Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3618 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 235, 236, 237, 238, 239, 240, 241, 242  Prossimo
Autore Messaggio

Marziano
Marziano

Non connesso


Messaggi: 1654
Iscritto il: 13/03/2016, 23:02
Località: BRIANZA OVEST
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 16/06/2017, 14:44 
MaxpoweR ha scritto:
MA perchè ha querelato Di Maio e non Casaleggio?

Cane NON mangia cane ???



_________________
(•_•)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2856
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 17/06/2017, 02:29 
giovedì 15 giugno 2017

CONDIVIDETE QUESTO VIDEO E SCAGIONEREMO VIRGINIA RAGGI DALLA BUFALA DEI RIFIUTI.


Guarda su facebook.com



¯
I rifiuti in strada sono vergognosi. I cittadini hanno ragione. Per questo ci stiamo impegnando senza sosta. Gli impianti Ama sono già al lavoro 24 ore su 24 per una pulizia straordinaria. Abbiamo messo in campo una task force per evitare cassonetti stracolmi e ringrazio i dipendenti dell’Ama che stanno lavorando in questi giorni.

Abbiamo rafforzato i turni degli “squaletti”: piccoli mezzi e squadre di operatori che intervengono dopo il passaggio dei camion per pulire nei pressi dei cassonetti. Entro pochi giorni tutto tornerà alla normalità.

L’Europa ha già detto che non si devono fare nuove discariche ed inceneritori. Noi stiamo andando in quella direzione, a differenza di qualcun altro. Abbiamo presentato un piano rifiuti fino al 2021 per invertire la tendenza e per iniziare da oggi a costruire finalmente un percorso virtuoso.


Immagine
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2856
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 17/06/2017, 15:18 
#CalabresiRispondi: ti dimetti o ci dici la data del fantomatico incontro?


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Ieri, usando il famigerato Metodo Repubblica, il direttore Calabresi ha sbattuto in prima pagina la notizia falsa di un incontro tra Davide Casaleggio e Matteo Salvini. Entrambi hanno categoricamente smentito. Davide Casaleggio, che è stato definito dal direttore di Repubblica come un bugiardo, ha chiesto a Calabresi di pubblicare la data, l'ora e il luogo in cui si sarebbe svolto l'incontro, in modo da poter pubblicare la sua agenda personale ed eventualmente utilizzare dei testimoni per dimostrare a tutti dove si trovava e cosa faceva il giorno indicato.

Il direttore continua a dire che vuole tutelare le sue fonti. Lo ribadiamo per la millesima volta: Calabresi, delle tue fonti non ce ne frega niente, tienile segrete. Noi pretendiamo che tu ci dica quando e dove è avvenuto l'incontro. Sono le basi del giornalismo Calabresi! Who? (Chi?), What? (Cosa?), When? (Quando?), Where? (Dove?), Why? (Perché?). Per lo scandalo Watergate, da lei citato, le prove c'erano eccome anche se la fonte non è mai stata rivelata. Se Nixon al posto di Bob Woodward e Carl Bernstein avesse trovato lei con le sue vaghe indicazioni che non provano nulla, sarebbe rimasto in sella ancora molti anni.

Una volta che avremo il giorno e l'ora allora si potrà fare un fact checking pubblico, incrociando le agende degli interessati e se necessario controllando le celle telefoniche. Ha paura di questo controllo pubblico? Le sue ottime fonti non sanno neppure il giorno, l'orario e il luogo preciso? Ci sta prendendo in giro? Qui, direttore, è in gioco la sua faccia e la continuazione della sua carriera. Deve rendere conto a tutti delle modalità con cui lei informa (o disinforma) l'opinione pubblica. Non è ancora finita Calabresi. Ti dimetti o ci dici la data? #CalabresiRispondi.
_



Fonte



Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 17/06/2017, 15:38 
Apprezzo molto queste vignette, sempre molto satiriche e pungenti. Grazie [:264]



_________________
Michele
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 12823
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
Località: Agropoli (SA)
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 17/06/2017, 19:02 
La querela è stata fatta?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2856
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 02:32 
#ProgrammaBanche: separazione bancaria 2.0


Immagine


Guarda su facebook.com


Chi specula da una parte, chi raccoglie il risparmio per aiutare famiglie e imprese dall’altra. La separazione tra banche d’affari e istituti commerciali è una necessità primaria se si vuole ridare fiducia al settore del credito.


di Giulio Sapelli
¯
Il MoVimento 5 Stelle punta a instaurare un sistema bancario in cui operi una netta separazione tra banche d’affari che speculano sull’economia finanziaria e banche commerciali, le uniche autorizzate a raccogliere i depositi per finanziare famiglie e imprese.

Gli Stati Uniti risposero alla grande depressione del 1929 con il Glass-Steagall Act del 1933, poi abolito da Bill Clinton alla fine del suo secondo mandato. Pure in Italia esisteva una legge bancaria, datata 1936, che separava nettamente banca e industria e ribadiva la funzione pubblica dell’attività degli intermediari. Anch’essa fu smontata dalle riforme del 1993 e, dopo decenni di sostanziale stabilità del nostro sistema del credito, è accaduto quello che è sotto gli occhi di tutti.

Dunque, è necessario oggi separare i destini dei nostri risparmi e dei nostri depositi dalle perversioni degli speculatori che giocano con oscillazioni e volatilità dell’economia di carta. Bisogna ripristinare l’interesse pubblico dell’azione degli intermediari finanziari ed è necessario incentivare sia il ritorno a una vera “biodiversità” bancaria (evitando ad esempio di mortificare le popolari e le cooperative nel settore) sia un’omogenea distribuzione delle istituzioni bancarie sul territorio.
_



Fonte



Immagine



Il MoVimento 5 Stelle fa l'alleanza con gli italiani


Immagine


di Beppe Grillo
¯
Il MoVimento 5 Stelle ha un solo padrone: i cittadini, gli unici nostri alleati. La stella polare che ha sempre guidato il nostro programma politico è la volontà del popolo. Con Rousseau siamo la prima e unica forza politica al mondo che fa decidere online agli iscritti i propri candidati e il proprio programma. Ogni cittadino italiano che abbia compiuto 18 anni, non iscritto a partiti, può entrare nel MoVimento 5 Stelle e partecipare a questo straordinario progetto di democrazia diretta.

Il MoVimento 5 Stelle è nato da un'esigenza che viene dal basso, dalle liste civiche, dai cittadini che sono stati abbandonati dallo Stato, presi in giro e vessati per anni dai partiti. Partiti che sono sempre gli stessi e sempre guidati dalle stesse persone da 20 anni. Noi con questa gente, e lo abbiamo detto da quando siamo nati, non vogliamo avere nulla a che fare. Non faremo nessuna alleanza con i partiti, con nessun partito, né con quelli che si dicono di sinistra, né con quelli che si dicono di destra. Categorie antistoriche, che oggi non hanno alcun significato. Nella nostra attività parlamentare abbiamo sostenuto proposte di tutti i partiti, l'unico requisito necessario era che fossero buone idee. Quando saremo al governo chiederemo a tutti in maniera trasparente di sostenere le nostre buone idee che saranno state votate dagli italiani. Ma nessuna alleanza, nessun compromesso, nessun accordo segreto. Mai.

I media e i segretari di partito adesso fanno il gioco di tirarci da una parte. Sono arrivati addirittura ad inventarsi un incontro mai avvenuto pur di supportare questa teoria. Vogliono piegare la realtà alle loro fantasie più sfrenate. Tra due giorni faranno il gioco di tirarci dall'altra. Due giorni ci fa ci tiravano da un'altra ancora. Pensano che le idee abbiano il copyright. Concetti novecenteschi e stantii. Noi proponiamo soluzioni per i cittadini, non fuffa. Loro hanno paura di affrontare certe tematiche per ideologia o per affari. Noi no.

Quello dell'immigrazione è un problema serio e sentito da tutti gli italiani. Non parlarne e lasciare tutto come è, blaterando di xenofobia e populismo, conviene soltanto ai partiti che con le cooperative dell'immigrazione ci hanno lucrato per anni. La patina di buonismo sotto cui è nascosto questo business deve essere cancellata. L'immigrazione deve essere gestita, le leggi devono essere rispettate, chi sbaglia paga. E' buon senso. Chi è contrario non è di sinistra, è uno stupido o ci guadagna.

Sullo ius soli il MoVimento 5 Stelle si è astenuto alla Camera e come annunciato altrettanto farà, con coerenza, al Senato. Trattasi non di legge, ma di pastrocchio invotabile. E' vergognoso tenere il Parlamento in stallo per discutere di provvedimenti senza capo né coda, mentre non si fa nulla per dare una mano alle famiglie italiane che si trovano in grande difficoltà economica: secondo l'Istat sono l'11,9% del totale, ovvero 7 milioni e 209mila persone che nel 2016 si sono trovate nelle condizioni di “grave deprivazione materiale”. Il MoVimento 5 Stelle non si fa le pippe pensando alle alleanze, alle cadreghe, alle lobby o alle cooperative. Pensiamo ai problemi delle persone, se chi governa facesse altrettanto oggi non saremmo qui.
_



Fonte




Immagine



Guarda su youtube.com



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11564
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 10:25 
ArTisAll ha scritto:
#ProgrammaBanche: separazione bancaria 2.0


Immagine


Guarda su facebook.com


Chi specula da una parte, chi raccoglie il risparmio per aiutare famiglie e imprese dall’altra. La separazione tra banche d’affari e istituti commerciali è una necessità primaria se si vuole ridare fiducia al settore del credito.


di Giulio Sapelli
¯
Il MoVimento 5 Stelle punta a instaurare un sistema bancario in cui operi una netta separazione tra banche d’affari che speculano sull’economia finanziaria e banche commerciali, le uniche autorizzate a raccogliere i depositi per finanziare famiglie e imprese.

Gli Stati Uniti risposero alla grande depressione del 1929 con il Glass-Steagall Act del 1933, poi abolito da Bill Clinton alla fine del suo secondo mandato. Pure in Italia esisteva una legge bancaria, datata 1936, che separava nettamente banca e industria e ribadiva la funzione pubblica dell’attività degli intermediari. Anch’essa fu smontata dalle riforme del 1993 e, dopo decenni di sostanziale stabilità del nostro sistema del credito, è accaduto quello che è sotto gli occhi di tutti.

Dunque, è necessario oggi separare i destini dei nostri risparmi e dei nostri depositi dalle perversioni degli speculatori che giocano con oscillazioni e volatilità dell’economia di carta. Bisogna ripristinare l’interesse pubblico dell’azione degli intermediari finanziari ed è necessario incentivare sia il ritorno a una vera “biodiversità” bancaria (evitando ad esempio di mortificare le popolari e le cooperative nel settore) sia un’omogenea distribuzione delle istituzioni bancarie sul territorio.
_



Fonte



Immagine



Il MoVimento 5 Stelle fa l'alleanza con gli italiani


Immagine


di Beppe Grillo
¯
Il MoVimento 5 Stelle ha un solo padrone: i cittadini, gli unici nostri alleati. La stella polare che ha sempre guidato il nostro programma politico è la volontà del popolo. Con Rousseau siamo la prima e unica forza politica al mondo che fa decidere online agli iscritti i propri candidati e il proprio programma. Ogni cittadino italiano che abbia compiuto 18 anni, non iscritto a partiti, può entrare nel MoVimento 5 Stelle e partecipare a questo straordinario progetto di democrazia diretta.

Il MoVimento 5 Stelle è nato da un'esigenza che viene dal basso, dalle liste civiche, dai cittadini che sono stati abbandonati dallo Stato, presi in giro e vessati per anni dai partiti. Partiti che sono sempre gli stessi e sempre guidati dalle stesse persone da 20 anni. Noi con questa gente, e lo abbiamo detto da quando siamo nati, non vogliamo avere nulla a che fare. Non faremo nessuna alleanza con i partiti, con nessun partito, né con quelli che si dicono di sinistra, né con quelli che si dicono di destra. Categorie antistoriche, che oggi non hanno alcun significato. Nella nostra attività parlamentare abbiamo sostenuto proposte di tutti i partiti, l'unico requisito necessario era che fossero buone idee. Quando saremo al governo chiederemo a tutti in maniera trasparente di sostenere le nostre buone idee che saranno state votate dagli italiani. Ma nessuna alleanza, nessun compromesso, nessun accordo segreto. Mai.

I media e i segretari di partito adesso fanno il gioco di tirarci da una parte. Sono arrivati addirittura ad inventarsi un incontro mai avvenuto pur di supportare questa teoria. Vogliono piegare la realtà alle loro fantasie più sfrenate. Tra due giorni faranno il gioco di tirarci dall'altra. Due giorni ci fa ci tiravano da un'altra ancora. Pensano che le idee abbiano il copyright. Concetti novecenteschi e stantii. Noi proponiamo soluzioni per i cittadini, non fuffa. Loro hanno paura di affrontare certe tematiche per ideologia o per affari. Noi no.

Quello dell'immigrazione è un problema serio e sentito da tutti gli italiani. Non parlarne e lasciare tutto come è, blaterando di xenofobia e populismo, conviene soltanto ai partiti che con le cooperative dell'immigrazione ci hanno lucrato per anni. La patina di buonismo sotto cui è nascosto questo business deve essere cancellata. L'immigrazione deve essere gestita, le leggi devono essere rispettate, chi sbaglia paga. E' buon senso. Chi è contrario non è di sinistra, è uno stupido o ci guadagna.

Sullo ius soli il MoVimento 5 Stelle si è astenuto alla Camera e come annunciato altrettanto farà, con coerenza, al Senato. Trattasi non di legge, ma di pastrocchio invotabile. E' vergognoso tenere il Parlamento in stallo per discutere di provvedimenti senza capo né coda, mentre non si fa nulla per dare una mano alle famiglie italiane che si trovano in grande difficoltà economica: secondo l'Istat sono l'11,9% del totale, ovvero 7 milioni e 209mila persone che nel 2016 si sono trovate nelle condizioni di “grave deprivazione materiale”. Il MoVimento 5 Stelle non si fa le pippe pensando alle alleanze, alle cadreghe, alle lobby o alle cooperative. Pensiamo ai problemi delle persone, se chi governa facesse altrettanto oggi non saremmo qui.
_



Fonte




Immagine



Guarda su youtube.com



appunto,
l'obiettivo è il 51% ..
mò ha perso un pò di smalto
dunque un discorso politico
x riportare un pò su..
sennò si liberano spazi che possono essere occupati da altri..
e la mission del freezer va a farsi benedire..

ma sullo jus soli sono contro o pro?
l'astensione non fa capire..
che significa?
cioè per opporsi a una legge bisogna votare contro,
no?

non basta bofonchiare 4 kaz.zate..

nebbia all'orizzonte..
perdita di tempo..

loop all'infinito..


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 12823
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
Località: Agropoli (SA)
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 13:32 
al Senato astenersi equivale al no (quindi perchè non votano NO direttamente??????); alla camera a quanto ho capito voteranno NO.

Due domande:

La querela contro il direttore di repubblica è stata fatta?

Perchè si astengono in Sentato invece di votare direttamente NO?



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 14:01 
Come ho scritto più volte ammiro i 5 Stelle ma quella croce sulla faccia di Salvini non mi è piaciuta per niente. Salvini viene troppo spesso associato a quella Lega che fece accordi con Fini e Berlusconi ma in molti dimenticano che l'ultimo governo Berlusconi è terminato nel 2011 mentre Matteo Salvini è segretario della Lega dal 2013, quindi Salvini benché militasse da anni nella Lega gli ha conferito un volto nuovo e rappresenta l'unica possibile spalla su cui i 5 Stelle possono appoggiarsi in caso non raggiungano quello sperato 51%, cosa peraltro molto difficile se non impossibile. Oltretutto Salvini è l'unico a condividere coi 5 Stelle diverse loro idee e l'unico partner col quale possono portare avanti le stesse battaglie a cominciare agli immigrati. Inoltre, e non mi sembra cosa di poco conto, un'alleanza Lega-5 Stelle è l'unica che consente di evitare che Renzi e Berlusconi si riprendano questo paese per altri svariati anni.

Ho l'impressione che i 5 Stelle siano troppo pieni di se, che abbiano troppa certezza di trionfare alle prossime elezioni ma benché siano cosa diversa le elezioni comunali hanno dimostrato che il pensiero leghista ha trionfato segno che la gente si identifica molto nelle idee di Salvini e i 5 Stelle dovrebbero tenerne conto. Ora mi si dirà che le elezioni comunali sono cosa differente da quelle nazionali, verissimo, tuttavia sapete meglio di me che la vittoria dei sindaci di centrodestra/Lega è principalmente dovuta al tema dell'accoglienza quindi degli immigrati, tema che dopo povertà e disoccupazione è certamente il più scottante in questo paese.



_________________
Michele
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 11564
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 15:25 
appunto..
se si è contro si vota no,
punto e basta..

non c si astiene tirando in ballo altro..
agitandosi e facendo il matto..
non siamo a uno show dove si fanno battute..
qui c'è in gioco la vita delle persone..

grillo come comico farà ridere,
come politico confonde e intralcia..
errori pacchiani e stupidi che potrebbe evitare
sempre che non l ofaccia apposta
per relegare il movimento alla posizione prestabilita..
nè troppo nè troppo poco..

se i grillini diventano maggiorenni
e si liberano di codesto o lo mettono in una posizione
in cui non possa nuocere
forse ce la fanno..


Ultima modifica di mik.300 il 18/06/2017, 15:33, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2856
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 15:27 
sottovento ha scritto:
... rappresenta l'unica possibile spalla su cui i 5 Stelle possono appoggiarsi in caso non raggiungano quello sperato 51%, cosa peraltro molto difficile se non impossibile.


Cioè, secondo te, la Lega rappresenta l'unica possibile spalla su cui il M5S possa appoggiarsi???
Il M5S non vuole nessuna “spalla”.
Poi con la Lega, che assieme a tutta la casta ha salvato il fondoschiena di Augusto Minzolini?

Hai simpatia per il M5S (forse) ma, senza la Lega, un pò meno.

Del Movimento 5 Stelle non hai capito molto (per non dire niente). Immagine
Pensala pure come ti pare. Fa niente. [:264]



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 12823
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
Località: Agropoli (SA)
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 15:38 
MaxpoweR ha scritto:
al Senato astenersi equivale al no (quindi perchè non votano NO direttamente??????); alla camera a quanto ho capito voteranno NO.

Due domande:

La querela contro il direttore di repubblica è stata fatta?

Perchè si astengono in Sentato invece di votare direttamente NO?



Niente oh... Nessuno che risponda, manco i stelle stessi su twitter. Bah



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12604
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 15:38 
In guerra, se il nemico è comune ci si allea, lo si combatte e poi, in caso di vittoria, si discute su come ricostruire le macerie.
Astenersi in una votazione è ambiguo, in particolar modo se ti dici contrario.
In politica, la chiarezza e la coerenza sono quelle che pagano di più.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12604
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 15:54 
ArTisAll ha scritto:
sottovento ha scritto:
... rappresenta l'unica possibile spalla su cui i 5 Stelle possono appoggiarsi in caso non raggiungano quello sperato 51%, cosa peraltro molto difficile se non impossibile.


Cioè, secondo te, la Lega rappresenta l'unica possibile spalla su cui il M5S possa appoggiarsi???
Il M5S non vuole nessuna “spalla”.
Poi con la Lega, che assieme a tutta la casta ha salvato il fondoschiena di Augusto Minzolini?

Hai simpatia per il M5S (forse) ma, senza la Lega, un pò meno.

Del Movimento 5 Stelle non hai capito molto (per non dire niente). Immagine
Pensala pure come ti pare. Fa niente. [:264]



Meno male che esiste ancora qualcuno che ha dubbi e si pone delle domande, questo dimostra una buona capacità di analisi e di comprensione del fenomeno 5 Stelle.
La rete, può essere un arma a doppio taglio amico mio. [8D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Rettiloide
Rettiloide

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 3833
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 18/06/2017, 16:13 
Mi cospargo il capo di cenere se non ho capito molto del Movimento 5 Stelle ma vi assicuro non per cattiva volontà o per preconcetti nei loro riguardi, anzi non ho mai contestato la loro struttura e le loro regole. Come detto più volte ammiro la loro onestà, le loro battaglie, il loro esempio, ma forse non è sufficiente a farmi capire a 360° il Movimento 5 Stelle. Inoltre tengo a precisare una cosa: a me farebbe molto piacere se i 5 Stelle governassero da soli, metto solo in dubbio che possano riuscirci e in tal caso preferirei un'alleanza con la Lega pur che vedere il paese in mano a Renzi o a Renzusconi, perché è certo che tutti gli altri di fare alleanze pur di vincere non si faranno il problema. Ne faccio quindi principalmente una questione di necessità.



_________________
Michele
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3618 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 235, 236, 237, 238, 239, 240, 241, 242  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 23/08/2017, 15:56
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org