Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2020 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 131, 132, 133, 134, 135
Autore Messaggio

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 6796
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 12/02/2020, 20:57 
Cia spiava le comunicazione segrete alleati

Attraverso società che criptava i messaggi. C'era anche l'Italia

In codice si chiamava 'Operazione Thesaurus' e in seguito 'Operazione Rubicon'. Ma qualcuno lo definisce semplicemente 'il colpo del secolo' nella storia dei servizi segreti occidentali, roba da far impallidire il recente scandalo della Nsa americana. Per mezzo secolo infatti la Cia, in un'operazione congiunta avviata con l'intelligence dell'allora Germania Occidentale, ha captato le informazioni top secret di mezzo mondo.

Almeno 120 i Paesi a loro insaputa sotto osservazione, tra governi rivali dell'Occidente e governi alleati, compresi l'Italia e il Vaticano. Si tratta di tutti quegli Stati che dall'inizio della Guerra Fredda fino all'inizio degli anni 2000 godevano dei servizi della società svizzera Crypto Ag, leader mondiale nelle comunicazioni criptate ma segretamente controllata dagli 007 Usa e tedeschi. A svelarlo un'inchiesta congiunta di Washington Post, dell'emittente tedesca Zdf e della svizzera Srf. In pratica la Crypto AG forniva a tantissimi Stati a suon di milioni di dollari le macchine per criptare i messaggi e i cablo diplomatici che poi però venivano consegnati alla Cia e alla centrale di intelligence tedesca Bnd, i cui uomini venivano messi in grado di decifrare i codici e dunque di decodificare anche le comunicazioni più riservate e segrete. Nella rete sono finiti Stati ostili agli Usa come l'Iran, l'Iraq, la Libia, oppure gli avversari sul fronte nucleare come Pakistan e India, e ancora alleati di ferro come Arabia Saudita, Giordania e Corea del Sud.

Nel corso degli anni si sono avvalse dei servizi della Crypto AG anche molte delle ex giunte militari dell'America Latina. La lista dei clienti della società svizzera comprendeva, almeno fino agli anni '80, pure diversi Paesi della Nato oltre all'Italia, come Spagna, Grecia e Turchia. L'elenco non comprende invece le due potenze che hanno rappresentato i più temibili avversari dell'Occidente negli ultimi decenni: Russia e Cina. I sospetti sul doppio gioco della Crypto AG cominciarono a circolare molti anni fa, ma la difficoltà è stata sempre quella di trovare delle prove concrete.

https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnol ... 0a913.html



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 17032
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 12/02/2020, 21:41 
ma no ?!?!?!?



_________________
https://roma.corriere.it/notizie/politi ... 0b7e.shtml
Conte ripercorre le tappe della crisi: «Vorrei ricordare che con la parlamentarizzazione della crisi la Lega ha poi formalmente ritirato la mozione di sfiducia, ha dimostrato di voler proseguire, sono stato io che ho detto “assolutamente no”perché per me quell’esperienza politica era chiusa».


http://www.lefigaro.fr/international/mi ... e-20190923
il stipule que les États membres qui souscrivent à ce dispositif de relocalisation des personnes débarquées en Italie et à Malte s’engagent pour une durée limitée à six mois - éventuellement renouvelable. Le mécanisme de répartition serait ainsi révocable à tout moment au cas où l’afflux de migrants vers les ports d’Italie et de Malte devait s’emballer.
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19067
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 13/02/2020, 12:50 
TheApologist ha scritto:
Cia spiava le comunicazione segrete alleati

Attraverso società che criptava i messaggi. C'era anche l'Italia

In codice si chiamava 'Operazione Thesaurus' e in seguito 'Operazione Rubicon'. Ma qualcuno lo definisce semplicemente 'il colpo del secolo' nella storia dei servizi segreti occidentali, roba da far impallidire il recente scandalo della Nsa americana. Per mezzo secolo infatti la Cia, in un'operazione congiunta avviata con l'intelligence dell'allora Germania Occidentale, ha captato le informazioni top secret di mezzo mondo.

Almeno 120 i Paesi a loro insaputa sotto osservazione, tra governi rivali dell'Occidente e governi alleati, compresi l'Italia e il Vaticano. Si tratta di tutti quegli Stati che dall'inizio della Guerra Fredda fino all'inizio degli anni 2000 godevano dei servizi della società svizzera Crypto Ag, leader mondiale nelle comunicazioni criptate ma segretamente controllata dagli 007 Usa e tedeschi. A svelarlo un'inchiesta congiunta di Washington Post, dell'emittente tedesca Zdf e della svizzera Srf. In pratica la Crypto AG forniva a tantissimi Stati a suon di milioni di dollari le macchine per criptare i messaggi e i cablo diplomatici che poi però venivano consegnati alla Cia e alla centrale di intelligence tedesca Bnd, i cui uomini venivano messi in grado di decifrare i codici e dunque di decodificare anche le comunicazioni più riservate e segrete. Nella rete sono finiti Stati ostili agli Usa come l'Iran, l'Iraq, la Libia, oppure gli avversari sul fronte nucleare come Pakistan e India, e ancora alleati di ferro come Arabia Saudita, Giordania e Corea del Sud.

Nel corso degli anni si sono avvalse dei servizi della Crypto AG anche molte delle ex giunte militari dell'America Latina. La lista dei clienti della società svizzera comprendeva, almeno fino agli anni '80, pure diversi Paesi della Nato oltre all'Italia, come Spagna, Grecia e Turchia. L'elenco non comprende invece le due potenze che hanno rappresentato i più temibili avversari dell'Occidente negli ultimi decenni: Russia e Cina. I sospetti sul doppio gioco della Crypto AG cominciarono a circolare molti anni fa, ma la difficoltà è stata sempre quella di trovare delle prove concrete.

https://www.ansa.it/sito/notizie/tecnol ... 0a913.html


Ma davvero? Non l'avrei mai detto...



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 6796
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 13/02/2020, 12:51 
Kolpa di Puteen e dei troll russih1!!1



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 4791
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 27/03/2020, 18:43 
Coronavirus, 17enne muore negli Usa. Negato il ricovero perché non aveva l’assicurazione
ragazzo coronavirus

Aveva solo 17 anni e un’unica colpa, quella di non avere il denaro necessario per pagare la costosa assicurazione sanitaria americana. Un ragazzo di Lancaster, in California, è morto a causa del coronavirus.

Il giovane era stato contagiato da Covid-19 ma gli era stato negato il ricovero d’urgenza in una struttura medica della California perché non aveva un’assicurazione sanitaria.

“Il venerdì prima della sua morte, era in salute. Mercoledì è morto”

ha detto il sindaco della città, Rex Parris che ha confermato la scomparsa del giovane in un video pubblicato su YouTube:

Guarda su youtube.com


Lo staff medico aveva invitato il ragazzo a recarsi altrove, presso una struttura pubblica locale ma durante lo spostamento ha avuto un arresto cardiaco. Inizialmente è stato rianimato e tenuto in vita per circa sei ore ma una volta giunto in ospedale, era troppo tardi.

La morte dell’adolescente arriva in mezzo a un’ondata di notizie su giovani vittime uccise da Covid-19 anche per l’impossibilità di accedere alle cure mediche necessarie, per mancanza di assicurazione sanitaria.

Un problema che per fortuna in Italia non abbiamo visto che il nostro sistema sanitario mette a disposizione di tutti le cure, nei limiti delle possibilità del momento. Purtroppo in questi giorni gli ospedali italiani sono al collasso e i reparti di terapia intensiva faticano a stare al passo coi nuovi ricoveri, soprattutto nelle regioni del Nord, maggiormente colpite dal coronavirus.

Ma negli Usa, il costo elevato delle assicurazioni rischia di rendere ancora più drammatica una situazione già difficile. Nel momento in cui vi scriviamo, gli Stati Uniti hanno superato la Cina e l’Italia (ad oggi 80.539) per numero di contagiati. Si parla infatti di oltre 81mila persone positive. Ieri erano 63.570.

“Una volta pensavamo che COVID-19 non fosse una minaccia per i nostri figli, ma la prima morte nella nostra comunità a causa di questo virus è stata quella di un minore. È fondamentale che la prendiamo sul serio. Non possiamo più far morire bambini a causa di questo virus. Per proteggere i nostri piccoli e la nostra comunità, dobbiamo rimanere a casa il più possibile. I nostri parchi sono chiusi. Le attività non essenziali sono chiuse. Per favore, seguite questi avvertimenti e restate a casa” è l’appello del sindaco di Lancaster.

Non si può morire a 17 anni perché non si ha il denaro necessario per curarsi.


https://www.greenme.it/vivere/salute-e- ... curazione/


Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 4791
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 01/04/2020, 20:34 
Las Vegas "parcheggia" i senzatetto: le strisce delimitano le "stanze" e segnano la distanza sociale

Immagine

Soluzione d'emergenza dopo la chiusura di un rifugio per un caso di positività da coronavirus.

A Las Vegas le autorità sanitarie hanno trasformato parte di un parcheggio in un centro di accoglienza per persone senza fissa dimora. La struttura locale era stata chiusa dopo che un ospite era risultato positivo al test per il coronavirus.

In queste immagini vediamo le persone che si preparano il giaciglio all'aperto ciascuno "parcheggiato" all'interno di un posto delimitato dalle tipiche strisce che in questo caso segnano la "distanza sociale" da mantenere.


http://www.rainews.it/dl/rainews/media/ ... tml#foto-1


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 6796
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 01/04/2020, 20:36 
Neanche i materassi...



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Pleiadiano
Pleiadiano

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 4791
Iscritto il: 10/01/2009, 13:06
Località: Barletta
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 02/04/2020, 01:33 
TheApologist ha scritto:
Neanche i materassi...



e pensare che lo stato del Nevada è uno dei più ricchi....


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Connesso


Messaggi: 6796
Iscritto il: 30/08/2014, 14:48
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: 02/04/2020, 01:40 
vimana131 ha scritto:
TheApologist ha scritto:
Neanche i materassi...



e pensare che lo stato del Nevada è uno dei più ricchi....

Già... Essendo di clima "desertico", l'escursione termica e molto forte, proprio una manna dal cielo per evitare che si ammalino!

Possibile che non possano sistemare questi poveracci dentro delle tende da campeggio, almeno?!



_________________
“Questa crisi, questo disastro [europeo] è artificiale, e in sostanza questo disastro artificiale ha quattro lettere: EURO.”
Joseph Stiglitz
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19067
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: 02/04/2020, 14:03 
Gli USA sono mera apparenza. C'è uno squilibro sociale da terzo mondo tra il 15% che possiede un reddito medio-alto e chi invece sopravvive più o meno bene con un numero di senza tetto e gente alla fame ENORME. E' tutto in mano ai privati d ovviamente i private OPERANO per chi ha i soldi per pagarne i servizi quindi è tutto dimensionato per una fetta di popolazione di 1\5 1\7 rispetto alla popolazione totale.

E' il capitalismo che i babbei filo USA vorrebbero anche qui... Salvo poi romperci le palle in TV dicendo che ROMA non ci ha dato niente.

Eccolo il modello liberista che il puttaniere la babbea ed il capitone vorrebbero in italia. Tutto in mano ai privati... Poi però se ci vogliono i camion per portare via i cadaveri non facciano la morale.



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2020 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 131, 132, 133, 134, 135

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 10/04/2020, 01:31
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org