Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6775 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 417, 418, 419, 420, 421, 422, 423 ... 452  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18931
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 13:18 
Li facciano fuori, la devono smettere di scassare le palle. C'è un contratto firmato se no nti sta bene CIAO. non è più tempo di politici che fanno quel cavolo che vogliono in parlamento a discapito e a prescindere della forza politica che li ha eletti.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12988
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 14:57 
Scusate amici: ma se un certo numero di dissidenti lascia un partito o movimento che sia, non si rischia che venga meno la maggioranza di Governo??



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 6686
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
Località: Soroslandia
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 31/10/2018, 15:31 
Si, c'è il rischio... Però possono sempre astenersi se non sono d'accordo, invece di fare cagnara, votare contro e rischiare che il governo salti.
In ogni caso c'è anche il gruppo della Meloni e parte di FI che è d'accordo sul decreto sicurezza.



_________________
Al è dibant cirî di insegnâ al mus, si piert dome timp e si infastidis la bestie!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17015
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 12:55 
se i 5stelle perdono terreno,
sempre che i sondaggi siano veri e non tarocchi
(spargere zizzania, il tarlo è sempre quello)
non è per merito (o colpa) di salvini
ma x i vari di falco, fico, ecc.
che la gente interpreta come schegge impazzite
che danno l'idea di un movimento ondivago e confuso..
da questo punto di vista la lega appare più solida e affidabile
e dà maggiori garanzie.

consiglio a di maio di mettere ordine all'interno..
dritti all'obiettivo,
senza mattane emotive e di testa..


https://www.corriere.it/politica/18_nov ... b2f8.shtml

La Lega sale al 34,7 e il 16% dei nuovi voti viene da M5S (che è crollato al Nord)
Per il governo consenso stabile nonostante le tensioni tra i due alleati

cioè dopo tutto quello che è successo e succede
stupri di gruppo, sevizie, omicidi, droghe a gò-gò,
mafie nigeriane e senegalesi,

ancora qualcuno che ti tira fuori le ong e i soccorsi umanitari
quello è da internare subito al manicomio..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17015
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 03/11/2018, 19:51 
questo qui è fuori controllo..
mina vagante, bomba ad orologeria..
un kamikaze..

lo cacciasero prima che faccia altri danni..
sono persone come queste che affossano i 5s..


https://www.corriere.it/politica/18_nov ... dbc7.shtml


Dl Sicurezza ed M5s, De Falco: «Mi cacciano? Anche Di Maio è a termine»
E sul decreto il senatore si dice pronto a «sottoscrivere alcuni emendamenti presentati da altre forze politiche di cui condivido il contenuto»

è appena arrivato e già vuole comandare..

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/1 ... a/4740759/

Sicurezza, De Falco: “Voto emendamenti di Pd e Leu. Ci cacciano? Anche Di Maio è a termine. Sembra venir meno dialettica”

ecco appunto..
andasse dalla boldrini..
la dialettica c'è prima,
quando si discute,

quando poi si vota la linea,
si segue quella..

ma vaglielo spiegare a sto soggetto.

questo per 5 minuti di visibiltà
è capace di mandare all'aria tutto..


Quanto invece alla questione interna al Movimento sul decreto, secondo il parlamentare napoletano, “l’assemblea congiunta ormai arriva troppo tardi” ed anche quella della scorsa settimana saltata per impegni d’Aula “sarebbe stata comunque tardiva: bisognava chiarirsi le idee sull’immigrazione molto prima”.

e quindi?
se non si è fatta prima
ora non si può più??
chi decide se è tardiva o meno,
lui?

lo scaricassero a leu e il pd,
così finisce di distruggerli..

questo è un sabotatore nato,
dove arriva semina discordia e si mette contro..
a prescindere..
ormai s'è capito..
scommetto che se va da leu ecc.
trova da ridire anche lì..
"eh no! c vuole più sicurezza!
mano ferma sui migranti..!!"



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4432
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 04/11/2018, 01:08 
Dalla parte dei risparmiatori truffati. Sempre


Immagine


di Luigi Di Maio
¯
La cosa più odiosa fatta dal governo precedente è stato rifarsi sulla pelle dei risparmiatori per salvare i banchieri. Li hanno chiamati "decreti salva banche" e invece erano ammazza risparmiatori. Hanno pagato loro il prezzo degli errori di altri, che sono stati tutelati da chi prima governava l'Italia. Il MoVimento 5 Stelle è sempre stato dalla parte dei risparmiatori e in Aula mentre veniva approvato questo schifo abbiamo attaccato duramente il Pd che li aveva accoltellati a tradimento. Quando poi abbiamo redatto il contratto di governo abbiamo messo tra i punti più importanti il risarcimento della truffa che avevano subìto e nella Manovra del Popolo abbiamo stanziato 1 miliardo e mezzo per loro. 15 volte di più se paragonato all'elemosina di 100 milioni del vecchio governo.

Noi siamo sempre stati dalla vostra parte, ma ora c'è chi gioca a metterci gli uni contro gli altri avvelenando i pozzi. Io non mi presto a questo giochino dei giornali.
L'associazione delle vittime del salva banche, che hanno ancora nella schiena le ferite aperte dal decreto pd, è un interlocutore di questo governo dal suo insediamento, sono saliti sul palco di Italia 5 Stelle e gli ho fatto una promessa. Di fronte a tutta questa disinformazione bisogna incontrarsi. Quindi questo giovedì ci vedremo, assieme alle altre associazioni e comitati, per raccontare per filo e per segno in che maniera potranno riavere i soldi che hanno perso per colpa del cinismo del vecchio governo.

Potranno accusarci di tutto, ma non del fatto che fuggiamo di fronte a chi chiede di parlare con noi. Le porte sono sempre aperte per tutti i cittadini, soprattutto per quelli che sono stati massacrati in questi anni. Abbiamo promesso di essere al vostro fianco e lo faremo fino in fondo.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17015
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 05/11/2018, 11:35 
questa gente è folle..
soprattutto de falco..
arrivista kamikaze,

meglio scaricarli subito che dopo..
così vanno a scassare gli altri partiti..
con gente così non si va lontano..

no è il momento di fare le primedonne..

https://www.corriere.it/politica/cards/ ... pale.shtml

Paola Nugnes e gli altri dissidenti 5 Stelle: chi dice no al governo su condoni e sicurezza (e lunedì resa dei conti in Parlamento)

Deputati e senatori pentastellati contestano le misure sui decreti fisco e sicurezza e anche il leader Di Maio. E i i numeri della maggioranza in Parlamento rischiano di saltare

ovviamente per i giornaloni de falco
è uno statista conclamato..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4432
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 06/11/2018, 00:44 
Il Reddito di Cittadinanza partirà. Ecco come funziona veramente


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Il solito sistema non vuole accettare in nessun modo che il Governo del Cambiamento abbia finalmente messo nero su bianco la Manovra del Popolo e quindi tenta in ogni modo di screditare il nostro lavoro, generando confusione e allarmismo. Lo ripetiamo ancora una volta: sul Reddito di Cittadinanza, sul taglio alle pensioni d’oro, sulla quota 100 e tutte le altre misure della Manovra il Movimento 5 Stelle non arretra di un millimetro.

Nella Manovra del Popolo abbiamo stanziato 9 miliardi per il Reddito di Cittadinanza e 7 miliardi per superare la Fornero con Quota 100, e i dettagli di attuazione delle misure saranno inseriti in appositi decreti collegati. Eppure da settimane si susseguono dichiarazioni e articoli di giornale che vogliono far sembrare impossibile il Reddito di Cittadinanza, come l’articolo firmato da Federico Fubini sul Corriere della Sera, in cui si dice addirittura che sarebbero necessari oltre 50 miliardi per finanziarlo, cioè varie volte più delle risorse che abbiamo stanziato. Peccato che Fubini faccia calcoli in base alla sua idea di Reddito di Cittadinanza, che non c’entra nulla con quella vera!

Il Reddito di Cittadinanza partirà nei primi tre mesi del prossimo anno. La platea dei beneficiari coinvolge 4,5 milioni di persone, e non è individuata in base alle dichiarazioni dei redditi – come lascia intendere Fubini – bensì in base all’Indicatore della situazione economica equivalente (Isee). L’Isee è un indice che serve a misurare la situazione economica delle famiglie e considera non soltanto il reddito, ma anche il patrimonio mobiliare e immobiliare e la composizione dei nuclei familiari.

Fubini dovrebbe sapere che i redditi del Dipartimento delle Finanze sono calcolati secondo le dichiarazioni dei redditi individuali, mentre l'Isee è calibrato sul nucleo familiare.
Facciamo un esempio. Se all'interno di una famiglia la moglie dichiara un reddito di 1000 euro all'anno e il marito dichiara 100.000, la moglie non riceve alcuna integrazione perché, nonostante il suo reddito individuale, l'Isee - che è familiare - è sicuramente sopra la soglia di 9.360 annui.

L’assegno massimo a cui un singolo beneficiario ha diritto è pari a 780 euro al mese per un single che vive in affitto, mentre sarà minore per chi è proprietario di una casa. All’aumentare dei componenti del nucleo familiare, aumenterà anche l’assegno previsto dal Reddito di Cittadinanza. Come abbiamo sempre detto, la misura funziona ad integrazione del reddito percepito: se una persona singola, ad esempio, ha dei lavori part-time e guadagna 400 euro al mese, ne può ottenere fino a 380. Chi farà il furbo e mentirà per ottenere il Reddito di Cittadinanza rischia fino a sei anni di galera, ma i cittadini onesti avranno la possibilità di tornare a essere protagonisti, grazie a un percorso di formazione e riqualificazione professionale.

Il Reddito di Cittadinanza, poi, sarà destinato a tutta Italia in maniera uniforme, da Nord a Sud: il 47% degli aventi diritto si trova al Centro-Nord.

Mentre i governi precedenti promettevano soldi per affrontare povertà e disoccupazione ma poi stanziavano spiccioli insufficienti, per la prima volta il Movimento 5 Stelle stanzia risorse che coprono realmente tutta la platea degli aventi diritto al Reddito di Cittadinanza, e potrebbero persino garantire alcuni risparmi alla fine di ogni anno.

Per il Movimento 5 Stelle nessuno deve restare indietro ed è grazie alla Manovra del Popolo che questo sarà possibile. Abbiamo detto basta ad uno Stato ingiusto, che ha garantito privilegi odiosi come le pensioni d’oro e ha lasciato i cittadini soli di fronte a quelle difficoltà della vita che possono colpire chiunque: giovani e meno giovani, al Nord come al Sud, lavoratori e imprenditori. Da ora in poi lo Stato prende per mano i cittadini e garantisce a tutti un’opportunità per crescere e riprendere in mano il futuro. Anche questo è Cambiamento!
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4432
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 08/11/2018, 01:14 
Il vergognoso silenzio della stampa: Parnasi finanziava tutti tranne il MoVimento


Immagine


di MoVimento 5 Stelle
¯
Basta con i loschi finanziamenti alle fondazioni legate ai partiti, con lo Spazzacorrotti finalmente ci sarà l’obbligo della trasparenza per ogni euro ricevuto e per ogni euro speso!

“Nel corso della storia della nostra famiglia, del nostro gruppo imprenditoriale, noi abbiamo sempre sostenuto il Partito Democratico per somme anche rilevanti”. Sono alcune delle dichiarazioni di Luca Parnasi, l’imprenditore romano indagato per lo scandalo legato alla costruzione dello stadio della Roma. Ma negli interrogatori è emerso molto di più: svariati partiti, di destra e di sinistra, erano a libro paga dell'imprenditore, prendevano soldi da Parnasi, ad eccezione del MoVimento 5 Stelle. Sì avete capito bene: di fatto tutti tranne il MoVimento 5 Stelle!

Vi ricordate le prime pagine e gli articoli faziosi e denigratori di giornaloni e siti di qualche mese fa, quando sparavano contro di noi?

Bene. Adesso il solito vergognoso silenzio mentre emerge la verità che, come al solito, non è quella che raccontava la stampa.

Il Movimento 5 Stelle, ovviamente, va avanti con la schiena dritta e con la massima trasparenza che ci contraddistingue da sempre.

La stessa trasparenza che dopo l’approvazione dello Spazzacorrotti dovranno avere tutte le forze politiche e le fondazioni ad esse collegate!

All’interno del disegno di legge, infatti, è prevista una norma relativa all’obbligo della trasparenza dei finanziamenti fatti a partiti e fondazioni. Perché tutti i cittadini devono sapere e conoscere la verità dei fatti e chi finanzia la politica. Sempre!

E su questo non arretreremo mai!
_



Fonte


Immagine



#Bastaimpuniti, perché l'Italia vuole giustizia: rapida e certa


Immagine


Guarda su facebook.com



di Luigi Di Maio
¯
Buongiorno a tutti, vi parlo da Palazzo Chigi, stiamo lavorando su tantissimi dossier importanti: c'è il reddito di cittadinanza su cui avviare tutta la procedura per farlo funzionare nei primi mesi del 2019, ci sono le semplificazioni per le imprese, stiamo lavorando sui temi energetici, su tanti temi che riguardano il nostro programma, i nostri 20 punti per la qualità della vita degli italiani e soprattutto la vostra vita. Tra le tante cose su cui stiamo lavorando ce n’è una importantissima: la nostra legge anti corruzione. È una legge che la settimana prossima arriva in Aula alla Camera e che in breve poi passerà al Senato e ce la mettiamo tutta per farla diventare legge il prima possibile. È molto importante la lotta alla corruzione, sapete perché? Perché in un Paese in cui quelli che si comportano onestamente si sentono dei fessi perché quelli che si comportano in maniera disonesta fanno i furbi e si sentono impuniti, la meritocrazia non esiste più.

Se vogliamo ristabilire il merito dobbiamo premiare quelli che si comportano onestamente e bastonare quelli che si comportano in maniera disonesta, i cosiddetti furbetti. Una delle norme che amano di più i furbetti in Italia è proprio la prescrizione: la prescrizione è una cosa importantissima da combattere, da fermare ad un certo punto del processo, proprio perché in questi anni ha assicurato l'impunità a tanti furbetti. Quelli che facevano frodi fiscali, quelli che erano negli affari di corruzione, nelle questioni legate alla mafia, ma anche in questioni efferate (in fatti bruttissimi, come il padre che stupra la figlia e poi la usa addirittura come merce di scambio con gli amici e questo non solo stupra la figlia ma poi si salva dai processi perché passa così tanto tempo che arriva la prescrizione), delle stragi come quella di Viareggio in cui alcuni reati vanno in prescrizione, quindi le famiglie delle vittime non possono avere giustizia. E poi la compravendita dei senatori: ve la ricordate quella di Silvio Berlusconi che è stato prescritto otto volte! Per non parlare di altri personaggi della nostra politica del passato, prescritti addirittura anche se accusati di mafia: stiamo parlando di questa gente qui, questi amano la prescrizione.

Noi nella legge anticorruzione pensiamo che la prescrizione e il blocco della prescrizione a un certo punto del processo (cioè dopo la prima condanna, la condanna in primo grado) questo blocco sia sacrosanto. Ed è sacrosanto perché oggi l'accesso alla giustizia è diventato anche una questione di soldi e chi ha più soldi si può permettere un processo più lungo e siccome ha più soldi può arrivare alla prescrizione. Chi invece è una vittima di questi furbetti, non solo a volte non ha neanche le risorse per affrontare il processo, ma deve vedere anche la beffa (oltre che al danno) di quello che è colpevole e si prescrive e si salva dai processi. Questa è una cosa che non possiamo tollerare più. È una questione di civiltà, di merito, e sono contento che magistrati come Piercamillo Davigo, stamattina, abbiano detto che proprio bloccando la prescrizione si riduce la lunghezza dei processi. Perché se c'è un punto a cui tu puoi arrivare per salvarti, miri ad allungare e ad arrivare a quel punto. Se invece sai che una sentenza ci sarà e sarai giudicato o colpevole o innocente, a quel punto cerchi di arrivare alla sentenza il prima possibile. Ma anche la giustizia accelererà i suoi processi perché sa che a quel punto una sentenza ci sarà sempre e ovviamente il superamento della prescrizione come propone il nostro emendamento al disegno di legge anti corruzione, non è l'unico intervento che facciamo sulla giustizia.

C’è un piano straordinario di assunzioni che accelererà i tempi della giustizia, c'è un piano di semplificazione del processo, la procedura penale, la procedura civile che accorcerà i tempi, quindi penso che sia una battaglia di civiltà. Ed è per questo che abbiamo messo nel contratto di Governo il tema della prescrizione e sono sicuro che raggiungeremo l'accordo migliore per i cittadini italiani nella legge anticorruzione, affinché la legge possa arrivare in Aula la settimana prossima e allo stesso tempo ci possa arrivare con l'emendamento sulla prescrizione. Poi la legge anti corruzione ha un sacco di altre cose, però ci tenevo a dirvi che per noi come Movimento, e nel contratto di Governo c'è scritto, combattere la prescrizione significa fermare i furbetti e dire basta all’impunità. Voglio lanciare con voi questo hashtag che secondo me è alla base di tutto quello che stiamo facendo contro la corruzione in questo momento: #BastaImpuniti è il nostro hashtag che lanciamo sull'impunità dei furbetti che non ci sarà più. Lanciamo un hashtag che rappresenta la nostra battaglia sulla prescrizione, ma anche su tutto il disegno di legge anticorruzione.

Qui trovate un'immagine. Scaricatela, stampatela, fatevici una foto insieme e caricatela sui social con l'hashtag #BastaImpuniti. Dobbiamo far sentire tutti insieme la nostra voce, usatela come immagine del profilo, mandatela a tutti i vostri contatti. La battaglia contro la prescrizione è troppo importante e nessuno deve rimanere disinformato. Facciamo sapere a tutti che l’Italia non vuole più saperne di storie come quella della strage di Viareggio o quella della ragazza di Venezia che ha impiegato anni per trovare il coraggio di denunciare che quando aveva 7 anni è stata ripetutamente violentata dal padre e i suoi “amici del bar” per poi veder cadere ogni accusa attraverso la prescrizione.

Facciamo sapere a tutti che l'Italia vuole giustizia: rapida e certa.
_



Fonte



Cita:
C’è un piano straordinario di assunzioni che accelererà i tempi della giustizia, c'è un piano di semplificazione del processo, la procedura penale, la procedura civile che accorcerà i tempi, quindi penso che sia una battaglia di civiltà. Ed è per questo che abbiamo messo nel contratto di Governo il tema della prescrizione e sono sicuro che raggiungeremo l'accordo migliore per i cittadini italiani nella legge anticorruzione, affinché la legge possa arrivare in Aula la settimana prossima e allo stesso tempo ci possa arrivare con l'emendamento sulla prescrizione. Poi la legge anti corruzione ha un sacco di altre cose, però ci tenevo a dirvi che per noi come Movimento, e nel contratto di Governo c'è scritto, combattere la prescrizione significa fermare i furbetti e dire basta all’impunità. Voglio lanciare con voi questo hashtag che secondo me è alla base di tutto quello che stiamo facendo contro la corruzione in questo momento: #BastaImpuniti è il nostro hashtag che lanciamo sull'impunità dei furbetti che non ci sarà più. Lanciamo un hashtag che rappresenta la nostra battaglia sulla prescrizione, ma anche su tutto il disegno di legge anticorruzione.



Marione:
Formato file: mp4
?tag=5



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17015
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 09/11/2018, 19:57 
questa cosa della raggi è incredibile..
soprattutto la raineri, maneggiona matricolata,
che muove accuse contro di lei..

è come se hitler testimoniasse contro churchill


https://roma.corriere.it/notizie/cronac ... a0b9.shtml

Roma, sentenza Virginia Raggi. Il pm: «Mentì per evitare le dimissioni». Di Maio: «Condanna? C’è il codice etico»
Carla Raineri ai giudici: «Il Gabinetto capitolino era come un guscio vuoto». Ma la Raggi replica: «Il suo è gossip e la sua deposizione è surreale». Il pm: «Raggi mentì per non dimettersi». Di Maio: «Nostro codice parla chiaro». Salvini: «Spero venga assolta»



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12988
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 09/11/2018, 20:40 
Ho il sentore che a breve Roma avrà un altro sindaco...Giorgia Meloni?



_________________
niente è come sembra, tutto è come appare
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4432
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 10/11/2018, 00:50 
Perché la prescrizione entrerà in vigore dal 2020 #BastaImpuniti


Immagine


Guarda su facebook.com



di Alfonso Bonafede
¯
Ciao a tutti! Ho letto diverse dichiarazioni nelle ultime 24 ore, ho letto diversi titoloni di giornale e ho capito che qualcuno o ha un po’ di confusione o la vuole generare un po’ di confusione. E allora voglio fare qualche chiarimento sulla riforma della prescrizione che stiamo portando avanti.

Innanzitutto ricordo che cos’è: semplicemente, con questa riforma, se lo Stato inizia le indagini tramite la magistratura poi si va al processo, si fa tutto il dibattimento, finisce il processo, c’è la sentenza di primo grado, dopodiché non c’è più la prescrizione. Per evitare che si possa verificare che magari uno stupratore affronta il processo, poi dopo la sentenza di primo grado, magari in appello, gli si dice che il reato è “scaduto” si torna tutti a casa ed è finita a tarallucci e vino.

Basta impuniti! Interruzione della prescrizione dopo la sentenza di primo grado. Questa proposta l’abbiamo messa nella Legge Spazzacorrotti, dove c’è il daspo ai corrotti, l’agente sotto copertura, la trasparenza dei finanziamenti ai partiti, una legge che è già di per sé rivoluzionaria e che gli altri non hanno mai fatto in decenni. Noi l’abbiamo scritta in cinque mesi circa.
Ora la domanda è: perché la prescrizione, che verrà approvata insieme allo Spazzacorrotti però avrà effetto un anno dopo rispetto alla Legge Spazzacorrotti? Molto semplice, basta leggere nel contratto di Governo.

Nel contratto di Governo è scritto chiaramente che la riforma della prescrizione sarebbe entrata in vigore contestualmente agli investimenti nella giustizia, affinché i processi avessero le spalle un po’ più larghe. Dato che la norma sulla prescrizione potrebbe avere un impatto eccessivo e quindi nuove assunzioni (in termini di cancellieri e magistrati) e a quel punto possiamo permetterci la riforma della prescrizione così come la vogliamo. Molto semplice.

Qualcuno si chiederà: quindi volete fare gli investimenti fra un anno? No! Vi do una notizia che in tanti trascurano: nella Manovra abbiamo previsto 500 milioni di euro per il settore giustizia, per fare le assunzioni dei cancellieri e dei magistrati. Questo, però, non si può fare subito, ed è per questo che abbiamo deciso di avere un anno di tempo per poter spendere questi soldi: fare concorsi, avviare le assunzioni… Ed è semplicemente un lasso di tempo che è anche minimo, tra l’altro.
Ieri, nel confronto che c’è stato all’interno del Governo, abbiamo deciso di fare qualcosa in più, cioè di approfittare di quest’anno per riformare il processo penale, ovvero riformarlo in modo tale che sia un processo con tempi brevi e con tempi certi. Semplicemente questo. E abbiamo deciso di dare una scadenza, perché chiaramente le due cose sono collegate: entro dicembre 2019 si fa la riforma del processo penale, come ci avevano chiesto tanti avvocati, tanti magistrati che provvederò a incontrare molto presto.

Chiarito questo punto, la riforma ad alcuni piacerà, ad altri no, io rispetto tutti, per carità… Ma voglio semplicemente dire che alcuni segnali ci sono: se Forza Italia ieri ha occupato i banchi del Governo contro la riforma della prescrizione, vuol dire che non è proprio deboluccia questa riforma come alcuni vorrebbero far passare. Al Partito Democratico, che si è trovato unito ancora una volta con Forza Italia contro la riforma della prescrizione, io non ho nient’altro da dire, se non ricordare che nella scorsa legislatura il Partito Democratico ha tradito la promessa che aveva fatto agli elettori perché gli aveva promesso che la prescrizione sarebbe stata interrotta dopo l’inizio del processo (e non dopo il primo grado). Ma quanto ci ha messo? Perché se per i giornali è breve un anno, gli altri ci avranno messo meno, immagino. E invece no! Ci hanno messo tre anni da quando hanno depositato la legge sulla prescrizione a quando l’hanno approvata.
Vi tengo aggiornati, come sempre, e spero che adesso la situazione sia più chiara.
_



Fonte



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17015
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 10/11/2018, 13:23 
sottovento ha scritto:
Ho il sentore che a breve Roma avrà un altro sindaco...Giorgia Meloni?


questa cosa della raggi
è incredibile,.

non ha ammazzato nessuno,
non ha rubato, nè abusato ecc.
e le fanno un processo su calunnie di
personaggi meschini..

buttata alla spera in dio
in un covo di serpi e magnoni (cioè ladri)
=l'apparato burocratico romano


se devo essere sincero
non ho ancora capito il capo d'accusa..

ha fatto poco perchè con renzi e gentiloni
tenuta sempre senza fondi..

forse adesso con un governo amico può fare di più..


comunque come già detto,
già che non ha rubato
è grasso che cola..


a me basta quello..

per il resto può pure andare tutti i giorni in comune
a leggersi la gazzetta o novella2000 se preferisce..



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 18931
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 10/11/2018, 15:23 
Il punto è che c'è un codice etico e quindi va rispettato, se si cominciano a fare eccezioni è la fine; servirà da lezione per la prossima volta. E poi può sempre restare in carica ma essere "cacciata" dal movimento no? Una sorta di sostegno esterno, insomma una soluzione preservando le apparenze formali la si troverà :)

Era da mettere in preventivo un attacco giudiziario ma come si suol dire: chi è causa del suo mal...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12514
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: Movimento 5 Stelle (seconda parte)
MessaggioInviato: 10/11/2018, 15:48 
Virginia Raggi ASSOLTA dalle accuse.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6775 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 417, 418, 419, 420, 421, 422, 423 ... 452  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 01/04/2020, 03:44
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org