Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5135 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 338, 339, 340, 341, 342, 343  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13302
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 24/10/2018, 19:24 
Guarda su facebook.com


Povera Italia davvero. [:302] [:302]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10314
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 24/10/2018, 20:50 
greenwarrior ha scritto:
Guarda su facebook.com


Povera Italia davvero. [:302] [:302]


Inquadrati e coperti con il paraocchi!,questo è l'esercito dei fedeli del PD e di Renzi. [:302]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 25/10/2018, 10:40 
quelli del corriere provano a spargere zizzania
oltre che nel governo anche nei rapporti di coppia..

https://www.corriere.it/spettacoli/18_o ... 65ea.shtml

Isoardi e Clerici, battibecco a distanza per la Prova del Cuoco: «Antonellina, guarda che non è cambiato niente»
Le critiche dell’ex conduttrice: «Il programma stravolto». La risposta piccata della nuova showgirl al timone: «Nessun cambiamento sostanziale, solo qualche piccola novità». Ma «per me lei rimane una grande maestra», assicura Isoardi

Il tono del post sembra affettuoso e corretto e si conclude con tanto di apprezzamenti per la «maestra, una grande conduttrice»: ma in realtà c’è più di qualche elemento che fa pensare che Elisa Isoardi, conduttrice della Prova del cuoco, abbia voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti della storica condutttrice del programma, Antonella Clerici. Che lei chiama «Antonellina», un epiteto che- visto il contesto- suona più come uno sberleffo che come un vezzeggiativo.

sberleffo?
e chi lo dice?
ma insomma la isoardi, che dio la benedica,
è una cavalla di 1,80 mt

(forse anche più..)
la clerici è piccoletta e rotondetta..
non basta questo come motivazione del vezzeggiativo?


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 25/10/2018, 10:49 
A proposito di tv... Guarda caso Carlo Conti, amico dello sbirulino di Rignano, ha deciso di lasciare la Rai e approdare a Mediaset!
https://www.google.it/amp/s/www.kontrok ... i-fan/amp/

Ma tu guarda che tempismo...



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 26/10/2018, 12:07 
avrà capito che non tira aria buona..
per lui e la cricca magica..

sentite qua..
poi boeri fa le pulciaimalati e invalidi ,
premia i mediciche tagliano gliassegni di invalidità,

mancano i soldi, ecc.


https://www.corriere.it/cronache/18_ott ... c00a.shtml

La battaglia (vinta) dell’ex avvocato per i suoi 651 mila euro di pensione l’anno
Era il direttore dell’ufficio legale del comune di Perugia che non si è opposto alle pretese avanzate da egli stesso. «Non trattai io la pratica: appena fatto il ricorso mi astenni...». E La Corte dei Conti: l’Inps non può tagliargli il vitalizio

ma a paerugia quanto ka.zzo pagavano a questo?

ma chi era?
il segretario dell'onu?

il presidente della goldman sachs??

ma io non mi capacito..
direttore ufficio legale di una media città di provincia,
651.000 euri l'anno di pensione..!!
con quei soldi c campano in 1302/anno
con la sociale a 500 euro/mese



Chi ha dato ha dato, chi ha avuto ha avuto: l’ex avvocato comunale perugino Mario Cartasegna deve tornare a ricevere, dice la Corte dei Conti, 651 mila euro di pensione l’anno. Allegria. Secondo i giudici contabili, infatti, l’Inps che gli aveva tagliato il vitalizio cosmico non poteva farlo. Tempi scaduti. Prescrizione non valida, al contrario, per moltissimi altri.

latrocinio legalizzato..
io farei una legge ad hoc..

sono queste assurdità
che mandano a picco i conti italiani..
(e chissà quante ce ne sono..)

non il pensionato a 500 euro al mese..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 26/10/2018, 12:38 
a quest'avvocatuccio comunale,
furbacchione galattico,
con pensione di 651.000 euro/anno(!),
(neanche obama prende tanto di pensione..)
lo devono bastonare e tosare per bene..



https://www.corriere.it/politica/18_ott ... c00a.shtml
Pensioni, il contributo di solidarietà
scatterà oltre i 4.500 euro
Questa soluzione sarà adottata con un emendamento al disegno di legge di Bilancio


ma io veramente non mi capacito..
anche per la delibera comunale che ha concesso
questo sproposito di buonuscita..

a carico dello stato si capisce..

ma il soggetto di cui sopra
non si vergogna??


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 26/10/2018, 12:42 
mik.300 ha scritto:
Secondo i giudici contabili, infatti, l’Inps che gli aveva tagliato il vitalizio cosmico non poteva farlo. Tempi scaduti. Prescrizione non valida, al contrario, per moltissimi altri.

[i]latrocinio legalizzato..
io farei una legge ad hoc..

sono queste assurdità
che mandano a picco i conti italiani..
(e chissà quante ce ne sono..)

non il pensionato a 500 euro al mese..


Il problema è che fanno tutti parte della stessa "parrocchia"
Immagine
E si parano il culo a vicenda. Da qui le STORTURE... [:287] Noi ci indignamo, per loro è normale: "solidarietà tra fratelli". [:292] [:305]



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10314
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 27/10/2018, 09:49 
Ho trovato questo articolo è mi è sembrato giusto evidenziarlo: [8)]


Arrivano a scuola i militari USA e i bambini li accolgono con l’Inno dei Marines

Corsi di educazione alimentare, ginnastica, lingua inglese, informatica, intercultura. Ristrutturazione di androni, cancelli, giardini, porte e finestre. Pitturazioni di classi e palestre. Copre ormai ogni ambito e settore l’intervento di “volontariato” dei militari USA di stanza nella base di Sigonella nelle scuole siciliane di ogni ordine e grado. Con l’avvio dell’anno scolastico 2018-19, le incursioni da parte dei militari statunitensi si sono fatte quotidiane, con tanto di distribuzione di piccoli doni: palloni, magliette, zainetti e materiale didattico vario. E dirigenti, docenti e alunni, tutti in riga con il cappello in mano a ringraziare gli intrepidi protagonisti delle missioni negli scenari di morte di mezzo mondo.
L’evento più ignobile ce lo raccontano in prima persona i responsabili di NAS – Naval Air Station Sigonella con un post pubblicato il 18 ottobre. “Questa mattina la consegna di zainetti alla scuola De Roberto di Catania è iniziata con uno speciale benvenuto al personale volontario del Distaccamento di Sigonella”, scrivono i militari USA. “Il coro scolastico ha ringraziato gli ospiti americani intonando l’Inno dei Marines”. Eloquente il video pubblicato con il post. Un gruppo di alunni dell’Istituto Comprensivo, presumibilmente frequentanti le classi di primaria (ripresi dalla telecamera a volto scoperto e dunque riconoscibilissimi) cantano l’inno del reparto d’eccellenza della Marina Usa, sventolando bandierine tricolori e a stelle e strisce e c’è perfino una corista che mima il passo militare per raggiungere i graditi ospiti.
“Dalle stanze di Montezuma alle spiagge di Tripoli; noi combattiamo le patrie guerre, in cielo, in terra e nel mare (…) fieri siam di vantare il titolo di Marines degli Stati Uniti d’America…”, recita la prima strofa dell’Inno intonato dai piccoli alunni dell’IC “De Roberto” di Catania. Parole orribili specie se pronunciate da innocenti e inconsapevoli bambini che per il diritto internazionale dovrebbero essere tenuti sempre e comunque distanti da ogni forma di indottrinamento militare e di esaltazione della guerra. Uno spettacolo osceno, mostruoso, indegno, che in un Paese civile costerebbe l’immediato procedimento disciplinare, penale e civile per la dirigente (la dott.ssa Antonella Maccarrone) e gli ignoti docenti che lo hanno organizzato (non tutti ignoti, dato che un quotidiano on line riporta il nome del prof. Roberto Mangiagli, anche parroco della chiesa Natività del Signore di Cibali, quale curatore della logistica del progetto).

Non speriamo in tanto, dati i tempi che corrono nelle scuole italiane, sempre più militarizzate e fasciste-autoritarie, ma perlomeno ci auguriamo che quanto accaduto giovedì scorso a Catania spinga sempre più insegnanti, studenti e genitori ad opporsi in tutti i modi alla ormai insostenibile militarizzazione delle scuole e del sistema educativo.

Antonio Mazzeo
Fonte: http://antoniomazzeoblog.blogspot.com
Link: http://antoniomazzeoblog.blogspot.com/2 ... .html#more



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2692
Iscritto il: 17/01/2012, 17:31
Località:
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 27/10/2018, 12:33 
magari fosse fascista italiano, questo è invece un lavaggio del cervello da parte dei nostri padroni americani avvallato da deboli presidi e professori di sinistra.
sembriamo un paese del terzo mondo per loro che ci portano palloni, cartelle e quaderni? ma pensano di essere in mozambico?


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 30/10/2018, 13:57 
se i crucchi pagano bene, ok,
aprano il portafoglio
l'alitalia è loro,

se invee non vogliono lo stato italiano
e comprare per 4 lenticchie
andassero pure a buttarsi in mare..
con la rincorsa..


meglio lo stato..



https://www.corriere.it/economia/18_ott ... 6497.shtml

Alitalia, Lufthansa: «Partnership possibile, ma non con il governo»
La compagnia aerea tedesca non ha in programma investimenti al fianco del governo. Domani si chiude la partita della procedura di vendita



Lufthansa ritiene che una partnership con Alitalia sia «ancora possibile», ma la principale compagnia aerea tedesca «non ha in programma di investire nella compagnia insieme al Governo» italiano. Sarebbe un ostacolo all’acquisizione, dunque, la presenza dello Stato attraverso Ferrovie. Lo ha detto l’amministratore delegato della compagnia tedesca, Carsten Spohr, secondo quanto riporta il sito di Reuters. «Non saremo co-investitori con il governo in un vettore aereo in ristrutturazione», ha spiegato Spohr rispondendo agli analisti in conference call sui conti del terzo trimestre.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 09:18 
ragazzi è triste dirlo,
ma tutti sti terremoti, maremoti, ecc.
sono una manna pr il pil..


toti fa finta di piangere,
ma sotto i baffi tira un sospiro di sollievo..

=soldi freschi x la liguria,
si può campare..

lo sapete no?
l'europa finanzia per le ricostruzioni post cataclisma,
e i finanziamengti statali non sono conteggiati nel deficit,
viceversa per le prevenzioni
è previsto zero..


quindi se arrivano, tifoni, terremoti,
maremoti, diluvi universali,
macchè tragedie,
siamo salvi !

sperando che nessuno tiri le cuoia..
vittime sacrificali perchè gl altri sopravvivano..
come nel neolitico

ma vi sembra una filosofia di vita
adeguata al III millennio?

per farvi capire come sono idioti a bruexelles..
e quanto è fuori di testa e paradossale
questa europa


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9029
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 15:44 
Cita:
Sei un proprietario immobiliare? Benvenuto tra i nuovi poveri

https://www.econopoly.ilsole24ore.com/2 ... fresh_ce=1


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 14:48 
mik.300 ha scritto:
ragazzi è triste dirlo,
ma tutti sti terremoti, maremoti, ecc.
sono una manna pr il pil..


toti fa finta di piangere,
ma sotto i baffi tira un sospiro di sollievo..

=soldi freschi x la liguria,
si può campare..

lo sapete no?
l'europa finanzia per le ricostruzioni post cataclisma,
e i finanziamengti statali non sono conteggiati nel deficit,
viceversa per le prevenzioni
è previsto zero..


quindi se arrivano, tifoni, terremoti,
maremoti, diluvi universali,
macchè tragedie,
siamo salvi !

sperando che nessuno tiri le cuoia..
vittime sacrificali perchè gl altri sopravvivano..
come nel neolitico

ma vi sembra una filosofia di vita
adeguata al III millennio?

per farvi capire come sono idioti a bruexelles..
e quanto è fuori di testa e paradossale
questa europa


ragazzi è paradossale..
ma se continua così
con tutte le ricostruzioni ecc.
l'anno prossimo pil a +2,5%

lo sapete no?
la ue finanzia i cataclismi e anche i soldi che mette lo stato
non sono conteggiati nel deficit..
=in pratica siamo salvi


https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... o/4739965/

Maltempo, Protezione Civile: “In Veneto situazione apocalittica”. Zaia: “Almeno un miliardo di danni”. Allerta per il fiume Po

Immagine

com'è strano il mondo..


Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3878
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Bananas
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 14:54 
Anche in Friuli 500 milioni di danni, per adesso...



_________________
"There is no dark side of the moon, really. Matter of fact it's all dark"
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14086
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Povera Italia.. (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 14:57 
e il ponte morandi, portofino, rapallo,
la liguria, la sicilia, ecc.

l'anno prossimo con la ricostruzione ce n'è per tutti,
non serve più scavare buche nelle montagne..
saranno contenti industrie e sindacati..


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5135 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 338, 339, 340, 341, 342, 343  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 21/11/2018, 21:49
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org