Ufoforum.it
http://www.ufoforum.it/

GAZA: la guerra infinita
http://www.ufoforum.it/viewtopic.php?f=8&t=16996
Pagina 92 di 95

Autore:  bleffort [ 16/07/2019, 12:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

Ci scommetto che "sottotraccia" dirà che non è vero. [:302]

Autore:  MaxpoweR [ 16/07/2019, 12:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

TheApologist ha scritto:
Neturei Karta

I Neturei Karta (נטורי קרתא, in aramaico "Guardiani della città") sono un gruppo di ebrei che rifiutano di riconoscere l'autorità e la stessa esistenza dello Stato di Israele, in nome della propria interpretazione dell'ebraismo, della Torah e di passi del Talmud.

l gruppo è stato fondato nel 1938 a Gerusalemme da ebrei che da molte generazioni vivevano in Palestina, per lo più discendenti da ebrei ungheresi che si erano trasferiti in Palestina all'inizio del XIX secolo e da ebrei lituani che erano lì anche da più tempo. Il gruppo nasce dalla scissione da un altro movimento di ebrei ortodossi, fondato nel 1912 da Agudas Israel, che aveva anch'esso come scopo la lotta al sionismo, ma che col passare degli anni aveva ridotto la propria azione. L'attività dei Neturei Karta si è poi estesa al di fuori della Palestina, in diversi casi per l'abbandono volontario, lamentando di aver subito violenze, imprigionamenti, torture e pressioni di ogni tipo da parte dei sionisti, e comunque per il rifiuto di vivere in uno Stato che si rifiutavano di riconoscere come legittimo.

Attualmente il movimento consta di diverse migliaia di famiglie, con un numero elevato di simpatizzanti difficilmente quantificabile, presente oltre che a Gerusalemme anche negli Stati Uniti d'America, in Belgio, nel Regno Unito e in Austria.
...

Una delle figure di spicco del movimento è il rabbino Amram Blau, sopravvissuto all'Olocausto. Secondo il rabbino Blau, il riconoscimento dell'ONU allo stato di Israele sarebbe una grave ingiustizia nei confronti degli ebrei stessi.
...

Accusano inoltre lo stato di Israele di essersi dotato di una facciata religiosa (con l'uso di nomi religiosi per i partiti politici, la presenza di rabbini negli stessi, etc) e di alterare i commentari alla Torah secondo le esigenze sioniste. Affermano poi che gli ebrei sionisti non possono pretendere di parlare e agire a nome di tutti gli ebrei, ed evitano anche di partecipare alle attività civili israeliane (rifiutando elezioni, assistenza sociale, supporto finanziario, etc).
Immagine

https://it.wikipedia.org/wiki/Neturei_Karta


Vabbè ma tra gli ebrei trovi qualunque tipo di corrente o linea di pensiero ed è tutto più o meno tollerato, anzi direi auspicato è proprio il loro tipo di cultura che li porta al dibattito ed all'approfondimento di qualunque tema. Il metodo Farisaico. Per questo loro dominano il mondo, ed i bovini vanno appresso al papa arcobaleno :) I primi usano il cervello i secondi il culo.

Autore:  sottovento [ 16/07/2019, 14:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

bleffort ha scritto:
Ci scommetto che "sottotraccia" dirà che non è vero. [:302]

Cosa non sarebbe vero? Purtroppo questa gente esiste davvero e voi non fate che continuare a star dalla parte dei palestinesi così come siete contro gli americani, ergo la cosa non mi stupisce affatto.

nb: però a quanto pare in Italia ci campate bene ma parteggiate per gente che vive sotto lo schiaffo e che in media se la passano peggio di voi, ergo qualcosa non torna.

Autore:  TheApologist [ 16/07/2019, 14:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

sottovento ha scritto:
parteggiate per gente che vive sotto lo schiaffo e che in media se la passano peggio di voi, ergo qualcosa non torna.

Il fatto strano è che tu, da buon cristiano, parteggi sempre per il più forte.
Ti ricordo che quelli che stanno peggio in Palestina sono i palestinesi cristiani, trattati male sia da Hamas che dagli integralisti sionisti.
Eppure non frega un piffero a nessuno.

Autore:  sottovento [ 16/07/2019, 14:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

TheApologist ha scritto:
Il fatto strano è che tu, da buon cristiano, parteggi sempre per il più forte.
Ti ricordo che quelli che stanno peggio in Palestina sono i palestinesi cristiani, trattati male sia da Hamas che dagli integralisti sionisti.
Eppure non frega un piffero a nessuno.

Te l'ho spiegato nell'altro topic: a questo mondo (purtroppo), bisogna schierarsi specie quando un paese piccolo (magari se all'epoca Bleffort e i suoi amici non si battevano il petto contro il nucleare oggi avremmo avuto anche noi i nostri bei missili atomici mentre li abbiamo ma sono americani).

Quanto ai cristiani-palestinesi sappi che sono prevalentemente ortodossi e che non sono nemmeno l'2% della intera popolazione (in Libano i cristiani sfiorano il 40% e in Egitto superano i 10milioni), ma purtroppo non contano nulla perché è tutto in mano agli islamici quindi è un discorso che non ha senso.

Autore:  mauro [ 16/07/2019, 15:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

chissà se hai letto [;)]


Cita:
che un popolo avente li le proprie origini possa fare ritorno a casa


ma quale popolo che torna casa? [8D] è solo questione di religione, infatti(come ti è stato già detto)
ci sono li, ebrei di etnia cinese , europea e anche neri [;)]
ciao
mauro

Autore:  Ufologo 555 [ 16/07/2019, 15:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

.. Infatti, sono comunque tutti ...ebrei! [^]

Autore:  sottovento [ 16/07/2019, 15:34 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

mauro ha scritto:
chissà se hai letto [;)]


Cita:
che un popolo avente li le proprie origini possa fare ritorno a casa


ma quale popolo che torna casa? [8D] è solo questione di religione, infatti(come ti è stato già detto)
ci sono li, ebrei di etnia cinese , europea e anche neri [;)]
ciao
mauro

Quindi cosa bisognerebbe fare? Smantellare lo Stato di Israele e paracadutarne tutti gli occupanti in giro per il mondo? Insomma oramai Israele è li da quasi 1 secolo, cosa vogliamo fare? Credo sarebbe più saggio accettarlo anzicchè andare avanti fra razzi, missili, tunnel e mazzafionde.

Autore:  TheApologist [ 16/07/2019, 15:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

Cioè, se io domani mattina mi converto all'ebraismo, sono legittimato a tornare a "casa", a Tel Aviv!
Magari cacciando a pedate un palestinese che sta lì da 5 generazioni! [:p]

Certo che agli ebrei la furbizia non manca!! [:297]

Autore:  sottovento [ 16/07/2019, 15:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

TheApologist ha scritto:
Cioè, se io domani mattina mi converto all'ebraismo, sono legittimato a tornare a "casa", a Tel Aviv!
Magari cacciando a pedate un palestinese che sta lì da 5 generazioni! [:p]

Certo che agli ebrei la furbizia non manca!! [:297]

Cosa c'entra la conversione con le origini?

Autore:  bleffort [ 16/07/2019, 15:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

sottovento ha scritto:
Te l'ho spiegato nell'altro topic: a questo mondo (purtroppo), bisogna schierarsi specie quando un paese piccolo (magari se all'epoca Bleffort e i suoi amici non si battevano il petto contro il nucleare oggi avremmo avuto anche noi i nostri bei missili atomici mentre li abbiamo ma sono americani).



Ma tu ti schieri sempre con chi reputi più forte vero?, questo perchè sei rimasto vittima dei Bulli da quando eri bambino e hai acquisito la sindrome di "Stoccolma" caro sottosviluppato. [:246]
Cosa sarebbe cambiato se secondo te all'epoca noi ci battevamo per averlo il Nucleare?, non l'avremmo avuto nel modo che intendi tu, i nostri "Padroni" che ci "usano e poi ci gettano", ci avevano acconsentito solo le centrali Nucleari solo per uso produzione di Energia Elettrica, le armi atomiche le fornivano loro, così per ora avremmo tre centrali Nucleari in una piccola nazione e sarebbe bastato un piccolo incidente "all'Italiana" e avremmo avuto milioni di "Homer Simpson" radioattivi Zombati circolanti per la penisola.

Io sono fiero di quella decisione e felice di vivere in una Italia Denuclearizzata. [^]

Autore:  Ufologo 555 [ 16/07/2019, 15:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

A parte, come è stato sottolineato più volte, i palestinesi convivono e lavorano anche per Israele come i cittadini ebraici, loro altroché 5 generazioni ..! [:306]

Autore:  Ufologo 555 [ 16/07/2019, 15:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

bleffort ha scritto:

Io sono fiero di quella decisione e felice di vivere in una Italia Denuclearizzata. [^]



... direi con le ..."mutande" in mano, rispetto a tutti gli altri Paesi!!!! [:297]

Autore:  bleffort [ 16/07/2019, 15:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

Ufologo 555 ha scritto:
A parte, come è stato sottolineato più volte, i palestinesi convivono e lavorano anche per Israele come i cittadini ebraici, loro altroché 5 generazioni ..! [:306]


Questo è stato uno dei loro scopi, far diventare il popolo Palestinese totalmente dipendente dagli Israeliani. [:303]

Autore:  bleffort [ 16/07/2019, 15:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: GAZA: la guerra infinita

Ufologo 555 ha scritto:
bleffort ha scritto:

Io sono fiero di quella decisione e felice di vivere in una Italia Denuclearizzata. [^]



... direi con le ..."mutande" in mano, rispetto a tutti gli altri Paesi!!!! [:297]


Meglio con le mutande in mano che con la Pelle che si scioglie in mano. [:306]

Pagina 92 di 95 Time zone: Europe/Rome
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/