Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 419 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16245
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 14:18 
lox1 ha scritto:
Davvero queste telefonate non possono essere state fatte?


Si, gli aerei di linea viaggiano a velocità troppo elevate affinché sia possibile il roaming tra le varie celle telefoniche, ad esempio.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 8923
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 14:24 
sottovento ha scritto:
Rispondo senza quotarvi uno per volta altrimenti farei notte. Come ho detto io più volte sono stato propenso a credere al complotto per cui vi dirò che se devo ragionare da complottista e credere che l'11 settembre sia stato tutto architettato dagli Usa vedrei uno scenario diverso, ergo mi verrebbe più normale credere che gli attentatori fossero stati prezzolati dagli stessi Usa, addestrati col loro benestare in America e non ostacolati all'atto dell'attentato. Così sarebbe più credibile che un commando suicida ben addestrato abbia potuto commettere quegli attentati.


Guarda che gli addestratori erano tutti sicuramente Arabi ... ma lavoravano per la Cia ...

gli attentatori non devono aver avuto praticamente nessun sospetto

fino al momento in cui non hanno visto i jet che , magicamente ,

andavano verso i bersagli .... da soli ...


zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8263
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 14:24 
A quel tempo le telefonate con cellulare tecnicamente potevano avvenire solo se l'aereo vola in cerchio sulla stessa zona.

Le eventuali chiamate usando gli airphone erano a pagamento tramite carta di credito.
Non esiste nessuna fatturazione o prelievo sul conto di chi si dice che abbia telefonato.


Ultima modifica di Wolframio il 22/09/2018, 14:31, modificato 3 volte in totale.


_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9618
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 14:27 
MaxpoweR ha scritto:
Si, gli aerei di linea viaggiano a velocità troppo elevate affinché sia possibile il roaming tra le varie celle telefoniche, ad esempio.

In verità il vero problema evidenziato è che i cellulari possano interferire con le strumentazioni di bordo, questo è il motivo principale per cui sono vietati, infatti.......

Cita:
Sui voli Emirates si può usare il telefonino

Telefonare durante i voli Emirates era già possibile ma solo con i telefoni satellitari installati nelle poltrone
https://www.corriere.it/cronache/08_mar ... c667.shtml

L'articolo è del 2008, immagino quindi che nel 2001 fosse già presente un sistema satellitare di bordo e comunque quelle telefonate anche se le hanno fatte dai cellulari personali saranno durate pochi istanti.


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16245
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 14:49 
sottovento ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
Si, gli aerei di linea viaggiano a velocità troppo elevate affinché sia possibile il roaming tra le varie celle telefoniche, ad esempio.

In verità il vero problema evidenziato è che i cellulari possano interferire con le strumentazioni di bordo, questo è il motivo principale per cui sono vietati, infatti.......

Cita:
Sui voli Emirates si può usare il telefonino

Telefonare durante i voli Emirates era già possibile ma solo con i telefoni satellitari installati nelle poltrone
https://www.corriere.it/cronache/08_mar ... c667.shtml

L'articolo è del 2008, immagino quindi che nel 2001 fosse già presente un sistema satellitare di bordo e comunque quelle telefonate anche se le hanno fatte dai cellulari personali saranno durate pochi istanti.


Il punto non è se siano vietati o meno, ma se siano stati utilizzati o meno. E dato che tu sostieni che siano stati usati mi tocca dirti che non è fisicamente possibile. quindi ti cocca inventarti altro. Ah probabilmente lo hai scientemente ignorato ma manco i telefoni di bordo c'erano su alcuni degli aerei da cui SAREBBERO partite le chiamate quindi ti tocca trovare qualche altro articolo che trovi una scusa ridicola a cui attaccarti ^_^

Il motivo del divieto di utilizzo non ha niente a che vedere con la questione quindi che c'azzecca?

Non so magari tu sai come abbiano fatto ad usare i cellulari contravvenendo alle leggi della fisica, sono tutt'orecchi.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 15:02 
Interessante Max:non sapevo di questa particolarità.Che so,magari hanno fatto un paio di giri su loro stessi(giusto il tempo di far salutare i propri cari) e poi a tutta birra sui target.....


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9618
Iscritto il: 04/01/2017, 18:06
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 15:14 
@Max, di alcune delle telefonate partite dagli aerei ci sono le registrazioni e i resoconti della 9/11 Commission Report:

https://en.wikisource.org/wiki/9/11_Pas ... hone_calls


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8263
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 15:23 
Il bello è che alcune di queste telefonate registrate sono state fatte quando l'aereo si era già schiantato.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Marziano
Marziano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 1090
Iscritto il: 21/10/2015, 22:46
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 19:00 
Davvero Wolf?Sarebbe pazzesco!Ma quando ci sono gli Usa di mezzo.....tutto può accadere!


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10667
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 22/09/2018, 22:16 
Wolframio ha scritto:
Il bello è che alcune di queste telefonate registrate sono state fatte quando l'aereo si era già schiantato.


A volte i morti parlano!. [:296] [:246]



_________________
Per liquidare i popoli si comincia con il privarli della memoria.
Si distruggono i loro libri,la loro cultura,la loro storia.
E qualcun'altro scrive loro altri libri,li fornisce un'altra cultura,inventa per loro una storia.
Dopo di che il popolo incomincia lentamente a dimenticare quello che è stato.
E il mondo attorno a lui lo dimentica.
MILAN KUNDERA
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 4120
Iscritto il: 04/12/2008, 01:10
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 23/09/2018, 04:05 
barionu ha scritto:
sottovento ha scritto:
MaxpoweR ha scritto:
certo è più credibile che 4 scappati di casa senza alcuna capacità di far volare un aereo giocattolo come certificato deai loro istruttori compiano manovre super complesse anche per un simulatore e che nessun pilota VERO con migliaia di ore di volo riesce a replicare invece pensare che quegli aerei fossero a guida remota.

Beati i bovini che vivono nel loro mondo fatato...

Io sarà pure un bovino ma quelli li non erano 4 scappati di casa, anzi alcuni se non ricordo male avevano addirittura una laurea in ingegneria. Inoltre a quale scopo fargli frequentare la scuola di volo (che costa tanti soldi), e fargli prendere un brevetto (a quanto ne so in usa prendere quel brevetto significa studiare sodo, fare corsi ed ore di simulatore di volo)??

Devi infine considerare che di fatto i dirottatori (o meglio solo quelli che han pilotato gli aerei), hanno dovuto solo mandarli a sbattere visto che le due manovre più complicate, cioè decollo e atterraggio), a loro non interessavano. Il loro compito infatti si è limitato a sole due cose: impostare una nuova rotta e spingere a manetta.


Guarda che nelle prime 10 pagine del topic è spiegato tutti nei mini particolari : i 4 piloti non erano certo dei cinni d' asilo senza addestramento ,

ma nessuno di loro era in grado di eseguire una missione con il 100 % di successo , in particolare chi ha colpito il pentagono ,



il loro compito era quello di assumersi la responsabilità , di farsi vedere in mondovisione,


per il successo della missione ci ha pensato la CIA , trasformando i jet in droni a guida remota.

Se vedi all' inizio del topic, gli aerei telecomandati sono una realtà dal 1944 : B17 a guida remota .

Le prove ???????

, basta la statistica ,

da pag 1


--------------------------------------------


Allora, Hanjour del pentagono viene descritto dai complottisti come una specie di ritardato mentale , neanche in grado di manovrare il triciclo
della Defilippi ,

ma Attivissimo li smentisce

http://undicisettembre.blogspot.com/200 ... -volo.html

fatto sta , che se contate le ore di addestramento CERTIFICATE sono tra le 100 e 150 volendo stare abbondanti

mentre in questo link diventano 600

http://undicisettembre.blogspot.com/200 ... njour.html


cit

Hanjour aveva preso una regolare licenza di volo commerciale riconosciuta dalla FAA ed alla fine di agosto del 2001 aveva accumulato 600 ore di volo e si era addestrato al simulatore del Boeing 737, che è un aereo estremamente simile al Boeing 757.


quindi Attivissimo trasforma Hanjour in un buon pilota

http://undicisettembre.blogspot.com/200 ... -buon.html


sicuramente non un ' idiota,

ma,

qui bisogna intenderci sul significato di Pilota esperto ,

perchè,

e questo ve lo puo' dire un pilota professionista di aerei di linea ,

( in questi anni ho intervistato 3 piloti , 2 Alitalia , e un air France )

un pilota viene definito veramente esperto quando è

su 5000/10000 ORE DI VOLO CERTIFICATO.

Nessuno dei 3 piloti da me intervistati ha detto di ritenersi in grado di fare il " centro al pentagono " come ha fatto Hanjour ,

richiesta, per assurdo , l' ipotesi del fattore c ...

mi davano probabilità 1 a 1.000.000.000


Quindi Hanjour , pur sapendo volare mediocramente , non può essere

stato in grado di fare una manovra che neanche un pilota professionista ritiene minimamente probabile.

( i piloti, chiaramente, mi hanno chiesto l ' anonimato )


Ma la sirena Attivissimo ha pronta la sua spiegazione

http://undicisettembre.blogspot.com/200 ... njour.html



cit

E' normale che un pilota esperto dica: “E' una manovra molto difficile!”. Certo che lo è. Ma probabilmente Hanjour, proprio perché come pilota non era un gran manico, al termine della sua virata di 270 gradi si è ritrovato a una quota eccessivamente bassa, e proprio perché, volando a oltre 220 metri al secondo e quindi quando mancavano pochi secondi prima di sorvolare il Pentagono, non c'era il tempo per salire di quota e poi picchiare, ha deciso di restare in quell'assetto estremamente rischioso.

Ma Hanjour di certo non era preoccupato di correre rischi. Non stava cercando di portare a casa la pelle, come qualsiasi pilota civile o militare che si trovi in una situazione impegnativa, ma stava andando deliberatamente a morire.

In conclusione, quello che può apparire un profilo di attacco scelto deliberatamente, in realtà è stata la manovra “meno peggiore” che Hanjour è riuscito a fare. Persino nel momento in cui si è schiantato, Hanjour ha dimostrato che la professione del pilota non era cosa sua.




prendiamo in particolare

Ma Hanjour di certo non era preoccupato di correre rischi. Non stava cercando di portare a casa la pelle, come qualsiasi pilota civile o militare che si trovi in una situazione impegnativa, ma stava andando deliberatamente a morire

zio ot



[Ah si ,

e secondo voi un terrorista che sa di dover compiere

un atto di guerra

sapendo che ha probabilità 9.999.999.999 contro 1 di impattaccarsi al suolo

va a fare la manovra più pericolosa e improbabile

di tutta la storia dell' aviazione ?

Non c' è forse da pensare che avrebbe preferito una manovra al corpo grosso del pentagono

con 80 probabilità su 100 di riuscire ?




Signori, a voi.


............................................



zio ot [:305]




Caro zio Barionu,
Non potevi essere più chiaro di così. Immagine

Lo sai, i fans di Atticosolo...... hanno la capa tosta. [:142]
Secondo loro ne sa più lui dei piloti esperti con tante (tante, non poche... visto che è la professione dei piloti) ore di volo alle spalle.

Di conseguenza, lo emulano in rete.
E chi pilotava (secondo la V.U.) i velivoli contro le torri gemelle e il pentagono, diventa un'asso dell'aviazione. Immagine

Se in più c'è la TV che martella da anni con la falsa versione ufficiale, allora ciao. [:51]

Immagine



_________________
नमस्ते

•Skywatchate più che potete•

____________________________
Time to eat all your words
Swallow your pride
Open your eyes. (Tears for Fears)
¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯¯
Tutto l'acciaio del mondo non vale la vita di un solo bambino.

Se rovini i giovani cambi il futuro del mondo.【Argla di UfoForum】
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 16245
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 12/12/2018, 11:51 
Non trovo il topic principale dell'11 settembre quindi lo metto qui:

Cita:
Il Lawyers' Committee for 9/11 Inquiry è una organizzazione di avvocati americani che combatte da anni per la verità sui fatti dell'11 settembre. Dopo aver lanciato un enorme numero di petizioni che sono state sistematicamente ignorate dalle autorità americane, finalmente il Lawyers' Committee ha riportato una importante vittoria: il procuratore distrettuale di New York ha accettato di far valutare le prove di una demolizione controllata del World Trade Center ad un Grand Jury appositamente stabilito. Se il Grand Jury riterrà le prove valide e sostanziate, si potrà dare luogo ad un processo vero e proprio sulle responsabilità dei crolli dei tre grattacieli del World Trade Center.

La notizia è importante, perchè per la prima volta dopo 17 anni una entità governativa americana (il procuratore di New York) riconosce che vi siano elementi oggettivamente validi per sottoporli ad un Grand Jury. (Questa è la lettera con cui il procuratore di New York, Geoffrey Bergman, conferma al Lawyers' Committee che seguirà le procedure indicate dalla legge).

Il Grand Jury è una istituzione tipica del sistema legale americano, che non è presente in nessun altra nazione al mondo. Svolge una funzione simile a quella di una indagine preliminare, con la differenza che l'indagine non è condotta da magistrati ma da normali cittadini, che vengono scelti casualmente nella popolazione. I membri della giuria ascoltano e valutano le prove presentate dall'accusa, e determinano se secondo loro vi siano elementi per procedere ad una incriminazione. Se la loro decisione è positiva, si passa al processo vero e proprio.

Avremo quindi una ventina di normali cittadini americani che ascolteranno le deposizioni di Richard Gage e di tutti gli altri membri di "Architects Engineers for 9/11 Truth", che presenteranno le prove di una demolizione controllata: le tracce di termite trovate nei resti delle Torri gemelle, i tempi di caduta dei tre grattacieli, le testimonianze di esplosioni da parte dei pompieri e dei poliziotti, eccetera eccetera.

Resta difficile immaginare, a questo punto, che una giuria popolare debba ritenere che non esistono prove sufficienti per procedere ad una incriminazione vera e propria.

I tempi saranno lunghi (circa un anno per selezionare e far convenire il Grand Jury), ma la falla nella diga è stata aperta. Chissà che magari per il ventennale dell'11 settembre non riusciremo tutti a celebrare una piccola fetta di verità in più emersa sulla tragedia di quel giorno.

Massimo Mazzucco



https://www.luogocomune.net/LC/24-11-settembre/5100-l-11-settembre-arriva-in-tribunale



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 8923
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 12/12/2018, 18:14 
Guarda su youtube.com


https://en.wikipedia.org/wiki/The_Lone_Gunmen_(TV_series)


DA VEDERE E RIVEDERE ...



zio ot [:305]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 7774
Iscritto il: 03/12/2008, 18:42
Località: romagnano sesia
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 01/03/2019, 10:45 
cari amici,
Immagine

predizioni prima dell'11 settembre, da verificare


ciao
mauro



_________________
sono lo scuro della città di Jaffa
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Il saggioIl saggio

Non connesso


Messaggi: 8923
Iscritto il: 03/12/2008, 13:35
Località: GOTHAM
 Oggetto del messaggio: Re: 11 Settembre. Considerazioni particolari.
MessaggioInviato: 01/03/2019, 11:03 
mauro ha scritto:
cari amici,
Immagine

predizioni prima dell'11 settembre, da verificare


ciao
mauro


non vedo l' immagine !!!

zio ot [:291]



_________________
http://www.ufoforum.it/topic.asp?TOPIC_ID=57
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 419 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 18/03/2019, 14:26
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org