Time zone: Europe/Rome




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 553 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 32, 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo
Autore Messaggio

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40439
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 21/10/2014, 21:53 
Cita:
Meryddin ha scritto:

Nessuno sta notando che questa "rivelazione" viene immediatamente dopo il vertice Euro-Asiatico in cui sono state evidenziate "sostanziali discordanze" tra la Russia e la Germania sulla questione Ucraina e Putin e Poroshenko hanno creato un piano in tre punti per la soluzione della crisi?
Che tempestività questi servizi segreti Tedeschi...


Volo Malaysian abbattuto: la sfacciataggine europea!

http://www.nocensura.com/2014/10/volo-m ... to-la.html

La questione del volo Malaysian Airlines abbattuto nei cieli ucraini è finita immediatamente nel dimenticatoio, nonostante in tale circostanza abbiano perso la vita più di 300 persone; inizialmente la vicenda ha avuto ampia copertura mediatica, gli Stati Uniti ed i loro alleati europei hanno immediatamente puntato il dito sui separatisti "filorussi" e sulla Russia, ma quando le evidenze hanno iniziato a dimostrare palesemente che dietro all'abbattimento ci sono le truppe di Kiev, la questione è stata posta nel "dimenticatoio", insieme a numerose questioni scomode...

In circostanze "normali" una vicenda così grave avrebbe provocato se non un "incidente diplomatico", quanto meno tensioni, sopratutto da parte dell'Olanda - il paese che ha subito maggiori perdite umane - e della Malaysia, nazione di appartenenza del velivolo.

A "rispolverare" l'incidente è il capo dei servizi segreti della Merkel, che è tornato a parlarne, con una faccia tosta non indifferente, per accusare nuovamente i filorussi:[/b]

"Secondo il capo dei servizi segreti tedeschi, Gerhard Schindler, l’aereo della Malaysia Airlines, che si è schiantato al suolo in Ucraina il 17 luglio scorso, sarebbe stato abbattuto dai missili dei separatisti filorussi. Schindler avrebbe detto, ai membri della commissione parlamentare che controlla i servizi segreti tedeschi, che i separatisti hanno messo le mani sul sistema di difesa anti-aerea russo Buk, in passato appartenuto all’Ucraina. Prima di queste dichiarazioni, non era ben chiara di chi fosse la colpa, nessun rapporto, neanche quello olandese, aveva stabilito una responsabilità così netta." - Fonte: ladiscussione.com[/f]

Ad abbattere l'aereo non fu un missile, come inizialmente ipotizzato, bensì l'aereo fu colpito con raffiche di mitragliatrice (potenti mitragliatori in dotazione ai jet) in corrispondenza della cabina dei piloti; e questo conferma quanto sostenuto sin dai primi accertamenti dai russi, che dal satellite hanno evidenziato come un jet si sia avvicinato all'aereo, circostanza che "casualmente" sembra non abbiano notato gli ucraini ed i loro sostenitori occidentali...

Immagine

Evitiamo di ripeterci, rimandando agli articoli più significativi sulla questione pubblicati nei mesi scorsi:

Clamoroso! Patto segreto per non divulgare chi ha abbattuto l'aereo malese!
Foto dei rottami dell'aereo malese mostrano colpi di mitra contro cabina dei piloti!
Boing 777, la Russia presenta le immagini satellitari (video) ed un pilota ucraino ammette
Abbattimento aereo malese, sempre più prove inchiodano Kiev
Alcuni misfatti sull'abbattimento dell'aereo Malaysian MH17
Le 10 domande che smontano le accuse di Kiev e Washington
ECCO CHI DOVEVA MORIRE SUL VOLO MALAYSIAN ABBATTUTO
Le 10 domande che smontano le accuse di Kiev e Washington
Esperti mondiali di AIDS muoiono nel disastro aereo ucraino
Malaysian abbattuto: 6 fatti che suscitano forti dubbi

Per approfondimenti i links li trovate qui: http://www.nocensura.com/2014/10/volo-m ... to-la.html



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8289
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/10/2014, 13:37 
PANDORA TV – MH17: LA STORIA SCONOSCIUTA

[BBvideo]z_51UBl25SQ#t=1194[/BBvideo]


Un documentario in esclusiva su Pandora TV, per far luce sulla tragedia del volo Malaysia Airlines MH17, costata la vita a 298 persone e i cui colpevoli sono rimasti nell’ombra.



I bastardi hanno pure bombardato la zona dove si trovavano i rottami per tentare di cancellare le tracce.



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40439
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 25/10/2014, 14:39 
Cita:
Wolframio ha scritto:
I bastardi hanno pure bombardato la zona dove si trovavano i rottami per tentare di cancellare le tracce.

Il che la dice lunga sulla buona fede di chi vorrebbe avere ragione.....



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40439
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2014, 16:09 
Cita:
mik.300 ha scritto:

Cita:
Thethirdeye ha scritto:

Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

[:D] Si vede che ognuno ha la sua ... Commissione! [^]


Immagino la scena di Obama che telefona alla Merkel....

"Pronto... sono Obama..... senti... per quella storia del Boeing 777.....
che ne dici se facciamo dire ai VOSTRI servizi segreti che sono stati
i filorussi ad abbattere l'aereo? Ecco.... non vorrei che con tutti
'sti false flag della CIA, l'opinione pubblica possa non credere più
a noi americani....... che ne pensi? Secondo me, potrebbe funzionare.."


....... [:D]


noi ridiamo..
ma non credo che le cose
siano andate molto diversamente..


E infatti...........

PTV News 14 novembre 2014 - Mistero MH17: c’erano dei caccia in volo

Immagine

Pubblicato il 14/nov/2014
Mistero MH17: c’erano dei caccia in volo / La NATO e l'invasione
fantasma / Obama a pezzi / Juncker e lo sconto ad Amazon

[BBvideo]http://www.youtube.com/watch?v=N0Bdv1rGQp4[/BBvideo]


Ahhh..... 'sti complottisti.
C'avevano ragione loro.... pure stavolta..... [8D]



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 45077
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 16/11/2014, 16:24 
Quando i fatti sono evidenti .....[^]


Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Nonno sapienteNonno sapiente

Non connesso


Messaggi: 45077
Iscritto il: 27/12/2007, 11:23
Località: BRESCIA (ma ROMANO)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/11/2014, 09:38 
Incidente del volo MH17, ecco il video dopo lo schianto

Il filmato girato con un cellulare da un abitante di Hrabove subito dopo lo schianto dell'aereo della Malaysia Ailines. Era stato tenuto nascosto per quattro mesi: oggi l'ha pubblicato l'Ap


A quattro mesi dalla tragedia del volo MH17 della Malaysia Airlines, l'Associated Press pubblica un video amatoriale girato da un residente di Hrabove.

Immagine:
Immagine
24,72 KB



Le immagini mostrano come l'aereo in fiamme sia passato a pochi metri dalle case del villaggio dove i residenti avevano inizialmente creduto che fosse stato abbattuto un velivolo militare ucraino. Si tratta forse del primo video girato subito dopo l'abbattimento dell'aereo.

Il volo MH17 venne abbattuto lo scorso 17 luglio nell'est dell'Ucraina, mentre stava percorrendo la tratta da Amsterdam a Kuala Lumpur. Morirono tutte e 298 persone a bordo, la maggior parte delle quali cittadini olandesi. La zona dello schianto resta ancora sotto il controllo dei separatisti filorussi. E le cause del disastro sono oggetto di un'accesa disputa diplomatica. Kiev e la stragrande maggioranza dei governi occidentali sostengono che i responsabili siano proprio i separatisti filorussi, che avrebbero lanciato razzi contro l'aereo. Opposta la versione fornita da Mosca che, proprio nei giorni scorsi, ha trasmesso sulla televisione di Stato una foto satellitare che mostrerebbe come a colpire il volo della Malaysia Airlines sia stato un aereo dell'aviazione ucraina.

Nel video ottenuto oggi dalla Associated Press si possono sentire con chiarezza i residenti del villaggio di Hrabove mentre si chiedono dove si trovi il pilota. Prima di allora molti aerei militari ucraini erano stati abbattuti: i piloti e l'equipaggio solitamente venivano fatti prigionieri dai ribelli.

La reazione degli abitanti suggerisce che, inizialmente, anche questi abbiano pensassato che fosse stato colpito un aereo militare ucraino. "E dov'è il pilota?", chiede uno. "Chi diavolo lo sa?", gli risponde un altro. In un altro scambio di battute, una persona chiede se si sia schiantato più di un aereo dal momento che ci sono così tante macerie. Ma le persone che lo circondano lo correggono subito spiegandogli che si tratta di un solo aereo.

Tre giorni prima dell'incidente dell'MH17 i ribelli avevano rivendicato la responsabilità dell'abbattimento di un aereo militare da trasporto Antonov-24. Tanto che il 17 luglio l'emittente LifeNews e altri media vicine Cremlino avevano diffuso la notizia che un altro aereo da trasporto ucraino era stato abbattuto. Non appena fu scoperto che era stato abbattuto un aereo civile, la ricostruzione cambiò improvvisamnte. L'abbattimento del volo di Malaysia Airlines stupì la Difesa ucraina perché, quando fu colpito, l'aereo volava a 10mila metri di altezza, ben oltre cioè l'altitudine raggiungibile dai missili terra-aria Igla allora utilizzati dai separatisti. Per questo Kiev avanzò l'ipotesi che responsabili potessero essere stati dei caccia russi. La versione privilegiata dalla maggior parte dei governi occidentali è che l'aereo sia stato avattuto da un lanciamissile SA-11, anche noto come Buk, usato dai ribelli. Funzionari del governo statunitense sostengono addirittura che i russi possano avere fornito aiuto tecnico ai ribelli per gestire il sistema. I separatisti hanno negato ogni coinvolgimento nell'abbattimento dell'aereo.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/inc ... 68307.html


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14610
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/11/2014, 16:53 
Cita:
Ufologo 555 ha scritto:

Incidente del volo MH17, ecco il video dopo lo schianto

Il filmato girato con un cellulare da un abitante di Hrabove subito dopo lo schianto dell'aereo della Malaysia Ailines. Era stato tenuto nascosto per quattro mesi: oggi l'ha pubblicato l'Ap


A quattro mesi dalla tragedia del volo MH17 della Malaysia Airlines, l'Associated Press pubblica un video amatoriale girato da un residente di Hrabove.

Immagine:
Immagine
24,72 KB



Le immagini mostrano come l'aereo in fiamme sia passato a pochi metri dalle case del villaggio dove i residenti avevano inizialmente creduto che fosse stato abbattuto un velivolo militare ucraino. Si tratta forse del primo video girato subito dopo l'abbattimento dell'aereo.

Il volo MH17 venne abbattuto lo scorso 17 luglio nell'est dell'Ucraina, mentre stava percorrendo la tratta da Amsterdam a Kuala Lumpur. Morirono tutte e 298 persone a bordo, la maggior parte delle quali cittadini olandesi. La zona dello schianto resta ancora sotto il controllo dei separatisti filorussi. E le cause del disastro sono oggetto di un'accesa disputa diplomatica. Kiev e la stragrande maggioranza dei governi occidentali sostengono che i responsabili siano proprio i separatisti filorussi, che avrebbero lanciato razzi contro l'aereo. Opposta la versione fornita da Mosca che, proprio nei giorni scorsi, ha trasmesso sulla televisione di Stato una foto satellitare che mostrerebbe come a colpire il volo della Malaysia Airlines sia stato un aereo dell'aviazione ucraina.

Nel video ottenuto oggi dalla Associated Press si possono sentire con chiarezza i residenti del villaggio di Hrabove mentre si chiedono dove si trovi il pilota. Prima di allora molti aerei militari ucraini erano stati abbattuti: i piloti e l'equipaggio solitamente venivano fatti prigionieri dai ribelli.

La reazione degli abitanti suggerisce che, inizialmente, anche questi abbiano pensassato che fosse stato colpito un aereo militare ucraino. "E dov'è il pilota?", chiede uno. "Chi diavolo lo sa?", gli risponde un altro. In un altro scambio di battute, una persona chiede se si sia schiantato più di un aereo dal momento che ci sono così tante macerie. Ma le persone che lo circondano lo correggono subito spiegandogli che si tratta di un solo aereo.

Tre giorni prima dell'incidente dell'MH17 i ribelli avevano rivendicato la responsabilità dell'abbattimento di un aereo militare da trasporto Antonov-24. Tanto che il 17 luglio l'emittente LifeNews e altri media vicine Cremlino avevano diffuso la notizia che un altro aereo da trasporto ucraino era stato abbattuto. Non appena fu scoperto che era stato abbattuto un aereo civile, la ricostruzione cambiò improvvisamnte. L'abbattimento del volo di Malaysia Airlines stupì la Difesa ucraina perché, quando fu colpito, l'aereo volava a 10mila metri di altezza, ben oltre cioè l'altitudine raggiungibile dai missili terra-aria Igla allora utilizzati dai separatisti. Per questo Kiev avanzò l'ipotesi che responsabili potessero essere stati dei caccia russi. La versione privilegiata dalla maggior parte dei governi occidentali è che l'aereo sia stato avattuto da un lanciamissile SA-11, anche noto come Buk, usato dai ribelli. Funzionari del governo statunitense sostengono addirittura che i russi possano avere fornito aiuto tecnico ai ribelli per gestire il sistema. I separatisti hanno negato ogni coinvolgimento nell'abbattimento dell'aereo.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/inc ... 68307.html


a che altezza hanno abbattuto l'antonov-24??


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 9623
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17/11/2014, 19:14 
Cita:
Thethirdeye ha scritto:


PTV News 14 novembre 2014 - Mistero MH17: c’erano dei caccia in volo

Immagine

[BBvideo]http://www.youtube.com/watch?v=N0Bdv1rGQp4[/BBvideo]


Ahhh..... 'sti complottisti.
C'avevano ragione loro.... pure stavolta..... [8D]



I tiggì sono vergognosi, solo un breve accenno...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_____________________________________________________________
Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Starà già albeggiando?

Tutti questi anni a parlare di risvegli globali e profezie che non possono avere la data come gli yogurt e dal 2012 stiamo perdendo la fede più vinciamo.
Il Risveglio dei compatrioti contro i globalisti cui abbiamo dato il calcio d' inizio e segnato tutti i gol è solo arrivato dopo la previsione. Il nostro? Quando riprenderemo la palla?
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14885
Iscritto il: 26/12/2009, 12:30
Località: ravenna
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/11/2014, 09:30 
A disposizione del 1.mo Canale un’immagine sensazionale, presumibilmente tratta da un satellite spia, degli ultimi secondi del volo del Boeing malese sull’Ucraina. Alla vigilia dell’importante vertice mondiale dei G-20 in Australia, il tema della sorte dei passeggeri del volo è sempre più rilevante. Si era parlato sempre a favore della versione che l’occidente ha diffuso. Ora addio!
E’ noto che al vertice di Brisbane, il premier australiano Abbott minaccia di chiedere al nostro Presidente severe indagini sul Boeing malese. Cerchiamo di aiutarlo. Ad agosto, l’Unione degli Ingegneri russi ha pubblicato la relazione sulle possibili cause dell’incidente, piuttosto diffusa su media e internet. Gli esperti hanno condotto un’analisi dettagliata su tutte le informazioni disponibili da tutte le fonti, prodotto calcoli tecnici ed elaborato la versione delle cause della fine del Boeing. Per gli esperti, la sola versione tecnicamente possibile è che l’abbattimento dell’aereo malese è avvenuto con missili o cannoni di un altro aeromobile. Richiamiamo l’attenzione su un punto della relazione, l’assenza di prove credibili su eventuali missili terra-aria lanciati da un sistema Buk, accompagnato da fumo e rombo assordante, udibile a 10 chilometri, e altre scie di condensazione chiramente osservate in cielo per 10 minuti. In breve, non è stato probabilmente un Buk a sparare da terra. Presenti nella zona del disastro decine di osservatori professionisti provenienti da tutto il mondo e migliaia di testimoni, nessuno ne ha mai visti o registrati. Ma degli aerei furono visti, e non erano di certo russi. Esperti sono stati sentiti in merito alla relazione diffusa su internet in inglese e tedesco. “Allo stesso tempo, abbiamo cominciato a ricevere molte informazioni, tra cui vario materiale, calcoli ingegneristici e, infine, il 12, siamo arrivati qui“, ha detto il primo vicepresidente dell’Unione degli Ingegneri russi Ivan Andrevskij. “Sono pienamente d’accordo con i risultati della vostra analisi sulla fine del Boeing, dice l’uomo che si è presentato come laureato al MIT e con venti anni di esperienza aeronautica, George Bilt. Il Boeing è stato abbattuto da jet da combattimento che lo inseguivano. In un primo momento l’equipaggio sparò con il cannone alla cabina, quindi i missili “aria-aria” a guida attiva agli infrarossi colpirono il motore sotto l’ala destra“. L’immagine allegata all’e-mail mostra chiaramente il lancio dal caccia a sinistra della cabina di pilotaggio. Area, tempo e dimensioni degli aerei sono coerenti con le circostanze dell’incidente. “Vediamo un’immagine scattata dallo spazio, a un’orbita non molto alta. Di solito tali immagini aeree sono riprese dall’intelligence nello spazio e inviate a terra. In accordo con le coordinate della foto, si può supporre che sia stata scattata da un satellite statunitense o inglese. Abbiamo condotto un’analisi dettagliata delle immagini e nessuna traccia di falsificazione è stata rivelata“, ha detto il primo vice-presidente dell’Unione degli Ingegneri russi Ivan Andrevskij.
Tutte le versioni devono essere considerate, tra cui quella del famigerato Buk. L’uomo che ha inviato la foto in cui si vede un MiG-29 (Su-27 NdT) abbattere il Boeing, chiunque sia, è naturalmente un professionista. Creare tale immagine richiede ancora più capacità che accedere a tali informazioni. Signore, se ha queste immagini! O altre! Le presenti, infine! Le metta sul tavolo! Perché al momento vi è ragione di credere che un governo abbia commesso un crimine distruggendo deliberatamente e cinicamente l’aereo. E coloro che deliberatamente e cinicamente lo nascondono, hanno informazioni complete. Comuque, addio!

http://www.stampalibera.com/?a=28257

..poi anke la commissione d'inchiesta olandese ,ha praticamente escluso che sia stato un buck ad abbattere l'aereo...........................[;)]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14610
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18/11/2014, 10:04 
Cita:
Aztlan ha scritto:

Cita:
Thethirdeye ha scritto:


PTV News 14 novembre 2014 - Mistero MH17: c’erano dei caccia in volo

Immagine

[BBvideo]http://www.youtube.com/watch?v=N0Bdv1rGQp4[/BBvideo]


Ahhh..... 'sti complottisti.
C'avevano ragione loro.... pure stavolta..... [8D]



I tiggì sono vergognosi, solo un breve accenno...


ma tutta la storia
è presentata in maniera
poco convincente e con sufficienza..
"si lo diciamo, ma ...."
le foto sono arrivate a un ingegnere russo
inviate da non si sa chi..
così hanno detto..


Top
 Profilo  
 

Essere Interdimensionale
Essere Interdimensionale

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 8289
Iscritto il: 01/11/2011, 19:28
Località: Astana
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 26/11/2014, 21:12 
Ni4UfIbpjS0#t=16



_________________
Immagine“El saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!”
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40439
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 05/12/2014, 16:03 
MH17: l'agonia di una menzogna

La saga delle menzogne sulla 'Ustica ucraina' è sempre
di più la metafora della fine della illusione democratica
del mondo occidentale.
[Giulietto Chiesa] [xx(]

http://megachip.globalist.it/Detail_New ... a-menzogna



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Galattico
Galattico

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 40439
Iscritto il: 22/06/2006, 23:58
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 06/01/2015, 23:23 
Ustica ucraina, il governo olandese ammette: su indagini diritto di veto
Due parlamentari olandesi costringono L'Aia a riconoscere che Kiev ha diritto
di omissis per l'inchiesta sul volo MH17. E anche altre ammissioni smentiscono
la narrativa corrente.

Continua>> http://megachip.globalist.it/Detail_New ... to-di-veto



_________________
"…stanno uscendo allo scoperto ora, amano annunciare cosa stanno per fare, adorano la paura che esso può creare. E’ come la bassa modulazione nel ruggito di una tigre che paralizza la vittima prima del colpo. Inoltre, la paura nei cuori delle masse risuona come un dolce inno per il loro signore". (Capire la propaganda, R. Winfield)

"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

UfoPlanet Informazione Ufologica - Ufoforum Channel Video
thethirdeye@ufoforum.it
Top
 Profilo  
 

Grigio
Grigio

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 2780
Iscritto il: 13/11/2009, 23:29
Località: Palermo
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/01/2015, 14:01 
Malaysia Airlines, “l’aereo fu abbattuto da un missile terra-aria russo”

Dopo sette mesi d’inchiesta, il centro di giornalismo investigativo tedesco non profit Correct!v racconta per la prima volta chi ha abbattuto il volo MH17 il 17 luglio 2014 nei cieli dell’Ucraina dell’Est. Secondo l'inchiesta "a sparare fu la 53esima brigata della contraerea russa, di stanza a Kursk, che in quel momento si trovava a Snizhne per difendere i propri carro armati"

Dopo sette mesi d’inchiesta, il centro di giornalismo investigativo tedesco non profit Correct!v racconta per la prima volta chi ha abbattuto il volo MH17 della Malaysia Airlines il 17 luglio 2014 nei cieli dell’Ucraina dell’Est. Uno dei maggiori crimini di guerra dell’era moderna che costò la vita a 298 passeggeri innocenti (di cui 193 olandesi).

L’inchiesta, pubblicata in contemporanea in tedesco, inglese e russo da Correct!v e adattata in italiano grazie alla collaborazione del centro di giornalismo d’inchiesta IRPI, svela che a sparare fu la 53esima brigata della contraerea russa, di stanza a Kursk, che in quel momento si trovava a Snizhne per difendere i propri carro armati. Anche se, secondo il diario tenuto sul social network Vkontakte dal sergente Ivan Krasnoproshin, responsabile della brigata, il ministero della Difesa li aveva sollevati dall’incarico il 13 giugno. Il sergente pubblica addirittura la foto della nota scritta a mano, a conferma che a sparare è stato un mezzo appartenente alla 53esima brigata a cui erano stati tolti i simboli militari.

Le responsabilità politiche di Putin e non solo

“Il governo di Vladimir Putin – scrivono i giornalisti David Crawdford e Marcus Bensman di Correct!v – è responsabile dell’abbattimento dell’aereo”. Non importa quale sia il motivo per cui il colpo è stato sparato, se un errore dettato dal panico o un’azione volontaria. “Anche l’Ucraina ha le sue colpe: la sua aeronautica militare ha usato i voli di linea in transito come scudi umani per nascondere i propri aerei da guerra dai missili russi.” Terza istituzione inchiodata da Correct!v è l’Europa e con lei i suoi governi: “Avevano paura di chiamare con il giusto nome la guerra nell’Ucraina dell’est e non hanno preso le necessarie precauzioni, dichiarando la no-fly zone”, scrivono i giornalisti d’inchiesta di Berlino. Il governo olandese ha confermato agli autori che tutti i Paesi Nato erano informati di quanto fosse pericolosa la zona. Gli ultimi responsabili del disastro sono le compagnie aeree che non hanno percepito la portata del pericolo.

I depistaggi

Russi e ucraini fin dalle prime ore dopo lo schianto hanno cominciato ad accusarsi reciprocamente di aver colpito l’aereo di linea malese. Per Mosca a sparare è stato un jet ucraino oppure un missile partito sparato dagli ucraini dal villaggio di Zaroshchens‘ke Il Dutch Safety Board (Ovv), l’ufficio per la sicurezza nazionale olandese ha scritto un rapporto, in settembre, su quanto accaduto. Esclude un’anomalia del velivolo e registra che c’è stata una deviazione autorizzata di 20 miglia nautiche dalla rotta prevista, a causa delle pessime condizioni atmosferiche. Poi d’improvviso dalle 16.20 locali non si hanno più notizie di quel volo. Il rapporto afferma che il velivolo è stato colpito da “oggetti con alta energia” dalla parte frontale e dall’alto e che la coda è finita in mille pezzi.

Il Buk M1 3*2
Che sia stato un missile sparato da un lanciamissili terra-aria BUK M1 lo confermerebbero video caricati online da utenti di Youtube sul social Vkontakte. Sul lato del BUK si leggono tre numeri, di cui quello in mezzo cancellato: 3*2. Sarebbe stato proprio questo mezzo ad abbattere l’aereo. Rupert Smid è lo pseudonimo di uno dei massimi esperti di aeronautica militare in Ucraina, Austria, Russia e Olanda intervistato da Correct!v. Ha preferito restare anonimo per timore di ritorsioni. “Non c’è alcun dubbio – afferma – il volo MH17 è stato abbattuto con un missile sparato da terra e non da un jet”. In particolare da un lanciamissili Buk M1, di fabbricazione sovietica. Il missile è in grado di colpire anche a 15mila metri, altitudine a cui si trovava l’aereo. Il sistema per individuare i bersagli fa uso di un radar, che però non distingue se il mezzo è militare oppure civile. Ogni missile contiene 70 chilogrammi di esplosivo che prima dell’impatto esplodono in migliaia di frammenti che colpiscono l’aereo nemico dalla parte frontale e dall’alto. Proprio come accaduto al MH17. Dal computer di casa sua, in Gran Bretagna, il giornalista Eliot Higgins di Bellingcat ha confrontato tutte le fotografie pubblicate sui social media di questo Buk 3*2. È stato lui a scoprire che questo mezzo appartiene ai russi e che si trovava proprio nel luogo dell’incidente il giorno della strage. Ma quale è esattamente il luogo dell’incidente? Correct!v ha voluto andare a vedere di persona. Il villaggio di Zaroshchens‘ke, dimostrano i giornalisti, non ha le impronte che un lanciarazzi del genere dovrebbe lasciare. Gli abitanti, assicurano, non hanno sentito alcuna esplosione.

Le testimonianze dirette
Correct!v è riuscita a tracciare la vera direzione in cui è andato il BUK 3*2: a Nord di Snizhne, lungo l’autostrada N21, la stessa fotografata sui social, come verificato dall’inchiesta di Bellingcat. Qui gli abitanti non vogliono parlare, sanno, ma sono terrorizzati. Dopo alcuni giorni decidono di raccontare cio che hanno visto ai giornalisti di Correct!v, ma chiedono di nascondere la loro identità. Confermano che quel 17 luglio ci fu una fortissima esplosione, tanto da rompere i tetti di molte abitazioni. L’erba prese fuoco. Un testimone alla fine consegna l’ultimo pezzo per chiudere questo complicato puzzle: “Hanno abbattuto l’aereo con un missile partito da qui”, dice l’uomo indicando la banchina della stazione del paese. È la terza fonte che lo conferma. “Ho visto l’aereo cadere”. Ora resta solo da capire chi ha premuto il grilletto: separatisti o ufficiali dell’esercito russo? L’uomo ride. “Siamo un villaggio di minatori, quali minatori sanno sparare missili? Quelli erano professionisti”.

Alla sua si aggiunge un’altra conferma. Viktor Kuskovin è stato un militare del 53esimo battaglione: “Non si lascia che qualche recluta spari. Non funziona così. Devi essere prima diplomato in qualche istituto militare. Solo gli ufficiali possono farlo”. Questa regola aurea non è cambiata negli anni: se un colpo è partito da quel BUK a tirare il grilletto deve essere stato un ufficiale. Un ufficiale di Putin.
di Cecilia Anesi e Lorenzo Bagnoli (IRPI – Investigative reporting project Italy)

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01 ... o/1329759/


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 14610
Iscritto il: 06/06/2009, 15:26
Località: VARESE
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11/01/2015, 16:49 
Cita:
nemesis-gt ha scritto:

Malaysia Airlines, “l’aereo fu abbattuto da un missile terra-aria russo”

Dopo sette mesi d’inchiesta, il centro di giornalismo investigativo tedesco non profit Correct!v racconta per la prima volta chi ha abbattuto il volo MH17 il 17 luglio 2014 nei cieli dell’Ucraina dell’Est. Secondo l'inchiesta "a sparare fu la 53esima brigata della contraerea russa, di stanza a Kursk, che in quel momento si trovava a Snizhne per difendere i propri carro armati"


http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01 ... o/1329759/


magari pure questo centro
è finanziato da soros..
stai a vedere..

prove, commissioni, ecc.
a che servono?
basta un'inchiesta di un centro investigativo giornalistico..

i fatti addotti?
foto, youtube, et similia..
mi sembra un pò poco..

il buk ce l'hanno anche gli ucraini..

io non mi capacito come
si possa pubblicare simile paccottaglia...................


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 553 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 32, 33, 34, 35, 36, 37  Prossimo

Time zone: Europe/Rome


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 24/03/2019, 01:27
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org