Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 171  Prossimo
Autore Messaggio

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/07/2014, 19:50 
Grazie Shig.... [:D]
C' è più dialogo tra di noi di quanto ce ne sia tra i politici. Dici che dobbiamo pensarci noi ? [;)]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10810
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/07/2014, 21:14 
Cita:
MaxpoweR ha scritto:

Vederemo se riusciranno a fare qualcosa, di sicuro è più probabile che facciano qualcosa loro o i 5 stelle o i fratelli d'italia o tutti e 3 assieme se convergessero sui punti in comune che il resto della melma.



Concordo, i punti in comune non mancano, bisognerebbe che cominciassero a lavorare insieme.


Purtroppo Fratelli d' Italia è nell' orbita berlusconiana e la Lega è un alleato storico,

difficile non ci sia il rinnovo dell' unione, anche se stavolta la posizione della lega sull' euro potrebbe rappresentare un ostacolo non da poco.

Ma Berlusconi potrebbe sempre cavarsela con una delle sue promesse da marinaio anche su questo...


Considerato che Berlusconi è ormai un appestato, alla Lega converrebbe correre da sola,

se non fosse che così il Patto del Nazareno li farebbe fuori con la nuova legge elettorale che è fatta apposta per i due partiti principali (al momento, PD e M5S).


La situazione è davvero marrone...

Aztlan



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 12541
Iscritto il: 03/12/2008, 20:45
Località: SICILIA
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/07/2014, 21:16 
Cita:
Aztlan ha scritto:

"Aiutarli a casa loro" è semplice a dirsi ma un pò meno a farsi... come conti di risolvere i problemi dei Paesi del Terzo Mondo [?]

Aiutarli a casa loro ormai è impossibile,ci dovevamo pensare anni addietro,la politica Italiana è stata sempre arretrata rispetto ai tempi da quando è finita la prima Repubblica!. [8]
La legge del mare impone di aiutare natanti in difficoltà e naufraghi in mare aperto ma non dice di andarli a cercare senza avere avuto una richiesta di aiuto,in quanto spenderemmo meno della metà se li andassimo a prendere direttamente dai porti in cui partono e ci organizzeremmo in modo migliore per la loro identificazione ed eventuale rimpatrio e in più pagherebbero un biglietto dal prezzo onesto,guadagnandoci pure noi e non i trafficanti di esseri Umani! [;)]


Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19043
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/07/2014, 21:38 
se ci pensassimo noi una soluzione e ragionevole la troveremmo, come la troverebbe qualunque persona dotata di un minimo di raziocinio; il problema è che devono pensarci loro perchè hanno degli inter€ssi da rappr€s€ntar€



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2014, 12:03 
Matteo Salvini: "La Scozia? Speriamo nel sì all'indipendenza. Pronti anche Veneto, Piemonte e perché no Sardegna e Sicilia"



Prima l'autonomia della Catalogna in Spagna, ora, forse, l'indipendenza della Scozia dal Regno Unito. Davanti ai referendum che si sono celebrati e che si celebreranno in alcuni paesi europei, il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, gongola. E vede un'opportunità anche per l'Italia. E poi minaccia: "Se Matteo Renzi metterà una sola mezza tassa in più, andremo a Roma con i bastoni".

"Speriamo che domenica prossima ci sia da festeggiare la vittoria dei sì in Scozia, anche se poter decidere è già una vittoria". Afferma il leader del Carroccio al Pian della Regina, la festa dei popoli padani, tradizionale appuntamento della Lega alle sorgenti del Po.

"In Italia, purtroppo, ci dicono che non si può, ma noi la battaglia indipendentista non l'abbiamo mai smessa. Contro il regime europeo e quello di Roma - sottolinea Salvini - se si mettono insieme le persone di buona volontà, dal Piemonte al Veneto, ma perché no anche dalla Sardegna alla Sicilia al Salento, abbiamo la possibilità di vincere".

Salvini non risparmia poi una stoccata al presidente del Consiglio, Matteo Renzi. "Il premier - dice - venga a farsi un selfie da queste parti: capirebbe cosa vuol dire lavorare e fare fatica". E lo attacca sulle tasse: "Renzi con l'Europa abbaia ma non morde - aggiunge Salvini -, dice e poi rispetta tutti i loro vincoli. Se mette mezza tassa in più andiamo a Roma coi bastoni".

Per il leader del Carroccio "anche i tagli sono tasse: se chiudi un ospedale è una tassa per il cittadino, che deve fare 50 chilometri per andare a farsi curare - sostiene - se chiudi una scuola è una tassa occulta. Noi la proposta l'abbiamo fatta: l'aliquota fiscale del 20 per cento che funziona in 40 Paesi del mondo, combattere l'evasione fiscale fa incassare di più allo Stato. Io non capisco perché su questo Renzi non abbia ancora risposto".



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2014, 12:16 
Salvini, in autunno soggetto politico al Sud nostro amico



(ASCA) – Roma, 16 ago 2014 – “Dal centrosud ci arrivano moltissime richieste di iscrizione alla Lega, da parte di sindaci, consiglieri regionali, parlamentari. La mia scommessa e’ far nascere nel centrosud un nuovo soggetto politico amico della Lega. Lo lanceremo in autunno”. Parola di Matteo Salvini, segretario del Carroccio, che, in un’intervista a Huffington Post, spiega: “A queste persone, che sono di Catania, del Salento, della Campania, di Roma, noi diciamo che sarebbe assurdo creare nelle loro citta’ delle sezioni della Lega Nord. Presenteremo un nuovo soggetto, che avra’ nel simbolo l’Alberto da Giussano e daremo loro una mano concreta”. “In passato – ammette Salvini – abbiamo sbagliato toni e linguaggio verso il Meridione. L’autonomia fa bene a tutti, a Nord e a Sud, quel vecchio modo di porci e’ superato. Della Lega di Bossi, a cui mi sono iscritto a 17 anni, non rinnego nulla, non c’e’ niente da rottamare. Ma andiamo avanti”. Se si votasse nel 2015, dunque andreste da soli?”Con Alfano e Casini certamente no. Ma la vedo dura anche con questa Forza Italia. Solo con la Meloni ci sono reali punti di contatto”.

Il segretario della Lega esprime giudizi poco lusignhieri sul presidente del Consiglio. “Noi siamo compatti, non quelli che dicono ‘Enrico stai sereno’. Ma di Renzi invidio la cattiveria e la spregiudicatezza che io non ho”. Per Salvini, con Renzi non c’e’ “nulla di buono per gli italiani. Ma lui e’ molto bravo e furbo, un democristiano che si vende bene e fa pessime riforme, come quella del Senato. Con una stampa al servizio che neppure Putin… “. Quanto al leader del Nuovo centro-destra Angelino Alfano e al suo recente annuncio di porre termine al programma Mare Nostrum, si tratta, secondo il leader del Carroccio, di “una delle sue tante pistolinate. Di lui non ci fidiamo, aveva detto che le partenze sarebbero diminuite ma i numeri lo smentiscono. Per questo il 18 ottobre faremo una grande manifestazione a Milano per la difesa dei confini e lo stop all’immigrazione. Aspettiamo centinaia di migliaia di persone. Saremo in piazza mentre Alfano festeggera’ il secondo compleanno di Mare Nostrum”. Salvini torna poi a ribadire, nell’intervista a Huffington Post, la necessita’ di fare uscire l’Italia dall’”incubo” dell’euro: “I dati dicono appunto che non e’ solo colpa dell’Italia, sono questa moneta e questa Europa che non funzionano. Vedo che anche Grillo dalla Costa Smeralda ha avuto questa folgorazione sull’uscita dall’euro. Ben arrivato: l’Europa va distrutta e ricostruita da capo”. Salvini esclude una possibile convergenza, fuori e dentro il Parlamento, con i grillini?”Per ora e’ cosi’. Del doman non v’e’ certezza… “.

Questa è una notizia dell’agenzia Asca.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10810
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 27/09/2014, 15:09 
Cita:
greenwarrior ha scritto:

Se si votasse nel 2015, dunque andreste da soli?
”Con Alfano e Casini certamente no. Ma la vedo dura anche con questa Forza Italia. Solo con la Meloni ci sono reali punti di contatto”.

Salvini esclude una possibile convergenza, fuori e dentro il Parlamento, con i grillini?
”Per ora e’ cosi’. Del doman non v’e’ certezza… “.



La porta è aperta... speriamo bene...



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 19043
Iscritto il: 08/07/2012, 15:33
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2014, 14:06 
bene così Meloni Salvini va già bene gli obiettivi sono quelli,è un passo e mi pare abbia lasciato la porta spalancata. Si mettessero d'accordo su 4\5 punti belli grossi ed andassero assieme. Una coalizione Grillo-Salvini-Meloni alla quale si aggregherebbe sicuro forza nuova sda sempre contro il signoraggio bancario potrebbe addirittura vincere le elezioni. Immagino la campagna elettorale i termini accusatori "FASCISTA" si sprecherebbero *_*



_________________
la prima religione nasce quando la prima scimmia, guardando il sole, dice all'altra scimmia: "LUI mi ha detto che TU devi dare A ME la tua banana. (cit.)
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2014, 14:15 
Considerando gli insulti che viaggiano sulla pagina Facebook di Salvini, direi che siamo sulla buona strada. [:D]



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10810
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2014, 16:43 
Quello sicuramente! [:264]



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2014, 18:03 
https://www.dailymotion.com/video/x26sy ... liani_news



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10810
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 28/09/2014, 19:21 
Parole sante.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/09/2014, 22:09 
29-09-2014 | 17:12:22
Pronta a nascere la Lega Sud
Il Sud chiama Salvini! – di Andrea Lorusso
Puglia, Campania, Sardegna, Sicilia, molti movimenti del Sud sempre più attratti dal progetto del Segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini

di Andrea Lorusso - ItaliaChiamaItalia



Nasce, non nasce? La Lega Sud è in ottima fase embrionale e di gestazione, assicurano dai piani alti del Carroccio. Non un’appendice, ma un movimento autonomo e fortemente collocato sui territori, con programmi coerenti ed una classe dirigente che rispecchi i suoi valori. Insomma, assicura Salvini, non una colonizzazione.

Euro, immigrazione, buon senso amministrativo, riforma fiscale e del lavoro, sono questi i cavalli di battaglia su cui il leader verde fa da megafono e cassa di risonanza all’unica vera opposizione al renzismo dilagante. Mentre Forza Italia resta imbrigliata nelle sirene del Pd, pronta a soccorrere in tutto e per tutto le esigenze del premier, il centrodestra trova pochi appigli per gettare l’ancora di una vera alternativa culturale.

Sparuti segnali, per la verità, ci sono un po’ ovunque, di malcontento politico e disappunto. Ma nulla che sia davvero organizzato e radicato. Per far crollare una egemonia culturale da 40%, ci vuole ben altro che una voce di dissenso. Urge una piattaforma organica, seria e costruttiva. L’alternativa è possibile?

Se lo sarà chiesto sicuramente Matteo (non quello che governa), mentre prepara la sua ascesa come leader di un soggetto nazionale (scisso in due). Che coscienziosamente, pare la soluzione più parca, morbida e meno traumatica per superare i confini della Padania.

Salvini è semplice, efficace, popolare. Parla alla pancia del Paese stanca degli ipocriti soprusi perbenisti di una classe dirigente chiusa a riccio sulle sue beghe e sulle sue ipocondrie da casta. Il Capitano (così lo chiamano i supporter), ha avuto l’ardire di sfidare l’establishment (anche quello berlusconiano) e di dettare l’agenda su cui a traino, seguono gli altri. Un Giovanni Toti che storce il naso su Mare Nostrum potrebbe essere un buon inizio dell’”effetto Salvini”. Il percorso è ancora lungo, e il Matteo di destra sogna ancora di fare il sindaco di Milano. Però anche l’altro Matteo, amava Firenze…



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 10810
Iscritto il: 04/12/2008, 15:57
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 29/09/2014, 23:24 
Bella idea una Lega Sud.

Bisognerà però fare attenzione alle infiltrazioni mafiose...

Ma se la cosa viene fatta bene, si potrebbero raccogliere tutti quei voti che la Lega Nord per sua natura ha difficoltà a raccogliere, creando una forza di primo piano.


Probabilmente la Lega Nord vedrà un enorme calo di consensi in quanto tutti i sostenitori del sud si sposteranno su questa nuova piattaforma,
che però può raccogliere efficacemente fino all' ultimo voto di protesta del Paese che la Lega finora ha potuto solo sfiorare, creando il proprio successo recente.

Insomma presa singolarmente sembrerà una sconfitta ma insieme potrebbero rappresentare una forza di primo livello, due corpi con una testa a nord.


Mi piace.



_________________
Per quanto possa essere buia la notte sulla Terra, il sole sorgerà quando è l' ora, e c' è sempre la luce delle stelle per illuminarci nel cammino.

Non spaventiamoci per quando le tenebre caleranno, perchè il momento più buio è sempre prima dell' alba.

Noi siamo al tramonto, la notte è ancora tutta davanti, ma alla fine il sole sorgerà anche stavolta. Quello che cambia, è quello che i suoi raggi illumineranno. Facciamo che domani sotto il Sole ci sia un mondo migliore.
_________________________________________________________________________

Rivoluzioni democratiche, governi del cambiamento... Sta già albeggiando!
Top
 Profilo  
 

Stellare
Stellare

Avatar utente

Non connesso


Messaggi: 13556
Iscritto il: 05/12/2008, 22:49
Località: Laveno Mombello (Va)
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 14/10/2014, 20:19 
Salvini in Russia per dire “no alle sanzioni”

Dire no alle sanzioni, ma anche ribadire l’importanza del dialogo con la Russia. Il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini è in visita ufficiale in Russia con una fitta agenda di incontri.

Tra le mete del viaggio anche la Crimea. Proprio in Piazza Rossa, dopo un’immancabile sessione fotografica, Salvini ha rilasciato in esclusiva un’intervista a “La Voce della Russia” sul suo viaggio in Russia.

- Qual è lo scopo del suo viaggio in Russia e qual è il messaggio che vuole portare alle autorità russe?

- Sono qui per dire che non c’è solo l’Europa delle sanzioni, di Bruxelles serva della NATO, ma c’è anche l’Europa delle imprese, della regione Veneto e Lombardia, che hanno votato dei documenti contro le sanzioni economiche, un disastro per tutti. C’è un’Europa che vuole dialogare e lavorare con la Russia. L’inizio è stato positivo: siamo stati la prima delegazione europea ad incontrare il ministro per la Crimea, siamo stati ricevuti dal presidente della commissione esteri della Duma. Incontreremo imprenditori e altri ministri. Spero che sia l’inizio di un percorso utile.

- Con che umore parte verso la Crimea soprattutto dopo il referendum così tanto discusso?

- Con rispetto, attenzione e curiosità. Rispetto, perché il 95% dei cittadini hanno votato in una certa maniera ed è un voto da rispettare. Con curiosità, perché se uno dovesse stare solo a quello che dicono i telegiornali italiani ed europei, penserebbe che non ci sia democrazia. Con attenzione, perché è un Paese che può dare tanto e ha bisogno di tanto per svilupparsi dall’edilizia alle infrastrutture e all’agricoltura. Possiamo esserci reciprocamente utili.

- Se mi permette, una domanda sulla politica nazionale. Come si rapporta alle regioni meridionali dell’Italia? Che cosa direbbe all’elettorato del sud, perché non c’è solo la Lombardia e il Veneto?

- Che le sanzioni sono un disastro per tutta l’economia italiana ed entro ottobre per la prima volta partiremo con la scommessa di una Lega presente anche in tutto il centro e il sud Italia. Lo faremo con un soggetto politico a noi vicino che combatte alcuni temi con noi come l’immigrazione, la battaglia contro l’euro e Bruxelles. Non è solo il nord che vuole dialogare con la Russia, ma è tutta l’Italia che ha interesse in un’amicizia con la Russia.

- Come sappiamo, tanti imprenditori sono stati colpiti tremendamente dalle sanzioni. Che cosa vorrebbe dire a loro, verranno prese delle misure in merito?

- Di non perdere tutte le speranze, ci sarà un vertice importante a Milano nei prossimi giorni e faremo tutte le pressioni possibili e immaginabili sul governo italiano perché non vengano rinnovate le sanzioni. L’Italia sta perdendo un fatturato di circa 2 miliardi di euro, sono migliaia di posti di lavoro. In Russia operano 400 aziende italiane. Contiamo di essere abbastanza bravi e forti da far terminare le sanzioni.

- Al vertice di Milano è prevista la partecipazione di Putin. Al di là delle sanzioni e di quello che dice l’Europa, i rapporti italo - russi rimangono comunque molto importanti?

- Sono sempre stati buoni. Spero che tornino ad essere buoni al di là delle convenienze economiche di qualcuno dall’oltreoceano. Italia e Russia hanno sempre dialogato a prescindere dai colori politici che c’erano al governo. Spero che l’influenza negativa dell’amministrazione Obama non arrivi fino a Roma, o almeno, c’è già arrivata, però che smetta di arrivarci.

- Impressioni di Mosca, visto che è qui per la prima volta?

- Bella e enorme. Quando penso che torno a Milano, mi sembra di tornare nella città del mio cuore, però in una cittadina. Qui a Mosca tutto è molto grande. Le cose che mi hanno colpito? Pulizia e giovani. Passeggiare a tarda notte anche per delle ragazze non è un problema. In Italia non è così semplice.



_________________
Nutrirsi di fantasia, ingrassa la mente.

Immagine
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2556 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 171  Prossimo

Time zone: Europe/Rome [ ora legale ]


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Oggi è 08/04/2020, 10:46
© 2015 UfoPlanet di Ufoforum.it, © RMcGirr83.org