Passa allo versione desktop
In questo Forum puoi scrivere... con cognizione... quello che vuoi.
Rispondi al messaggio

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 16:34

ORSOGRIGIO ha scritto:
Morley ha scritto:Il consenso comincia con un "like".

Povera Italia? Poveri Italiani poveri.

A chi si sta riferendo sig. Morley ??? [:296]

Mah! È sempre così criptico, un mix tra Fusaro e Adam Kadmon...

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 16:52

Non è chiaro?

Le caramelle sioniste sono piaciute a tutti gli Italiani, è tipico dei popoli velarini, ma infine li pagano a caro prezzo quegli strozzini che all'inizio le spaciavano gratis, diventando nel frattempo simili a loro. Di che si lamentano?

Da qui la degenerazione socio-economica e la situazione attuale in cui i veri poveri sono quelli che pagano in silenzio per tutti quanti, mentre gli altri continuano a lagnarsi e a derubarsi allegramente a vicenda, ognuno con la sua mazzetta da giocare al tabaccaio.

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 16:55

Morley ha scritto:Non è chiaro?

Le caramelle sioniste sono piaciute a tutti gli Italiani, è tipico dei popoli velarini, ma infine li pagano a caro prezzo quegli strozzini che all'inizio le spaciavano gratis, diventando nel frattempo simili a loro. Di che si lamentano?

Da qui la degenerazione socio-economica e la situazione attuale in cui i veri poveri sono quelli che pagano in silenzio per tutti quanti, mentre gli altri continuano a lagnarsi e a derubarsi allegramente a vicenda, ognuno con la sua mazzetta da giocare al tabaccaio.

Chiaro????
Peggio che andar di notte senza uno straccio di torcia o candela. [:304] [:304] [:304]

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 17:08

A questo punto state?

Droga, malcostume, femminismo, guadagno facile (inflazione distruttiva), mafia-politica, distruzione del territorio ecc. sono tutte usanze americane, invocate con giubilo dai maschi e soprattutto dalle femmine, per una democratica liberazione, no? E allora?

Pensavate che seminando spine nascessero tulipani? Chi li vota i vostri politici, io forse?

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 17:19

Morley ha scritto:A questo punto state?

Droga, malcostume, femminismo, guadagno facile (inflazione distruttiva), mafia-politica, distruzione del territorio ecc. sono tutte usanze americane, invocate con giubilo dai maschi e soprattutto dalle femmine, per una democratica liberazione, no? E allora?

Pensavate che seminando spine nascessero tulipani? Chi li vota i vostri politici, io forse?

Passo e chiudo. [:304]

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

22/01/2019, 17:30

Dai, per un paio di fori sotto le ali... non ti arrendere, il peggio deve ancora arrivare.

Quando il cargo Italia va in stallo stai certo che sbatte giù in verticale, senza che le sue onnipotenti donnine possano paracadutarsi.

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

24/01/2019, 14:28

L'Euro sta agli stati della Ue come il Franco Cfa sta agli stati africani????

Italia, colonia monetaria! (di Cosimo Massaro)

https://scenarieconomici.it/italia-colo ... o-massaro/

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

24/01/2019, 16:11

Si il funzionamento è esattamente lo stesso.

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

24/01/2019, 16:36

sottovento ha scritto:L'Euro sta agli stati della Ue come il Franco Cfa sta agli stati africani????

Italia, colonia monetaria! (di Cosimo Massaro)

https://scenarieconomici.it/italia-colo ... o-massaro/

Ma è da sempre che siamo una colonia.
Dai Savoia, agli Agnelli, ultimamente, ma poco o niente è cambiato nei 2000 anni trascorsi.
Mica per niente il vaticano è sul nostro territorio da illo tempore.
Il pane viene a seconda della farina che hai/usi....
"TALIAN CO a coa", dicevano i Dogi. [B)] [B)] [B)] [B)] [B)]

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 18:59

ORSOGRIGIO ha scritto:Ma è da sempre che siamo una colonia.

Vero, ma non avevamo le pezze al culo come oggi!

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 19:12

Bomba Italia: ecco perché la nostra crisi può far crollare l’economia mondiale

I numeri del Fondo Monetario certificano il crollo della crescita allo 0,6%. Soprattutto però, mettono l’Italia tra i tre grandi rischi del pianeta insieme a Cina e Gran Bretagna. I nostri problemi? Debito e produttività. E la manovra di un governo che fa orecchie da mercante

https://www.linkiesta.it/it/article/201 ... lia/40824/

Toh!!! Siamo addirittura stati inseriti udite udite.."Tra i 3 grandi rischi del pianeta Terra" [:93]

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 19:17

sottovento ha scritto:
Siamo addirittura stati inseriti udite udite.."Tra i 3 grandi rischi del pianeta Terra" [:255] [:93]

:D
In Venezuela pagano un chilo di pane con le carriolate di carta... Però il problema è l'Italia!!!

Sottovento, abbiamo a che fare con dei pazzoidi!

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 20:13

sottovento ha scritto:
Bomba Italia: ecco perché la nostra crisi può far crollare l’economia mondiale

I numeri del Fondo Monetario certificano il crollo della crescita allo 0,6%. Soprattutto però, mettono l’Italia tra i tre grandi rischi del pianeta insieme a Cina e Gran Bretagna. I nostri problemi? Debito e produttività. E la manovra di un governo che fa orecchie da mercante

https://www.linkiesta.it/it/article/201 ... lia/40824/

Toh!!! Siamo addirittura stati inseriti udite udite.."Tra i 3 grandi rischi del pianeta Terra" [:93]

Mizzica!!!
Tra poco l'ASSE Francia-Germania, ci manderà sequestratoren fiscalen a toglierci beni mobili e le nostre case, spalleggiati/coperti da l'EUROGENDFOR.

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 20:48

TheApologist ha scritto:Sottovento, abbiamo a che fare con dei pazzoidi!

A mio parere è solo gente preoccupata perché dopo le prossime elezioni europee probabilmente perderanno il posto.

Re: Povera Italia.. (seconda parte)

25/01/2019, 20:50

ORSOGRIGIO ha scritto:Mizzica!!! Tra poco l'ASSE Francia-Germania, ci manderà sequestratoren fiscalen a toglierci beni mobili e le nostre case, spalleggiati/coperti da l'EUROGENDFOR.

Non penso che Macron e frau Merkel vinceranno le prossime elezioni nei rispettivi paesi anzi ci scommetterei su qualcosa che alle prossime tornate elettorali francesi e tedeschi svolteranno o a destra o nel populismo (del resto i Gilet Gialli in Francia sono un piccolo antipasto).
Rispondi al messaggio