Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

Movimento 5 Stelle (seconda parte)
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=8&t=15700
Pagina 404 di 445

Autore:  ORSOGRIGIO [ 18/05/2018, 15:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

sottovento ha scritto:
ORSOGRIGIO ha scritto:
QUOTO, ma bisognerebbe rendere tutte le regioni a statuto speciale, o stati indipendenti, meglio ancora.
Ma alla svelta.

Bisognerà prima vedere se:
1) questo governo Lega-5 Stelle sarà realizzato
2) se e quanto durerà
3) come reagiranno Ue e mercati
4) quali benefici, in caso di durata, saranno in grado di apportare al paese.

Se questi 4 punti saranno positivi allora potremo dire che il paese e la politica hanno preso una nuova piega (positiva), e allora forse si potrà iniziare a ragionare più in grande apportando altre modifiche importanti per l'Italia.

Ci sono 3 osservazioni da fare: 1) rinegoziare con la Ue non sarà facile, 2) il debito pubblico (vedasi operazioni a debito e relativo possibile commissariamento da parte della Ue saranno sempre in agguato, 3) i mercati (e lo spread) remeranno probabilmente contro, 4) parte dei cittadini continueranno a votare la vecchia politica.

Se da un lato quindi c'è tanta voglia e volontà di cambiare c'è una parte di paese (e di Europa) che remano convintamente contro. Questo da un lato è un bene perché quando hai tanti nemici vuol dire che stai andando nella giusta direzione ma dall'altro lato è un impiccio che può anche diventare un grosso ostacolo ai cambiamenti.

Credo comunque che dopo 70 anni di una certa politica siamo finalmente giunti a una possibile svolta, della serie: o ora o mai più. Non credo infatti che avremo molte altre possibilità per rialzare la testa e non essere più sudditi come paese della gabbia europeista.

Dalla gabbia europeista, come dalle schiavitù si esce e ci sia "AFFRANCA", PAGANDO, estinguendo i debiti.
Ma quando mai, noi taGliani, ci riusciremo.
Da noi vice il VOLEMOSE BENE, siamo tutti fratelli, e con sta solfa ce lo hanno messo da 150 anni.
E il fatto singolare è che, che il vaticano era fra i più feroci ed intransigenti creditori, è appunto il predicatore del volemose bene.
Gli altri europei e o caucasici, nei paesi più sviluppati , sono in gran parte, protestanti o simili.
La loro religione, la loro morale è molto differente dalla cattolica, la nostra,
1° pagare la decima, ed in un modo o in un altro lo fanno.
2° per le caxxate, ladrate che combini in terra, paghi subito e qui sulla terra.
3° non c'è nessuno che fa sconti, perdona, per conto terzi.

Tale quale da noi.

Autore:  sottovento [ 18/05/2018, 16:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

A mio parere qui si tratta solo di rinegoziare alcune regole europee mettendo bene in chiaro che l'epoca della sudditanza è finita. Non dico di uscire dalla Ue ne dall'euro ma cercare di avere più elasticità e maggior rigore in alcune cose (tanto per dirne una, se ad esempio se una Ong spagnola raccoglie i migranti al largo della Libia se li porta in Spagna, se fa lo stesso una Ong francese se li porta in Francia e così via). Tanto per dirne un'altra: stop a cose tipo olio tunisino e arance africane perché danneggiano i nostri agricoltori che già sono alla canna del gas.

Autore:  Ufologo 555 [ 18/05/2018, 16:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

(Questo si ottiene solo uscendosene ...) [:290]

Autore:  gippo [ 18/05/2018, 16:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Non so se ne avete parlato ma la funivia Virginia si farà entro il mandato 5s (2021)
Non ci sono fondi per la manutenzione degli autobus che pigliano fuoco per strada e nemmeno per tosare l'erba nei giardini pubblici per i quali si pensa a manovalanza a costo zero (capre e pecore) ma per la funivia Virginia i fondi sono stati trovati ... complimenti!!!

Autore:  Ufologo 555 [ 18/05/2018, 16:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

... e le "stelle" stanno a guardare ....... [:306]

Autore:  sottovento [ 18/05/2018, 16:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Inizialmente avrei detto la stessa cosa anch'io ma ragionandoci su noi per la Ue siamo un paese importante da molti punti di vista (commercio, debito pubblico, migranti etc), e quindi abbiamo un buon potere di negoziazione e un governo con gli attributi può anche dire: cari euroborucrati ci siamo rotti le scatole, o negoziate oppure adios. A quel punto vedi come quelli della Ue accetterebbero molte richieste anche perché se uscissimo noi sarebbe un effetto domino e nella Ue rimarrebbero 4 gatti. Infine non ci dimentichiamo che oggi la Ue dopo la Brexit e con i governi risicati di Germania e Spagna, non è proprio così forte come lo era un tempo e questo è il momento di battere chiodo, lo ripeto, sempre se avremo un governo capace di sbattere i pugni sul tavolo.

Autore:  Ufologo 555 [ 18/05/2018, 17:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

.. e lo "sbatterebbe" er pinguino (che si è già fatto il suo giro di propaganda [;)] nella E.U.?) [:302]

Autore:  ArTisAll [ 19/05/2018, 02:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

RISULTATI VOTAZIONE: Più del 94% dice sì al Contratto per il Governo del Cambiamento #IoSonoNelContratto


Immagine


Guarda su facebook.com



di Luigi Di Maio
¯
Più del 94% degli iscritti del MoVimento 5 Stelle che hanno partecipato alla votazione ha detto sì al Contratto per il Governo del Cambiamento! C'è stata una grande partecipazione durante tutta la giornata. Come certificato dal Notaio che ha garantito la regolarità del voto hanno partecipato alla votazione su Rousseau 44.796 persone che ringraziamo una ad una. 42.274 hano votato sì e 2.522 no. Il MoVimento 5 Stelle approva il Contratto per il Governo del Cambiamento.

Adesso mancano solo le firme e poi sarà il governo del cambiamento perché ora c’è nero su bianco quello che abbiamo detto in campagna elettorale. Ci sarà un reddito di cittadinanza contro la povertà e la disoccupazione. Con la pensione di cittadinanza gli anziani avranno una pensione dignitosa. La Legge Fornero è destinata a diventare un brutto ricordo. E via le pensioni d'oro, una volta per sempre. Nessuno farà più affari sporchi sull'immigrazione. Le imprese avranno vita più semplice e tasse più basse.

Vi sembra un sogno? E' un sogno che ora si può realizzare. Tutto questo e molto altro è nel contratto di governo che oggi abbiamo votato. Con questo governo l'Italia cambia davvero. Tutti i media italiani ed internazionali, parte dell'establishment, e alcuni burocrati europei sono contro il contratto. La strada è giusta, ma il cammino non sarà facile. Coraggio o paura? La paura ti fa restare immobile, il coraggio ti dà la forza per cambiare tutto.

E' il momento del coraggio. Andiamo avanti insieme per l'Italia!
_



Fonte



Formato file: php

Autore:  Ufologo 555 [ 19/05/2018, 13:34 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Immagine

Comincia così la giornata di Luigi Di Maio e del Movimento Cinque Stelle: con un passo in avanti.

Ancora una tentata fuga in salita del capo politico che vuole scalare Palazzo Chigi. Una mossa in anticipo, last minute, nei confronti della Lega, il cui «popolo» voterà nella gazebata di oggi e domani. A quanto pare, Di Maio mollerà la pretesa della premiership soltanto alla fine. Una circostanza confermata, a mezza bocca, dagli uomini che ruotano intorno al leader M5s. L'adagio, da quelle parti, suona così: «Fino a quando la trattativa non sarà chiusa, la porta per Di Maio rimane aperta». E c'è anche chi ipotizza uno scenario clamoroso. Secondo Italia Oggi e Affaritaliani Lega e 5 Stelle, in caso di mancato approdo al governo, potrebbero anche presentarsi insieme alle prossime elezioni e «stravincerle». Convinti così, di ottenere una schiacciante maggioranza in Parlamento.

Il contratto, comunque, ha passato il vaglio della base. Come, del resto, era ampiamente prevedibile. Il risultato, come ormai da tradizione stellata, è bulgaro. Un plebiscito con i sì al contratto che sono più del 94%. L'annuncio festante è arrivato in serata con un post di Di Maio sul Blog delle Stelle. Per il capo politico è un «sogno che ora si può realizzare. Con questo governo l'Italia cambia davvero». Poi l'elenco con i numeri del plebiscito: 44.796 votanti, di cui 42,274 sì e 2522 no. Il M5s approva. Con la certificazione di un «Notaio» non meglio identificato e l'assenza del sigillo di una società terza specializzata, come invece era stato fatto soltanto per le Quirinarie del 2013 e per la votazione sul Non-Statuto del 2016. Per i tanti ex grillini che hanno contestato anche in tribunale il voto su Rousseau, senza l'ente terzo certificatore, il voto non è sicuro.

Nella giornata ci sono state polemiche anche per il brevissimo preavviso della consultazione e la piattaforma Rousseau ancora una volta è andata in tilt poco dopo l'inizio della consultazione. Molti utenti, sin dalla mattinata, hanno avuto difficoltà ad accedere al sito per esprimere la preferenza. C'è chi ha «votato» commentando sul Blog delle Stelle. Michele Papagni scrive: «Non riesco a votare anche se sono iscritto da un bel po', pazienza ad ogni modo con questo commento voglio testimoniare il mio voto». E Silvio: «Non riesco ad entrare ci sto provando da un'ora. Comunque per me è un si». Di Maio nel tardo pomeriggio, con un'altra diretta Facebook, ha rassicurato gli utenti: «C'è stato qualche rallentamento, ma ora va più veloce, continuate a votare». Mentre l'avvocato Lorenzo Borrè, in prima linea nelle cause contro il M5s, avverte: «Il Movimento è incorso di nuovo in un errore procedurale: mancato rispetto del preavviso di 24 ore previsto dall'articolo 4 dello Statuto, che l'anno scorso costò la sospensione della delibera di annullamento della candidatura di Marika Cassimatis alle comunali di Genova». Al Giornale lo stesso Borrè spiega: «La delibera potrebbe essere impugnata».

http://www.ilgiornale.it/news/politica/ ... 28877.html

Autore:  MaxpoweR [ 19/05/2018, 14:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Che ti frega? Pensa ad adinolfi :)

Autore:  Ufologo 555 [ 19/05/2018, 14:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Vedo che a lui ci pensi ... tu! [:D]

Autore:  zakmck [ 19/05/2018, 19:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Andrea Roventini, il candidato M5S all’Economia: «Ecco come ridurrò il debito»

No alle privatizzazioni, ma largo a crescita e investimenti come leva per abbattere il debito. E subito un Def rigoroso in questa direzione, senza «idee bizzarre». Andrea Roventini, professore associato alla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, è la scelta di Luigi Di Maio per il ministero chiave del suo potenziale governo: l’Economia. La decisione alla fine è caduta su un talentuoso 40enne anziché su un economista di lungo corso. Lui non si scompone: «Il presidente francese Macron ha la mia età: è più facile guidare la Francia o il Mef?». Di Maio, oggi, lo presenterà così, insieme al resto della sua squadra di 18 persone: «Andrea vanta un record di pubblicazioni che lo colloca fra il top 10% mondiale degli economisti e il top 5% nazionale. Con lui presentiamo all’Economia tutto ciò che abbiamo sempre desiderato: gioventù, merito, eccellenza scientifica e indipendenza politica». Allievo di Giovanni Dosi, che dirige l’Istituto dove opera Roventini e che è tra gli esperti più ammirati e ascoltati del Movimento, ha firmato paper proprio con Stiglitz

continua...

Autore:  sottovento [ 19/05/2018, 20:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Cita:
Il M5s vuole chiudere l'Ilva e bloccare la Tav

http://www.today.it/rassegna/il-m5s-vuo ... a-tav.html

La Tav secondo me è stata una delle più grosse pistolinate degli ultimi anni quindi bravi 5 Stelle se la bloccano (voglio proprio vedere la faccia di Macron). Quanto all'Ilva devono creare un'alternativa per tutti quei poveri lavoratori perché quell'azienda da comunque lavoro a una marea di persone.

Autore:  MaxpoweR [ 19/05/2018, 21:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Non SECOJDO TE lo è oggettivamente. I dati sui quali si basavano le proiezioni sui flussi di traffico e quindi a cascata la convenienza dell'opera erano del tutto sballati e pari ad 1\10 di quelli reali. Quei dati sono sballati PER CASO o qualcuno ci guadagna un sacco di milioni? In Italia succedono sempre queste cose, basti guardare la questione delle quote latte.

Bene cos' e bene che la LEGa ne abbia preso atto senza farne una questione ideologica, altro elemento che fa capire che c'è davvero la volontà di fare un governo carioca.

Autore:  sottovento [ 19/05/2018, 22:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)

Cita:
Alessandro Di Battista sprona M5S e Lega: "Ascoltate quel che si dice nei bar, non i mercati"

https://www.huffingtonpost.it/2018/05/1 ... _23436146/

Pagina 404 di 445 Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/