


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 05/11/2018, 14:30 
TheApologist ha scritto:
Evidentemente l'ha scaricato perché la sua "vita professionale" ne ha risentito... Salvini era troppo scomodo.
Hanno cominciato a prenderla di mira già per la storia della camicia, e ci hanno costruito su un castello di pistolinate... Come se fosse chissà quale dramma stirare la camicia al compagno. Voglio dire, mia madre l'ha sempre fatto, dove sta il problema?!

Purtroppo viviamo in una società che sbatte in copertina pseudo-valori "progressisti" all'americana, ma nel privato siamo rimasti tutti 'italiani' alla Cotugno, o alla Fantozzi: "moglie, in cucina! Frittatona con cipolle, birrona gelata e tutto libero!"

Ecco, Salvini è uno così... E i media ricamandoci su hanno avuto proprio quello che volevano!



ma l'impressione è che con tutto sto casino
lei pretendeva la cena a lume di candela,
fine settimana al mare o montagna,
la sera a casa a letto,
di manovrarlo a piacimento come fanno le fidanzatine
un pò opprimenti che pensano di essere il centro dl mondo,
=capricci a gò-gò..
ecc.

non si rende conto..

che dio la benedica, la isoardi è una bella cavalla
ma servono anche cervello e personalità..

comunque come detto sopra è giovane
tempo per recuperare ce l'ha..

a pensarci bene,
scommetto adesso gli ascolti in rai saliranno
tutti a consolarla ecc.
giornali favorevoli, critici benevoli,
ecc.
fosse stato tutto programmato
anzichè genuino
sarebbe stata una bella pensata..
per togliere un pò di pressione sulla conduttrice..

fosse stato così,
come mossa per sopravvivere in un'ambiente ostile
sarebbe stata azzeccata..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 06/11/2018, 13:54 
mik.300 ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Evidentemente l'ha scaricato perché la sua "vita professionale" ne ha risentito... Salvini era troppo scomodo.
Hanno cominciato a prenderla di mira già per la storia della camicia, e ci hanno costruito su un castello di pistolinate... Come se fosse chissà quale dramma stirare la camicia al compagno. Voglio dire, mia madre l'ha sempre fatto, dove sta il problema?!

Purtroppo viviamo in una società che sbatte in copertina pseudo-valori "progressisti" all'americana, ma nel privato siamo rimasti tutti 'italiani' alla Cotugno, o alla Fantozzi: "moglie, in cucina! Frittatona con cipolle, birrona gelata e tutto libero!"

Ecco, Salvini è uno così... E i media ricamandoci su hanno avuto proprio quello che volevano!



ma l'impressione è che con tutto sto casino
lei pretendeva la cena a lume di candela,
fine settimana al mare o montagna,
la sera a casa a letto,
di manovrarlo a piacimento come fanno le fidanzatine
un pò opprimenti che pensano di essere il centro dl mondo,
=capricci a gò-gò..
ecc.

non si rende conto..

che dio la benedica, la isoardi è una bella cavalla
ma servono anche cervello e personalità..

comunque come detto sopra è giovane
tempo per recuperare ce l'ha..



ecco appunto..

https://www.corriere.it/politica/18_nov ... 055b.shtml

C’è in questa storia tutto un immaginario da tv del day time, lei che dice che l’ha messo a dieta, o che gli starà accanto nell’ombra e stira le camicie, attirandosi le proteste delle femministe. Da quest’estate, Elisa mandava segnali sibillini sui social, come la frase (di Evan) «ho imparato che si può volare anche da soli, se non c’è nessuno che merita il tuo cielo». I rapporti si sarebbero incrinati perché lui aveva poco tempo da dedicarle e lei si sentiva trascurata. Non è chiaro chi abbia lasciato chi. Persone vicine a Salvini dicono che «lui ci teneva e ci tiene». Persone vicine a lei dicono che «lei ci teneva e ci tiene». Ma, come a Uomini e donne, o è l’ultima puntata o solo un’altra sceneggiata.

c vuole cervello, maturità..
insomma fare la principessa del pisello
in età già adulta è troppo..

insomma lei non è più (anagraficamente) una bambina..

comunque tempo per recuperare se lo vuole
la isoardi ce l'ha..
se sono rose fioriranno,
sennò non è la fine del mondo..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 07/11/2018, 12:05 
Cita:
Quando la Liretta batte l’Eurone: la Pernigotti, comprata dai turchi, chiude a Novi Ligure e si trasferisce il Turchia, 100 licenziamenti. Grazie Europa.

https://scenarieconomici.it/quando-la-l ... ie-europa/

Che tristezza, sono praticamente cresciuto coi gianduiotti Pernigotti.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 09/11/2018, 15:37 
toh..

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... a/4753678/

Fisco, in appello ridotta pena a Diana Bracco grazie a prescrizione e norma su appropriazione indebita

Inprimo grado l'ex vicepresidente di Confindustria era stata condannata a 2 anni. Una parte dell’imputazione fiscale è stata cancellata in secondo grado dalla prescrizione, mentre da quella di appropriazione indebita Bracco è stata prosciolta per mancanza della querela da parte della società e sulla base delle nuove norme
Immagine

indovina indovinello,
chi ha introdotto la suddetta norma?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 15/11/2018, 13:50 
sentite qua..
altro che europa, diritti, commissione,
ecc. ecc. ecc.


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... e/4766665/

Sulla richiesta di arrestare i due manager della ThyssenKrupp Acciai Speciali, l’ex ad Harald Espenhahn e il dirigente Gerald Priegnitz, condannati rispettivamente a 9 anni 8 mesi di carcere e 6 anni e 10 mesi per il rogo dell’acciaieria di Torino tra il 5 e il 6 dicembre 2007 in cui persero la vita sette operai, la Germania non ha ancora preso una decisione e il governo italiano si muove timidamente.


Le procedure per far sì che i due manager condannati scontino la loro condanna è cominciata più di due anni fa. Il 13 maggio 2016 la corte di Cassazione aveva confermato le condanne stabilite dalla corte d’assise d’appello di Torino il 29 maggio 2015. Subito dopo gli imputati italiani si consegnavano alla giustizia per cominciare a scontare la pena, mentre il 16 maggio la procura generale di Torino spiccava due mandati d’arresto europeo a cui seguiva la richiesta del ministero della Giustizia di estradare i due manager.

“La corte d’appello di Hamm non ha tuttavia concesso l’estradizione – ricorda la nota di via Arenula – in base al principio generale secondo cui all’estradizione richiesta è ostativa la mancata prestazione del consenso da parte dei cittadini tedeschi condannati”. Fatto questo tentativo, bisognava prendere un altro cammino, quello che portava all’espiazione della pena in Germania. “Il 30 novembre e il 17 gennaio 2017 il ministero della Giustizia ha trasmesso alle competenti autorità tedesche la predetta certificazione corredata dalla sentenza esecutiva pronunciata dalla corte d’assise d’appello di Torino il 29 maggio 2915, con relativa traduzione in lingua tedesca”.

A settembre la procura di Essen è tornata a chiedere la carcerazione di Espenhahn e Priegnitz per la durata di cinque anni (la pena massima prevista in Germania per i reati accertati), ma – passati due mesi – da allora i giudici non hanno ancora preso una decisione. “La posizione del governo è quindi quella di seguire con particolare apprensione ed attenzione tale fase esecutiva riproponendo sovente l’esigenza della immediata conclusione della vicenda”, ha affermato Guidesi.

capito??
nessuna estradizione..!
non solo..
i 9 anni in italia diventano 5 in germania..!!
e nel frattempo niente si muove..
attndono la prescrizione della pena??

colonialismo..
come fossimo lo zimbabwe..
altro che europa..

e se succedeva l'incontrario???


non è che la posizione silente della germania
sulla questione del bilancio verso di noi
dipende da quello??


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5135 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 339, 340, 341, 342, 343  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 20:42
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org